Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 917 msec - Sono state trovate 25742 voci

La ricerca è stata rilevata in 196325 forme, per un totale di 170582 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
196325 0 196325 forme
170582 0 170582 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DISTRIBUTRICE.
Apri Voce completa

pag.710



1) id: 8ebb79d6642044908801a02eacb0f475)
Esempio: Adim. A. Pind. 418: Lucina,... distributrice dell'inclinazioni.
2) Dizion. 5° Ed. .
ESORTATRICE.
Apri Voce completa

pag.306



1) id: a035301340cf4dae8ffc1c047223ad4e)
Esempio: Adim. A. Pind. 140: La voce esortatrice e consigliera.


2) id: 99bdeed32e374924994047a60462dc5c)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 501: Donna Marina passava da interprete a esortatrice.
3) Dizion. 5° Ed. .
CANUTEZZA
Apri Voce completa

pag.496



1) id: e0d2965a4c7646478c01805a4e9fa079)
Esempio: Adim. A. Pind. 64: Le ragioni della canutezza posson vedersi appresso a Aristotele.


2) id: d37630b7a6714dd4ad96e79602f54d90)
Esempio: Segner. Paneg. 2, 407: Uomo almeno, a cui la canutezza del crine accrescesse venerazione, e la serenità del sembiante acquistasse ossequio.
4) Dizion. 5° Ed. .
INSOCCORSO.
Apri Voce completa

pag.937



1) id: 0b0f2f71901b49afb5b60565f795881b)
Esempio: Adim. A. Pind. 30: Or negletta, insoccorsa, egli ha la vita.
5) Dizion. 5° Ed. .
AGITATRICE.
Apri Voce completa

pag.317



1) id: 7d034abd8a714ea7ad33872e9899ebc7)
Esempio: Adim. A. Pind. 55: Ivi Cintia cortese, Agitatrice di fatal destriero, L'accolse.
6) Dizion. 5° Ed. .
INOFFENSIBILE.
Apri Voce completa

pag.873



1) id: c61765df95774e49bf32f0790fb88dbb)
Esempio: Adim. A. Pind. 517: Gli dei soli sono stabili, inoffensibili ed eterni.
7) Dizion. 5° Ed. .
CONTRADDOTE.
Apri Voce completa

pag.620



1) id: 85e236cfbe7b4cdebb6a3ecf4f91d1d0)
Esempio: Adim. A. Pind. 118: Antipherna, è poi quello che noi diciamo la contraddote.
8) Dizion. 5° Ed. .
OLIMPIONICA e OLIMPIONICO.
Apri Voce completa

pag.443



1) id: 16379d25f10a44acaef14722ecdd6d92)
Esempio: Adim. A. Pind. 19: Platone.... disse la vita de gli olimpionici esser beatissima.


2) id: d95eac990d1844dfad506ca17d23cbd2)
Esempio: E Adim. A. Pind. 72: Agesia si ha da celebrare con somme lodi.... perch'egli è olimpionico.


3) id: c456da9c591d4d52995f48233da668b8)
Esempio: E Salvin. Casaub. 96: Accordasi a ciò ancora l'antico catalogo degli olimpionici, ovvero de' vincitori de' giuochi olimpici.
9) Dizion. 5° Ed. .
ILLACRIMABILE.
Apri Voce completa

pag.41



1) id: 2abf9fd53f8444929bec5a8e26688afa)
Esempio: Adim. A. Pind. 44: E mentre han questi illacrimabiol ore, Gli altri (orrendo a veder) traggon dolore.
10) Dizion. 5° Ed. .
FARETRATO.
Apri Voce completa

pag.611



1) id: 79df7f1cf15c407c88597f6ded726e8c)
Esempio: Adim. A. Pind. 89: In venendo al faretrato Dio, L'oracolo invocò divoto e pio.
11) Dizion. 5° Ed. .
EPILOGARE.
Apri Voce completa

pag.172



1) id: 3370e77b366245a1b72e905585f3a90e)
Esempio: Adim. A. Pind. 561: Sentenzioso avvertimento, che epiloga il contenuto ne' concetti di sopra.
12) Dizion. 5° Ed. .
ANTAGONISTA.
Apri Voce completa

pag.542



1) id: 410206c03b684e3083f53dd20b354796)
Esempio: Adim. A. Pind. 539: Questo Pitea giovò grandemente a Filacide nello schivar le percosse de gli anta-gonisti.
13) Dizion. 5° Ed. .
INVENTRICE.
Apri Voce completa

pag.1165



1) id: ba6258136e5c4a0193361dc0717e153a)
Esempio: Adim. A. Pind. 603: E per ciò, come inventrice d'ogni bell'arte, a ragione la chiamò Orazio operosam Minervam.


2) id: 386315a7b20a4f55a02531a6181fe15c)
Definiz: § II. E in cattivo senso, riferito a cose malvagie, ingannevoli, dannose, e simili. –


3) id: f3be207e3c52403fa6827587b80c6fd2)
Esempio: Salvin. Disc. 1, 53: Per questo forse gli antichi a Cerere, inventrice delle biade, il ritrovamento ancora delle sante leggi attribuirono.
14) Dizion. 5° Ed. .
CELEBRATORE
Apri Voce completa

pag.737



1) id: f4f9d22063ac447e8fd298a5d432c3aa)
Esempio: Adim. A. Pind. 116: Venni celebrator con la corona Di Lampromasco d'Istmia illustre e pio.
15) Dizion. 5° Ed. .
ANAPESTICO.
Apri Voce completa

pag.478



1) id: 77fa3f45008048dfa0de66c251f44236)
Esempio: Adim. A. Pind. 23: Nove specie di versi adoperavano, cioè iambici, trocaici, anapestici, coriambici ec.
16) Dizion. 5° Ed. .
ECLISSATO ed ECCLISSATO.
Apri Voce completa

pag.29



1) id: 23aebf03a1fc498cb951769aac982f27)
Esempio: Adim. A. Pind. 131: Quando [la luna] era ecclissata, credendola star male, tanto più sonavano.


2) id: 09dbe13b60b24279a652200af2ea9ab5)
Esempio: Piazz. Lez. astron. 2, 309: La parte ecclissata della luna è sempre uguale alla somma dei semidiametri dell'ombra e della luna, meno la distanza minima. Questa parte si suole esprimere in diti, dodeci dei quali si suppongono uguali al diametro della luna. Perciò, se si dica il diametro della luna a 12, come la parte ecclissata al quarto, il medesimo darà la quantità dell'ecclisse in diti.
17) Dizion. 5° Ed. .
CANIZIE.
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 85669ba818df45e38c092c3c66666365)
Esempio: Adim. A. Pind. 598: L'immatura canizie suole apparire negl'iracondi e negli oppressi da gravi miserie.
18) Dizion. 5° Ed. .
DISPENSIERE e DISPENSIERO.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: 63f556e59a924625bf8184e944bf696a)
Esempio: Adim. A. Pind. 663: Confessando ancor egli che Dio n'è il vero dispensiero (della ricchezza).


2) id: 8c9c5ab75e70490395a5605d4067b30f)
Esempio: Salvin. Opp. 175: Argentei fiumi vanno in lunga riga Rimedio della sete, e dispensieri Perenni a' bagni.


3) id: cc9d5b47b4b94f69b2eb48562565729a)
Esempio: Tass. Dial. 1, 385: Strana usanza è certo quella d'alcune case, ne le quali il canovaro o 'l dispensiero se ne porta con le chiavi ogni facoltà ancora di sovenire a bisogni de la famiglia.
19) Dizion. 5° Ed. .
ONDOSO.
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 0dbf4e11c4294f1491db9d334a3dc73d)
Esempio: Adim. A. Pind. 44: Nè per cibo acquistar turbano il seno Dell'ampia terra, o l'oceano ondoso.


2) id: 4d5fdd6e6de146b9a5950d79e8eb3ba7)
Esempio: Tass. Rim. S. 3, 325: Quel che l'Europa col mirabil ponte A l'Asia giunse, e su le strade ondose Guidò cavalli ed armi, e le sassose Fe' piane a' legni.


3) id: 0167139e20be4d2ba5864996ad17f6ec)
Definiz: § V. E per Fatto a onde, Ondulato; detto di terreno, strato, e simili, la cui superficie non è uniforme. ‒


4) id: 5cb8af6d5eee4cc9a299e0fdc4df59a4)
Esempio: Card. Poes. 891: Oh, su la chioma ondosa che simile a notte discende Pe 'l crepuscolo pario de le doriche forme ec.


5) id: 6e247b194277456b85b1815115280480)
Esempio: Targ. Viagg. 6, 140: Un pezzo di sasso morto.... colla solita falda foliacea, ondosa, tortuosa ed accartocciata, simile a certi nocchi di legni.
20) Dizion. 5° Ed. .
GIAMBICO e talora anche IAMBICO.
Apri Voce completa

pag.207



1) id: c4144ed94d67420ab6f3c9c1e02e8aad)
Esempio: Adim. A. Pind. 23: Nove specie di versi adoperavano [i Greci]; cioè iambici, trocaici, anapestici, ec.


2) id: 650e616056574cf6ac836dac20050ba8)
Esempio: Bart. D. Op. mor. 29, 1, 66: Quel pan di pece con che il fioritissimo Pisida ne' suoi giambici inchiavò i denti e chiuse la puzzolente bocca a Porfirio.