Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 612 msec - Sono state trovate 5927 voci

La ricerca è stata rilevata in 24747 forme, per un totale di 18820 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24747 0 24747 forme
18820 0 18820 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
IMITANTE.
Apri Voce completa

pag.107



1) id: eb2dc715d3d843ebab298182759f68ff)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 382: L'imitazione presuppone.... ammirazione nell'imitante.
2) Dizion. 5° Ed. .
APPELLARE.
Apri Voce completa

pag.586



1) id: 5221e38a47c1469fbad16c1e319224b3)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 57: Appellano l'abitazione alcuna volta casa.


2) id: 0862db1bb71a473fa0b936645c6a5153)
Esempio: E Vill. M. appr.: E' conestabili dall'altra parte appellavano lui per traditore.


3) id: 542cde084bae419aa6c14e6f1655a0cf)
Esempio: Vill. M. 3, 159: Il conte di Lando appellò di tradimento i detti due conestabili.


4) id: 290654edcd264f269f979e01d7808d3d)
Esempio: Vill. M. 3, 244: E venne tanto montando la lor riotta, che s'appellarono per questo a battaglia.
3) Dizion. 5° Ed. .
AGUZZATRICE.
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 708e54e04c9a411bbf7d375b56730f70)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 299: Altre somiglianti parole, aguzzatrici dell'ira.
4) Dizion. 5° Ed. .
AMICABILMENTE.
Apri Voce completa

pag.431



1) id: 87d7e0429d4a4ed88c2b53d5f0f9d220)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 510: Affinchè da te gli riabbia amicabilmente.
5) Dizion. 5° Ed. .
INFERIORE.
Apri Voce completa

pag.676



1) id: f1d30fa838074b90b0398779c1016a73)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 305: Esiodo.... di nome inferiore d'Omero, ec.


2) id: 0af81ba2e22544ccbfb7fd0df8711900)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 305: Esiodo,... di tempo.... inferiore d'Omero,... altresì rinchiuse nel doglio i mali.


3) id: 2cb9a9181429431a9db2a8dbb955d5e1)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 300: Alcuni per mancamento di senno sono sì insensati e vani, che sentendosi alquanto innalzati o per abbondanza di ricchezze o per grandezza d'imperio o per alcun magistrato principale nella città o per altri onori e gloria acquistata, minacciano ed oltraggiano gli inferiori, non considerando ec.
6) Dizion. 5° Ed. .
ORFANELLO.
Apri Voce completa

pag.657



1) id: f54d025275204a8aaa3cfb4235a5ec68)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 2, 341: Vennegli avanti un'orfanella a domandar soccorso.
7) Dizion. 5° Ed. .
ODIANTE.
Apri Voce completa

pag.399



1) id: 9f73435d7aa04b988f05b95efa378c92)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 526: L'intenzione dell'odiante è di mal fare.
8) Dizion. 5° Ed. .
AMMOGLIATO.
Apri Voce completa

pag.455



1) id: efaf5c8ee4f24682a7bd7aff52fe95c3)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 2, 293: Perchè la magione dell'ammogliato è veramente perfetta.
9) Dizion. 5° Ed. .
GRETTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 2af498aba7f7450d983c146fa48cad50)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 486: Gli avari guadagnano magnificamente, e spendono grettamente.
10) Dizion. 5° Ed. .
CONDIMENTO.
Apri Voce completa

pag.374



1) id: 6a2bcfe240c843b8a6d3d69466d2efd3)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 21: Il riposo è il condimento delle fatiche.


2) id: e97b73f35e614a47af41dddcf37be2dc)
Esempio: Cic. Opusc. 529: Questa severità d'Ottavio parrebbe acerba, se molti condimenti d'umanità non la mitigassono.
11) Dizion. 5° Ed. .
DISAVVEDUTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 6438473f3d8a4aad866c29cd4ca63446)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 4, 174: Nè volontariamente nè disavvedutamente le nocque giammai.
12) Dizion. 5° Ed. .
ADOMBRATO e AOMBRATO
Apri Voce completa

pag.222



1) id: 0e016d61cbcf44ed9d9329eeb0821b2c)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 4, 575: L'acque coperte, per essere aombrate e ferme, s'infracidano.
13) Dizion. 5° Ed. .
COMMENDATORE.
Apri Voce completa

pag.207



1) id: a8a39f93fec64e589ca3a8f2e0b72e40)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 357: Comprenderemo d'aver mestieri d'amico non lodatore, nè commendatore.
14) Dizion. 5° Ed. .
AVVISAGLIA.
Apri Voce completa

pag.899



1) id: 30d03a6f670e4a21a561b03c43d50c2a)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 336: In un'avvisaglia fu ferito per mezzo dello scudo.
15) Dizion. 5° Ed. .
APPORTATRICE.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: bfb9bce5f141410885096a87c31f997f)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 599: Spirava aura placida e quieta, apportatrice d'odori dilettevolissimi.
16) Dizion. 5° Ed. .
ATTRIBUIRE.
Apri Voce completa

pag.839



1) id: 55913a74e0a5473f90e910d9f10d2758)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 417: Attribuendo all'uomo il malavventuroso principato nell'eccellenza de' mali.


2) id: c5b279f947d249e88102ddb193583cc4)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 5, 304: Non si può quivi attribuire la cagione allo sdrucciolare del vento.
17) Dizion. 5° Ed. .
CONTEMPLATRICE.
Apri Voce completa

pag.576



1) id: 5371bdc14f83434b99b96995a606cc8c)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 2, 73: Procedendo dalla parte contemplatrice e studiosa dell'anima, ec.
18) Dizion. 5° Ed. .
CENANTE
Apri Voce completa

pag.744



1) id: 01dc1ebe64cd46c3ae29ef1a2306e7df)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 5, 139: Non vuole che a' cenanti insieme manchino confezioni.
19) Dizion. 5° Ed. .
INFRADICIARE, e men comunemente, INFRACIDARE.
Apri Voce completa

pag.748



1) id: b76ea1d2c7b747899a3e60df571e4792)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 4, 575: L'acque coperte, per essere aombrate e ferme, s'infracidano.
20) Dizion. 5° Ed. .
CUCINIERE ed anche CUCINIERO.
Apri Voce completa

pag.1045



1) id: d4ba12d7f53046568c15024e56e8ab5c)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 141: I migliori cucinieri usano alcune fiate sapori amari.