Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 635 msec - Sono state trovate 9205 voci

La ricerca è stata rilevata in 133851 forme, per un totale di 124646 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
133851 0 133851 forme
124646 0 124646 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 5° Ed. .
EBBIO.
Apri Voce completa

pag.6



1) id: 3acf3531c3b74a7eb02b51da7e66672d)
Esempio: Alam. L. Colt. 5, 122: In essa spanda Ora i suoi rozzi fior l'ebbio e 'l sambuco.
21) Dizion. 5° Ed. .
OZIO.
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 46e8de549834461bb27924d315f03c8b)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 898: L'ozio è 'l tarlo Che le ricchezze, il cor rode e l'onore.


2) id: f865c033839744cb89acf7b9ba6e5e91)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 3, 20: Veggendo.... Cinea Pirro corrente volonterosamente alla guerra d'Italia, un giorno che 'l vide in ozio, lo mise in cotale ragionamento.


3) id: 8c750d4883f24cdf95f7dfbef8f81bee)
Esempio: Tass. Lett. 2, 328: Gli uffìzj fatti da Vostra Signoria illustrissima co 'l serenissimo signor duca mi concederanno ch'io viva in quest'ozio letterato, che insegna a disprezzar la morte.
22) Dizion. 5° Ed. .
MELO
Apri Voce completa

pag.47



1) id: bbe988bc26d44fa897aaf2127fc78aed)
Esempio: Alam. L. Colt. 3, 468: Il fido pero e 'l mel con maggior cura Visitar si convien.


2) id: e6cadef6d1b44c0bb045ec67c07d8922)
Esempio: Magal. Sidr. trad. 6: A quello Che 'l delicato troppo e peritoso Mel non s'attenta, l'avventato pero Tosto si lancia.


3) id: b9111fbe8d4847439a08255151d46536)
Esempio: Salv. Canz. Pin. 7: È talvolta che 'l pin col melo E col pesco ancor s'affà; E s'innesta, ch'è più là, Spesso l'un nell'altro stelo.


4) id: 9ce6741192004109a6fdd1951586ee6b)
Esempio: Roder. Op. 3, 469: Il melo è arbore molto universale, come quello che quasi sotto ogni cielo ed in ogni terra fa, sopportando il caldo e 'l freddo.


5) id: 871cb0a2273b451a8197b36d29b0e03d)
Esempio: Soder. Op. 3, 479: Le mele rose moscadellate si fanno con lo studio dell'industria dell'arte dell'insetare, annestando il melo rosa in su l'appiuolo o in su 'l melo moscadello.
23) Dizion. 5° Ed. .
FORCONE.
Apri Voce completa

pag.312



1) id: 2c39ee54c54149869706facb538db18b)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 880: Or il torto forcon co 'l dritto palo Aguzzar e limar, ec.
24) Dizion. 5° Ed. .
ASSEGNAZIONE.
Apri Voce completa

pag.768



1) id: 73a2cd5aeff44f55a9c18d80930e450e)
Esempio: Lam. Dial. 41: Altrimenti l'assegnazione delle cagioni sarebbe pure mancante.
25) Dizion. 5° Ed. .
NEGLIGENTARE.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 615936b943b145ab94ed07e0afa1a7b3)
Esempio: Lam. Dial. 23: Pure hanno negligentato d'usare una castigata latinità.
26) Dizion. 5° Ed. .
GASTIGATO e CASTIGATO.
Apri Voce completa

pag.72



1) id: 8d88955ece174aef989d76a22b8833c8)
Esempio: Lam. Dial. 23: Pure hanno negligentato d'usare una castigata latinità.
27) Dizion. 5° Ed. .
ALNO.
Apri Voce completa

pag.392



1) id: de67032c97784da6a14997fdaae77fd4)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 134: Sovra l'onde correnti il leggiero alno Volentier nata.
28) Dizion. 5° Ed. .
ASTIO, e anche ASCHIO.
Apri Voce completa

pag.801



1) id: e03ffd19252b42f79f810af1ee330593)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 443: E far aschio al vicin, non pur pietade.
29) Dizion. 5° Ed. .
CESPO.
Apri Voce completa

pag.789



1) id: f836ba3d769e46a2bb4c6b4d28262c81)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 16: L'amoroso mirto Cresce più volentier nel cespo intero.


2) id: 72c572d7dc47413d82bd297495eca5b9)
Esempio: Buonarr. Fier. 2, 3, 7: Alla preda de' fiori or via, donzelle: Rapiteli dal sen dell'erbe madri, Empitevene 'l crin, le mani e 'l grembo; Ma già non si convien sveglierne i cespi.


3) id: 9157aa0013bf4788b1aa1710b3c4029b)
Esempio: Soder. Cult. Ort. 43: Vi si conserva gran tempo [il bassilico] vivendo fresco, e crescendo e facendovi i suoi rami e 'l cespo in foggia di pino.
30) Dizion. 5° Ed. .
CANNETO
Apri Voce completa

pag.478



1) id: 835faae134c84077bfe94585065ed7de)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 158: Quinci senza indugiar, zappar a dentro L'util canneto.
31) Dizion. 5° Ed. .
MIRTO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: aa260040403a46c180b40d8ed8874c2e)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 521: L'amoroso mirto Cresce più volentier nel cespo intero.


2) id: c6f930251da84ff0a61edde47939ac5f)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 131: Da vestir forma in sè per dotta mano D'onorato scultor, d'uomini e Dei, Più di tutti è richiesto il salcio e 'l tiglio, E 'l colorato busso: il mirto e 'l comio A far l'aste miglior possenti a guerra.
32) Dizion. 5° Ed. .
FONTE.
Apri Voce completa

pag.297



1) id: e6fa74010b984cada89eb453a9d09a81)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 431: Alle fonti menando, ai verdi prati, Le.... gregge.


2) id: ed557ddc064c416ab48a4a7dd8a4829e)
Esempio: Dat. Selv. epit. 10: Negli occhi miei già disseccato è 'l fonte Del pianto amaro.


3) id: cfd9920f405946e9beca4f58c4f42a12)
Esempio: E Anguill. Ovid. Metam. 8, 316: In una stretta rete l'insalata Il vecchio pon, che 'l fonte ancor bevea.


4) id: 0cf9608b36dc4268aa928b51b57f5305)
Esempio: Ar. Orl. fur. 37, 14: Molte, lasciando l'ago e 'l panno, Son con le Muse a spegnersi la sete Al fonte d'Aganippe andate, e vanno.


5) id: 96582a7f5b904bcca91d1ce70857ddae)
Esempio: Pucc. A. Centil. 41, 91: Abbondò tanta gente sovr'al ponte, Che 'l ponte ruppe, e cadde a mano a mano, Ed affogarone assai in quella fonte.


6) id: 31baba5429e6459d94eced781d3f4b9d)
Esempio: Med. L. Op. 1, 208: Felice e lieto son fra gli altri amanti, Chè così vuol la bella donna mia,... la fonte d'ogni gentilezza Mi fa contento stare in tanta pace.


7) id: 3c96e4c5793445d5881bc91835616d67)
Esempio: E Bart. D. Miss. Mog. 3: Fra l'Indo e 'l Gange, anzi assai più oltre che quanto essi comprendono dalle fonti alle foci, ciò che v'è di provincie e di regni.


8) id: 6ca16ff3f1ab4371882e5e0e96bdc3f9)
Esempio: Castigl. Corteg. V. 249: Questi tali dir si può, che non un vaso dove un solo abbia da bere, ma il fonte publico del quale usi tutto 'l popolo, infettano di mortal veneno (qui in locuz. figur.).
33) Dizion. 5° Ed. .
BOSCHERECCIO e BOSCARECCIO
Apri Voce completa

pag.237



1) id: 59f4806a0b644e86a709d0ee90a5c646)
Esempio: Alam. L. Colt. 5, 43: E in boscherecci suoni Empion le rive e 'l ciel del vostro nome.
34) Dizion. 5° Ed. .
AGUZZATURA e AUZZATURA.
Apri Voce completa

pag.328



1) id: eb68e89af14547f39bfe70b08afd8575)
Esempio: Dav. Colt. 505: Quivi sotto farai l'auzzatura.
35) Dizion. 5° Ed. .
AGGOBBIRE.
Apri Voce completa

pag.298



1) id: e1374f326a8d44b29038bb8018d2abbd)
Esempio: Lam. Dial. 2: Farebbe meglio a guardare ed aggobbire su' libri.
36) Dizion. 5° Ed. .
IMPAZZARE.
Apri Voce completa

pag.178



1) id: 8e97d9d446714500ab73375cccb5820b)
Esempio: Lam. Dial. 28: Bisogna che sieno impazzati al sicuro questi critici.


2) id: 577da207db7a484283e7743d543bb91e)
Esempio: Fag. Comm. 1, 89: Ma è possibile che mio padre in età così avanzata abbia dato in queste debolezze? L. Che non lo sapete, ch'e' s'invecchia e s'impazza?


3) id: dff2c794ca544af0976d87baf70a4074)
Esempio: Pulc. L. Morg. 3, 43: Ecco di molta broda comparire In un paiuol, come si fa al porcello, Ed ossa, dove i cani impazzerebbono, E in Giusaffà non si ritroverrebbono.
37) Dizion. 5° Ed. .
AMARACO.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: a3fa95b94adc4ba280161857fbe65a17)
Esempio: Alam. L. Colt. 5, 959: Venite a côr fra noi le rose e i fiori, L'amaraco e 'l serpillo.
38) Dizion. 5° Ed. .
ENULA e più estesamente ENULA CAMPANA.
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 1ed93186d565493aaaa83ecc31d9bf9f)
Esempio: Alam. L. Colt. 5, 1221: La purpurea carota, la vulgare Pastinaca servil, l'enula sacra.
39) Dizion. 5° Ed. .
CRUCCIOSO.
Apri Voce completa

pag.1027



1) id: 2015136d570d440c9a4f942a3b4adbcb)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 762: Potrebbe ancora Narrar l'arene ch'in Cirene avvolge Zeffir cruccioso.


2) id: c6f2ff6b4f724eaaad90e24a68337336)
Esempio: E Alam. L. Colt. 1, 1129: Dentro il cruccioso mar Borea rabbioso.


3) id: 2eafac87981041c48dcd4977a195314b)
Esempio: Alam. L. Gir. 8, 10: Già la crucciosa man mette alla spada.