Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 642 msec - Sono state trovate 184 voci

La ricerca è stata rilevata in 421 forme, per un totale di 237 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
421 0 421 forme
237 0 237 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 5° Ed. .
INNANZI.
Apri Voce completa

pag.850



1) id: 6069eaa83b8647ada820428811a803bc)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 6069eaa83b8647ada820428811a803bc
121) Dizion. 5° Ed. .
MONDO
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 2fbde6a5246b406985411d9fc9aee522)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 2fbde6a5246b406985411d9fc9aee522
122) Dizion. 5° Ed. .
FAVOLA.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 8f2e3998b638479a8be70d8441efa536)
Esempio: E Ambr. Cofan. 5, 7: Deh guarda come e' brontola Da sè a sè per sì picciola favola Che ha a sborsare.


2) id: 5e2fb8b9a47a49e288350c4ef3a7c2f3)
Esempio: Ambr. Cofan. Prol.: Il titolo, O il nome che dir voglia della favola, È Cofanaria.


3) id: 3c5d1511cf1c472796317987a02389c8)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 2: Tant'è: questa lettera Mostra pur che sene contenta.... Il. Le son favole Coteste; e' non è il primo che una simile Lettera scrive, ec.
123) Dizion. 5° Ed. .
FARDELLO
Apri Voce completa

pag.555



1) id: 68b9abdcdaee477186aae6328f2031b7)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 3: Ma chi è quel che viensene In qua col fardel seco? Quei mi paiono Proprio e' miei panni.
124) Dizion. 5° Ed. .
GIRARE.
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 555bc39e00f147f1b886980a9159e16e)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 3: I casi degli stati sì son teneri!... bisogna girar largo a i canti, E non si fidar troppo.
125) Dizion. 5° Ed. .
GAMBA.
Apri Voce completa

pag.43



1) id: cc656560861b4fe18a21367aa25b1875)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 10: Vedendo ora Claudio, Ch'io tenea morto, spavento non piccolo Mi darebbe: così così mi tremano Le gambe sotto.
126) Dizion. 5° Ed. .
NASCERE.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: 819b7e453c2c4d2fb4d6b270d829c253)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 11: Se per l'opera Mia a voi e al mio balio Ilario È nato bene, io n'ho piacer grandissimo.
127) Dizion. 5° Ed. .
CIARLARE.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: b98bb341b3254c73b278ae3c72a079ce)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 4: Con la quale mi è lecito, Ora in quanto a lui, a mio ben placito, Ciarlare e berteggiare.
128) Dizion. 5° Ed. .
BOTTEGAIO
Apri Voce completa

pag.244



1) id: 1ece7be97922461c875388df9dae5b4c)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 6: Conosci tu quella donna? T. Conoscola; L'era moglie d'un ricco bottegaio Che nome avea, cred'io, Papi di Lazzero.
129) Dizion. 5° Ed. .
LASCIARE e, con forma oggi propria solamente del linguaggio poetico o di quello del contado, LASSARE.
Apri Voce completa

pag.96



1) id: 744b150c3c3e4eeb93b96f90476e6de1)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 744b150c3c3e4eeb93b96f90476e6de1
130) Dizion. 5° Ed. .
CHIEDERE.
Apri Voce completa

pag.850



1) id: bacfab77a94a40fa8db77e3cc272d6ba)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 1: Ha adocchiata questa vedova,.... che l'ha fatta chiedere Anch'egli, e sapendo che si pratica Di darla a me.
131) Dizion. 5° Ed. .
LUNGO.
Apri Voce completa

pag.523



1) id: f1b5f4b151b74b6d9ddc026b7cf4bd7f)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: f1b5f4b151b74b6d9ddc026b7cf4bd7f
132) Dizion. 5° Ed. .
MESCOLARE
Apri Voce completa

pag.150



1) id: e5ddbda26a1d428b8f8fa58518186c62)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 1: Il quale (un servitore), senza esserli detto, si mescola In cose nelle quali non are' a mettere Bocca.
133) Dizion. 5° Ed. .
MALE
Apri Voce completa

pag.711



1) id: 59b75695d9824cb2b7524b9718355346)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 15: Mona Laldomine La ben trovata. M. L. Ed io ti vo' rispondere, Come tu meriti, il mal venuto.


2) id: 883fc70b8d044da4877d086bbc893be7)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Ciascun fugge credendosi Per cosa certa aver da lui a essere Richiesto. H. E' par molto malinconico. L'andrà male.
134) Dizion. 5° Ed. .
DEBITORE.
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 4ced8dca94024af1911492856cccd6ff)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 2: Com'io t'ho detto, s'e' danar si perdono, Io non vo' sentir nulla. B. No no, pommene Pur debitore.
135) Dizion. 5° Ed. .
DITO.
Apri Voce completa

pag.731



1) id: be41aa08d481405ba3500e4556a8cadc)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 5: Io ti parre' anco uno zucchero Di tre cotte. G. Un po' meno. A. E leccherestitene le dita.
136) Dizion. 5° Ed. .
FERMO.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: 38ef4e91036745169a8882a0966d9994)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 38ef4e91036745169a8882a0966d9994


2) id: d692fcb8084e4947a623742424e11218)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: d692fcb8084e4947a623742424e11218
137) Dizion. 5° Ed. .
DIAVOLO.
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 5f97b4dc01654c96aa2153543479d3d1)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Acciò che non s'immagini, Se viene in campo nulla, che mia opera Sia o vostra: chè sarebbe il diavolo.


2) id: 0f5159264edf46ea9ae48e7bc5edd418)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 6: Può fare 'l gran diavolo, Che voi non mi lasciate quel, c'ho in animo, Eseguir?
138) Dizion. 5° Ed. .
CARITATEVOLE.
Apri Voce completa

pag.582



1) id: 5df4237391604e368cafb4794bcf0b43)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 15: Quel trovarmi d'Ippolito, E parlare per Stoldo, fa ch'io dubiti Qualcosa; chè non son caritatevoli Oggidì tanto le persone.
139) Dizion. 5° Ed. .
LARGO
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 275b34d4861a4c748f8b866c91b96506)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 275b34d4861a4c748f8b866c91b96506