Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 535 msec - Sono state trovate 184 voci

La ricerca è stata rilevata in 421 forme, per un totale di 237 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
421 0 421 forme
237 0 237 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
BONCINELLO, e talora anche BUNCINELLO
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 33e446274c084d12804ee11328c2f711)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 5: Che si può far, facendo un buco piccolo Dinanzi al boncinello; onde spingendolo Con un ferruzzo, da poi che cavatasi È la stanghetta balza fuor di subito.
161) Dizion. 5° Ed. .
INSIEME.
Apri Voce completa

pag.922



1) id: c99d0a23b15249589ca59c247594fa66)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Egli si dice che la più difficile Cosa che sia a fare è accozzar uomini; E a me par che sia più presto mettere Insieme de' danari.
162) Dizion. 5° Ed. .
IMPRONTITUDINE.
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 319dd92d49fc4ed2a17693eeee44b0b7)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 1: Come quel che desidera Saper qual cosa, con improntitudine Grande cominciò dir, che c'è, Ippolito? Tu par sì maninconico, orbe', hattisi A dir buon pro ti faccia?
163) Dizion. 5° Ed. .
MIGLIORARE e MEGLIORARE.
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 2c1e839f064e47d6957810329d5dd1cc)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 1: Nè m'immagino Che modo tu hai pensato. P. Gliè bellissimo E, perchè voi sappiate, sempre megliora E ciò che da voi odo fa a proposito Al mio disegno.
164) Dizion. 5° Ed. .
NEGARE.
Apri Voce completa

pag.84



1) id: e364cf44b768431a8a5f248379d6248a)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 1: Io richiesilo Di ber con esso meco: il che negandomi Egli, per non trovarsi un quattrin, fecilo Porre a ogni modo a desco, promettendoli Pagar per lui ec.
165) Dizion. 5° Ed. .
CORDA.
Apri Voce completa

pag.738



1) id: 4759962821d847128454ced43077a144)
Esempio: E Ambr. Cofan. 1, 3: Or ci è in contrario Sol una cosa, che pria che sia buio Questo novello sposo non vi vadia; La corda è, vedi, in su la noce.
166) Dizion. 5° Ed. .
INSEGNARE.
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 2eaaa22addcd4123951ae9ff7fa148b1)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 3: Fu con molta furia Di lui cercato con bandi scurissimi, E di dar premj grandi promettendo A chi lo dava preso, e pene asprissime A chi non l'insegnava.
167) Dizion. 5° Ed. .
INFALLANTE.
Apri Voce completa

pag.654



1) id: 3ba54715c55943f59b6f386cf654b2cf)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 8: Son stato in tutti i luoghi, ove Panurghio Mi disse che infallante avea a essere; E non che lui, non ho mai trovato anima Nata, che di quest'uomo abbia notizia.
168) Dizion. 5° Ed. .
INCAPARE.
Apri Voce completa

pag.392



1) id: 5fe424ee501742789769ad797dc1603e)
Esempio: Ambr. Cofan. 5, 2: Io non credo che al mondo sia possibile Trovar un animal tanto caparbio, Quanto è la donna: quando le s'incapano Di voler far una cosa, il diavolo Non le terrebbe.
169) Dizion. 5° Ed. .
ADAGIO.
Apri Voce completa

pag.186



1) id: c313829f420c4f8dbfeccf17e9f5d411)
Esempio: Ambr. Cofan. 3, 7: Oh che sfiduciata vedova È questa! ella non crede tanto vivere, Che gli sia messo in casa questo cofano; Ma se sapesse quel ch'importa 'l mettervelo, Certo l'andrebbe forse più adagio.
170) Dizion. 5° Ed. .
GUADAGNUCCIO e GUADAGNUZZO.
Apri Voce completa

pag.649



1) id: f6d4c4fcee5141c5a024b50b929ef767)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 2: Io pensava aver non piccola Ventura trovata, richiedendomi Colui con tanta instanzia dell'opera Mia, ed avea promesso all'animo Quel po' del guadagnuzzo, che non trovomi Un quattrino, e l'è stata bianca.
171) Dizion. 5° Ed. .
INTORBIDARE.
Apri Voce completa

pag.1102



1) id: e8dd58899ad742a3a3ed780a6edd8475)
Esempio: Morell. G. Ricord. 92: Messer Antonio.... doveva ire a Lucca podestà; e perchè noi gl'intorbidamo la gita sua, sdegnò ec. Ambr. Cofan. 2, 5: Che e' mi par sempre, che qualcun c'intorbidi Questo nostro disegno.
172) Dizion. 5° Ed. .
OCCHIATA.
Apri Voce completa

pag.361



1) id: cb1c6fae906d4944b9fe3cf806d3743d)
Esempio: Ambr. Cofan. 2, 4: Oltre che gli è a proposito Che dia un'occhiata alla casa, e consideri Gli usci, le scale, la sala, la camera, E ogni cosa, acciò che, bisognandoli Uscirne al buio, sappia ec.
173) Dizion. 5° Ed. .
MALE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 7b9cd13fc6ca40cda6b3e5132849f2dd)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 7b9cd13fc6ca40cda6b3e5132849f2dd


2) id: 878c69e1aecd43af968c791b08552536)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 878c69e1aecd43af968c791b08552536
174) Dizion. 5° Ed. .
MOCO
Apri Voce completa

pag.395



1) id: 0cff32b6307e42dabd9480385f3cc9bb)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 1: Anzi mi persuado ch'una trappola Sia per rubar questi danari a Bartolo; Che gli avverrà se non hanno ben l'occhio A' mochi, chè oggi di per tutto piovono I bari, e truffatori.
175) Dizion. 5° Ed. .
ORDINE.
Apri Voce completa

pag.633



1) id: dcb870876ff84697b4869e0c8bae4fd3)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 3: Io ho ben fatto ogn'opera Guastar il parentado..., e 'l possibile Certo n'ho fatto; 'n fin non ci è stat'ordine. Gli ha volto il capo a darla a un Ippolito De gli Alberighi.
176) Dizion. 5° Ed. .
COSÌ.
Apri Voce completa

pag.890



1) id: 3c7918b9d0ca4a58b3282c1a3badbb40)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 3c7918b9d0ca4a58b3282c1a3badbb40
177) Dizion. 5° Ed. .
INNOCENTE.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: ac521cf08cd1412d9a7e9a38f97f82c4)
Esempio: Ambr. Cofan. 1, 2: Dicon che essendo a balia Questa fanciulla fu rubata, e a Empoli Lasciata a certi, e quindi poi partendosi, A gl'Innocenti, per ciò che notizia Non avean di sua gente que' che avevonla.
178) Dizion. 5° Ed. .
ALTROVE.
Apri Voce completa

pag.409



1) id: 3338a5eb782842d8b415cb27053a108b)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 8: E perchè debbo renderli [i danari]? Se me li dà per Giovanni di Cordova, Da chi ho aver? B. Che Giovanni di Cordova? Costui è altrove. I danar che in deposito Ti furon dati dianzi per quel Dattero.
179) Dizion. 5° Ed. .
IMBRENTINA e IMBRENTINE.
Apri Voce completa

pag.97



1) id: 38c4bb6ff6994e56939228158d2924f8)
Esempio: Ambr. Cofan. 4, 12: Oh diavolo! Che dite voi? A. Non odi? non importami, Ma ritorniam or un poco al proposito. Che vuol ei dir di questo sposalizio? Che ne sarà? P. O togli or, in che imbrentine Entra costui, quando ci are' a soccorrere!