Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 567 msec - Sono state trovate 7509 voci

La ricerca è stata rilevata in 21745 forme, per un totale di 14235 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
21745 0 21745 forme
14235 0 14235 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
260) Dizion. 5° Ed. .
IMBOTTARE.
Apri Voce completa

pag.90



1) id: 4baa7357ff9642cbbd5e448da4eb0865)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 179: In che modo s'imbotti il mosto.
261) Dizion. 5° Ed. .
INAVVERTITAMENTE.
Apri Voce completa

pag.372



1) id: bc082d20dd154bf0912b2959c44dfe54)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Bevve inavvertitamente lo sugo dello elleboro.
262) Dizion. 5° Ed. .
DISPREGIARE e DISPREZZARE.
Apri Voce completa

pag.646



1) id: 8d847cbf3c2a4e8eb6194f38c5e55463)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 136: Chi tutti dispregia, a tutti dispiace.


2) id: dec82afb45c34198ab3b8e9e5b33222f)
Esempio: Serdon. Esort. volg. 6: Chi dispregia voi, dispregia me.
263) Dizion. 5° Ed. .
DILETTO.
Apri Voce completa

pag.336



1) id: bfe2a141730c439ea735a934203bd266)
Esempio: Sentenz. Filos. volg. 57: Nel malvagio diletto sì seguita pentimento.


2) id: 44d745fa52bb41919d82f9a315da2436)
Esempio: E Sentenz. Filos. volg. 60: Misero è lo diletto là ove conviene pensare di pericolo.
264) Dizion. 5° Ed. .
FIACCHEZZA.
Apri Voce completa

pag.4



1) id: 89f0314b5b884adaa54e78002bbe1edb)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Provano lungamente grande fiacchezza nelle gambe.


2) id: ba93f24739624bbabe22f7dbd381993f)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg.: Con fiacchezza di cuore avvilito porgono le preghiere.
265) Dizion. 5° Ed. .
IMMAGRIRE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 6a753d1c852f4e46b3733868ed6d1dee)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 10: L'acqua salsa fa diseccare ed immagrire.
266) Dizion. 5° Ed. .
DISSOLATURA e, come anche trovasi, DISOLATURA.
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 19e9f3ff49224959a1f84fd2a21ae2c2)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 439: Della disolatura dell'unghia, e sua cura.
267) Dizion. 5° Ed. .
DISPIACERE.
Apri Voce completa

pag.625



1) id: 9fe3a45764fb450a966b0ad1ebc90376)
Esempio: Sentenz. Filos. volg. 69: Laudabile cosa è dispiacere a' malvagi.
268) Dizion. 5° Ed. .
DIMENTICHISSIMO.
Apri Voce completa

pag.360



1) id: 72cdeb1eeeb74f60a20d6db5ba81bf55)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Colla intemperie si fanno uomini dimentichissimi.
269) Dizion. 5° Ed. .
FITTO, e talora poeticam$. anche FISSO.
Apri Voce completa

pag.204



1) id: 28649a73538b42fc9822e688d31a7f80)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 268: Fitto verde sotterra [l'ontano], incontanente barba.


2) id: 92f2f3b1cd0444fab385b27a130e176a)
Esempio: E Cresc. Agric. volg. 355: Si può in alcun luogo acconcio da potersi adacquare e ombroso, seminar fitta [la rapa] a modo di cavoli.


3) id: 23722ac556ae4408a2274befff5172ca)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 292: L'erbe si debbono seminar più rade che traspiantar non si dovranno; ma quelle che si traspongon, più fitte sono da seminare.
270) Dizion. 5° Ed. .
DIFENSIVO e talora anche DIFENDITIVO.
Apri Voce completa

pag.288



1) id: db5da10a4d614240b6837f6f07a0cb24)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Usi l'unguento difensivo del maestro Piero.


2) id: 3961bfa6056c414faf09239d7cb03c77)
Esempio: E Benciv. Cur. malatt. volg. appr.: Gli unguenti sono di più maniere: maturativi, difensivi ec.
271) Dizion. 5° Ed. .
DISAVVEDUTO.
Apri Voce completa

pag.475



1) id: 7b726c5f4a9244a9be18e46eea64d313)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 89: Tutte le cose subite sono disavvedute.
272) Dizion. 5° Ed. .
DRAPPICELLO.
Apri Voce completa

pag.910



1) id: b4ef0193da8349728625c03505a6815d)
Esempio: Benciv. Cur. Malatt. volg.: Lo drappicello sea di colore verdebruno.
273) Dizion. 5° Ed. .
FIEN GRECO e FIENO GRECO.
Apri Voce completa

pag.49



1) id: c5f00e4486214912b204c1692a7a31c4)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Somigliantemente vale la decozione del fiengreco.


2) id: 0244bc4742b74749a8292c113d3caa4e)
Esempio: Montig. Dioscor. volg. 24 t.: Piglia cinque libbre di fien greco, nove d'olio, una di calamo aromatico ec.


3) id: dbff0534d3f04121aa22154b2f3d7c63)
Esempio: E Montig. Dioscor. volg. 93: Il fien greco, tenuto verde nell'aceto, è buono alle piaghe della matrice debole o piagata.


4) id: 94618f927640415db6231f261bb927bf)
Esempio: Cresc. Agric. volg. 326: Il fiengreco è caldo, e secco, ed ha sustanzia viscosa, onde ha virtù di maturare, e di lassare.


5) id: d9acffda55e64994bc05b0127e04b731)
Esempio: E Cresc. Agric. volg. appr.: All'apostema dello stomaco e delle budella facciasi della farina del fiengreco e dell'acqua predetta poltiglie, e vi si soprappongano.


6) id: ed848443865e497197cb7846eb4a5504)
Esempio: E Cresc. Agric. volg. 475: Se erba non vi avesse di trifoglio, fien greco e d'erbe agre, di lattughe, indivia, per loro nutricamento (delle oche), seminisi.
274) Dizion. 5° Ed. .
FUNICELLO.
Apri Voce completa

pag.613



1) id: e143405993694eca8cfcd2bfbc099b89)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 124: Malagevolmente si rompe lo funicello addoppiato.


2) id: 8dd07c031beb41bca525751e003aebd6)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. L. 9: Quante volte lo maggiore apria la bocca a cantare, anche pareva n'uscisse un funicello di fuoco e andasse verso il cielo. (Male la stampa fanciullo o fiumicello: l'originale lat. ha: velut funiculus ignis).
275) Dizion. 5° Ed. .
INCAUTO.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 10f56abef66649209ce06847d017a22b)
Esempio: Serdon. Stor. Ind. volg. 105: Desiderava assalirlo incauto e sprovisto.
276) Dizion. 5° Ed. .
DISORBITANTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.595



1) id: ec02124768244eaf938f173017d66400)
Esempio: Benciv. Cur. malatt. volg.: Il medicamento evacuativo averà operato disorbitantemente.
277) Dizion. 5° Ed. .
DISPARARE.
Apri Voce completa

pag.601



1) id: 487660579218441c95efcd998e414abe)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 2: Tu dispari, se tu non impari.


2) id: 386a65c892384941918dbfc75f901f04)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 183: Malagevole si dispara quello che l'uomo apparò nella tenera età.
278) Dizion. 5° Ed. .
DIECI e, oggi solo poeticam$., DIECE.
Apri Voce completa

pag.276



1) id: ef8eed42012d4f45b9ff8c55c5ec49a4)
Esempio: Uff. Cast. Fort. Fir. 16: Ch'e' fossi della terra sieno d'ampiezza in bocca di venti braccia, e cupi dieci.
279) Dizion. 5° Ed. .
FONDAMENTO.
Apri Voce completa

pag.272



1) id: 0ea113f95c7d4fe8a9e622acc4cad3ea)
Esempio: Uff. Cast. Fort. Fir. 32 t.: Item, che si racconci il muro allato al cassaro,... e ritruovisi il fondamento.


2) id: cf0321abadc745468409610db73ff319)
Esempio: Uff. Cast. Fort. Fir. 8 t.: I detti maestri sì debbono cavare i fondamenti a le loro spese.