Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 513 msec - Sono state trovate 7449 voci

La ricerca è stata rilevata in 24219 forme, per un totale di 16770 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24219 0 24219 forme
16770 0 16770 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 5° Ed. .
FALCOLETTA
Apri Voce completa

pag.486



1) id: f42bf2e70ad540b2aa53fb71e55432f1)
Esempio: Saccent. Rim. 1, 162: Spegnete pur le vostre falcolette.
81) Dizion. 5° Ed. .
FALLATRICE.
Apri Voce completa

pag.496



1) id: 47682e65987f42b4a042b29766e359a6)
Esempio: Rim. Ant. R.: Destra non fallatrice il dardo avventa.
82) Dizion. 5° Ed. .
ASSALTO.
Apri Voce completa

pag.762



1) id: 8198c55915a648188dc6d51366df87c8)
Esempio: Petr. Rim. 2, 252: Nè senza squille s'incomincia assalto.


2) id: 8dac8034295f41308ed788cbc1dac692)
Esempio: E Petr. Rim. 189: Quest'un soccorso trovo tra gli assalti D'amore.


3) id: 044a6a6bc550427c908fa8202db4d6fa)
Esempio: Petr. Rim. 52: Io temo sì de' begli occhi [di Laura] l'assalto,.... Ch'i' fuggo lor, come fanciul la verga.


4) id: 5b38c762e8564040b6cb710b8b58b2b3)
Esempio: Petr. Rim. 1, 300: Or tristi augurj e sogni e pensier negri Mi danno assalto, e piaccia a Dio che 'n vano.
83) Dizion. 5° Ed. .
AGGUAGLIARE.
Apri Voce completa

pag.309



1) id: 63b1984195ef4e4599f0fae2395921c4)
Esempio: Petr. Rim. 2, 10: Agguaglia la speranza col desire.


2) id: c8cd2eda2b7f4d119f8fdb10f78a35e8)
Esempio: Petr. Rim. 1, 89: Vidi quel, che pensier non pareggia, Non che l'agguagli altrui parlar, o mio.


3) id: eac6da639ab042f8a07a8c68769e1dea)
Esempio: E Petr. Rim. 2, 70: Come poss'io, se non m'insegni, Amore, Con parole mortali agguagliar l'opre Divine?
84) Dizion. 5° Ed. .
AFFORTUNATO.
Apri Voce completa

pag.275



1) id: db4d9dcfad3946428b125810a178ba71)
Esempio: Fag. Rim. 1, 9: Io v'auguro molti anni affortunati.


2) id: d51ab4e8bb964de6ae604497fed8cfb4)
Esempio: E Fag. Rim. 5, 93: Oh affortunati tutti, Che siam nati sì brutti!
85) Dizion. 5° Ed. .
DISVIATO.
Apri Voce completa

pag.727



1) id: 1d9f83f5efee414c932719a9b7b9513b)
Esempio: Petr. Rim. 2, 124: Soccorri all'alma disviata e frale.


2) id: 454a044c85a84549b6237999ad66a119)
Esempio: E Petr. Rim. 2, 278: Ch'allo stil, onde morte dipartille, Le disviate rime hai ricondutte.
86) Dizion. 5° Ed. .
FIUMICELLO.
Apri Voce completa

pag.210



1) id: 828ec58d5b784748acbb66ab4d3d7531)
Esempio: Bemb. Rim. 53: O cara selva e fiumicello amato.
87) Dizion. 5° Ed. .
DON.
Apri Voce completa

pag.835



1) id: b5b17fcbe2144daea1d96b931fa0f6f9)
Esempio: Frescobald. M. Rim. 70: Ditelmi, per Dio, don Bonifazio.


2) id: 38dea65748024de9b5aef49503650aaa)
Esempio: Crudel. Rim. 118: Quinci si fece innanzi don Vulcano.


3) id: f0646b6813954c0f974cc787e4bc2d79)
Esempio: Capor. Rim. 177: Onde poi si acquistò quel borioso Titolo pien di fasto e d'ambizione, Quel Don sì grato allo Spagnuol ventoso.


4) id: 30c0053b088849fc905302765348c084)
Esempio: Fag. Rim. 2, 278: Lo Spagnuol, che di fasto è intelligente, Senza con altri titoli imbrogliarsi, Si distingue col Don trall'altra gente.
88) Dizion. 5° Ed. .
DUALE.
Apri Voce completa

pag.913



1) id: 92fa236b88734546a5ca00a18b74552d)
Esempio: Bern. Rim. burl. 1, 109: Pensando al paracimeno duale.
89) Dizion. 5° Ed. .
GIÙ, e per una paragoge popolare, ma da non usarsi se non talvolta in poesia, GIUE.
Apri Voce completa

pag.287



1) id: 70ecafbce92342678514a8ffcd334a98)
Esempio: Petr. Rim. 1, 23: O tomi giù nell'amorosa selva.


2) id: 9649cff5e2de495facb6cec1771535cb)
Esempio: Fag. Rim. 6, 108: Ve ne ringrazio umile a capo in giù.


3) id: 987b980b44564e5d908486f1c4d78396)
Esempio: E Petr. Rim. 276: E 'l piover giù dagli occhi un dolce umore ec.


4) id: a1617c76ba9f4c18b3f09fc2a9323112)
Esempio: Petr. Rim. 2, 270: Al passar questa valle Piacciavi porre giù l'odio e lo sdegno.


5) id: e4f5cd9e0e444e088956aff655bd86b2)
Esempio: Crudel. Rim. 175: La collottola loro era una cosa Candida e rilucente,... Che albeggiando giù giù verso la groppa, ec.


6) id: 74dbd12f8a5a46458e8b86e8fc0cc409)
Esempio: Machiav. Rim. 396: E quando vien il mal, che viene ognora, Mandalo giù come una medicina, Che pazzo è chi la gusta e l'assapora.
90) Dizion. 5° Ed. .
CROCO.
Apri Voce completa

pag.1017



1) id: b9b3b507e2a247d5adc47dfcfa33ee4e)
Esempio: Chiabr. Rim. 2, 366: Spargi croco, viole e gelsomino.
91) Dizion. 5° Ed. .
CROCODILO, e trovasi anche CROCODILLO.
Apri Voce completa

pag.1018



1) id: 148b9297c65d46b399fb152768e890ec)
Esempio: Car. Rim. 70: Crocodillo, che l'uom divora, e geme.
92) Dizion. 5° Ed. .
CONSUMATO
Apri Voce completa

pag.552



1) id: 94d91a0026f548c1b2399a903cc844d1)
Esempio: Dant. Rim. 112: Poi mi partia, consumato ogni duolo.
93) Dizion. 5° Ed. .
CREPUSCOLO.
Apri Voce completa

pag.978



1) id: 532e836c3ea442e7a55e85efb38af730)
Esempio: Vai Rim. 28: Spesso sen parte al vespertin crepuscolo.
94) Dizion. 5° Ed. .
CORRETTO.
Apri Voce completa

pag.820



1) id: 3755db9af2c7450c85f2244d5cb29672)
Esempio: Bonich. Bind. Rim. 16: L'om che mor mal corretto.


2) id: 10c5b50a8f3a48ca8fcc0804d01f92fd)
Esempio: Bonich. Bind. Rim. 12: Se vuol, senza fallir, viver corretto.


3) id: e386e280796b40dd94a1c47a8813534b)
Esempio: E Bonich. Bind. Rim. 24: A dir non bono quel ch'è virtuoso, Cotal giudicio mal fora corretto.
95) Dizion. 5° Ed. .
COCUZZOLA.
Apri Voce completa

pag.111



1) id: 1f4fe4461311436fb7817ecb1765564b)
Esempio: Fag. Rim. 5, 70: Chi s'imbacucca fino alla cocuzzola.
96) Dizion. 5° Ed. .
OBBEDITORE e UBBIDITORE.
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 04e0058f8d7e49edaa1a602ea7042cfd)
Esempio: Rim. ant. P. N.: Non fanno ubbiditor mille allegrezze.
97) Dizion. 5° Ed. .
ORIENTALE.
Apri Voce completa

pag.666



1) id: f7c358d8d624446c9082a0aaf6b0ec32)
Esempio: Petr. Rim. F. 197: Di cinque perle orïental colore.


2) id: 38e7c9d5b007472d91ce5aad52f5679f)
Esempio: E Petr. Rim. F. 261: E ristorar nol po' terra nè impero, Nè gemma orïental, nè forza d'auro.
98) Dizion. 5° Ed. .
CIANGOTTARE e anche CINGOTTARE.
Apri Voce completa

pag.8



1) id: 60f2decd284b4d52b39a985cc38a4523)
Esempio: Saccent. Rim. 2, 288: Barbion ciangotta; ma nessun l'intende.
99) Dizion. 5° Ed. .
CICOGNA.
Apri Voce completa

pag.19



1) id: 38d7e8efa4074a118803e2143ef8072b)
Esempio: Bellinc. Rim. 63: E le cicogne suonan le campane.