Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 480 msec - Sono state trovate 6979 voci

La ricerca è stata rilevata in 19955 forme, per un totale di 12976 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
19955 0 19955 forme
12976 0 12976 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 5° Ed. .
GRATO.
Apri Voce completa

pag.534



1) id: ea4c9224bb7a454b812aaf4837a3a83c)
Esempio: Cas. Pros. 2, 36: Veramente è molt'amorevole, e grato suo discepolo.
181) Dizion. 5° Ed. .
INDIARE.
Apri Voce completa

pag.562



1) id: f08282101c5f4c87877f6c3c92314f23)
Esempio: Salvin. Pros. sacr. 45: S'umanò, perchè noi, per dir così, c'indiassimo.
182) Dizion. 5° Ed. .
INTRALASCIATO.
Apri Voce completa

pag.1112



1) id: 050e0880aafb4200a908ea7a8ece30b0)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 8: Non per questo lascerò lo intralasciato ragionamento.


2) id: d7e4a90ad5a544628e4b8dcde02a42a3)
Esempio: Cellin. Pros. Oref. 12: Ritornando adunque all'intralasciata materia del tingere i diamanti, che si hanno da legare in oro,... dico che ec.
183) Dizion. 5° Ed. .
FILOLOGO.
Apri Voce completa

pag.109



1) id: 9b61ce5584c748ef960624d48c0babcb)
Esempio: Leopard. Pros. 2, 123: Notava un filologo mio amico, che ec.
184) Dizion. 5° Ed. .
GRATTATICCIO.
Apri Voce completa

pag.537



1) id: abc7c59ddd4742faac4aea977a8bd902)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 204: Sapeva ch'egli non era uomo che temesse grattaticci.
185) Dizion. 5° Ed. .
GRAZIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: 6f9ef6e64b1f427f9c20825c12aab1c9)
Esempio: Pros. fior. II, 3, 14: Le rime graziosamente aspre di Francesco Ruspoli.
186) Dizion. 5° Ed. .
GIUOCO e GIOCO.
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 75f8d38ead644f4f82435a4f6b7524c6)
Esempio: Grazz. Pros. 93: La mala vecchia.... fece levare il Berna dall'amoroso giuoco.


2) id: 971ceaffd2da4ad780615030a40a2038)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 54: Tieni a mente che a capo del giuoco tu ricorrai di questo tuo mal seme quel frutto, ec.


3) id: 1ab27cdf13594c9fa5e8ff3cb8c34450)
Esempio: Cas. Pros. 3, 161: Uno che è stato giuoco e schermo e bersaglio a tutte le triste, comparisce a fare il servitore di dama.


4) id: 94cce343f5eb4acea8b8f0bb9e6a175e)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 94cce343f5eb4acea8b8f0bb9e6a175e


5) id: 2b922e975b894fdca3e124da19dc8e1b)
Esempio: Cas. Pros. 3, 100: Oltre a ciò avendo S. M. il giuoco tanto vinto in Toscana, sì per l'abbondanza de' frumenti,... sì per le comodità dell'artiglierie:... credo che ec.


6) id: f04e25d241dc4416a07c6a14e2dbae1b)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: f04e25d241dc4416a07c6a14e2dbae1b
187) Dizion. 5° Ed. .
ORGANICAMENTE.
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 2428839f650349ccb78468b32dd54233)
Esempio: Card. Pros. 1396: Ma questi furono tentativi.... disorganici. Organicamente lavorò Bernardo Tasso.
188) Dizion. 5° Ed. .
ASTUZIA.
Apri Voce completa

pag.807



1) id: f2346f9cb5c74ea98784a94978a010a4)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 28: Il valente scarafaggio con audace astuzia si vendicò.
189) Dizion. 5° Ed. .
ARABICO
Apri Voce completa

pag.642



1) id: 04afaf7f58df4c2399b590fa62b3d20b)
Esempio: Grazz. Pros. 17: Di questo botteghino è padrone un vecchietto.... ritroso, arabico.
190) Dizion. 5° Ed. .
ATTINGERE e ATTIGNERE
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 9e05e288948d4d069584e5b99c35173a)
Esempio: Grazz. Pros. 277: La fante, attinto il vino, ritornando lo ritrovò dormire.
191) Dizion. 5° Ed. .
ETERNO.
Apri Voce completa

pag.420



1) id: a05b581da9b0495f864c614d2ff6efce)
Esempio: Crudel. Pros. 171: Questa è una finissima rete per legarci in eterno.


2) id: abcf517df8d04c5bac1cc926b780380f)
Esempio: Poliz. Pros. 10: Il discepolo tutto ardente disse: Non mi laverai e' piedi in eterno.
192) Dizion. 5° Ed. .
INFORMATRICE.
Apri Voce completa

pag.742



1) id: a2fd1d04b83844be9cf9327e30a52498)
Esempio: Menz. Pros. 3, 32: Questa mente informatrice dell'universo, noi non la vediamo.
193) Dizion. 5° Ed. .
IMBRIACONE.
Apri Voce completa

pag.99



1) id: 20a172a22a0e4deeb71136a00bfd966f)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 168: In questa guisa uccellava quel banditore questo imbriacone.
194) Dizion. 5° Ed. .
CAVALLACCIO
Apri Voce completa

pag.696



1) id: dddbf0eed31d4bd2a0654dd605ac8cfc)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 180: Come eran vecchi quei muli, magri quei cavallacci.
195) Dizion. 5° Ed. .
LAMENTEVOLMENTE.
Apri Voce completa

pag.47



1) id: 8b34856c106f4058bd4fcdb604b4f0ee)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 50: Poscia, levate le strida al cielo, lamentevolmente gridavano.
196) Dizion. 5° Ed. .
CALCAGNO
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 62aa3ba7d8424d45893b34b791481a39)
Esempio: Cas. Pros. 2, 9: Ella covava la cenere, sedendosi in sulle calcagna.


2) id: b8ee6cd3eea240799befef4b66e9097f)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 226: Io feci buona deliberazione, con voltar loro le calcagna, di tormi da così fatta vergogna.
197) Dizion. 5° Ed. .
MASCHERATO
Apri Voce completa

pag.986



1) id: fa2a67dc690041a7ac8dc3660af7f94a)
Esempio: Fag. Pros. 40: Ed in tal dì vanno anche mascherate le donne.


2) id: f6819aa6ee7045988929d735d6d99261)
Esempio: E Fag. Pros. 58: Mascherati (Giove con altri Dei) chi da monton, chi da becco, se ne scapparon digiuni.


3) id: c35b09b71c8246bf86f589352878d922)
Esempio: Fag. Pros. 56: E così mascherati (gli atei ipocriti), mentre coll'interno il deridono (Dio), par che umili e chini a collo torto l'adorino.


4) id: b1629bcc0bc145538d5acf162d4b9e4f)
Esempio: Fag. Pros. 51: E tutti (Acheloo, Proteo, ec.) così mascherati, travestiti e trasformati, tentarono, ardirono, conseguirono, ottennero, ciò che nella lor vera comparsa sarebbe loro stato negato ed ascritto ad infamia e vergogna.


5) id: f182f3411729402493e1eb718e2bccab)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 20: Il quale ladrone poi per l'avvenire, per meglio assicurare il romito, lo servì con tanta ben mascherata amorevolezza, con tanta fucata fede, con sì ben finta carità, ch'egli ec.


6) id: a1eb7af55022471ea1932e39c667c648)
Esempio: E Fag. Pros. 43: Ancorchè insieme con Eschilo ne vogliano alcuni anche ritrovatore (della maschera) Aristofane: e che sì l'uno che l'altro non comparisse mai sulla scena che mascherato, per aver col comodo della maschera maggiore ardire e libertà di parlare ec.
198) Dizion. 5° Ed. .
AFFETTUOSO.
Apri Voce completa

pag.256



1) id: af7baa3443c74b5fa09bb55beac6c1bf)
Esempio: Menz. Pros. 307: Ho veduto il sonetto: è bello, affettuoso e gentile.
199) Dizion. 5° Ed. .
ALLARGARE.
Apri Voce completa

pag.359



1) id: 963fce3b16be48be8c62e988a1bb404a)
Esempio: Cas. Pros. 3, 189: Avete fatto bene ad allargare quanto scrissi all'arcivescovo.


2) id: ddd403894ce94685800945cda3175232)
Esempio: Machiav. Pros. var. 5, 42: Leggiermente cominciai a stropicciarla [la donna inferma], allargandola dinanzi.


3) id: 031f0502578d4c97a39f1a14b6df2505)
Esempio: Cas. Pros. 2, 65: Perciò non vi allargate con S. S. di questa materia, perchè mostra troppo largamente di averci passione.


4) id: 4790b7c8487a465892e1fc139c23e139)
Esempio: Pros. fior. IV, 1, 99: A me non pare che debba esser proibito l'allargare ancora questa nostra lingua in quei modi che allargarono i Greci e i Latini la loro.