Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 424 msec - Sono state trovate 521 voci

La ricerca è stata rilevata in 1254 forme, per un totale di 733 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
1254 0 1254 forme
733 0 733 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
320) Dizion. 5° Ed. .
FORNELLO.
Apri Voce completa

pag.346



1) id: 7cff16dbd8934424a7aa00a728ff32ad)
Esempio: Biring. Pirotecn. 105 t.: El fondere a crogiolo è quel modo che nelle cose picciole si costuma: fassi in due modi, con vento di mantaci, e con fornello a aere.


2) id: 547fa03c8f9f4822878d7eb86e5fe66e)
Esempio: E Biring. Pirotecn. 106: Del modo del fondere con fornello a vento. Capitulo quarto. Questo modo del fondere con fornello a vento, da molti è detto a aere, e modo che si fa con poca fadiga. Fassi primamente con un fornello piccolo o grande a vostro modo con crogioli e carboni senza vento di mantaci, ma non senza aere ventosa, qual procede dal luoco dove si fa e dall'adattamento del fornello.
321) Dizion. 5° Ed. .
FRALE.
Apri Voce completa

pag.430



1) id: 28339f7571134fb987903c5f535aae23)
Esempio: Biring. Pirotecn. 44: Si deve usarlo (il vetro) e tenerlo avanti per memoria de la vita dell'uomo, e de le cose del mondo caduche e frali, anco che le sien belle.
322) Dizion. 5° Ed. .
APPICCO.
Apri Voce completa

pag.600



1) id: ffedc52ced164f1783a7015a0367e303)
Esempio: Biring. Pirotecn. 96 t.: Ricordandovi a metter tal ferro, che l'appicco del battaglio venga al contrario de' manichi, acciocchè, per non batter alli suoi luochi, fuste costretto a voltar la campana.
323) Dizion. 5° Ed. .
FACCIA.
Apri Voce completa

pag.460



1) id: 01e7eefe65e54d829a14227738b6060d)
Esempio: Biring. Pirotecn. 92: O tondo, o a faccie dritte, o a faccie spezate, ei farete lavorar (l'abete) giusto con ogni sua misura a ponto come di bronzo l'artigliarla volete che venga.
324) Dizion. 5° Ed. .
NASO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 1011a3c6b7754e5baaa9e7a105d8419c)
Esempio: Biring. Pirotecn. 18 t.: E così, fatto questo recettaculo..., vi s'acconci il boccolare in mezzo, ch'abbi un poco di naso torto all'ingiù; acciò che il vento batta nel mezzo del recettaculo.


2) id: 010664e522b94a43ba130b55edeaad8d)
Esempio: E Biring. Pirotecn. 64 t.: E similmente al naso del lambicco ne farete un altro (cerchietto) che entri ne la bocca del recipiente che vi metterete, avvertendo che benissimo la turi e serri; e messo che l'avete dentro alla bocca, accostato al naso del lambicco, commetterete ec.
325) Dizion. 5° Ed. .
DIFFERENZIATO.
Apri Voce completa

pag.301



1) id: cac8556d6da34d89863f8df6ebed52a6)
Esempio: Biring. Pirotecn. 65 t.: Vi voglio dire ancora come se ne fa (dell'acqua forte) non però con altri minerali, ma con differenziati pesi, mettendovi chi più sal nitro, e chi manco.
326) Dizion. 5° Ed. .
FORTE.
Apri Voce completa

pag.364



1) id: ce6763b2a7ad4c118a9ddcb32c28fe21)
Esempio: Biring. Pirotecn. 17: Nè si dubita che 'l carbone di legname dolce non facci il ferro dolce e nervoso, e 'l crudo duro e forte, e del suo nervo più rotto.
327) Dizion. 5° Ed. .
GARBO.
Apri Voce completa

pag.62



1) id: 7e23bea71eb2466f97de0d254a92eaf1)
Esempio: Biring. Pirotecn. 352: È stato trovato da li maestri campanari.... una certa misura, quale, oltre al garbo consueto,... rende il suono e 'l peso di quanto far la volete (la campana).


2) id: 2489c21b451047e1a796ab62025342c5)
Esempio: Biring. Pirotecn. 138 t.: Si torneggiano [i vasi di stagno] e reducano sottili ed al garbo.
328) Dizion. 5° Ed. .
CORRENTE.
Apri Voce completa

pag.805



1) id: cf319c2a9c8f4bf1ae57ba99d4703fd3)
Esempio: Biring. Pirotecn. 109: Respetto alla sua viscosità, se voleste gittarne [di rame] una cosa sottile, non riusciria, per non essere corrente; e se vi riuscisse, saria tutto busato, come una spogna.


2) id: 07ccf08e063744f68833fd6e48039177)
Esempio: E Biring. Pirotecn. appr.: Questa materia composta di rame o stagna, d'ottone o piombo, si chiama bronzo; e per el gitto è materia disposta a facil fusione, ed è corrente; e di questa si fa le figure, e l'artigliarie, e molti altri lavori.
329) Dizion. 5° Ed. .
CONTEMPERARE, e poeticam$., per sincope, anche CONTEMPRARE.
Apri Voce completa

pag.573



1) id: b1bc9081d3444925bbc0390e0a2f3ab8)
Esempio: Biring. Pirotecn. 47 t.: E però è di bisogno contemperarle (le Miniere) con altre materie; e a far questo è di necessità d'aver l'ingegno, e la sperienzia de un pratico operario.


2) id: a0c591900c734622bd77e88d8b74e712)
Esempio: E Biring. Pirotecn. 77: Facilmente ogni altra terra vi potrebbe servire (per far le forme), contemperandola con altre.


3) id: 556be861a06e4a0f8b8e836b64dd9fda)
Esempio: Biring. Pirotecn. 14 t.: Che queste tal miniere che così operino ci son le ragioni apparenti, oltre all'essersene veduto isperienzia e vedersene ogni giorno; per avere infra essi metalli e pietra fatto la natura certa colliganzia d'unione amichevole; per il che si congiungano la umidità del piombo a l'aridità dello argento, ed il calido al frigido, e così si contemperano; e quella che è dura, si fa convenientemente molle e liquefattibile.
330) Dizion. 5° Ed. .
ORIOLETTO e ORIUOLETTO.
Apri Voce completa

pag.676



1) id: 699d63d9f7bf449a9abcea15e9063680)
Esempio: Biring. Pirotecn. 140: Or per essere questa (la calamita), dal servizio marittimo e da gli oriuoletti da sole in fuori; secondo il mio poco capire, cosa inutile..., non intendo dirvene altro.
331) Dizion. 5° Ed. .
BUCHETTO
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 71b1085763b640ad8305073264fd5554)
Esempio: Biring. Pirotecn. 51 t.: In ogni estremo dove arriva il pendino vi si fa un buchetto che abbi un canale, per il quale venir fuore e discender possa la miniera fusa.
332) Dizion. 5° Ed. .
CERCHIO
Apri Voce completa

pag.769



1) id: ad6716a375304bc59fe45f884e0b7036)
Esempio: Biring. Pirotecn. 84: Con tanti cerchj pur di ferro, che messi un terzo o al più un mezzo braccio discosto l'un dall'altro, armino tutta la forma e la faccin forte ec.
333) Dizion. 5° Ed. .
CALDERAIO, e talvolta anche CALDERARO
Apri Voce completa

pag.390



1) id: 66872e30fa6e490c9bf2546517a73c13)
Esempio: Biring. Pirotecn. 32 t.: Si fa di legname un circulo grosso mezzo brazo e alto un quarto, che serve per mettere a lieva le pale quando li calderari sollevano la pietra.


2) id: dc524b61250d4358921760132b3fd040)
Esempio: E Biring. Pirotecn. 33: Quando li pratici calderari veggano l'acqua disposta a congelare, e di sustanzia d'allume esser ben carica, con certi vasi di legno con manichi longhi fatti in forma di ceste la cavano.
334) Dizion. 5° Ed. .
LIQUEFARE, e in alcuni tempi e persone LIQUEFACERE
Apri Voce completa

pag.393



1) id: 69882353057a4c3e8e31f754bc5df5b7)
Esempio: Biring. Pirotecn. 101: Il secondo effetto dell'arte del gitto e de li primi più importanti, è questo del fonder e ben liquefar quelle materie che far ne volete il vostro gitto.
335) Dizion. 5° Ed. .
LUCE
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 418c80d8046941d6800dc59b32c79926)
Esempio: Biring. Pirotecn. 49: Chi questi effetti vuol far bene, deve primamente guardare alla natura e qualità de la miniera. De la quale ne averete auto luce da la sperienzia del saggio.
336) Dizion. 5° Ed. .
INNESTAMENTO.
Apri Voce completa

pag.861



1) id: 410536ece53041bfb8f142cba07a7a26)
Esempio: Biring. Pirotecn. 48: Son, come si vede, tutte queste cose dette, materie minerali, che han certo innestamento naturale con la cosa che s'à da fondere, quali han forza di penetrare ec.
337) Dizion. 5° Ed. .
INFRIGIDAZIONE.
Apri Voce completa

pag.759



1) id: 38b7a9451f4f4484921eac1f522f6984)
Esempio: Biring. Pirotecn. 149 t.: Al che s'aggiogne la sperienzia del tatto e della molta infrigidazione, che [il sal nitro] mette ne l'acqua nelli tempi estivi, a chi rinfrescar vuole il vino.
338) Dizion. 5° Ed. .
MONTATA
Apri Voce completa

pag.509



1) id: 83dc6d0ae8a542c583bb26aee339e4f1)
Esempio: Biring. Pirotecn. 94 t.: Dipoi, sopra a questo quasi alli due terzi de la misura d'uno orlo dove comincia la montata, avete da darli ancora li due terzi dell'orlo per grossezza.


2) id: 249716a033684861be4945d3f3c98efd)
Esempio: E Biring. Pirotecn. 95: E così anco sopra alla ponta (punta) della penna (della campana), o a piei l'orlo, o a principiar de la montata, farete cornicette a luochi da metter fregi o foglie, per far bella ed ornata l'opera vostra.
339) Dizion. 5° Ed. .
IMBOCCARE.
Apri Voce completa

pag.81



1) id: 9c334739ccec46afae24730fa3980493)
Esempio: Biring. Pirotecn. 92 t.: E se gli mettete troppo avanti (i bilichi), fa l'artigliaria, oltre al perdersi nel letto ed infra le ruote, che non può bene imboccar ne le cannoniere.