Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 463 msec - Sono state trovate 141 voci

La ricerca è stata rilevata in 321 forme, per un totale di 180 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
321 0 321 forme
180 0 180 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
ANTICHITÀ, ANTICHITADE e ANTICHITATE.
Apri Voce completa

pag.547



1) id: b897e49f5a4a49f6b3ebb6302bf24541)
Esempio: Dav. Mon. 441: Fu adoperato il rame dall'antichità.
2) Dizion. 5° Ed. .
ETIMOLOGIZZARE.
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 5daf93fb575c43f0ac1fdb8274bc8478)
Esempio: Dav. Mon. 451: Secondo che, non da matto, il Carafulla etimologizzava.
3) Dizion. 5° Ed. .
BASSO
Apri Voce completa

pag.86



1) id: 72b1003d07ad4004b41f2606b18d746b)
Esempio: Dav. Mon. 453: Riempierassi la città di monete forestiere, basse, tose ec.
4) Dizion. 5° Ed. .
DISPOSTO.
Apri Voce completa

pag.642



1) id: fca93cbabe9d4de5877c42e059bd471d)
Esempio: Galian. Mon. 42: Nascono gli uomini dalla provvidenza a varj mestieri disposti.
5) Dizion. 5° Ed. .
DECIMO.
Apri Voce completa

pag.79



1) id: 04077cded92a42f78d30ebeda4de785e)
Esempio: Dav. Mon. 451: Non si ripone un fiorino intero; ma li sette decimi.
6) Dizion. 5° Ed. .
ARITMETICO, ed anche ARIMMETICO
Apri Voce completa

pag.684



1) id: e732d9afd30a43dd8ea8114b8dd93ced)
Esempio: Dav. Mon. 446: La regola e proporzione arimmetica, che le cose hanno tra sè.
7) Dizion. 5° Ed. .
CORRENTE.
Apri Voce completa

pag.805



1) id: 46b511807376464a8c3afd0f678c535c)
Esempio: Dav. Mon. 442: Abramo comperò terreno da Efranne quaranta sicli d'ariento correnti tra mercatanti.
8) Dizion. 5° Ed. .
INESTRICABILE.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 29783721f8164b818cd6cb509ff44166)
Esempio: Galian. Mon. 49: Or qui alcuno troverà un inestricabile nodo ed un circolo vizioso.
9) Dizion. 5° Ed. .
ATROFÌA.
Apri Voce completa

pag.810



1) id: 750dac378f4c43c19a8283331decedeb)
Esempio: Dav. Mon. 449: Lo stato ne cadrà in atrofia, idropisia, diabetica, tisico, o simil male.
10) Dizion. 5° Ed. .
CORPO.
Apri Voce completa

pag.780



1) id: b995fe8c4e5141bf87018a5949480bbc)
Esempio: Dav. Mon. 449: Così rigirando [la moneta], mantiene in vita il corpo civile della republica.
11) Dizion. 5° Ed. .
ORIZZONTE.
Apri Voce completa

pag.678



1) id: 6e9cb92aeafe4daabca46362124d5158)
Esempio: Cont. Bell. Mon. 44: Sicchè venendo la tempesta al fine, All'orizzonte sorgan le mie stelle.
12) Dizion. 5° Ed. .
BIGLIETTO
Apri Voce completa

pag.179



1) id: 79870977dcaf4135a3afd44f192cf69f)
Esempio: Galian. Mon. 333: La banca moltiplicò i biglietti fino a duemila settecento milioni di lire.
13) Dizion. 5° Ed. .
LOCATO
Apri Voce completa

pag.428



1) id: 900c0fb66c3d472887b7f4079c52af0f)
Esempio: Bonag. Mon. Rim. 174: Chi a tempo mantene Amor degno locato, e poi lo lima.
14) Dizion. 5° Ed. .
MANICARE
Apri Voce completa

pag.814



1) id: be5826cca10f47279f9ff5d786086c65)
Esempio: Dav. Mon. 454: D'ogni vittima portata loro ad immolare, sbrandellavano un gherone per lor manicare.
15) Dizion. 5° Ed. .
MONETARE
Apri Voce completa

pag.490



1) id: 90946a82992747d5a4ddc1d9c0f91229)
Esempio: E Dav. Mon. 454: In verità, quello stremar l'altrui metallo che viene a monetarsi, scandaleza.
16) Dizion. 5° Ed. .
CREDIBILE.
Apri Voce completa

pag.967



1) id: b696296588e14115ac28451bd5ec4dfd)
Esempio: Dav. Mon. 438: In filo e foglie si distendono [l'oro e l'ariento] a non credibile sottiglieza.
17) Dizion. 5° Ed. .
MISURATRICE
Apri Voce completa

pag.380



1) id: af903af1c4c344b285e05aae505e6c77)
Esempio: Galian. Mon. 84: Resterebbe che io dicessi di que' (bisogni) della moneta ideale, misuratrice de' prezzi.


2) id: e9596871f8c1475b8c87c3f3ebd0e679)
Esempio: E Galian. Mon. 172: Chi vuole che in uno stato sieno tutte buone le monete, non ne valuti alcuna, nè dia loro prezzo; perchè se sono disuguali, nell'apprezzarsi l'una coll'altra saranno ragguagliate dalla moltitudine, misuratrice giustissima e fedele.
18) Dizion. 5° Ed. .
FOGLIA.
Apri Voce completa

pag.245



1) id: d33a459631834b7e958243f98813e3bd)
Esempio: Dav. Mon. 438: L'oro e l'ariento.... in filo e foglie si distendono a non credibile sottiglieze.
19) Dizion. 5° Ed. .
ADDENTARE.
Apri Voce completa

pag.191



1) id: e7dd0dd2ce124ba7aa69fb0ea13af603)
Esempio: Galian. Mon. 72: Il nitro, che ha forza d'addentare l'argento,.... fa che l'argento sia sottoposto ad annerirsi.
20) Dizion. 5° Ed. .
ENDICA, con l'accento sulla prima sillaba.
Apri Voce completa

pag.136



1) id: 12534ccc00264e2f80c343df8ce17201)
Esempio: Dav. Mon. 453: Diputar chi le pigli, e paghi lor pregio giustissimo, senza farne endica, o guadagno.