Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 446 msec - Sono state trovate 5688 voci

La ricerca è stata rilevata in 18691 forme, per un totale di 13003 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
18691 0 18691 forme
13003 0 13003 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
ESORBITANTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.302



1) id: 4dea82effd0249189aa939a3344f97d0)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 193: A qualunque esorbitantissimo prezzo gli provvegga questo libro.
2) Dizion. 5° Ed. .
CETO
Apri Voce completa

pag.795



1) id: e9bc7e7497b94735a8eed31718c35ec0)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 2, 17: Disonorando altresì il concilio e ceto di quei Santi.
3) Dizion. 5° Ed. .
DESIARE e DISIARE.
Apri Voce completa

pag.174



1) id: a30f505375be41b98f2b750bc6799b2f)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 24: Quantunque per la ricevuta beffa la vendetta ardentemente desiasse.
4) Dizion. 5° Ed. .
OTTARE.
Apri Voce completa

pag.763



1) id: ca78938c067f4db48c3b27605f81bedc)
Esempio: Pallav. Lett. 3, 233: Ieri finalmente fu significato al signor cardinal Brancaccio, che poteva ottar la chiesa di Sabina.
5) Dizion. 5° Ed. .
FACEZIA
Apri Voce completa

pag.470



1) id: 45b6e417d7464a618bca182f8ad56c87)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 9: Alla grazia della facezia aggiugne un altro pregio, che è quello dell'evidenza.
6) Dizion. 5° Ed. .
CONFERMAZIONE.
Apri Voce completa

pag.408



1) id: 5e20fabb48b14cd8822ec78e2b6c10fb)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 17: Sembrerebbe forse di presente soverchio arrecarne in confermazione di ciò nuovi argomenti.
7) Dizion. 5° Ed. .
DISARMONICISSIMO e, come anche si disse, DISARMONICHISSIMO. ‒
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 43f77dd825c546babae4b42ad2e3b7d4)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 77: Un verso disarmonichissimo.
8) Dizion. 5° Ed. .
CRISTIANELLA.
Apri Voce completa

pag.999



1) id: 61c3bc23f8094ee2bb5d395cb9b334ef)
Esempio: Bocc. Decam. 4, 230: Cristianella d'Iddio.
9) Dizion. 5° Ed. .
INTRUGLIO.
Apri Voce completa

pag.1143



1) id: 1923d7d3628e43168f3d4f7b4a2bb904)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 2, 138: Quelle loro olle, que' loro pentacoli, e que' loro intrugli non servono a niente.
10) Dizion. 5° Ed. .
FAVOLEGGIATORE.
Apri Voce completa

pag.694



1) id: c899fa008f8145bd9383f93dfe0449ed)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 52: Io intendo solo di dimostrarvi qual fosse l'intenzione del nostro favoleggiatore in questa novella.
11) Dizion. 5° Ed. .
CALUNNIOSO
Apri Voce completa

pag.410



1) id: 645faca9ef95415f9f2b480b15142bff)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 182: Può prendersi per argomento quasi certo ed evidente della falsità di tal calunniosa imputazione.
12) Dizion. 5° Ed. .
DIFETTIVAMENTE.
Apri Voce completa

pag.291



1) id: 574d1b298e7149738e92aa89bfc55573)
Esempio: Deput. Decam. 92: Che pare difettivamente detto.
13) Dizion. 5° Ed. .
APPARTENENZA.
Apri Voce completa

pag.583



1) id: f51b48b458bd4d2a935d6314d80f99c8)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 132: Conciossiacosachè la cognizione e il dominio delle cose future sia un'appartenenza cotanto propria di Dio.


2) id: 6cdc5aaf456a4e09a8bfc123e5db9c35)
Esempio: Dat. Lez. 5, 272: Concedetemi che io v'adduca, trasferite nel vulgar nostro, le parole del divino filosofo, insigni non solo per l'intento mio, ma per molte altre appartenenze.
14) Dizion. 5° Ed. .
MALAGIATO, che scrivesi anche disgiuntamente MAL AGIATO
Apri Voce completa

pag.693



1) id: ebec6154b7be43f7bd0ce1a1e226f5bb)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 108: Si riparò presso a un notaio, che Iacopo da Castagnuolo s'addomandava, in una malagiata stanza.
15) Dizion. 5° Ed. .
MISCELLANEO
Apri Voce completa

pag.335



1) id: 8a67d6a3f4ee4c198dac0b4915a59fc5)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 163: Paolo Colomiez della Roccella ne' suoi Miscellanei istorici pubblicati in franzese l'anno 1675 corresse ec.
16) Dizion. 5° Ed. .
ADEGUATAMENTE e ADEQUATAMENTE
Apri Voce completa

pag.212



1) id: 8964dea465e541e38b05090873022a6c)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 199: Potrebbe altri sospicare che in sè contenessero argomenti tali, a cui non fosse possibile adequatamente rispondere.
17) Dizion. 5° Ed. .
ADESPOTO.
Apri Voce completa

pag.216



1) id: d7e74df71cde4c9f8b22d5d1784ec457)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 163: Pietro Bel in una lettera,.... nella quale tratta degli scritti adespoti, o senza padrone,.... narra ec.
18) Dizion. 5° Ed. .
ANNALISTA.
Apri Voce completa

pag.522



1) id: d516e576ff854462b702c708beb976fc)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 109: A questi si arroge una coppia di gravissimi annalisti ecclesiastici, cioè Abramo Bzovio e Oderigo Rinaldi.
19) Dizion. 5° Ed. .
ATTRAZIONE.
Apri Voce completa

pag.839



1) id: c830a1fa5afa4e1d96da0468b011ce44)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 97: E lo stesso si può dire di tante e tante materie elettriche, producitrici di stupendissime attrazioni.
20) Dizion. 5° Ed. .
LUMINARE.
Apri Voce completa

pag.504



1) id: 7afc55dc7a22445b831d169bdc6dd2dc)
Esempio: Bottar. Lez. Decam. 1, 1: Così di me addiviene, Quantunque volte de' tre gran luminari del nostro pregiatissimo idioma mi sovviene.


2) id: 7eb88c5747484d308f70640c249d4445)
Esempio: E Bottar. Lez. Decam. 1, 177: E come potranno stare a fronte dei primi luminari della letteratura italiana?