Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 668 msec - Sono state trovate 167 voci

La ricerca è stata rilevata in 350 forme, per un totale di 183 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
350 0 350 forme
183 0 183 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
CONCIABROCCHE.
Apri Voce completa

pag.331



1) id: ca4145737640423996366e144732ee1a)
Esempio: Bracciol. Schern. 10, 17: Questo picchiapadelle e conciabrocche.
2) Dizion. 5° Ed. .
DIPINTORA.
Apri Voce completa

pag.404



1) id: 634978a040bb478ebbcdaffba7d16dae)
Esempio: Bracciol. Schern. 13, 27: La maestra eccellente dipintora.
3) Dizion. 5° Ed. .
FINIRE.
Apri Voce completa

pag.141



1) id: a0a5f7e3936f4f54b1947004bcdf374e)
Esempio: Bracciol. Schern. 12, 38: Quattordici anni ei non avea finiti.
4) Dizion. 5° Ed. .
OSSO.
Apri Voce completa

pag.740



1) id: 6ca1455219f34afc9d4d8f2f44d2d681)
Esempio: Bracciol. Schern. 18, 4: Rosican gli ossi e succiansi le dita.
5) Dizion. 5° Ed. .
DIRE, ed altresì, ma solo in certi tempi e in certe persone, DICERE.
Apri Voce completa

pag.411



1) id: b8af622875ae4d5fb61348cb07713888)
Esempio: Bracciol. Schern. 17, 38: Ed ogni colpo suo dice per tre.
6) Dizion. 5° Ed. .
GIRUMETTA, GIROMETTA e GEROMETTA.
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 793f91a495de4f319f9b85dc56234aa6)
Esempio: Bracciol. Schern. 8, 14: E crepo s'io Non gl'insegno cantar la girometta.
7) Dizion. 5° Ed. .
BRINATO
Apri Voce completa

pag.278



1) id: 57ea4d88dff24ec3b8e514640bec66e8)
Esempio: Bracciol. Schern. 4, 6: Brinata avea la barba e 'l crine incolto.
8) Dizion. 5° Ed. .
INVOLATRICE.
Apri Voce completa

pag.1207



1) id: 565e2f45abf048ea9a89fb26212dbc3e)
Esempio: Bracciol. Schern. 10, 1: Tosto che penetrò nel laberinto L'involatrice dell'industre lima, ec.
9) Dizion. 5° Ed. .
INCOMPOSTO, e talora anche INCOMPOSITO.
Apri Voce completa

pag.483



1) id: 393a271c5299408683a2089d11e50aaf)
Esempio: Bracciol. Schern. 3, 42: Sta' fermo; ancor non t'ò racconcio tutti L'incomposti capelli.
10) Dizion. 5° Ed. .
DILEGGIO.
Apri Voce completa

pag.331



1) id: f83b59f7aa1d401482ce1835409e4389)
Esempio: Bracciol. Schern. 7, 45: Un mormorio Di disprezzo, di scherno e di dileggio.
11) Dizion. 5° Ed. .
COLOMBINA.
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 3a914c7beb73433785c80ee938dd3768)
Esempio: Bracciol. Schern. 8, 9: Or, quand'egli era nel maggior travaglio, Giunge la colombina.
12) Dizion. 5° Ed. .
INDUSTRE.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: aec1d9954cd94b229b270c50e3a87eef)
Esempio: Bracciol. Schern. 10, 1: Tosto che penetrò nel laberinto L'involatrice dell'industre lima, ec.


2) id: cbce1ad126ab4bd5a0a96afd2ac99dba)
Esempio: Bracciol. Schern. 15, 3: E chi scolpisce, o semina il colore O in tela, o in calce, o per l'industre arazzo, ec.


3) id: b26a6a9ad7be43a6abae89ae7646d0e3)
Esempio: E Bracciol. Schern. 20, 63: Ferve l'opera industre, e se ne fanno Mille gran piatti (di maccheroni) a guerreggiar domani; E sopra tutti, oh largità infinita! Era sparso il formaggio alto due dita.
13) Dizion. 5° Ed. .
OSCURATRICE.
Apri Voce completa

pag.719



1) id: b563e18310b34945a452cd002f3a4e80)
Esempio: Bracciol. Schern. 14, 2: Nube passando oscuratrice e rea, Il sereno d'Amor n'è conturbato.
14) Dizion. 5° Ed. .
OCCHIO.
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 8cf0435a3bf74644b0d9083937f14081)
Esempio: Bracciol. Schern. 10, 57: Giove strigne.... L'occhio a Mercurio, ed ei piglia il coltello.
15) Dizion. 5° Ed. .
COSTARE.
Apri Voce completa

pag.908



1) id: 8b36cbbf810549e48b5c83038881d107)
Esempio: Bracciol. Schern. 12, 52: O messer osti, Portate roba, e se vuol costar costi.
16) Dizion. 5° Ed. .
MENATORE
Apri Voce completa

pag.66



1) id: 87e44af1662949769836cf6c2f2498c5)
Esempio: Bracciol. Schern. 8, 15: Di condizion malvagia e rea È questo menator delle martella.
17) Dizion. 5° Ed. .
APPIGIONASI.
Apri Voce completa

pag.602



1) id: afd4450af11e44058f8813b60a51efc5)
Esempio: Bracciol. Schern. 12, 39: Studiato avea costui libri diversi, E facea gli appigionasi alle porte.


2) id: 8474fe9032cb47b7831253a580da643e)
Esempio: E Bracciol. Schern. 16, 33: Se v'è pupilli o vedove rimase, Prender subitamente la tutela, Attaccar gli appigionasi alle case ec.
18) Dizion. 5° Ed. .
GELATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.88



1) id: 0b0d441eaccb4e33b84468bd875d6e96)
Esempio: Bracciol. Schern. 2, 61: E quegli in prima ai lucidi ruscelli Corron per gelatissima bevanda.
19) Dizion. 5° Ed. .
BASTONANTE.
Apri Voce completa

pag.93



1) id: fb71ff28c64d441cb60c075dd76fa85b)
Esempio: Bracciol. Schern. 1, 61: E contaron lassù che fosse stato Quel che fu bastonante bastonato.
20) Dizion. 5° Ed. .
CAVEZZA.
Apri Voce completa

pag.719



1) id: 2104f6e1af2d45c9a49da0243c5fcfac)
Esempio: Bracciol. Schern. 3, 44: Rivolgendosi a lui, grida: cavezza, Levamiti di qui, vanne in malora.