Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 481 msec - Sono state trovate 4499 voci

La ricerca è stata rilevata in 17621 forme, per un totale di 13122 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
17621 0 17621 forme
13122 0 13122 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
INFINITO.
Apri Voce completa

pag.712



1) id: 28debb950587487eb99d7790509e0992)
Esempio: Ugurg. Eneid. 326: Isola nobile d'infiniti metalli.


2) id: 438d10612c884d388fe54c95e2d84ad9)
Esempio: Ar. Orl. fur. 15, 48: Metto all'incontro la morte d'un solo Alla salute di gente infinita.


3) id: 7501a8f5f08e4cb280ff0a76457bad2e)
Esempio: Ar. Orl. fur. 14, 1: Morti erano infiniti, e derelitti Al lupo, al corvo, all'aquila grifagna.


4) id: 0c717ac107484d11a32c92d4abc60da4)
Esempio: E Ar. Orl. fur. 22, 54: E capitati vi sono infiniti, Ch'a piè e senz'arme se ne son partiti.


5) id: 5c06ab932bf64a5daa427cb2aa7e47a2)
Esempio: Ar. Orl. fur. 32, 32: Che tosto, o buona o ria, che la fama esce Fuor d'una bocca, in infinito cresce.


6) id: 0313c31f9b4c4b6fb7b1f932902e84bf)
Esempio: Ar. Cinq. Cant. 1, 63: Veduto il viso ed il parlare udito, Che di Terigi avean chiara sembianza, Rinaldo fa carezze in infinito Al messaggier del conte di Maganza.


7) id: dd40a76d59e34054b6342bf192c695a4)
Esempio: Ar. Orl. fur. 34, 13: Lungo saria se gl'infelici spirti De le femine ingrate, che qui stanno, Dovesse ad uno ad uno riferirti; Chè tanti son, ch'in infinito vanno.
2) Dizion. 5° Ed. .
ASTIO, e anche ASCHIO.
Apri Voce completa

pag.801



1) id: 05a236fdf8e1452e80932a5d1597fc7d)
Esempio: Car. Eneid. 6, 254: Aschio sentinne e sdegno.
3) Dizion. 5° Ed. .
FATATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.644



1) id: c40a6daa87004a3d9066e666f6297b3e)
Esempio: Virg. Eneid. 125: Prima venne fatatamente in Italia.


2) id: 129eaafc3ec3478180c934b431e118c0)
Esempio: Lanc. Comp. Eneid. 306: L'anime, le quali fatatamente debbono ricevere altri corpi, beono dell'acqua di Lete.
4) Dizion. 5° Ed. .
DISVELARE.
Apri Voce completa

pag.724



1) id: 140af89652e0453c983896a1f42f1aaa)
Esempio: Car. Eneid. 7, 618: Disvelatevi tutte, e scapigliatevi.
5) Dizion. 5° Ed. .
MIRACOLOSO
Apri Voce completa

pag.329



1) id: 42d9da06aaea4c7a933eefdf5e44694d)
Esempio: Lanc. Comp. Eneid. 233: Miracoloso miracolo e spaventevole!


2) id: 1bddf418970045adae57fd8b343e7763)
Esempio: Ar. Orl. fur. 13, 7: Il qual poi che far prove in campo vidi Miracolose di cavalleria. Fui presa del suo amore.


3) id: 9f05a9d777904a9dab7329bed33bc697)
Esempio: E Ar. Orl. fur. 26, 2: E meritò (Bradamante) che ben le fosse amante Un così valoroso cavalliero; E per piacere a lei facesse cose Nei secoli a venir miracolose.
6) Dizion. 5° Ed. .
GRAPPARE.
Apri Voce completa

pag.519



1) id: d9b168ac8c69443dba65f0e0e869a177)
Esempio: Virg. Eneid. 128: E grappavi uno ramo d'ulivo.
7) Dizion. 5° Ed. .
MERITEVOLE
Apri Voce completa

pag.135



1) id: f82ff65e8a824c39ac5d9e9066d4e9d2)
Esempio: Lanc. Comp. Eneid. 224: Ordina degni e meritevoli onori.
8) Dizion. 5° Ed. .
ALTEREZZA e ALTIEREZZA
Apri Voce completa

pag.398



1) id: f86bfeb1a83547558446d46362dd5c11)
Esempio: Car. Eneid. 4, 20: L'alterezza è segno D'animi generosi.
9) Dizion. 5° Ed. .
GERME.
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 30fe1b076323489aa61b8e5cc285d51e)
Esempio: Car. Eneid. 10, 903: Generoso germe Del magnanimo padre.
10) Dizion. 5° Ed. .
OMBROSITÀ.
Apri Voce completa

pag.479



1) id: 97b953d7268b484fa1906078c7dbac2c)
Esempio: Virg. Eneid. 44: Questo ramo ogni ombrosità lo cuopre.
11) Dizion. 5° Ed. .
INVENTORE.
Apri Voce completa

pag.1164



1) id: 24541e8ce5c24cc89f01dc4b9116870c)
Esempio: Car. Eneid. 2, 278: E l'inventor d'ogni mal'opra Ulisse.
12) Dizion. 5° Ed. .
FALSAMONETE.
Apri Voce completa

pag.505



1) id: cacdacbb3cf7496d9673b63725d90cd4)
Esempio: Ar. Comm. 2, 24: Ladro, falsamonete, tagliaborse.
13) Dizion. 5° Ed. .
OTTENEBRARE.
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 356e5122ff3443209694d3284595cf19)
Esempio: Ugurg. Eneid. 81: I venti involsero ed ottenebraro il dì.
14) Dizion. 5° Ed. .
AVERNO.
Apri Voce completa

pag.876



1) id: 350a40e2549a4a0a835fc1b57c753dd7)
Esempio: Car. Eneid. 6, 290: Giunser ove d'Averno era la bocca.
15) Dizion. 5° Ed. .
AVANZATO.
Apri Voce completa

pag.862



1) id: e0fc185ba3854effb5ae99341fa5e10a)
Esempio: Salvin. Eneid. 2, 296: Qua avanzatisi, ascondonsi nel lido Deserto.
16) Dizion. 5° Ed. .
AUGURALE.
Apri Voce completa

pag.847



1) id: 64e95fcd2c8c4e3891ec17a49c1ac304)
Esempio: Salvin. Eneid. 7, 560: E di purpurea augural toga cinto.
17) Dizion. 5° Ed. .
APPUNTARE.
Apri Voce completa

pag.628



1) id: ce661510bc4e45e8a50723faf9e28328)
Esempio: Salvin. Eneid. 4, 397: D'oro Fibbia n'appunta la purpurea vesta.


2) id: 459434d0180c429e83c208e82fd7c098)
Esempio: Car. Eneid. 3, 61: Vengo al terzo virgulto, e con più forza, Mentre lo scerpo, e i piedi al suolo appunto,.... Un sospiroso e lacrimabil suono Odo.


3) id: b7775e3f58dd456b8afad6727f47eacf)
Esempio: Ar. Orl. fur. 19, 44: Chi sta col capo chino in una cassa, Su la carta appuntando il suo sentiero, A lume di lanterna piccolina.
18) Dizion. 5° Ed. .
ARATOLO.
Apri Voce completa

pag.644



1) id: 5c0a695ddf094bd399ddf227ed4100ba)
Esempio: Virg. Eneid. 129: E non sapeano congiungere i buoi all'aratolo.
19) Dizion. 5° Ed. .
ARBOREO.
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 4aa2f1be4b1147ab8f7e369472196772)
Esempio: Salvin. Eneid. 1, 256: Portavano Alte le teste coll'arboree corna.
20) Dizion. 5° Ed. .
CORNETTO.
Apri Voce completa

pag.755



1) id: 65c21f8daee248cf983987087d423c06)
Esempio: Salvin. Eneid. 8, 602: In rauco Canto i cornetti strepitano.