Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 439 msec - Sono state trovate 7625 voci

La ricerca è stata rilevata in 25451 forme, per un totale di 17826 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
25451 0 25451 forme
17826 0 17826 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DIN DON, e DIN DON DON.
Apri Voce completa

pag.379



2) id: 7ed9fe06b3384a2ca4997ba007252291)
Esempio: E Monet. Poes. 294: Il din don don del suon della campana Invita a pianger no, ma per cantare.


3) id: 9a8c61bad026418b91f26515d253bf26)
Esempio: Monet. Poes. 35: Ma sento già che tutti ad ascoltare La predica del nostro Gesuita, Di metallica voce al rimbombare Il din don don della campana invita.
2) Dizion. 5° Ed. .
FARFALLA.
Apri Voce completa

pag.611



1) id: 65db7d01f0f743b6ba68ab0e2c6263ba)
Esempio: Comp. Din. Rim. DL. 321: Come sovente le farfalle al foco.


2) id: beecea3391244bc1b8054a0306697a6f)
Esempio: Petr. Rim. 1, 180: Semplicetta farfalla al lume avvezza.


3) id: b1c1543625fc4479be9b1dd486858797)
Esempio: Grazz. Rim. V. 80: Chi non ha di farfalla, O ver d'oca, il cervello, o d'assiuolo, Vedrà ch'io dico il vero.


4) id: c4cd8a2c40c5415daae7530eb6ca7a95)
Esempio: Poliz. Rim. C. 303: Costor son certi be' ceri, Ch'han più vento ch'una palla, Pien d'inchini e di sergeri Stanno in bruco ed in farfalla, Col benduccio in su la spalla, ec.
3) Dizion. 5° Ed. .
NOTARO e NOTAIO.
Apri Voce completa

pag.232



1) id: 514e66ac99234315ae8c9a214cdb0337)
Esempio: Comp. Din. Rim. 387: Se buon pregio vole aver notaro, In leal fama procacci sè vivere.


2) id: 358c5e3503ac47aab54263e063fb8b01)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 143, 32: Intese (il Podestà) erano (i testimonj) contro a messer Corso: fece scrivere al notaio per lo contrario; per modo che messer Corso dovea esser assoluto.
4) Dizion. 5° Ed. .
MEDICINALE
Apri Voce completa

pag.22



1) id: 271b8efc638c40599f435bbeeb29b473)
Esempio: Comp. Din. Rim. 388: Sia savio in medicinal scïenza, Per qual del corpo sae la sposizione.
5) Dizion. 5° Ed. .
MONTARE
Apri Voce completa

pag.504



1) id: 906136a64d664a5899ea3559ccb81982)
Esempio: Comp. Din. Rim. 320: Non vi si monta per iscala d'oro, Vago messere, ove tien corte Amore.


2) id: c915dc10ad174b9c9b57dd73a9eecdd6)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 162, 24: Alberto del Giudice.... montava in ringhiera biasimando i signori.


3) id: 820eac03bdf64e8ea00a42eabe2a0fe1)
Esempio: Dant. Rim. 205: Per nessuna grandezza monta (l'uomo virtuoso) in orgoglio.


4) id: 4b9ac4a22c7240538f55b9d00cd85156)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 134, 13: E tanto montò il soprastare, che levorono in tutto gli onori e' beneficj a' Ghibellini.


5) id: 32219e3529b742518e6cbfe72eeb6410)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 183, 37: Il popolo grasso cominciò a temere, gli amici di messer Corso montarono: ma non tanto.


6) id: 6588921c14604c289e6d6b25bee81cb6)
Esempio: E Comp. Din. Cron. DL. 140, 34: Molto montò il rigoglio de' rei uomini, però che i grandi, cadendo nelle pene, erano puniti.


7) id: 1df78702aa224cb1bf9fbc274b4147a6)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 133, 26: Uno nobile cittadino cavaliere..., guelfo e potente per la sua casa,... montò in superbia con altri grandi.


8) id: 81abdca1de0f4e7d8c866362a0f18eaf)
Esempio: Petr. Rim. F. 19: Allor che folminato e morto giacque Il mio sperar, che tropp'alto montava.


9) id: 1d6399e0e1424ac299a00166dc5874d2)
Esempio: Car. Rim. 89: E voi, lascive mie caprette, Non scherzate or, che 'l becco non vi monte.


10) id: aa30b54ace12443e8796a28183884de4)
Esempio: Pucc. A. Rim. V. 99: Montar credeva il Mastin veronese..., Più che non fece Alessandro cortese, In signoria.


11) id: 7a52410d27604fa4a8b517e58a624dfa)
Esempio: Petr. Rim. F. 149: E tanto si raffredda (la fontana), Quanto 'l sol monta e quanto è più da presso.


12) id: 5198f8d4b88047eab221fa7c7aeb2802)
Esempio: E Petr. Rim. F. 62: Mie venture al venir son tarde e pigre, La speme incerta, e 'l desir monta e cresce.


13) id: fa0d3feaf88b400fbbd579258861642b)
Esempio: Bellinc. Rim. F. 1, 146: Chiamate e' galli. Or venghin, ch'e' fien boni A montar le galline (qui figuratam. e in ischerzo).


14) id: a6f46340a62040fa9e84f151b81b1ce0)
Esempio: Capor. Rim. 339: Pervenni.... ad Ostia, e montai sopra Con la mia mula ad un naviglio scarco, Che per tornare a Napoli era in opra.


15) id: 6f8def1b20b34b698d99288a36400be3)
Esempio: Dant. Rim. 185: Non penso tanto a mia proprïetate, Quanto a colei che m'ha in sua podestate; Che 'l fo perchè sua cosa in pregio monti.


16) id: 6866ed06a8724bfd9bdb1f0f7ec6d3ef)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 201: E voglio ancora, e costi ogni danaio, Dinanzi all'uscio un dì ficcarti il maio. Il qual di berriquocoli, e ciambelle,... Farò gremito, e d'altre cose belle, Che monteranno un pozzo di quattrini.


17) id: ff0c553e709f4fa4a48abd55931474b8)
Esempio: Buonarr. M. V. Rim. G. 46: A l'alta tuo lucente dïadema Per la strada erta e lunga Non è, donna, chi giunga, S'umiltà non v'aggiugni e cortesia: Il montar cresce, e 'l mie valore scema; E la lena mi manca a mezza via.
6) Dizion. 5° Ed. .
CONGIURA.
Apri Voce completa

pag.466



1) id: 396572161023434282ab646348a1a6e3)
Esempio: Comp. Din. Cron. 14: Tutta la congiura s'avacciò d'ucciderlo.


2) id: 006fa8326eaf46398b17a4554cfffad1)
Esempio: Comp. Din. Cron. 57: La congiura di Mess. Corso, pur parlando sopra mano l'altra parte, mandò pe' Lucchesi.
7) Dizion. 5° Ed. .
NASSERÌ.
Apri Voce completa

pag.27



1) id: e24d160f9e8f426189d62efb75d88b72)
Da Nâser ed–Din, nome proprio di un Sovrano. –
8) Dizion. 5° Ed. .
AMANZA.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: aaeb385976934ce1a926a181472aa003)
Esempio: Rim. ant. F. Frescob. Din. 2, 504: La qual fedita e morta Fu nel partir della tua bella amanza.
9) Dizion. 5° Ed. .
GRANDE e per apocope, innanzi a voci comincianti per consonante, GRAN.
Apri Voce completa

pag.490



1) id: 4f89585fe5db4668b736a14a2bb37644)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 31: Mainardo da Susinana gran capitano.


2) id: 37c45774d910449a99657a3ceb0cb39d)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 350: Uomo.... di grande temperanza.


3) id: 001801cb99f74fbab931c25981dc2747)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 359: Con gran festa fu riceuto [Arrigo] dal popolo in Milano.


4) id: b28e9c8eeb374bf080afaafbced0209d)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 265: I popolani sono gravati, e tolto il loro colle grande imposte.


5) id: a0eb58e42db441958dd8b0ea4998efe7)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 45: Si resse il popolo alquanti anni in grande e potente stato.


6) id: 12bc5a9213b04d3baa4fd5cf9c899abc)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 33: Ma i Signori che erano in quel tempo, erano in gran discordia.


7) id: e267f0b0fba44b6b8e843e2fff4753f9)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 25: Altre gran cose non feciono, ma del loro debile principio ferono assai.


8) id: e3d60ce230c547f890a8dc33b4048f78)
Esempio: E Bemb. Rim. 80: Farò qual peregrin desto a gran giorno.


9) id: ccd7b36e36ee49ea9e78afea5f10dfbc)
Esempio: Petr. Rim. 1, 3: Al popol tutto Favola fui gran tempo.


10) id: 5d83ddd91d4244aa942b738ce1eddf93)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 15: Dissono voleano fusse morto: chè così fia grande l'odio della morte come delle ferite.


11) id: a3df06969dec4018b44f7b5d40b2bb4c)
Esempio: Chiabr. Rim. 2, 423: Sogliono.... Ordinar sul mattin, non a gran giorno.


12) id: 71fd3f1ddf474c67954d46fa0772f797)
Esempio: Fag. Rim. 1, 345: Ma grandi rimedj A mali grandi deonsi provvedere.


13) id: e007b25a54504e28936938383e204130)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 419: Un giorno, sentendo il Paffiera Cavalcanti, giovane di grande animo, che messer Pazzino era ito, ec.


14) id: 2fd92b7d1cda477aaa5a1adf8ad45e84)
Esempio: Bern. Rim. burl. V. 56: Aveva drieto Bestie in gran quantità, d'ogni ragione.


15) id: 34a40f416eec4b6f80130523b1030e04)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 45: I nobili e grandi cittadini insuperbiti faceano molte ingiurie a' popolani, con batterli e con altre villanie.


16) id: 12a2659737034dbfa9a11036d70192b3)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 263: E messer Corso, per l'animo grande che avea, alle piccole cose non attendeva, e non si dichinava.


17) id: 5728978622304f76971b20a13ea3b824)
Esempio: Petr. Rim. G. 364: Che gran coda ha la volpe! e cade al laccio.


18) id: c527d8c69db9447986fcdc7bb652055a)
Esempio: Bern. Rim. burl. V. 96: Perch'ella è vergognosa e fa del grande (qui figuratam.).


19) id: f42df2a0a3804738a1e0402047e06d2f)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 350: Era stato questo conte (Arrigo di Lussemburgo) in corte, per procacciare uno grande arcivescovado della Magna per uno suo fratello.


20) id: 312ef1394d1f462183f0d97d1a487338)
Esempio: Rim. Ant. F. Amor. Fir. 2, 80: Grand'era l'onoranza Che l'uomo mi facea Nel tempo, ec.


21) id: e79eea572ac34fc4a32bc9f3422e4e88)
Esempio: Petr. Rim. 2, 246: Al grande Augusto, che di verde lauro Tre volte, trïonfando, ornò la chioma.


22) id: 95f3bd2142e749a1b78dc6e4924b7659)
Esempio: Chiabr. Rim. 1, 300: Stavan mirando intorno.... i faretrati Sciti, Curvi le ciglia e le gran teste inchini.


23) id: 0810e6b84e2247d2bd97ca3ce3c3201c)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 273: I fuochi furono grandi, le chiese sonavano, rallegrandosi ciascuno: ma il palagio de' Gianfigliazzi, che per le guerre faceva gran fuochi la sera, niente fece.


24) id: 1541538913a1447da96e08784b57a265)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 49: Deliberorno che qualunche famiglia avessi auto cavaliere tra loro, tutti s'intendessino essere grandi, e che non potessino essere de' Signori, nè Gonfalonieri di giustizia ec.


25) id: 3f061c07d8de4a418ae9543df6122bd5)
Esempio: E Comp. Din. Cron. DL. 57: I potenti cittadini (i quali non tutti erano nobili di sangue, ma per altri accidenti erano detti Grandi) per sdegno del popolo molti modi trovorno per abbatterlo.


26) id: f25a7862c50f40eab7cb508d33aec19f)
Esempio: E Comp. Din. Cron. DL. 268: L'altra parte, di cui era capo messer Rosso della Tosa, insieme colla maggiore parte de' consorti,... il popolo e molti popolani, vennono alla difesa del palagio, e feciono gran zuffa.


27) id: a8a39e318cb04fdabdcb8e4922b4f325)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 44: Presi un'aquila molto grande ed un avoltoio de' più graniti, e tagliai tutte intere le loro ale.


28) id: 4a7c9b6ef8a3417e8e219f147b45a87e)
Esempio: Fag. Rim. 5, 37: Lasciam le ville e le villeggiature, Gli alloggi, ch'ivi fannosi alla grande, I giardini, i viali e le verzure.


29) id: 670de18a5c984a78bdde985e055d7a68)
Esempio: Vai Rim. 38: Chi con esempio tal credè confondere I grandi odierni, ah! che s'inganna molto, E non gli voglio il disinganno ascondere.


30) id: e2939a440d55456c978c83aa9a4dd2b5)
Esempio: Saccent. Rim. 1, 239: Una matrona che patisce d'etica, Che sol dei grandi. nelle case pratica, Parla aggiustata più che la grammatica, ec.


31) id: 3a3d3caabb3e4e1da1e747a8e15bee28)
Esempio: Petr. Rim. 1, 127: E 'l sasso, ove a' gran dì pensosa siede Madonna, e sola seco si ragiona (male la stampa: a gran dì).


32) id: be5095a9c5e34f738b19cc431067e3d5)
Esempio: Saccent. Rim. 1, 226: Figliuol mio grande e grosso e bue davvero, Che sedici anni fa ti messi al mondo, E innanzi te ne vai ec.


33) id: 52494ae34bb44d39aa753b76632058ec)
Esempio: Grazz. Rim. V. 562: Fassi signor dal levante al ponente: E come fosse ver nè più nè meno, Ne va facendo il grande infra la gente.


34) id: 4f1497b7205f4e488f8581bbbe87f754)
Esempio: Petr. Rim. 2, 38: Ivi ha del suo ben far corona e palma Quella, ch'al mondo sì famosa e chiara Fe' la sua gran virtute, e 'l furor mio.


35) id: 01aff6597c0e46f1bdfc1e757e160cb5)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 01aff6597c0e46f1bdfc1e757e160cb5
10) Dizion. 5° Ed. .
FIGLIO
Apri Voce completa

pag.61



1) id: 03ef23dbbb9249f9a86a6d0ed56ce47e)
Esempio: Comp. Din. Rim. 327: Un uom prese una donna per mogliera.... Morì 'l marito; un lor figli' à 'l retaggio.


2) id: 4aec6f780b4b4413a8431cfb2450bac9)
Esempio: Vai Rim. 9: Addio galline, addio pulcini, e voi Figli dell'orto mio cari piselli.


3) id: 0d73d351d03a4c94b55d01d9b8375043)
Esempio: Bellinc. Rim. F. 1, 22: Quante cose direi, ch'io mi riservo, Per util di mio figlio!


4) id: 7b64e5a5ba944d0b8c1e88bd960042fa)
Esempio: Petr. Rim. 2, 54: Quel rosignuol che sì soave piagne Forse suoi figli, o sua cara consorte, ec.


5) id: 0b5e9e7d62aa4595a8a6f5a145a7ad9e)
Esempio: E Tass. Rim. 4, 2, 40: Al Padre, al Figlio eterno, al Santo amore, Che spira d'ambedue con spirto ardente, ec.


6) id: f90a8aabdb6d44eaada1d8aef406eb9e)
Esempio: Chiabr. Rim. 1, 354: Se torrente spumoso, Per erta via, figlio di giogo alpino, Facesse unqua a ritroso.... il suo cammino, ec.


7) id: e39284d5675448ce864a26547d2ca7b8)
Esempio: Petr. Rim. 2, 131: Vergine, que' begli occhi Che vider tristi la spietata stampa Ne' dolci membri del tuo caro Figlio, ec.


8) id: e78342c18f88456a91ca5e9721f148a2)
Esempio: E Petr. Rim. appr.: Per te il tuo Figlio, e quel del sommo Padre,... Venne a salvarne in su gli estremi giorni.


9) id: f94d9d803ad6413da39a78227fa978a5)
Esempio: E Tass. Rim. 4, 2, 63: Quel Re di gloria e Re del ciel superno Oggi si mostra qui nel Figlio eterno.


10) id: 632556cf3b5f43829ef2c4cc838fd091)
Esempio: Petr. Rim. 2, 28: Nè mai pietosa madre al caro figlio, Nè donna accesa al suo sposo diletto Die' con tanti sospir, con tal sospetto In dubbio stato sì fedel consiglio; Come a me quella, ec.
11) Dizion. 5° Ed. .
INCONTRO, ed altresì, con forma propria oggi più della poesia che della prosa, INCONTRA.
Apri Voce completa

pag.500



1) id: a9dce576780a483e94134593d3359290)
Esempio: Comp. Din. Rim. 350: E più m'abella che Tristan son (suono) d'arpa Non fè, seguente morte, a girli (a Amore) incontra.


2) id: d6175a81bf9b47d48739ed9217eea7ea)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 166, 37: Li Spini aveano il loro palazo grande incontro al suo.


3) id: 5e72d6b18a624a48be8109967a992ede)
Esempio: Petr. Rim. 1, 319: Io venni in terra A soffrir l'aspra guerra, Che 'ncontra me medesmo seppi ordire.


4) id: ce1287cd4ced494f81b491b20562ac2d)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 261: Che e' non si può, nè debbesi far mai Incontro a quel che l'uom prima ha giurato.


5) id: 7f44d61f6adf42958e1e72abbb38208b)
Esempio: Petr. Rim. 2, 58: Morte ebbe invidia al mio felice stato, Anzi alla speme; e feglisi all'incontra A mezza via, come nemico armato.


6) id: 74eb50270aff43c89e193e1a7d4e9ff8)
Esempio: Petr. Rim. 2, 267: Ma 'l desir cieco, e 'ncontra 'l suo ben fermo, S'è poi tanto ingegnato, Ch'al corpo sano ha procurato scabbia.


7) id: b64002903a66468f9168bf536582f594)
Esempio: Petr. Rim. 1, 289: Ella si sta pur, com'aspra alpe a l'aura Dolce; la qual ben move frondi e fiori, Ma nulla può, se 'ncontr'ha maggior forza.


8) id: 7be45417c1574f6cac5d6c4ca866afd2)
Esempio: Petr. Rim. 2, 87: Piacciale (a Laura) al mio passar esser accorta, Ch'è presso omai; siami a l'incontro; e quale Ella è nel cielo, a sè mi tiri e chiame.


9) id: a65ea049b99a45c2b802d0988cff739d)
Esempio: Bocc. Rim. 111: Non fugge questo ben, qualor disio Di rimirarlo in mia consolazione, Anzi si fa incontro al piacer mio Tanto soave a sentir, che sermone Dir nol poria.
12) Dizion. 5° Ed. .
AZZANNARE.
Apri Voce completa

pag.907



1) id: d87e2413eece4fcba579187df0f7bcf1)
Esempio: Comp. Din. Cron.: E non potessero, sul giugnere, la fiera azzannare.
13) Dizion. 5° Ed. .
FANCIULLA
Apri Voce completa

pag.530



1) id: be76cc041317498db5572d0ab4079ee3)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 195: Maritavansi fanciulle a forza; uccideansi uomini.


2) id: 341f498dca8f4bb8bc19dbf9f8fdd3d4)
Esempio: Petr. Rim. 2, 141: Scaldava il Sol già l'uno e l'altro corno Del Tauro; e la fanciulla di Titone Correa gelata al suo antico soggiorno.
14) Dizion. 5° Ed. .
ASSEGNARE.
Apri Voce completa

pag.768



1) id: b35fe1c3ebfe48d392b666bc4596fbf4)
Esempio: Comp. Din. Cron. 23: Feciono gran consiglio, assegnando molte false ragioni.


2) id: 1818aa0b761a4c968a547ce96df14c54)
Esempio: Comp. Din. Cron. 25: Il potestà assegnò loro termine a partire, e non ubbidirono.


3) id: 228f883d09044db58029faa862f727a6)
Esempio: Dant. Rim. 88: La fede, ch'io v'assegno, Muove dal vostro portamento umano.
15) Dizion. 5° Ed. .
CHIESA.
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 8805812523c244b5a247a0bc6bf7a81d)
Esempio: Comp. Din. Cron. 5: E raunaronsi nella chiesa di San Brocolo.


2) id: 0a17398c41a54259af803c4d369c6ee8)
Esempio: Comp. Din. Cron. 14: I grandi feciono loro consiglio in San Iacopo Oltrarno.
16) Dizion. 5° Ed. .
IL.
Apri Voce completa

pag.41



1) id: e9f6e6b830b84457aea5ce6c86561336)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 203: Per viltà mancò loro il cuore.


2) id: 721b0d21afc34c0bade5e24b4709da82)
Esempio: Petr. Rim. 1, 212: Non perchè mille volte il dì m'ancida, Fia ch'io non l'ami.


3) id: bd866f851eaf4d82a4578ed68d2fbda8)
Esempio: Poliz. Rim. C. 358: Ch'i' mi credetti il giorno Fussi ogni dea di ciel discesa in terra.


4) id: 7ea102ac69fb4d14bc53b6fd329ab8dd)
Esempio: Fag. Rim. 2, 267: Che belle date mai di quei signori Si videro, che sempre competevano, Per esser tutti i celebri datori!
17) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.7



1) id: a1c0615615874edbb410d119d6bda8c6)
Esempio: Comp. Din. Cron. 3: Passando.... un giorno da casa i Donati.
18) Dizion. 5° Ed. .
MATURITÀ, MATURITADE e MATURITATE
Apri Voce completa

pag.1053



1) id: be51dcac0c4449b18fd659c0763e4be3)
Esempio: Comp. Din. Rim. 387: Saver dittare E buon volgare, Leger, volgarizar, grande i' dan (al notaro) pregio, E di maturità ver brivilegio.
19) Dizion. 5° Ed. .
MEDICO
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 930e76250f2946ab8380d473acf60e37)
Esempio: Comp. Din. Rim. 388: Medico che vol pregio aver bono Disponga la soa forma ad onestade, Parlando umile e non for veritade.
20) Dizion. 5° Ed. .
GUADAGNARE.
Apri Voce completa

pag.642



1) id: 5c41e5bd23a84cb3858acb3b22b01f65)
Esempio: Comp. Din. Rim. 367: Se Dio recasse ogni omo a dritta sorte,... te faria ovriero (operaio), Pur guadagnando ed in donando forte.


2) id: 60ffab5d9ac140bf984bf5dd8aa69a5f)
Esempio: Comp. Din. Cron. DL. 58: Ebbe carte e giuridizione di terre guadagnasse.


3) id: 854cf07fc3bc4c0c8b8115a7281869eb)
Esempio: Rim. Ant. F. Orland. Guid. 2, 271: Amico, saccio ben che sai limare Con punta lata maglia di coretto,... E largamente prendere e donare,... Accoglier gente, terra guadagnare.


4) id: 983a66f1954e40bcb898df7c67abe8ff)
Esempio: Chiabr. Rim. 4, 230: Poi ch'indarno Io fatto aveva prova Di guadagnarmi questa pastorella Sì bella ed ostinata, Voleva allontanarmi da quegli occhi, Onde nasce la fiamma, ec.


5) id: 682e2fdec5ce4734be1586644ec769d6)
Esempio: E Chiabr. Rim. 4, 231: Per bocca d'Atalanta, La sua cognata, io da principio tenni Modo di guadagnarla, E con preghi, e con doni: Ed ella poi con lei s'è faticata, In tutte le maniere, Di piegarla ver me.