Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 711 msec - Sono state trovate 8317 voci

La ricerca è stata rilevata in 29124 forme, per un totale di 20806 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
29124 0 29124 forme
20806 0 20806 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
280) Dizion. 5° Ed. .
CONTINGIBILE.
Apri Voce completa

pag.595



1) id: 7792bb19f038470dba9505e8c19bb4fa)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 65: Vi sono alcuni accidenti che per quanto siano e possibili e contingibili, pure vi si riconosce qualche cosa di più, che una mera casualità.
281) Dizion. 5° Ed. .
FRONTESPIZIO, e anche FRONTISPIZIO
Apri Voce completa

pag.540



1) id: f589e147e2c7441783d050a3e9ea726e)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. Ded.: Io non aspiro più su che a sperare che V. M. mi presti benignamente il suo nome, per illustrarne il frontespizio di questo libro.
282) Dizion. 5° Ed. .
DISRAGIONE.
Apri Voce completa

pag.652



1) id: b520af6173244ad58861f5143479feca)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 329: Parendogli (e non punto a disragione) che non vi sia altro prezzo della vita de i re, che la gloria de' pericoli della guerra.


2) id: 20474528afb9496285f67dd51afde181)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 463: Spesso il timore, rinfacciando al timido l'aver temuto a disragione, passa a temerità.
283) Dizion. 5° Ed. .
DISATTENZIONE.
Apri Voce completa

pag.473



1) id: d3be1b13eb09401591f436644479c0dd)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 101: Si passò quella notte e tutto il giorno seguente più tosto in riposo che in disattenzione, accudendo sempre, qualcheduno degl'Indiani al lavoro degli alloggiamenti.


2) id: 3fab79e3ad1247b38d74b41876163fb1)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 88: Corresse il caziche la sua disattenzione, mandando il giorno di poi trenta Indiani di maggior qualità, con quegli ornamenti di penne e di pendenti dove si riduceva tutto il loro lusso.
284) Dizion. 5° Ed. .
INCONSIDERATEZZA.
Apri Voce completa

pag.488



1) id: e68b73f349e347ef898f0e031dc74a19)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 480: Riprese Cortes l'Alvarado di quella precipitazione, e della inconsideratezza con cui aveva azzardata la maggior parte delle sue forze in giorno di tanta commozione.
285) Dizion. 5° Ed. .
FOGLIA.
Apri Voce completa

pag.245



1) id: 072e1968816b465eb06b9550a9c7d716)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 634: Viveva quel principe con sì rispettosa subordinazione a Cortès, che, oltre all'avergli offerte le sue truppe,... non moveva foglia senza il di lui parere.
286) Dizion. 5° Ed. .
ATTIVITÀ, ATTIVITADE e ATTIVITATE.
Apri Voce completa

pag.830



1) id: ee01a6dc19c343268e50e7823f338dc3)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 13: L'uno portato a non soffrire compagni nelle proprie resoluzioni, e secondandole l'altro con poca attività, e senza notizia delle leggi e de' costumi della nazione.
287) Dizion. 5° Ed. .
AFFRATELLARE.
Apri Voce completa

pag.278



1) id: 29352b8c28e4444a9e36f6109d9ba2e3)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 372: Se taluno si affratellava niente più del dovere, era attentissimo in andarne alla parata, con far conoscere a quel tale, che non ci aveva gusto.
288) Dizion. 5° Ed. .
DOMESTICO e DIMESTICO.
Apri Voce completa

pag.828



1) id: 5d4002241b3940e38c16f039bd121551)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 298: Non indugiò molto a cominciarsi a scoprire la Corte in una prima comitiva d'intorno a dugento domestici nobili, vestiti a livrea, con gran pennacchi uniformi.


2) id: 7c0558a08ec84d71a7d11d9f59a564c3)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 310: In ciascheduna di queste sale erano numerose e differenti gerarchie di domestici abilitati a entrarvi a proporzione della loro qualità e del loro ministero.
289) Dizion. 5° Ed. .
CONCORRERE.
Apri Voce completa

pag.357



1) id: 3a8e6720663042b7a316af02c8f574cd)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 266: Vi concorrevano (in Ciolúla) per ordinario molti forestieri; parte come ad un Santuario de' loro Dii, e parte come ad un luogo di gran traffico.


2) id: 83a231cea7d644f89d9072824b5e630b)
Esempio: E Machiav. Pros. stor. pol. 7, 33: Questo Stato concorrerebbe al terzo della spesa.


3) id: ac4ece908e5a40818f2564c878dee5e4)
Esempio: Varch. Stor. 1, 152: Si vergognava che.... devesseno.... a tutte le spese che si facevano, concorrere.


4) id: 3081a27232ac44e08979908ac69a827f)
Esempio: E Machiav. Pros. stor. pol. 7, 215: La lega di Svevia concorra per straordinario a questa guerra.


5) id: f6a49630104d49c29eeb5a76bffd7f34)
Esempio: Guicc. Stor. 4, 11: Con volontà di tutto il regno di Francia concorrerebbe alla salute d'Italia con grossa somma di danari.


6) id: c8fdb1ea4c2046ee961242653c3b518d)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 356: Di nuovo mi ripregò che io scrivessi a VV. SS., e le pregassi a concorrere con le loro genti a questa impresa.


7) id: 356a540368c543c388cfc15f71da3cf4)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 402: Per essere [il Papa] obbligato in questa sua elezione a ciascuno [de' Cardinali], sendovi ciascuno volontariamente concorso, non si può in verun modo ec.


8) id: dae18eb0a1a94a2b9450077a463d0d1a)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 1, 116: Grande impressione fecero nella mente del Senato queste parole gravemente dette dal Pesaro, nelle quali concorrevano amplissimamente tutti i fondamenti, che nel deliberare le imprese principalmente considerare si debbono.


9) id: 30f689fdce00460daefe8490fc115612)
Esempio: E Machiav. Pros. stor. pol. 7, 365: Ordina [il Re di Francia] in questo mezzo questo Concilio Gallico; e quando sono arrivati assai prelati, attendono ad ordinarsi per la giornata deputata ad Orleans, dove leverà l'obbedienza al Papa; e quando Inghilterra e l'Imperatore ci concorrino, creeranno un nuovo Papa.
290) Dizion. 5° Ed. .
ORDITURA.
Apri Voce completa

pag.646



1) id: 174958c4ed7b4bd4bef3c649046fe851)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 269: Essi dal loro quartiere avevano veduto che quei di Ciolula ritiravano ne' luoghi circonvicini le donne e la roba: segno evidente di qualche brutta orditura.
291) Dizion. 5° Ed. .
CONSIDERABILMENTE.
Apri Voce completa

pag.516



1) id: 901b1c36113f4681ad5eaf374738c5b5)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 253: Scuopresi.... il Vulcano o sia voragine di Popocatepec nella sommità d'una spina di monti, che s'innalza considerabilmente sopra gli altri in distanza di otto leghe.
292) Dizion. 5° Ed. .
GALANTERIA.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: 49b323901c114da1bf125bae40b054b4)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 25: Dopo le prime accoglienze, ordinò [il Caziche] che s'avanzassero alcuni con un secondo presente di diverse galanterie, considerabili più per l'artifizio, che per il valore.
293) Dizion. 5° Ed. .
BACIATO
Apri Voce completa

pag.11



1) id: b4196966661f44aba461c9957cbe38b8)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 271: Offerirono essi i viveri e i Tameni con qualche freddezza e con poca apparenza di sincerità; ma in quanto ai duemila uomini, a mani baciate.
294) Dizion. 5° Ed. .
INTESA.
Apri Voce completa

pag.1078



1) id: 916241d521024a2bb468003d33bbb3a7)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 273: Vennero poi a piccole truppe gl'Indiani armati, che col pretesto di convolare, avevano la loro intesa per attaccare la retroguardia, quando se ne porgesse l'occasione.


2) id: 97f3bde291dd48f78e2be67df9479069)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 478: Era l'intesa di principiare il ballo, per mettere insieme il popolo e tirarselo dietro..., sospendendo per allora il levarsi la maschera per affatto con pubblicar la congiura, per non precipitare il segreto.


3) id: 5e505056b31d40aba7616f60cf955c28)
Esempio: Machiav. Stor. 2, 347: I Vitelli,... sotto nome de' fuoriusciti, tentarono entrare in Montepulciano; essendo data da certi di dentro intesa.
295) Dizion. 5° Ed. .
IMBARCO.
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 43a52fea3ad84fc781152e9d0f2f7d97)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 53: Arrivato il giorno dell'imbarco si cantò la messa dello Spirito Santo, udita con universale divozione, cominciando da Dio per assicurare i progressi dell'opera che intraprendevano.


2) id: 243e9422943040edacf59dc7d7f5e82d)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 26: Licenziossi e tornò all'imbarco, regalando prima il Caziche e i di lui servitori di alcune bagattelle di Castiglia.


3) id: 2a7af56df0a440d1adef0d8d19185b0c)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 129: In quel punto averebbe fatto allestire imbarchi e provvisioni per il viaggio di tutti quelli che non s'accomodassero volontariamente a correre la sua fortuna.


4) id: f354809f0ec24680ae6d5f72957985fb)
Esempio: Lanz. Stor. pitt. 5, 156: Veggonsi pure porti di mare, imbarchi, mercati, feste e simili rappresentanze.
296) Dizion. 5° Ed. .
INDETTATURA.
Apri Voce completa

pag.558



1) id: cb626629c0a34de49556000f4b54c63f)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 178: Era vero tutto ciò che diceva il Cazìche; ma lo diceva in un modo che pareva esagerazione, e nelle parole si conosceva l'indettatura di Motezuma.
297) Dizion. 5° Ed. .
INTENTATO.
Apri Voce completa

pag.1011



1) id: 45a12f10917f4e2f88d6496a0163e818)
Esempio: Cortin. Stor. Mess. trad. 166: Senza tacere le violenze intentate da Diego Velasquez, e la sua poca ragione, facessero costare il gran valore, e la costanza di quelli Spagnuoli, ec.
298) Dizion. 5° Ed. .
INZAFFATO.
Apri Voce completa

pag.1212



1) id: 9522a1fc67c94ea4a2ac404faec5f3ac)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 572: Si serrarono gli accessi con trinciere di fascine, inzaffate di terra, che circondando la città, andavano ad attestare allo scosceso del monte (qui per similit.).
299) Dizion. 5° Ed. .
ESCRESCENZA.
Apri Voce completa

pag.264



1) id: 6f3c1e6096d345af92e10bac97d6c836)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 30: Isola piccola, più di rena che di terra, il cui suolo tanto poco sopra il livello dell'acqua s'innalzava, che talora restava sotto all'escrescenze del mare.