Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 560 msec - Sono state trovate 8317 voci

La ricerca è stata rilevata in 29124 forme, per un totale di 20806 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
29124 0 29124 forme
20806 0 20806 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 5° Ed. .
CHIOCCIOLONE
Apri Voce completa

pag.860



1) id: 7203d23c45484b89a558fd088f3e7691)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 335: Al suono di flauti, e di chioccioloni di mare,.... gli cantavano diverse composizioni in varj metri.


2) id: 2f951df9187d42ddb53f080c7cd691d6)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 490: Si riconobbe la prima difficultà dell'impresa, dal cominciar che fecero a un tratto le strida della moltitudine, alternate dal fracasso spaventoso dei timballi e dei chioccioloni.
121) Dizion. 5° Ed. .
LOGGIATO.
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 6a19dae916fc4777947baafa472e8fb3)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 293: Una moltitudine infinita di gente, che in maggior lontananza si scopriva sopra i terrazzi e loggiati.


2) id: c4a020a929bb4434bc4d1c08d18239a9)
Esempio: Mozz. Stor. S. Cresc. 119: Fu dato cominciamento ad un magnifico e spazioso portico, o sia loggiato.
122) Dizion. 5° Ed. .
LINDAMENTE.
Apri Voce completa

pag.373



1) id: f9b3a9841e394edaa6af7e196e2a5aba)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 334: Uscivano tosto da venti donno lindamente abbigliate, che mettevano in tavola e servivano la coppa ec.
123) Dizion. 5° Ed. .
GRANA.
Apri Voce completa

pag.481



1) id: d4ad41dbec424bfe906118a49af6feaf)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 246: Forse fu chiamata così la cocciniglia dal grano coccineo, che diede poi il nome alla grana.
124) Dizion. 5° Ed. .
INCULCATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.534



1) id: d58726e213744acc8bf9c63b19643db8)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 629: Parola fatta passare anche più inculcatamente tra le truppe degli albati per mezzo de i capi loro.
125) Dizion. 5° Ed. .
ADOMBRATO e AOMBRATO
Apri Voce completa

pag.222



1) id: 997cd0a3793c4516b12980cd285cfc09)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 130: Attribuendo a divino favore il ricevere quell'ambasciata in tempo ch'ei si ritrovava rigettato e adombrato dai Messicani.


2) id: 101f093e0ff94372a7fff67dafac73ba)
Esempio: Bott. Stor. Ital. cont. 5, 321: Il popolo adombrato, facilmente si adombra; e il fidarsi torna difficilmente dopo tanto diffidarsi.
126) Dizion. 5° Ed. .
ATTENZIONCELLA.
Apri Voce completa

pag.823



1) id: a57ee6be8cb142328007dd460486362b)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 490: Si riconobbero in quel giorno nel loro modo di operare certe attenzioncelle da guerra più che popolare.
127) Dizion. 5° Ed. .
ACQUIESCENZA.
Apri Voce completa

pag.176



1) id: 1a66870706a2414f809dcad586c0bcf8)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 128: Lasciandosi pregare e persuadere, condescese a ciò che egli desiderava, vendendoglielo per una acquiescenza ai loro voleri.
128) Dizion. 5° Ed. .
AFFOGATO.
Apri Voce completa

pag.271



1) id: 096494f2aa224eda97c8dd717253e99e)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 157: Si scoperse il luogo,.... ma così affogato tra dirupi, che restava coperta una gran parte degli edifizj.
129) Dizion. 5° Ed. .
DIFFERENZIARE.
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 808871dffcd5432fb34b5ece5bcdb4ca)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 62: In mezzo di essi si ritrovava un sacerdote, che si differenziava dagli altri in un certo ornamento.


2) id: 007202450cb64b72a1e3b94a1fdb864f)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 71: Quanto s'azzardi chi vuole aprir nuove strade, e mira solamente a differenziarsi da' suoi antecessori.
130) Dizion. 5° Ed. .
GIRATA.
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 85c1c79f87ac4896bc6383742a0f9efc)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 410: Tutto veniva nelle mani di Motezuma, ed egli ne faceva, per dir così, la girata in Cortes.
131) Dizion. 5° Ed. .
GALOPPO.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: 67d04608397c4984bf0eb4e59eac6bdb)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 514: Correndo la strada di buon galoppo, e rompendo le truppe nemiche, giunsero a incorporarsi co i loro.
132) Dizion. 5° Ed. .
GERGO.
Apri Voce completa

pag.150



1) id: cae9a28be0164397b289b2a1fb0f7001)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 402: Seppe ingarbargliela così bene, che Cortes, senza punto intendere il gergo, gli rendè grazie di tanta generosità.


2) id: 19be93b78c7a4ebeaf2f958260adb6b9)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 731: Quando seppe il lavoro che si faceva sulla Laguna, rimase nel suo sè così brutto di non avere inteso prima il gergo di tante dilazioni, che proruppe in minacce contro il nemico.


3) id: 23121f439e224c1db95607455ba8199f)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 395: Solamente il signore di Matalzingo, parente anch'egli di Motezuma nell'istesso grado, a cui andavano per la mente gli stessi pensieri di regnare, intese il gergo di Cacumazin; e, tirando a guastargli i disegni, soggiunse ec.
133) Dizion. 5° Ed. .
CONNAZIONALE.
Apri Voce completa

pag.479



1) id: 0c323f3ffa474776b2b811acafbf9e54)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 439: Col primo avviso di quella novità, che quel capitano suo connazionale.... non andava tuttavia considerato come disubbidiente.
134) Dizion. 5° Ed. .
CRICCA.
Apri Voce completa

pag.990



1) id: df8935088a2043eb871b781963b467c3)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 684: Apponevano, tanto egli che gli altri della sua cricca, a Cortes, l'essere così imbriacato di quella conquista.
135) Dizion. 5° Ed. .
BARRICARE
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 78df84e4ebb2406c8f70ad0cb91e49ce)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 75: Riconobbero di lì a poco che [gl'Indiani] avevano barricate le strade con alcune altre di quell'istesse palizzate.
136) Dizion. 5° Ed. .
LANCIARE.
Apri Voce completa

pag.61



1) id: 639c4fd2bdcb436bb54c3ed481eb60a8)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 342: I loro esercizj d'armi erano maneggiare lo spadone, lanciare il dardo, e tirare a segno con l'arco.


2) id: 4ee61b5b2f7049e58b2a278e61e5e196)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 85: Gl'Indiani s'andavano ritirando con diligenza; ma però sempre mostrando il viso, e non lasciando di combattere da lontano con l'armi da lanciare.


3) id: b3cccdf86caa4a1e8f3e2a6ff8bd8dd7)
Esempio: Varch. Stor. 2, 348: No, rispose il Ferruccio, e abbassando il capo, si lanciò in un folto stuolo, che veniva per offendergli.


4) id: a1b6f20682544294808b92bfdb248d5f)
Esempio: E Serdon. Stor. Ind. volg. appr.: Fino a che si combattè di lontano con arme da lanciare, la battaglia passò del pari.


5) id: c581605b913c433f9bbdf4d673d4b172)
Esempio: Stor. Vend. Crist. 2: Cristo fue battuto molto duramente ad una colonna.... e fue morto, e chiavellato nella croce, e fedito e lanciato.


6) id: 50f3526a462b4cfdb6053d652e21603a)
Esempio: Serdon. Stor. Ind. volg. 149: Mentre che quivi combattè dall'una e dall'altra parte con artiglierie e con arme da lanciare, egli intanto dimostrò ec.


7) id: 5bb3aee6503a47308aa076be0a3bab54)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 146: Urtando finalmente il carretto in un gran petrone,... fu da la foga lanciato in mare che giaceva a piè dello scoglio.
137) Dizion. 5° Ed. .
INCENSIONE.
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 11e5a3625c4c47bdac9d8228429b1ddb)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 119: T'applicai quell'acceso profumo alla coscia, e tu soffristi l'incensione, senza destarti, e senza fare il minimo movimento.
138) Dizion. 5° Ed. .
INTENTARE.
Apri Voce completa

pag.1010



1) id: f16e971f7b9c4923b40ba8a3ddac27b8)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 168: Furono sorpresi tutti i complici dentro al medesimo vascello, senza che potessero negare il delitto che intentavano.


2) id: f1be69ad6cc54cf7872f3eda572651d7)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 188: Disprezzano le nostre leggi, intentano novità pericolose per la giustizia e per la religione, distruggono i tempj, ec.


3) id: 97133017619c4cd084109c253bd0ef69)
Esempio: Bott. Stor. Amer. 1, 134: I Filadelfiesi procedettero anche più oltre, e, stabilirono che nissun giureconsulto s'ardisse d'intentar azione veruna per pecunia dovuta da un abitante dell'Inghilterra, e che ec.
139) Dizion. 5° Ed. .
INTACCO.
Apri Voce completa

pag.963



1) id: f92eb082cf9448a39dea1bc63ce1f153)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 13: Altre [città] considerarono questi rimedj di guerra per un intacco della libertà e come pericoli della pace.


2) id: 7c2e34b2c5c643e58cdd2478b99e6a8f)
Esempio: E Corsin. Stor. Mess. trad. 561: Servendo una simile ostentazione della potenza a guadagnarsi gli occhi, se non col terrore, colla curiosità, per di quivi passare a guadagnarsi gli orecchi, anche con intacco della giustizia.


3) id: 9222cfe2fefd49fe89706ef7099045a1)
Esempio: Mei C. Metod. Cur. trad. 109: Purchè però questa non sia una tal persona, che abbia tal volta dei mali gravi da doversi sapere, originati o da intacchi topici, o da uno stomaco carico o rilasciato, o da intacco nei solidi, o da ostruzione, ec.