Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 387 msec - Sono state trovate 3106 voci

La ricerca è stata rilevata in 8888 forme, per un totale di 5782 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
8888 0 8888 forme
5782 0 5782 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 5° Ed. .
OTTIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.770



1) id: b0596752ad694448975b4f053663a217)
Esempio: Dant. Conv. SD. 298: Ottimamente naturato fue lo nostro salvatore Cristo.
61) Dizion. 5° Ed. .
CIASCUNO.
Apri Voce completa

pag.11



1) id: a595489cf9d64ec990c246e66dee1fb6)
Esempio: Dant. Conv. 335: Ciascuno vero Rege dee massimamente amare la verità.


2) id: 0704113a95474c8a87f53ffbc8b77b1a)
Esempio: Dant. Conv. 261: Perchè in medesmo detto Convengono ambedue (Virtù vera e Nobiltà vera), ch'en d'un effetto. Onde convien dall'altra venga l'una, O da un terzo ciascuna.
62) Dizion. 5° Ed. .
COMPIRE e COMPIERE
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 42e95d124bde47cd9bae4571df04ffd5)
Esempio: Dant. Conv. 321: Avvegnachè pochi, per mal camminare, compiano la giornata.


2) id: 2a9048be1311444397b7984a2a353712)
Esempio: Dant. Conv. 371: La gioventute nel quarantacinquesimo anno si compie.


3) id: 1fc3d53033024eb3b920913a1c0eb837)
Esempio: EDant. Conv. 394: Che dice Marzia a Catone?... Io, dice Marzia, feci e compiei tutti li tuoi comandamenti.


4) id: 332ec97b843d4dd9b9a6730293ed6cee)
Esempio: Dant. Conv. 314: In nullo tempo si compie nè si sazia la sete della cupidità (qui in locuz. figur.).


5) id: 8ba7dcd2316a413c98789dc45f38c058)
Esempio: Dant. Conv. 278: Ordinato fu per lo divino provvedimento quello popolo e quella città, che ciò dovea compiere, cioè la gloriosa Roma.


6) id: 3b0036adf45c4e1ab8a269ecc236f23c)
Esempio: E Dant. Conv. 227: Nell'acqua, ch'è nella pupilla dell'occhio, questo discorso, che fa la forma visibile, per lo mezzo suo si compie.


7) id: 72f919f35bc04a67b532036baef9972f)
Esempio: Dant. Conv. 170: Queste due propietà sono nell'Astrologia: che nel suo cerchio compiere, cioè nello apprendimento di quella, volge grandissimo spazio di tempo.


8) id: bd7d16550ab2489ba6ba712cdae55442)
Esempio: Dant. Conv. 124: Puose [Tolomeo] un altro cielo essere fuori dello stellato, il quale facesse quella revoluzione da Oriente in Occidente; la quale dico che si compie quasi in ventiquattro ore.


9) id: 51bb83ace82f4294a982274ae23be558)
Esempio: Dant. Conv. 319: Quello [cammino] che dirittissimo va alla città, compie il desiderio, e dà posa dopo la fatica; e quello che va in contrario, mai nol compie, e mai posa dare non può.


10) id: e9ed71b9c8ca4b60a415842db0b2b20a)
Esempio: E Dant. Conv. 174: Per lo movimento, nel quale ogni dì si rivolve [il cielo stellato], e fa nuova circulazione di punto a punto, significa le cose naturali corruttibili, che cotidianamente compiono lor via, e la loro materia si muta di forma in forma (in questo es. figuratam.).
63) Dizion. 5° Ed. .
COMPITO e COMPIUTO.
Apri Voce completa

pag.265



1) id: 7dc2c5b378c448fda68b2da106ee430b)
Esempio: Dant. Conv. 332: Anzi la domandazione compiuta, male rispondono [i presuntuosi].


2) id: 6067df119c674aeebfb7321a477b7953)
Esempio: E Dant. Conv. 366: Non per cerchio compiuto, ma per parte di quello.


3) id: 463a2be648ff41ab8175857d0c5b00b3)
Esempio: Rim. Ant. G. Dant. Maian. 84: D'ogne valor compita Fôra vostra bontate.
64) Dizion. 5° Ed. .
GIORNO.
Apri Voce completa

pag.242



1) id: bf8a77b2fea64318ba1b7ed918a1ef7d)
Esempio: Dant. Conv. 369: Secondochè scrive Ovidio.... intorno alle parti del giorno.


2) id: 5596a6ba4a354ce48489c6038343e163)
Esempio: Nov. ant. B. 67: Andronne in altre parti a finir li miei giorni.
65) Dizion. 5° Ed. .
IL.
Apri Voce completa

pag.41



1) id: 7c49b680ca6742aca74d4e7d8989d0b8)
Esempio: E Dant. Conv. 208: Talvolta ha il dì le quindici ore.


2) id: f5358d37f7bc4ae1885d52c3a11faae7)
Esempio: Nov. ant. B. 54: Da che tutta gente l'avrà saputo, la boce andrà innanzi già VIII dì, o XV, o uno mese il piue.
66) Dizion. 5° Ed. .
MARTE
Apri Voce completa

pag.964



1) id: 26621828e79c46b7b518267c17942ab0)
Esempio: E Dant. Conv. 125: Lo quinto [cielo] è quello dov'è Marte.
67) Dizion. 5° Ed. .
MERIDIANO.
Apri Voce completa

pag.126



1) id: b8bb9d78a0334d9481c9d44bf53679d9)
Esempio: Dant. Conv. 179: L'aere dalli raggi meridiani [rimane] purgato e illustrato.
68) Dizion. 5° Ed. .
DILETTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.336



1) id: 9ef2205291e24c51836611d6919aa985)
Esempio: Dant. Conv. 242: Non solamente sposa, ma suora e figlia dilettissima.
69) Dizion. 5° Ed. .
MERO
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 268951e9ee544fcb807023091393aef5)
Esempio: Rim. Ant. P. Ant. Ferr. 4, 243: Franco, la fama mera e l'alto ingegno In l'alto Olimpo t'ha salito.
70) Dizion. 5° Ed. .
ANCIDITORE.
Apri Voce completa

pag.482



1) id: e4556061338f47a28ff3f6e4d428d352)
Esempio: Rim. ant. Incert. R.: Quel gran villano anciditor d'amore.
71) Dizion. 5° Ed. .
ANGOSCIA.
Apri Voce completa

pag.506



1) id: dfa47ed5c04a428cbf1c85cf5180d2a6)
angustia; prov. e ant. catal.
72) Dizion. 5° Ed. .
AMMODAMENTO.
Apri Voce completa

pag.453



1) id: b62fbe5fc92945c88ae1fc224cc3c31c)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 141: Dell'ammodamento del riso.
73) Dizion. 5° Ed. .
FALLATRICE.
Apri Voce completa

pag.496



1) id: 47682e65987f42b4a042b29766e359a6)
Esempio: Rim. Ant. R.: Destra non fallatrice il dardo avventa.
74) Dizion. 5° Ed. .
GROSSOLANO.
Apri Voce completa

pag.630



1) id: 47e13ddd9cc4455782ea6011f3615139)
Esempio: Vit. S. Ant.: Pane mangiava grossolano, fatto di tritello.
75) Dizion. 5° Ed. .
OBBEDITORE e UBBIDITORE.
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 04e0058f8d7e49edaa1a602ea7042cfd)
Esempio: Rim. ant. P. N.: Non fanno ubbiditor mille allegrezze.


2) id: 7014fa09746741bab0defeef00932922)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 573: Neuno puote ordinare agli obbeditori gli salutevoli comandamenti, il quale prima non è ammaestrato di discipline di tutte virtudi.
76) Dizion. 5° Ed. .
BERRETTA
Apri Voce completa

pag.150



1) id: cc6fae17591347679627d3283059ab4c)
Esempio: Nov. Ant. C. 132: Uno mercatante che recava berrette.
77) Dizion. 5° Ed. .
MAGAGNA
Apri Voce completa

pag.637



1) id: d5f12a696c774cf08f47e14b1757c657)
méhaing,

2) id: ac7c186b36ef428ca4b8acc4e009c7e0)
Esempio: Nov. ant. B. 48: Lo 'mperadore donò una grazia a uno suo barone, che qualunque uomo passasse per sua terra, che li togliesse d'ogni magagna evidente un danaio di passaggio.
78) Dizion. 5° Ed. .
FANFALUCA
Apri Voce completa

pag.535



1) id: f4b2a2c45a3040438638b2603681f333)
fanfaluca; franc. ant.
79) Dizion. 5° Ed. .
INFERMO.
Apri Voce completa

pag.682



1) id: 010d6f525e064bd5bea97fbfc970f1f3)
Esempio: Dant. Conv. 332: Lo nostro intelletto si può dire sano e infermo.


2) id: 7d426b72e4fe4c359fe909e580c659ed)
Esempio: E Dant. Conv. 334: A quelli intelletti che per malizia d'animo o di corpo infermi non sono, ma liberi, espediti e sani alla luce della verità, dico essere manifesto ec.