Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 530 msec - Sono state trovate 3374 voci

La ricerca è stata rilevata in 9837 forme, per un totale di 6463 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
9837 0 9837 forme
6463 0 6463 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
AMPIO.
Apri Voce completa

pag.471



1) id: 0622f682067b4fbfb46a6c7f01fd2287)
Esempio: Dant. Parad. 30: La vista mia nell'ampio e nell'altezza Non si smarriva.
161) Dizion. 5° Ed. .
ARTE.
Apri Voce completa

pag.723



1) id: 4dd426aefa884d31bf0e372a96a2b70d)
Esempio: E Dant. Parad. 2: Esperienza.... Ch'esser suol fonte a' rivi di vostr'arti.


2) id: 5eea36a1fa5649089e7befc64fef6ad0)
Esempio: Dant. Parad. 12: Crisostomo ed Anselmo e quel Donato, Ch'alla prim'arte degnò poner mano.


3) id: c3bbe15cb36b40379b8cdef2328cab14)
Esempio: E Dant. Parad. 8: Se ciò non fosse, il ciel che tu cammine Producerebbe sì li suoi effetti, Che non sarebbero arti, ma ruine.


4) id: 239115f7f8224f66af0ef9f77ee04022)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 207: Di molta fatica, di continuo studio, di molto adoperamento, di più provamenti, d'altissimo senno, di presentissimo consiglio viene l'arte del dire.
162) Dizion. 5° Ed. .
ARIETE.
Apri Voce completa

pag.682



1) id: a56ce3eeaada41c1a964f4de1cc7e24a)
Esempio: Dant. Parad. 28: In questa primavera sempiterna, Che notturno Ariete non dispoglia.
163) Dizion. 5° Ed. .
EREMO e, per sincope oggi propria soltanto della poesia, ERMO.
Apri Voce completa

pag.207



1) id: c18cd53051b04ba9afde1efccb3668a2)
Esempio: E Dant. Parad. 21: Di sotto al quale è consecrato un ermo.
164) Dizion. 5° Ed. .
OSCURO.
Apri Voce completa

pag.720



1) id: 9edfb5e2f61248568d87765ec514be6b)
Esempio: Dant. Parad. 4: Questo m'invita,... a dimandarvi D'un'altra verità che m'è oscura.


2) id: e5152a782e7b438abd4c0a4c4dee3a67)
Esempio: Rim. Ant. S. 177: In oscuro di stato gioioso Si mutar li color vermigli e bianchi.


3) id: 6f69cd0d50be4238b7b43972fbb6d900)
Esempio: E Rim. Ant. F. 2, 524: Di fuor la mia labbia coperse D'oscura qualità, sì che il dolore Si mostra ben quant'è nel mio colore.
165) Dizion. 5° Ed. .
GUADO.
Apri Voce completa

pag.649



1) id: fc9b7a62d88a43f8917bff4726b1f7c9)
Esempio: E Dant. Parad. 2: Sì che poi sappi sol tener lo guado.


2) id: 0cc686da0c67456fb8a237b0b3fb3183)
Esempio: E Dant. Parad. 7: Senza passar per un di questi guadi.
166) Dizion. 5° Ed. .
GUELFO.
Apri Voce completa

pag.713



1) id: d5b590ffc40747c487a51d93b01b3db9)
Esempio: Dant. Parad. 6: E non l'abbatta esto Carlo novello Co' Guelfi suoi.
167) Dizion. 5° Ed. .
CUOIO.
Apri Voce completa

pag.1065



1) id: 2521293ffedc45a9963416b0c14a13c4)
Esempio: Dant. Parad. 15: Bellincion Berti vid'io andar cinto Di cuoio e d'osso.


2) id: 477db0262ef14272b92076716670d855)
Esempio: Dant. Parad. 24: La larga ploia Dello Spirito Santo, ch'è diffusa In su le vecchie e in su le nuove cuoia.


3) id: 5aa8f702f2d5429cbf7a89fbbef5bd3b)
Esempio: Nov. ant. B. 54: Il cavallo non potea mangiare niente, e per ciò che non si sentia in podere da ciò, avendo meno il cuoio.
168) Dizion. 5° Ed. .
CRISTIANO.
Apri Voce completa

pag.1000



1) id: 79b3249a2410469096a195536affcba4)
Esempio: Dant. Parad. 15: E nell'antico vostro Batisteo Insieme fui cristiano e Cacciaguida.


2) id: ae68a0173b104b0ebcc49244a5653fac)
Esempio: E Dant. Parad. 27: Non fa nostra intenzion ch'a destra mano De' nostri successor parte sedesse, Parte dall'altra, del popol cristiano.
169) Dizion. 5° Ed. .
CIECO e anche CECO
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 1e5cf1e354e74913a5f150b17f1a57a2)
Esempio: Dant. Parad. 16: E cieco toro più avaccio cade Che cieco agnello.


2) id: ac9dcf448b9c4dbe875ec1c50fdeeb35)
Esempio: E Dant. Parad. 30: La cieca cupidigia che v'ammalia, Simili fatti v'ha al fantolino, Che muor di fame, e caccia via la balia.
170) Dizion. 5° Ed. .
COMPARTIRE.
Apri Voce completa

pag.244



1) id: e797a460b76040ae9c29673bf5551bfa)
Esempio: E Dant. Parad. 27: La Provvedenza che quivi comparte Vice ed uficio.
171) Dizion. 5° Ed. .
CITTADINANZA.
Apri Voce completa

pag.77



1) id: 5384e9d644894a86b3aa67f1cd347ac5)
Esempio: Dant. Parad. 15: A così fida Cittadinanza, a così dolce ostello ec.


2) id: e0182a4c7f2d4289902bba1903531e76)
Esempio: E Dant. Parad. 16: La cittadinanza, ch'è or mista Di Campi e di Certaldo e di Figghine, Pura vedeasi nell'ultimo artista.
172) Dizion. 5° Ed. .
CINTO.
Apri Voce completa

pag.47



1) id: b9779e0390d547e9965198af4983d5f6)
Esempio: Dant. Parad. 15: Bellincion Berti vid'io andar cinto Di cuoio e d'osso.
173) Dizion. 5° Ed. .
CONSONANTE.
Apri Voce completa

pag.541



1) id: edf0972575ae403a96ccc0133abad805)
Esempio: Dant. Parad. 18: Mostrarsi dunque in cinque volte sette Vocali e consonanti.
174) Dizion. 5° Ed. .
CONVERTIRE, e in alcuni tempi anche CONVERTERE.
Apri Voce completa

pag.691



1) id: 31c818ef16a143d9b34e0712fc1d0cf6)
Esempio: Dant. Parad. 27: La pioggia continua converte In bozzacchioni le susine vere.


2) id: 3e52047440ee4b80a8cbc6d91666d129)
Esempio: Dant. Parad. 3: La vista mia.... A Beatrice tutta si converse.


3) id: 6634831e883f45bdb7e092fe3ff4f7c5)
Esempio: Dant. Parad. 5: L'altra (cioè la materia del voto).... Puote bene esser tal, che non si falla, Se con altra materia si converta.
175) Dizion. 5° Ed. .
CESSARE
Apri Voce completa

pag.789



1) id: b46f6aaf88de4956abd9ffa85a326f9e)
Esempio: Dant. Parad. 98: Cotal son io, che quasi tutta cessa Mia visione.


2) id: cf6af26d323845b48363c63beaad278e)
Esempio: E Dant. Parad. 25: Sì come, per cessar fatica o rischio, Gli remi pria nell'acqua ripercossi, Tutti si posano al sonar d'un fischio.
176) Dizion. 5° Ed. .
BIECO
Apri Voce completa

pag.175



1) id: a308f4ec12024cd5a9085e8aaf9f3bf7)
Esempio: E Dant. Parad. 5: Siate fedeli, ed a ciò far non bieci.
177) Dizion. 5° Ed. .
CENA
Apri Voce completa

pag.743



1) id: 8602a81251fc411dac6c0c11be377407)
Esempio: Dant. Parad. 24: O sodalizio eletto alla gran cena Del benedetto Agnello.
178) Dizion. 5° Ed. .
CARBONE
Apri Voce completa

pag.559



1) id: c57f17e871064e0bb4b6499e7bbe010e)
Esempio: Dant. Parad. 16: Come s'avviva allo spirar de' venti Carbone in fiamma.
179) Dizion. 5° Ed. .
M,
Apri Voce completa

pag.575



1) id: 7d9a8ca43cbb4c708cb992e063025fed)
Esempio: Dant. Parad. 18: Poscia nell'M del vocabol quinto Rimasero ordinate (alcune anime).


2) id: 1d8b99c2638a42f28af8802c74db4137)
Esempio: E Dant. Parad. appr.: E vidi scendere altre luci dove Era il colmo dell'M.