Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 481 msec - Sono state trovate 8351 voci

La ricerca è stata rilevata in 28257 forme, per un totale di 19906 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
28257 0 28257 forme
19906 0 19906 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 5° Ed. .
GIOIOSO.
Apri Voce completa

pag.237



1) id: fa22a85712c14fcf8e1b39d7ce4d5fb2)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 115: Ma io farò parere Ch'io sia meno gioioso, Ch'a mia gioì' non s'avvene.


2) id: 6b271b6c367b4a16a5343b650316fb6c)
Esempio: E Rim. Ant. F. Viol. Alb. 2, 223: Per che dello mio amor siete gioioso, Di ciò grande allegrezza e gioi' mi vene.


3) id: f3a02c58bede4a9ca13973b4ba8b6c77)
Esempio: Petr. Rim. 1, 98: In quei be' lumi, ond'io gioioso vivo.


4) id: d54f3ba3382c416aa6dbc7d259221ff9)
Esempio: Bemb. Rim. 56: Vita gioiosa, cara, Chi da te non l'impara, Amor, non have.


5) id: 0462261972544f08b173f2ab3f00de49)
Esempio: Chiabr. Rim. 2, 98: Quando è giocondo Ride il mondo, Ride il ciel quando è gioioso.


6) id: 7d6c8435b12f4114a87fb56e2f919e16)
Esempio: Dant. Rim. 233: Vostra cera gioiosa, Poichè passa ed avanza Natura e costumanza, Bene è mirabil cosa.


7) id: 3b9f06cb31ed4d248e6c9fc66e8b2ab6)
Esempio: Nov. ant. B. 95: Li Romani lieti e gioiosi più che non si potrebbe credere vistamente andarono incontro al loro campione.


8) id: 8bd312b08c624d6aa4ffc1193701511f)
Esempio: Petr. Rim. 1, 70: Conosco io bene, Che, per far più dogliosa la mia vita, Amor m'addusse in sì gioiosa spene.


9) id: 72d2874f48e640a18db6c0aa75b2a9e9)
Esempio: Bocc. Rim. 156: L'opere vostre.... Svelin le luci oscure e nebulose D'Ameto, acciocchè diventi possente A veder le bellezze mie gioiose.


10) id: 61836069136e41f9b9f19bb1a40ac874)
Esempio: E Petr. Rim. 1, 94: Nè mai stato gioioso Amor, o la volubile Fortuna, Dieder a chi più fur nel mondo amici.


11) id: d2f6ab459f9c4b17a3d5dd1440b70972)
Esempio: E Ar. Rim. 1, 222: Ancor ch'io sappia che tacer si deggia (il proprio gaudio), E quanto a dirlo altrui sia periglioso; Perchè sempre chi ascolta è più proclive Ad invidiar che ad esserne gioioso.
201) Dizion. 5° Ed. .
FOGLIA.
Apri Voce completa

pag.245



1) id: 409c2b680b534fadb6ba01adf4069535)
Esempio: Rim. Ant. V. 4, 197: E 'n gran tormento vivo a tutte l'ore: Però non mi ralegra fior nè foglia.


2) id: e294022662ed47a38fd455c461a07360)
Esempio: Rim. Ant. F. Guinizz. Guid. 1, 81: L'amor crescendo mess'ha foglie e fiore; E ven lo tempo e 'l frutto non ricoglio.


3) id: a454ef39c5a14e52afe62a8cb882c481)
Esempio: Cavalcant. Rim. 25: Menommi sotto una freschetta foglia, Là dov'io vidi fior d'ogni colore.


4) id: c06dbae4939a4775a2993c8844fcbe96)
Esempio: Petr. Rim. 1, 26: Facendomi d'uom vivo un lauro verde, Che per fredda stagion foglia non perde.


5) id: def249edb6674b4da48d13a61fb52265)
Esempio: Petr. Rim. 1, 321: Quando nasce e mor fior, erba, e foglia; Quando è 'l dì chiaro, e quando è notte oscura; Piango ad ogni or.
202) Dizion. 5° Ed. .
ANIMETTA.
Apri Voce completa

pag.515



1) id: 6bb062a1a51c41e8b2076e46a7341fe2)
Esempio: Tass. Rim. 2, 180: Dolce animetta mia.
203) Dizion. 5° Ed. .
ABBENCHÈ
Apri Voce completa

pag.30



1) id: 8457f58abfad4a4d80e65f31ced61f18)
Esempio: Fr. Guitt. Rim.: Abbenchè strettamente le dispiaccia.
204) Dizion. 5° Ed. .
ORGOGLIOSETTO.
Apri Voce completa

pag.665



1) id: 7ceaf108096f4c648e12c36138be8d1e)
Esempio: Manfred. Rim. 75: Povero, scarso, orgogliosetto fiume.
205) Dizion. 5° Ed. .
GRAMMATICUCCIO e GRAMMATICUZZO.
Apri Voce completa

pag.479



1) id: d6d9e5a0e62b4d9e8b35d327d9b30a89)
Esempio: Grazz. Rim. V. 315: Grammaticuzzi, abbiate pacienza.


2) id: eeb78419a25e4764bef7f1eb6ed9b2b3)
Esempio: Capor. Rim. 267: Annibal per padrino ebbe il Ranuccio, E quel di Lodovico Castelvetro Fu un certo finto suo grammaticuccio.
206) Dizion. 5° Ed. .
MARRUBBIO, MARROBBIO, e anche talora, con forma oggi non comune, MARRUBIO e MARROBIO
Apri Voce completa

pag.962



1) id: 996d01fdc2f74600865bfcafa293dbda)
Esempio: Bocc. Rim. 57: Bettonica, marrobio o rosmarino.
207) Dizion. 5° Ed. .
FRUTTAIOLO e FRUTTAIUOLO.
Apri Voce completa

pag.562



1) id: ad49a6aee032471ba126322b651a7d9b)
Esempio: Fag. Rim. 2, 265: C'erano fruttaiuol, cocomeraj.
208) Dizion. 5° Ed. .
DOMINE.
Apri Voce completa

pag.833



1) id: b310ab64c8664375b4a9112398bcba80)
Esempio: Crudel. Rim. 90: Chi domine è costui?


2) id: 9fc6f4b34f8f476db49ee2db2f17c031)
Esempio: E Buonarr. Rim. 129: Domine! o se noi fussimo bambine!


3) id: 6e61601def5148cc8d16dafb6d8d1903)
Esempio: Vai Rim. 1: Qual domin di peccato T'ha mai condotto a così strano passo?
209) Dizion. 5° Ed. .
ANNOCCIOLARE.
Apri Voce completa

pag.530



1) id: 5e4443a6749a4e3490d7c85efb52abbc)
Esempio: Rim. ant. P. Aligh. I. 3, 60: Così nel sito detto L'umidore è costretto;.... E come là s'aggocciola, Così quivi s'annocciola.
210) Dizion. 5° Ed. .
ACCORDARE.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: b2bcd53d25c548f3b2848ce2372b46fc)
Esempio: Rim. ant. L. Car. Andr. 97: Io [Musica] accordo le voci delle genti, E fo a chi m'ode la mente gioconda.


2) id: 15d79eb10fac419caa6e55832f9405a9)
Esempio: Poliz. Rim. 2, 10: Con arte il piede Leggiero accorda all'amorose tempre.


3) id: fe355a0898ff405f9290497918c1a473)
Esempio: Fag. Rim. 4, 248: Festosi i cigni dibattendo l'ali; S'accordino in dolcissima Armonia.


4) id: d5efc941448140dca1a56197e68a465b)
Esempio: Petr. Rim. 133: E con l'andar e col soave sguardo S'accordan le dolcissime parole.


5) id: ba31c5e3338e4442b82ef93faf2af655)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 131: Astinenzia, in quanto è di poche cose contenta, s'accorda colla natura.


6) id: 59fb9d53b9db4e5ba4fab95ad20f2bec)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 37: Sono da schifare i consigli de' medici, che insieme sono e non s'accordano.


7) id: a332f1540b6a46d9ab92bcb4e3ab910c)
Esempio: Petr. Rim. 47: Rade volte addivien ch'all'alte imprese Fortuna ingiuriosa non contrasti, Ch'agli animosi fatti mal s'accorda.


8) id: 5163312985cf4a0eb987aad9b422f9e0)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 15: Avendo [io] per natura manco attitudine al misurar versi toscani, che l'asin del pentolaio non ha all'accordar la chitarra alla spagnola.


9) id: 1ef39c0a5cea4807b56b9b26da185664)
Esempio: Petr. Rim. 2, 219: La lunga vita e la sua larga vena D'ingegno pose [Carneade] in accordar le parti, Che 'l furor litterato a guerra mena.


10) id: de0f3ba3f1584a40b507d1b833994729)
Esempio: Capor. Rim. 156: Ma perchè qui trattarne è cosa vana, E acciò non paia altrui che io voglia in questo Accordare un leuto e una campana, Lasciam la glossa ec.
211) Dizion. 5° Ed. .
FERENTE.
Apri Voce completa

pag.756



1) id: 7394462f78a74e53adb55e5bdabce84a)
Esempio: Rim. Ant. P. Urbic. Buonag. 1, 326: Feruto sono, e chi è di me ferente Guardi che non m'ancida al disferrare.
212) Dizion. 5° Ed. .
MOSCARDO
Apri Voce completa

pag.582



1) id: c7e0aeddf3164dafb31c9cebf599ab09)
Esempio: Rim. Ant. L. Arr. March. 121 t.: I' son venuto vil più ch'un moscardo, Corro la via per non esser veduto.
213) Dizion. 5° Ed. .
LEALE.
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 2b92be4002ae4cc6980f26c52a5d81c2)
Esempio: Rim. Ant. P. N. B. Mazz. Ricc. 43: Perch'eo son vostro, più leale e fino, Ch'al suo signore non è l'asassino.


2) id: 2c0dd80eec0d4e7d9448e7da247e1467)
Esempio: Bonich. Bind. Rim. 79: Benchè non sia di vena, Sta, per paura, om sovente leale.


3) id: 287985982f4c4089a04695dda37856ab)
Esempio: Bemb. Rim. 44: Mal fa.... chi per inalzar falso e protervo Mette al fondo cortese e leal servo.
214) Dizion. 5° Ed. .
AFFANNARE.
Apri Voce completa

pag.242



1) id: 76232e7ff2b142398b2fa3988af3fa25)
Esempio: Rim. ant. F. Orland. Lemm. 2, 212: Non sii [Amor] ver me sì fero, Che assai m'hai affannato E forte tormentato.
215) Dizion. 5° Ed. .
APPRONTARE.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: e07c90f4d1dd4a69b41826d0e56b0b33)
Esempio: Rim. ant. P. Aligh. I. 3, 117: Dove talor si trova Sortita cotal prova, Cioè il disio ch'appronta Di passare Acheronta.
216) Dizion. 5° Ed. .
FANTINO
Apri Voce completa

pag.551



1) id: 061c4892199f4e4893a9ceb6423d096a)
Esempio: Rim. Ant. F. Dav. Chiar. 2, 44: Come 'l fantin che nello speglio mira, E vede a proprietà la sua figura.


2) id: 3d158c9cf5be4d3796d782b4dbc129fc)
Esempio: Sacch. Rim. M. 10: Firenze bella, confortar ti dei Però che tu vedi li tuo' cittadini, Vecchi, mezzani, giovani e fantini, Turchi parere in veste e tal Ebrei.


3) id: 8e617e7b10834f96b6acae5f7658b380)
Esempio: Grazz. Rim. V. 288: Ma tu, che se' fantino, Sta' pur forte al martire, Ed attendi a seguire Quella già tanto tempo da te presa Sì magnanima impresa, ec. (parla a un Giovanni Fantini).
217) Dizion. 5° Ed. .
AFFINAMENTO.
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 438d2b56aa4f433e8d42c448ce105465)
Esempio: Rim. ant. F. Inghilf. 1, 150: Volli contare Lo certo affinamento, Perchè l'amor più flore, E luce, e sta in vigore.


2) id: ff33df793db0433b85d9ad8437693fdb)
Esempio: E Rim. ant. Inter. Gonn. 1, 532: Ingegno aiuta l'arte, e ciò dicido, Onde natura apprende affinamento.
218) Dizion. 5° Ed. .
DUBITOSO.
Apri Voce completa

pag.930



1) id: b1eb3403350f4de1abc1820df0ae4d35)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinald. Aquin. 1, 214: Così son dubitoso Quando vegno a ciausire, Che ne perdo a savire e rimembranza.


2) id: de1df1f124054352a74b39dee51eba36)
Esempio: Rim. Ant. F. Inghilfr. 1, 149: Deggia avere L'Amore forza in loco dubitoso (qui figuratam.).


3) id: 8ab946cc90b04789994f33352f7abce7)
Esempio: Rim. Ant. P. Pol. Lombard. 2, 347: Che Amore è cosa molto dubitosa, Sì come uomo ch'a morte è piagato.


4) id: 6bf95494015e4cf0989fc0abfc852f2d)
Esempio: E Rim. Ant. P. Viol. Alb. 2, 323: Taupino! com' firaggio, Ch'io non aggio riposo? E giorno e notte ne sto dubitoso.


5) id: b529dc43f7224183b5f0a881e6a06e31)
Esempio: Dant. Rim. 111: Poi vidi cose dubitose molte Nel vano immaginare ov'io entrai.
219) Dizion. 5° Ed. .
CRISTIANA.
Apri Voce completa

pag.999



1) id: 4d3f03fffcd7409fafc62da449b89362)
Esempio: Rim. Ant. F. Guinizz. Guid. 1, 109: Non credo che nel mondo sia cristiana Sì piena di beltate e di valore.


2) id: 0cc3a2b0af664c66a60c96467d29fc45)
Esempio: E Rim. Ant. F. Colonn. Od. 1, 199: Ed io, com'aura in bilanza, Vi son leale, sovrana, Fiore d'ogni cristiana, Per cui lo mio core s'inavanza.