Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 495 msec - Sono state trovate 7617 voci

La ricerca è stata rilevata in 24914 forme, per un totale di 17297 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24914 0 24914 forme
17297 0 17297 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 5° Ed. .
APPAREGGIARE.
Apri Voce completa

pag.578



1) id: e9a3486e9711457584d19dff190408d9)
Esempio: Rim. ant. L. Sold. Nicc. 85: Tu [o morte] ci appareggi.


2) id: 5d6e10e0656a43a8a475f1d6094f9a22)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. G. 631: Quelli che nel fallo s'appareggiano, nella pena si deono agguagliare.
201) Dizion. 5° Ed. .
NUTRICATRICE e NUDRICATRICE.
Apri Voce completa

pag.309



1) id: 0f501cb7b2ed4877bd6608e4766d6ad8)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 515: Nudricatrice di peccato è l'adulazione.
202) Dizion. 5° Ed. .
DISTRINGIMENTO e DISTRIGNIMENTO.
Apri Voce completa

pag.712



1) id: aa5cb5ccb05b4770adb139e6a16b9380)
Esempio: Rim. Ant. P. N.: Chi d'amar mi conviene, Tienmi in distrignimento.
203) Dizion. 5° Ed. .
GRIDO.
Apri Voce completa

pag.596



1) id: 9cc078352d774913a311bf05a210035b)
grito; provenz.

2) id: 14aada33b1d14f11b189cfd398becfa1)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 1, 302: De' quali il buono operare nella pittura faceva chiaro il grido per tutta Italia.


3) id: 66fa770ee3c746d0ada991ec8a35adea)
Esempio: Nov. ant. C. 34: Il siniscalco, al levare le tavole, riguardò l'ariento. Trovaronlo meno. Cominciaro a metterlo in grido, ed a cercare (frugare) i cavalieri alla porta.


4) id: 4ee278cecb8d4fceb99f0749ade385dc)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 2, 78: Ma non giovavano le parole e le grida in tanta confusione e tumulto, infino a che gli amici e parenti de' tribuni,... dicendo ec.
204) Dizion. 5° Ed. .
CRUDELETTO.
Apri Voce completa

pag.1029



1) id: 0f6739c8e74e4166af2785f2534df8eb)
Esempio: Rim. Ant. R. Paves. Min.: Donna bella a veder, ma crudeletta.
205) Dizion. 5° Ed. .
CORRETTORE e CORREGGITORE.
Apri Voce completa

pag.820



1) id: 32f4b2633c154547af98c8731f36690b)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 89: Ciascuno pessimo molestissimamente sostiene correttore.


2) id: dc2fb65f2f5e4914862d5b4a941d1508)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 2, 6: Inebriarlo sì che non ascoltasse l'ammonitore e 'l correttore.
206) Dizion. 5° Ed. .
CONSIDERANTE.
Apri Voce completa

pag.516



1) id: cb626c5341164f689681f0c84243b97e)
Esempio: Nov. Ant. C. 82: Parlaro insieme consideranti tutte le soprascritte cose.


2) id: e9155c02f8e3477082e477c56ab3c4b2)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 6, 24: Eclipsò la luna, e non destò alcuna meraviglia nella mente di Dione considerante le rivoluzioni delle eclipsi.
207) Dizion. 5° Ed. .
OCCUPATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.392



1) id: 59244b74fcd8450f84c918200dafa5b2)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 117: Posasi l'onestade; lussuria occupatissima è.


2) id: b399afeff7a3401782a5b03c62a75833)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 10, 173: Avendo sempre l'animo occupatissimo, ed intorno scultori, maestri di stucchi, intagliatori di legname, sarti, ricamatori, pittori, mettitori d'oro, ed altri simili artefici, non aveva mai un'ora di riposo.
208) Dizion. 5° Ed. .
CAMMINO.
Apri Voce completa

pag.432



1) id: dc6196e0200b43469cc0a5d56a33289e)
Esempio: Nov. ant. B. 13: Il cammino correa a piè del palagio.


2) id: 2fbf131e6d3042da8e455a67f6e55aad)
Esempio: Nov. ant. C. 14: Lo cavaliere si partì dal giullare, e misesi per lo cammino a ritornare in sua terra.


3) id: ab747c3322d84ad394d8e40f6d59aea6)
Esempio: Nard. Vit. Giacom. 14: Della perizia del conducere accortamente a cammino gli eserciti.... fu singolarmente celebrato da gli antichi Filopemene capitano de gli Achei.


4) id: 5b4e05d3a42a4d10a0c792b966701194)
Esempio: Cellin. Vit. 112: Cognoscendo io che quella passione.... mi toglieva il sonno e il cibo, e mi conduceva per il mal cammino,.... una sera mi disposi a voler uscire di tanto travaglio.
209) Dizion. 5° Ed. .
BICUSPIDE
Apri Voce completa

pag.174



1) id: c49e873910624754824f08b8053d655e)
Esempio: Lanz. Vas. ant. dip. 68: Triptolemo è appresso con lancia.... bicuspide.
210) Dizion. 5° Ed. .
BAMBINO.
Apri Voce completa

pag.45



1) id: c161d50d92bf4f8fb862edac6bf104fc)
Esempio: Rim. ant. G. Giann. Lap. 105: Per giovinezza sembri uno bambino.


2) id: dc9899ea3acf4e0ea1b2f10d09ebfbd3)
Esempio: Vit. S. Ant.: Non badava alle novelle de' bambini.


3) id: 1574636989874ab1912ba32636899c71)
Esempio: E Vit. S. Ant. appr.: Baie non facea colli altri bambini.
211) Dizion. 5° Ed. .
MAGGIORENTE
Apri Voce completa

pag.647



1) id: 42dee0ea5188423dbf4bd74d3ddb1a1e)
Esempio: Nov. ant. B. 28: Vide le tavole ove mangiavano i maggiorenti.


2) id: 59fa81d344944b1f93b2bb1e00eca8e0)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 1, 61: Solo rimase atto disonorato e vile che 'l maggiorente prendesse dal popolano moneta.


3) id: 43c919ef2fdf4b19969f8ad860c7bf03)
Esempio: Rim. Ant. P. Bost. Stopp. 3, 417: Similemente que' gravosi inganni, Ch' a' Fiorentin fecion tua maggiorenti (l'autore parla a Roma).


4) id: 6cbc54b79ab147aa932df34ad60fa60e)
Esempio: Lam. Ant. tosc. 2, 517: Tutti i convitati (si parla de' Paterini) stando a tavola recitavano il Pater noster; il primario e maggiorente tra loro di professione, o di ordine, tenendo in mano il pane e vino, diceva: ec.
212) Dizion. 5° Ed. .
MENTOVARE
Apri Voce completa

pag.100



1) id: 4819fa76272343918b30dae649f15a62)
Esempio: Nov. ant. B. 105: Non diceva nulla, e non mentovava persona.
213) Dizion. 5° Ed. .
FICCARE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: bd719ff1c9c84068a5da9682b8443f4b)
Esempio: Nov. ant. B. 34: Il lupo gli credette, e ficcossegli sotto.
214) Dizion. 5° Ed. .
DANZATORE.
Apri Voce completa

pag.24



1) id: cf0c1110695744548640311c9daf488d)
Esempio: Rim. Ant. L. Sold. Nicc. 89: Lì s'assembraron danzatori e suoni.


2) id: 3354bbd48cc1481f8c7cbb58372d5c96)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 4, 424: Demade, avendo condotti danzatori tutti forestieri infino al numero di cento, portò insieme la pena di mille per ciascuno, e gli condusse in teatro.
215) Dizion. 5° Ed. .
DIMENTICANZA.
Apri Voce completa

pag.358



1) id: b6e9307e515042039bfade9393b584c4)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 327: Rimedio delle 'ngiurie è dimenticanza.
216) Dizion. 5° Ed. .
GRAPPARE.
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 5a4c593874754d85b77be32ad2a5a34d)
agrappeir; dal tedesco antico
217) Dizion. 5° Ed. .
COSETTA.
Apri Voce completa

pag.889



1) id: a846047960e845b6a6397a3d1571323f)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 62: Con questa donna mi celai alquanti mesi ed anni; e per più fare credente altrui, feci per lei certe cosette per rima, le quali non è mio intendimento di scrivere qui.


2) id: ba0f949fc6f94f56b76dfc6e6b9b49ea)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 3, 197: Filippo, che aveva fatto molte cosette piccole di scultura, desideroso mostrare che ancora nelle cose grandi era per riuscire, prese ec.
218) Dizion. 5° Ed. .
FUMICANTE, e talora anche FUMMICANTE e FUMIGANTE.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: c015f9d4d2c04aacb5e8ab9e7a2c3d00)
Esempio: Cesar. Vit. Crist. 2, 45: Nè spegnerà il lucignolo fumigante.
219) Dizion. 5° Ed. .
AMMINISTRARE
Apri Voce completa

pag.449



1) id: a21aea5525874345aa7d0c056324d903)
Esempio: Petr. Vit. volg. 3 t.: Costui amministrò cinque guerre civili.


2) id: b86eb1905a90476d98134b4a03a89434)
Esempio: E Petr. Vit. volg. 83 t.: I Tartari, spargendosi in varj luoghi,.... durissime e crudeli guerre amministrarono.