Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 586 msec - Sono state trovate 7617 voci

La ricerca è stata rilevata in 24914 forme, per un totale di 17297 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
24914 0 24914 forme
17297 0 17297 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 5° Ed. .
GENTILISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.137



1) id: 145d80571abb4b65a87900dcb75d4db9)
Esempio: Cellin. Vit. 599: Sempre mi hanno carezzato gentilissimamente.


2) id: a1f69663825b45d28192d8dbffe87c39)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 5, 83: Egli avea l'elmo, che usava portare in guerra, gentilissimamente adorno e segnalato.
141) Dizion. 5° Ed. .
GUIDERDONARE.
Apri Voce completa

pag.733



1) id: 74c69843de1f4250b3f8317487b4233f)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 121: Dintorno loro (agli occhi) si facea un colore purpureo, quale apparir suole per alcuno martire ch'altri riceva: onde appare che della loro vanità furono degnamente guiderdonati.
142) Dizion. 5° Ed. .
DRUDO.
Apri Voce completa

pag.912



1) id: f9bb063ebdce4970926c739411903822)
dru,

2) id: b8516ccc395543c4b961294ac8e600ab)
Esempio: Vit. S. Anton.: I vicini monachetti appellavano Antonio il drudo del nostro missere Iesu Cristo.


3) id: 73fe18c8a5a442788aef372bdb01ed31)
Esempio: E Vit. S. Anton. altrove.: Sforzatevi di mantenervi sempre fedeli drudi del barone missere Iesu Cristo.


4) id: 7f3f970ca83e4099a7f410e87ebc58e4)
Esempio: Pallav. Vit. Aless. 1, 86: Fuggita con alcuni suoi drudi, fu poi da loro assassinata in una selva.
143) Dizion. 5° Ed. .
CACCIARE
Apri Voce completa

pag.346



1) id: 25094f338f1e4e5da18efcf913f165c4)
caciare, e questo dal lat. aureo

2) id: 4f4f07f6f9774bd3aac9481632eab379)
Esempio: E Cellin. Vit. 166: A queste parole io mi cacciai a ridere.


3) id: f16f7885acc747f2912cf984ca80878f)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 7: Poichè ricevi le bestie, come cacci gli uomini?


4) id: ec7bf95cf3394962a3ddc5da8f56b913)
Esempio: Cellin. Vit. 125: Io istetti infra dua di cacciarmi a correr giù per quelle scale.


5) id: 0fa47eac2ccd44f79e80623f4bdd7956)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 7: Come dice la Scrittura, la carità cacciando paura, Antonio entrò più adentro, ma pianamente.


6) id: 738e3203e7954167bed84dff5e13932d)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 85: Un giovane.... invasato dal demonio incominciò a gridare e dire: O Ilarione,.... non mi cacciare qui in abisso. Al quale rispose Ilarione e disse: Se il mio Dio il ti concede, statti, ch'io non ti caccio.
144) Dizion. 5° Ed. .
IMPARARE.
Apri Voce completa

pag.166



1) id: 6662a12511f743639d57a309a5ac9281)
Esempio: Rim. Ant. P. Ant. Ferr. 4, 250: È Anton dei Beccar, quel da Ferrara, Che poco sa, ma volentieri impara.


2) id: a01ab239d05f46b49f2df1f9ef23876e)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 2, 256: Imparate da me d'esser umili e mansueti di cuore, e troverete riposo all'anime vostre.


3) id: e3fb83c076424a4db02432aa66d799ab)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 1, 376: E facendo uscir fuori ogni anno sessanta galee, vi montavan sopra molti cittadini pagati dal pubblico, i quali per otto mesi esercitandosi imparavano l'arte marinaresca.
145) Dizion. 5° Ed. .
NARRATORE.
Apri Voce completa

pag.10



1) id: dd8f23c448124555bd9f93d4357b3f72)
Esempio: Dant. Vit. nuov. SD. 41: Poi che dissi questi tre sonetti, ne li quali parlai a questa donna, però che fuoro narratori di tutto quasi lo mio stato.... a me convenne ec.
146) Dizion. 5° Ed. .
IMMAGINARE e IMAGINARE.
Apri Voce completa

pag.112



1) id: e08b8b29487e44a6a8599c229eac0641)
Esempio: E Dant. Vit. nuov. 92: Maravigliandomi in cotale fantasia e paventando assai, immaginai alcuno amico che mi venisse a dire: Or non sai? la tua mirabile donna è partita di questo secolo.


2) id: 9cb6dbb0abfb40b384abe4ecdde13ca8)
Esempio: Dant. Vit. nuov. 92: Mi giunse uno sì forte smarrimento, ch'io chiusi gli occhi e cominciai a travagliare come farnetica persona, ed immaginare in questo modo: che nel cominciamento dell'errare che fece la mia fantasia, mi apparvero certi visi di donne scapigliate, che mi diceano, ec.


3) id: 00d67c91f57e4edf8ae0f928701225d0)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 211: Lo quale Eulogio considerando e avendogli compassione, immaginossi di menarlosi a casa.


4) id: e707b925d4bb41d3911d4a304f52ad88)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 3, 198: Nè mai col pensiero faceva altro che macchinare e immaginarsi cose ingegnose e difficili.


5) id: 98e503f295e74fb1bbccd234df92a39a)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 4, 205: Furon poi rinetti da lui medesimo (i due angeli gettati in bronzo) con quanta diligenza sia possibile immaginarsi.


6) id: 3d8d02d1ba004c87b4738bb42e4a164a)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 213: Eulogio non rispondendo, immaginandosi che alcuno di quelli suoi discepoli avesse così nome, e che lui non chiamasse, Antonio disse: ec.


7) id: 1ec0a48d42f74b578731a7f2ed552ea7)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 7, 119: Atteso che non è possibile veder la più bizzarra orca marina, ne la più capricciosa di quella che si immaginò di dipignere Piero, ec.


8) id: 1fe36fa6ddde4ad98a8fff573704bbf6)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 2, 101: Ma quando la storia ci costringe a credere a molte e verisimili testimonianze di scrittori, dobbiamo imaginarci che qualche passione discordante dal senso.... tira a sè l'opinione.


9) id: 2e4b6a4c9f624409b25f7e8783d37aa3)
Esempio: E Vasar. Vit. Pitt. 7, 22: Gli mancava [da fare] poi quella (la testa) di Giuda, che anco gli metteva pensiero, non credendo potersi imaginare una forma da esprimere il volto di colui, che dopo tanti benifizj ricevuti, avessi avuto l'animo sì fiero, che ec.
147) Dizion. 5° Ed. .
ANCISO.
Apri Voce completa

pag.482



1) id: 89f1c0c50ba142f0af8627ddc96406db)
Esempio: Rim. ant. Incert. R.: Gran numero d'ancisi al piede intorno.
148) Dizion. 5° Ed. .
ANCISORE.
Apri Voce completa

pag.482



1) id: 5e0eac3f01fe4424a76b4c3d5ce1a5a8)
Esempio: Rim. ant. Incert. R.: Ancide, e poi si salva l'ancisore.
149) Dizion. 5° Ed. .
ANZI.
Apri Voce completa

pag.558



1) id: c4c097f8f3a543cd81523acf496ffc8f)
ante, prov.

2) id: 1094bef4346f4053b6a508655ba23222)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. G. 615: Molto si conviene cercare, anzi che si trovi uno buono uomo.
150) Dizion. 5° Ed. .
APPARISCENZA.
Apri Voce completa

pag.582



1) id: 5fad2688e0524f36a4bb050f36055502)
Esempio: Nov. ant. B. 59: L'uomo parea di non grande appariscenza.


2) id: b541a6cbcce948ed8a96eb0860b2ec5e)
Esempio: Plut. Vit. 165: Quando lo freddo lo incontra, secondo l'appariscenza lo mortifica.
151) Dizion. 5° Ed. .
ALTRIMENTI e ALTRAMENTE.
Apri Voce completa

pag.406



1) id: 8be3acfc46854a7e923bf690e3cd063f)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 197: Vivono altrimenti che insegnano.
152) Dizion. 5° Ed. .
ALLEGGIATORE.
Apri Voce completa

pag.367



1) id: d44457cd49754499a9c43c119c225d6f)
Esempio: Rim. ant. R. Pann. Bagn.: E delle pene vostre alleggiatore.
153) Dizion. 5° Ed. .
FARDELLO
Apri Voce completa

pag.555



1) id: c107ac4e3504492fb90bd9a9c7bd0dea)
fardel. –

2) id: 1cfb22c4749f4becbc932f0b13318086)
Esempio: Cellin. Vit. 140: Fatto che ebbe il negromante tutto il resto delle sue cerimonie, spogliatosi e riposto un gran fardel di libri che gli aveva portati, tutti d'accordo seco ci uscimmo del circulo.
154) Dizion. 5° Ed. .
OVE.
Apri Voce completa

pag.779



1) id: e349716761e44dc4b12c89306b57aa56)
Esempio: Rim. Ant. V. 4, 119: Quella donna, ov'egli è intenditore.


2) id: 7b19f10843654cceb8e2b90ca5ea4d1a)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 3, 33: Ove fu bisogno di combattere e di forza non trovò gran resistenza.
155) Dizion. 5° Ed. .
OBLIO e OBBLIO.
Apri Voce completa

pag.345



1) id: 3fefc1c7f9e64405b5b82bd3befbe558)
Esempio: Rim. Ant. P. 2, 340: Ogn'altro pensamento aggio in oblio.
156) Dizion. 5° Ed. .
CONQUISO.
Apri Voce completa

pag.494



1) id: 2b33e815a6204b1194e09a5be98a03f7)
Esempio: Rim. Ant. F. R.: Volentier lo vedría conquiso e morto.
157) Dizion. 5° Ed. .
COMUNITÀ.
Apri Voce completa

pag.300



1) id: 4acdc6f4609645a6a37553919d39f845)
Esempio: Fr. Bart. Amm. ant. volg. 255: Della comunità della morte.
158) Dizion. 5° Ed. .
OCCUPAMENTO.
Apri Voce completa

pag.390



1) id: b18286354a30480d9277a8e0857fab45)
Esempio: Rim. Ant. B. 169: Nè ira fare in lui occupamento.
159) Dizion. 5° Ed. .
LARGHISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.83



1) id: d2a44ccc1b354d60b01046528dc21b0e)
Esempio: Nov. ant. B. 6: Donava larghissimamente sopra li altri signori.