Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 657 msec - Sono state trovate 8209 voci

La ricerca è stata rilevata in 27228 forme, per un totale di 19018 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
27228 0 27228 forme
19018 0 19018 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.2



1) id: a9ce1e124a154f9f8319d6528073742a)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 90: Quei popoli.... s'erano ribellati dal Duca.
2) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.3



1) id: cebf12f6093e41e3b478d83d2d8acf43)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 79: L'Alpi che dividono la Magna da Italia.


2) id: 4d67c7bad1c4402a9e7822efd7dba201)
Esempio: Guicc. Stor. 4, 149: Erano due trincee lontane due tiri di mano dal castello.
3) Dizion. 5° Ed. .
DISCORTESIA.
Apri Voce completa

pag.526



1) id: c1794b189be5446e9c84bb519e22ce12)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 83: Già era stato fatto alla donna discortesia.


2) id: 9df8ce15f01a4228ac8d34c495c192bc)
Esempio: Varch. Stor. 3, 49: La cosa si passò, e non ne sarebbe forse seguito altro, se a Giuliano fosse bastato lo avere usato discortesia a una gentildonna com'era quella, e non se ne fosse poi anche ito vantando.
4) Dizion. 5° Ed. .
NE.
Apri Voce completa

pag.68



1) id: 1c878319d43e419589f7707dbf4ffb62)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 103: Quando.... disonoravano l'Iddii, e facevano contro alla loro religione..., eranne puniti.


2) id: c87920820e36446ba35ee989a7072299)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 131: Le ragioni sono vive, e rimangone chiaro.


3) id: 28831b3dac504a079eabf57267d9135d)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 131: Se non fussono state [le guerre passate], non si sarebbono i Fiorentini per avventura esercitati al guadagnare, come hanno fatto, che ne gli ha stretti la necessità.


4) id: fc9284dc968a47e6b095f6525a4c0e05)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 2, 319: Tanto differì la cosa per difetto di vettovaglia, che i Pisapi ne ebbero indizio.


5) id: 7a2f30f122ba4541a9c9f54488d2b3ca)
Esempio: Guicc. Stor. 1, 13: Il Pontefice.... riempiè tutta Italia di querele.... Ma non manco se ne commosse Lodovico Sforza, al quale erano sempre sospette le azioni di Ferdinando.
5) Dizion. 5° Ed. .
ORIGINE.
Apri Voce completa

pag.672



1) id: cf3b65bdcd864062909efc3806ef8796)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 102: Della città di Firenze si dice l'origine e 'l principio variamente.


2) id: f66a42db5cd84e08bb38f3ce2d7e94dd)
Esempio: Serdon. Stor. 1, 12: Il quale (fiume) traendo l'origine dall'istesse fonti dei Nilo, è chiamato da gli abitatori Zaire.


3) id: 147b77e33970493cb75326a09c6e7f8b)
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 1, 765: Parendo a molti che tutti i mali della Chiesa traesser origine dalla dissoluzione del clero, il quale ec.


4) id: d47a02cf0b0046e39124dd95f84a8d69)
Esempio: E Guicc. Stor. Gh. 1, 250: Era quasi fatale che in lui fussino origine a cose nuove le repulse de' parentadi avute da' re d'Aragona.


5) id: bb2d381ecebc45249a4969eb74697382)
Esempio: Guicc. Stor. Gh. 1, 6: Il che.... destava in tutti maggior prontezza a procurare di spegnere sollecitamente tutte quelle faville che origine di nuovo incendio essere potessino.


6) id: 7b0e41c1907040e4ac3e3391dca6e62d)
Esempio: Guicc. Stor. Gh. 1, 164: Essendo in questo tempo fatale a Italia che le calamità sue avessino origine dalla passata de' Franzesi, o almeno a loro fussino attribuite.... ebbe principio ec.
6) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.3



1) id: 077bbba356934969b355a1c1adad01be)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 80: Il fiume del Po.... nasce dalle montagne di Savoia da occidente.


2) id: 555f0896640e4be9a61d22cbad4f93c5)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 144: Vi sono.... gran numero di buoni uomini e donne, che.... impetrano da Dio misericordia contro a' viziosi.
7) Dizion. 5° Ed. .
DISONORARE e, per sincope oggi propria solamente della poesia, DISONRARE e DISORRARE.
Apri Voce completa

pag.592



1) id: 0e98cd5bcb7f41c88564a16457d0e6e4)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 103: Quando.... disonoravano l'Iddii, e facevano contro alla loro religione,... eranne puniti.
8) Dizion. 5° Ed. .
DIFFERENZIATO.
Apri Voce completa

pag.301



1) id: 9c5a0481a7b94f3fbffdf7070feed9c2)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 109: Ne' quali [archicciuoli] in ciascuno è dipinto uno angiolo di differenziati colori.
9) Dizion. 5° Ed. .
DATTORNO, che più comunemente scrivesi D'ATTORNO.
Apri Voce completa

pag.58



1) id: 39b07f4a9f0b4beaabe8f77f51d677b9)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 106: I cittadini sparti per le contrade dattorno ritornarono, e rifeciono la città.


2) id: a981f1365abd44229f8a0b268c98733f)
Esempio: E Dat. Gor. Stor. 111: Non è palmo di terreno dattorno, che stia ozioso.


3) id: 873acb8edb1a4540b3c488db1bf1605f)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 2, 429: Voi siete fatti come i cani, che vanno sempre dattorno a chi può meglio dar loro mangiare.
10) Dizion. 5° Ed. .
INIQUO.
Apri Voce completa

pag.841



1) id: bbae84d86d264879bb7a24683ef0341e)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 57: Con fraude acquistò un privilegio tanto disonesto e iniquo, quanto dire si potesse.


2) id: 128afab8527f46d68a2255b870a6017c)
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 1, 830: L'Adriano e 'l Soave, iniqui amendue alle parti pontificie..., si contradicono nella detrazione.


3) id: 1e98c46412d5475f867604c6429b7319)
Esempio: Acc. D. Stor. Ar. 2, 31: Erano tanti i danni e gl'incommodi che ricevevano i Lucchesi, che mancando gli altri rimedj, furono costretti venire a una iniqua pace.
11) Dizion. 5° Ed. .
DILUNGI ed anche DILUNGE, che più comunemente si scrivono in modo disgiunto DI LUNGI e DI LUNGE.
Apri Voce completa

pag.345



1) id: cbc0adc5123d4aa3a6bb2b2a46a3084c)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 126: Donarongli certe castella in Casentino nel più dilunge luogo che avessono a Pisa.
12) Dizion. 5° Ed. .
MAGNO
Apri Voce completa

pag.676



1) id: fe46453b99c34660a8b9c99fd8bf3b0a)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 100: Dentro v'ha bellissime vie e diritte e fornite di bellissime case alte e magne.


2) id: 732e0a85316e40a8b778e81d1c6e02f9)
Esempio: E Guicc. Stor. 1, 389: Carlo suo figliuolo,... per le vittorie grandissime che ebbe, fu meritamente cognominato Magno.


3) id: 9dacaa1b2a704e8ab076f6ee4dd95f8f)
Esempio: Guicc. Stor. 1, 27: Con questi consigli, con queste arti,... diventò Magno e imperatore di Roma quel gloriosissimo Carlo.


4) id: 48b72fb223824a48ba9c7248130a2196)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 122 t.: Publicamente confermarono il primogenito del morto Arrigo per nome Ottone, e per i fatti poi detto Magno.


5) id: e572615ae2604a548a5f905a210441c5)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 19: E in prima nella fede furono rilucenti con magna luce di Cristo, e sì fue dappoi in qua chiamata Luca quasi luce.


6) id: db474f556eef4f6b8ed900dcffad3c52)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 110: Tutti li menò seco in prigione in Puglia, e poi,... a tutti i nobili di Fiorenza fece trarre gli occhi e mazzerare in mare, salvo messer Rinieri detto, perchè lo trovò magno uomo, non volle farlo morire.


7) id: f23cf5702794453fbe39e3af89278d87)
Esempio: Acc. D. Stor. Ar. 3, 259: E' ci resta grande speranza di conservare non solamente la libertà, ma ancora la dignità della repubblica; perocchè noi abbiamo la città magna e ricca, il dominio amplo, molte castella,... in modo che ec.
13) Dizion. 5° Ed. .
FERVORE.
Apri Voce completa

pag.811



1) id: c13d7b355dca4e008cd5ea257cb4a102)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 76: La gente dell'arme non servia con quel fervore e amore che per lo passato facea.


2) id: b4146b63b85f4b03a99b16673024dfc0)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 4, 8: Maraviglioso l'ardore loro, maravigliosa l'allegria, maravigliose ancora il moto ed il fervore delle opere.


3) id: 32c11ab38b5041c78662557fa6fa421f)
Esempio: Varch. Stor. 1, 416: E venne nel parlare in tanto fervore, che, spalancando in un tratto ambedue le braccia e le vestimenta mostrando: Come voi mi vedete, disse, ec.
14) Dizion. 5° Ed. .
CUORE e, specialmente in poesia, altresì CORE.
Apri Voce completa

pag.1067



1) id: 96ea3b5c641a4317aa7882f08afc2121)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 53: I Pisani no feciono gran festa in palese; il cuore loro non si può giudicare.


2) id: c0d7f29574924751b58d05d18b475004)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 61: Dicendo [il Duca] nel cuore suo: se voi m'aiuterete ec.


3) id: bdcca0b4d3b440fb966a6cdee73e1c6c)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 153: Prese cuore, e misesi alla battaglia.


4) id: b0c50c10c1f44f5ca8120589be62bb72)
Esempio: Varch. Stor. 1, 354: Ancorachè fusse nel cuor del verno.


5) id: 81a175804ef2411c9e740e122413f63b)
Esempio: Bemb. Stor. 32 t.: Volontariamente e di buon cuore vi do il mio suffragio.


6) id: d5b3d9d379e14e0bb5afd80b961b8512)
Esempio: Segn. B. Stor. Fior. 306: Benchè... si mostrasse al Duca di poco cuore, e nimico dell'armi.


7) id: a2741b5255494b228f746387b2ff150a)
Esempio: Varch. Stor. 2, 424: S'era [l'imperatore] posto in cuore di far eleggere Ferdinando suo fratello a re de' Romani.


8) id: afb64f365ae74560a813923d2653ddfd)
Esempio: Stor. Aiolf. 1, 113: Aiolfo montò a cavallo, e ripreso cuore, s'avventò nella zuffa, facendo gran macello di gente.


9) id: f25e27125d6840fbb3e03c35bced5201)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 50 t.: Penetrati nel cuore dell'isola, sì fattamente la conquassarono co 'l ferro,... che ec.


10) id: 98bc81e139384f47935483852b7d675c)
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 2, 104: Non potea credere il Legato ch'egli dicesse di cuore, non volersi involgere in quel travaglio.


11) id: a3abb823a9534f8286bc91210df87d49)
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 326: Essendosi ritenuto il Papa una nominazione di cardinale in cuore, per esplicarla a grado di Cesare.


12) id: e0b32e4ee5544423b31b94bf6c809a5f)
Esempio: Stor. Barl. 91: Nessuna cosa non vidi, che tanto mi piacesse.... Quelle (le donne) mi sono entrate più in core di tutte l'altre.


13) id: 0677480672d94d7c9e7098fbead701f7)
Esempio: Bemb. Stor. 1, 282: Ognuno a lodare il Loredano incominciò, e a dire, che egli era buon prencipe, e che a cuore avea la Repubblica.


14) id: 53f48ec4dc7c4f21b832fce0651ed934)
Esempio: Pallav. Stor. Conc. 1, 332: L'Imperadore gli parlò con tutto lo spirito di questa causa; dicendogli, che gli spezzavano il cuore le lagrime della zia.


15) id: 902238a10cfd40ba837c7ea5d4c8d78e)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 2, 313: Per la morte di Piero Capponi si mandò in campo Antonio Canigiani per mettere ordine e cuore all'esercito invilito e disordinato.


16) id: 874ec30282c948968942f82d56f89e5c)
Esempio: Corsin. Stor. Mess. trad. 219: Credè opportuno il rimandare gli ambasciadori più tosto perplessi, e dirò con due cuori, per non dar animo al Senato o di raffreddarsi nel desiderio della pace, ec.


17) id: 6f43c094aa334dbaa73442901dce385c)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 7, 30: Messer Antonio da Venafro, che è il cuore suo, ed è il caffo degli altri uomini,... non batte altro, se non che questo accordo si dovesse fare per rimedio comune.


18) id: b24e721ad02e4f1d994dc1c051deffbb)
Esempio: Stor. Pistol. 73: Data la detta sconfitta, la gente d'Uguiccione rubò ed arse la detta valle [di Buti], e la contrada d'intorno, e tornarono a Pisa con grande festa. Per questo li Pisani presono grande cuore contro a' Lucchesi.


19) id: fe234f58848d4f5b8c18e21f2e33c360)
Esempio: Segn. B. Stor. Fior. 378: Erano in tal modo assassinate da' Governatori suoi, che con le gravezze cavavano il cuore a' popoli, che non mai forse fu inteso in altri tempi alcun altro signore avere in quel modo danneggiato le sua provincie.
15) Dizion. 5° Ed. .
DIRITTO, e per sincope DRITTO.
Apri Voce completa

pag.433



1) id: d206cd634d574d0aa17faa2862d3807a)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 100: Dentro [Pisa] v'ha bellissime vie e diritte, e fornite di bellissime case alte e magne.


2) id: 8e891698504d4139954aec05e90af221)
Esempio: E Varch. Stor. 2, 174: Se n'andò per la diritta a Piacenza.


3) id: aa152d331cc2481182bee8c6dfd2a253)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 9: Si volsono a drieto, e andaronne diritto alla città di Fiesole.


4) id: e1285883f6af43d1926a860951e8deed)
Esempio: Bott. Stor. Amer. 2, 5: Impresa che a Dio piaceva, ed a tutti gli uomini diritti e dabbene.


5) id: 2f1697fbd1f54aa08f1e29870385f0f4)
Esempio: Serdon. Stor. Genov. volg. 598: Nè lasciare che i sinistri ragionamenti de gli uomini gli distolgano da diritti consigli.


6) id: 395e6aed832348e6a77ef82f80ae8677)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 166: Alardo.... fece muovere il Re colla sua schiera riposta, e al diritto ne vennono a Curradino.


7) id: 49515abd53b64aeda2fd226b833d8e03)
Esempio: Bemb. Stor. 2, 24: Egli con la schiera ordinata, per le nevi alla più diritta gito, audacissimamente s'affrontò a battaglia.


8) id: 0aff544844fe4223ac08122d281b7f43)
Esempio: Maff. Stor. diplom. 71: Nella quale [carta papiracea] uso antico non fu di scrivere opistografo, cioè sul dritto e sul riverso.


9) id: 63e02bcc799046eca9105186514c345a)
Esempio: Bemb. Stor. 2, 35: Queste cose si fanno nell'Istria a persuasione di M. Paolo Lictestenio, prudente tra' primi, e diritto e temperato uomo.


10) id: 9a7ba080e49448dc8e0d82c6a52209de)
Esempio: Stor. Pistol. 284: Sappi che tutti gli fanciulli che nacquono in quel dì nell'Aquila, tutti aveano una immagine di una crocetta in sulla spalla diritta.


11) id: 9b376d15acae4b3185e9d5196044b88a)
Esempio: Magal. Lett. At. 641: Fu un giorno, mentr'egli era in Firenze, tentato.... da un bell'umore col racconto d'una medaglia rarissima, che quegli diceva ritrovata di fresco, non so dove, colle tali e le tali cose nel dritto, e le tali e le tali nel rovescio.


12) id: 10c987a9faff465f95933b14eaf38cfe)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 152: Lo re Carlo.... non tenne il cammino diritto a Capova, per Terra di Lavoro, imperciocchè 'l ponte di Capova non arebbe potuto passare.


13) id: 9b43ae65215845c4a9a17d901ad355ed)
Esempio: Malisp. Stor. fior. 129: Il detto popolo fiorentino, che in quelli tempi ressono la città, fue molto superbo, e feciono molte imprese: ma una cosa ebbono, che furono molto leali e diritti al Comune.


14) id: 3fd7063f987c4425ab4ef33f31c49b79)
Esempio: Varch. Stor. 2, 69: Sotto la quale [città di Cortona] tre miglia è l'Ossaia, donde a man destra si va alla volta di Roma, e per la diritta a Passignano, e quindi a Perugia.
16) Dizion. 5° Ed. .
OSTINAZIONE.
Apri Voce completa

pag.756



1) id: 3dac0e71681e40f99c543a8b4c475dee)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 124: A' Fiorentini incresceva della crudeltà, che in loro medesimi (i Pisani assediati) sofferiano per loro ostinazione.


2) id: a11352237d624a8cbd230a4d7554901a)
Esempio: Guicc. Stor. Gh. 1, 252: Nella quale (in Pisa) era ostinazione inestimabile, così nel popolo come ne' contadini che vi si erano ridotti dentro.


3) id: 24202b04802e41e3a9b2e0f7bfbbf69c)
Esempio: Nard. Stor. 1, 202: Il medesimo facevano alcuni capi di lance italiane, ch'erano in quell'esercito,... i quali in ogni loro azione si mostravano nimici alla nostra città, e sempre confortarono i Pisani all'ostinazione.


4) id: a27659f3669b4860a297a1280f49e4d9)
Esempio: E Guicc. Stor. Gh. 1, 295: Rimaneva adunque sola l'espugnazione di Pisa, impresa, da coloro che discorrevano prudentemente, non reputata se non difficile, per la fortezza della città e per il numero, virtù e ostinazione degli uomini che vi erano dentro.
17) Dizion. 5° Ed. .
FORNITO.
Apri Voce completa

pag.352



1) id: 06a7cf41f505454fac2fe43013daceca)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 96: Lasciò la cittadella guardata e fornita di buone genti di balestreri Genovesi, e buone genti d'arme Francesi.


2) id: 5d1fa098b9284072884aa1965da318b0)
Esempio: Varch. Stor. 2, 143: Le quali terre erano tutte di soldati e di munizioni bastevolmente fornite.


3) id: 2a188948e184456ba9a8a0bbfe7acc70)
Esempio: Stor. Barl. 21: Comandò che fussero fatti quattro iscrigni, e li due fussero molto belli e forniti tutti ad oro, e li altri due fussero vilemente forniti; o li due ch'erano forniti ad oro, comandò che fussero pieni d'ossa di morti.
18) Dizion. 5° Ed. .
DUGENTO e anche DUEGENTO, e talora DUCENTO e DUECENTO.
Apri Voce completa

pag.937



1) id: a1160b867b364b08a0f44c33bf9429a1)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 99: La maggiore sconfitta che avessono mai [i Pisani] fu da' Genovesi, non è dugento anni, alla Meloria.


2) id: 3b2c0346d779486c8dc4a23c355e3b35)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 96: Fu nicistà che 'l detto messer Buccicaldo ne fusse mezzano (della cessione della cittadella di Pisa a' Fiorentini), con animo di toccare gran parte di que' danari per sè; e vennono a mercato, e finalmente furono d'accordo per fiorini dugentodieci migliaia.


3) id: 85724e7eae6c484d9014bf09900c365c)
Esempio: Bott. Stor. Ital. cont. 1, 159: Solo duecento cittadini esservi (al Parlamento) stati presenti.


4) id: 2b2a19541a2740b0a832919dc19ea8af)
Esempio: Bott. Stor. Ital. cont. 1, 276: Conduceva Barbarossa ducentocinquanta vele portatrici di più di dieci mila fanti.


5) id: c08ba9fe81384b8fa580421bcaccb5f4)
Esempio: Varch. Stor. 2, 221: Di trecento fanti, i quali avevano menati con esso loro, ne ritornarono dugencinquanta.


6) id: 775d65f8cdf34787b290db276a02cfd7)
Esempio: Varch. Stor. 2, 454: Aveva dunque questo nuovo stato tre membri principali: il Doge, i Quarantotto e i Dugento.


7) id: 01416ce61be64cc4bba1f99610ab15d2)
Esempio: Acc. D. Stor. Ar. 3, 151: Io truovo.... essere stata la spesa d'uno milione e dugentosessantasei migliaia di fiorini d'oro.


8) id: 6bbda6ec0d564ca7967fb5f46013c606)
Esempio: Bemb. Stor. 124 t.: Uccisero Tiberto de' signori di Porciglia, condottiere di ducento cavalli leggeri,... e Camillo Malfatto padovano, conestabile d'altrettanti fanti.


9) id: b47ed708c05f4c659fc5767a77b6d277)
Esempio: Ammir. Stor. 2, 615: Quelli della balìa.... il costrinsono con molte preghiere a tornare nel campo, e gli dettono mille balestrieri, e dugento cavalieri, acciò che ec.


10) id: 00022383dd774542adda2ec97a7cd197)
Esempio: Ammir. Stor. fior. 3, 421: Ridotto il Consiglio della città in ossi quarantotto cittadini, con l'aggiunta di tanti altri che per poter squittinare gli uficj, fecero un numero di dugento, e dissesi ec.


11) id: ccf83d6dfcfb42fd968d8f340995a0d7)
Esempio: E Ammir. Stor. 3, 421: Ridotto il Consiglio della città in essi quarantotto cittadini, con l'aggiunta di tanti altri che per poter squittinare gli uficj fecero un numero di dugento, e dissesi il Consiglio del Dugento.


12) id: cfaab418f8e546b9873bda8809d7a7fe)
Esempio: Ammir. Stor. 2, 961: Le quali [cose] non vollero ora che si proponessero nel Consiglio del Popolo, e in quello del Comune, se prima non fossero proposte e vinte in un Consiglio formato di nuovo di dugento cittadini, e però chiamato il Consiglio del Dugento.
19) Dizion. 5° Ed. .
DISFATTO.
Apri Voce completa

pag.555



1) id: 74dff2f845044fdfa82cbf543df6efad)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 83: Il valente Conte.... assalì e prese la città, e, disfatta, misono tutta la gente al taglio delle spade.


2) id: ff71f62a542e45b3abf0da0a93744752)
Esempio: Adr. G. B. Stor. 316: Disfattolo (un forte), portaron seco.... ciò che dentro vi avevano trovato.


3) id: 85930e793d9740aeb05c95fbc60da746)
Esempio: Bott. Stor. Ital. 3, 219: Disfatto dai repubblicani il governo toscano, partiva per Vienna.... il Gran duca.


4) id: 83698cb5fe77418eb8e30fe87da63199)
Esempio: Segn. B. Stor. Fior. 214: Molti cittadini che ne avevano comperati per grossa somma, e pagatone anco la gabella in Comune, perdendo ogni cosa, rimasero quasi disfatti.
20) Dizion. 5° Ed. .
DIECI e, oggi solo poeticam$., DIECE.
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 67c105f2a7884feea97ef1bf9f1acb4c)
Esempio: Dat. Gor. Stor. 140: L'uficio de' Dieci della libertà è di grande importanza, e dassi a uomini di molta scienza, e pratichi.


2) id: b1e59e9184ae48ada24f057fe320a624)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 130: Dello esser creato il magistrato de' Dieci, io non posso se non rallegrarmi.


3) id: 923345089e1942f48cb93096caf73d9c)
Esempio: Bemb. Stor. 1, 39: I signor Diece severamente gli scrissero, che egli senza dimora o escusazione alcuna, il Patriarcato rifiutasse.


4) id: 2d9ae1db764546b5ad8da6fd36a7256e)
Esempio: E Bemb. Stor. 1, 101: Di quello nondimeno, che il Contarino proposto loro avea, al Consiglio delli Diece per lettere.... significarono.


5) id: ba1fe453353143858d2be3383481179d)
Esempio: E Varch. Stor. 1, 144: Crearono.... i signori Dieci di libertà e pace, i nomi de' quali porremo nel libro che verrà.


6) id: 8cd14e6a22464008bb1d19755978035a)
Esempio: Guicc. Stor. 2, 85: Ma in Firenze dimandando il magistrato dei Dieci, magistrato proposto alle cose della guerra, consiglio di quello fosse da fare, ec.


7) id: 1c39a7e640f7433dabcfb58bbc343d3a)
Esempio: Varch. Stor. 1, 142: In luogo degli Otto di pratica si rifacesse il magistrato de' signori Dieci di libertà e pace, chiamati i Dieci della balía, e volgarmente della guerra.


8) id: 4c6081207c574166868303f5f918b0c5)
Esempio: Ammir. Stor. 2, 685: Fu ordinato l'ufizio de' Dieci di libertà, del quale due cittadini fossero de' Grandi, due dell'Arti minori, e sei delle maggiori o scioperati.... E a sua cura fosse la libertà, che non si facessero sette, che la giustizia fosse bene amministrata, e che senza loro non si potesse determinare di far guerra.