Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 548 msec - Sono state trovate 1586 voci

La ricerca è stata rilevata in 3947 forme, per un totale di 2361 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
3947 0 3947 forme
2361 0 2361 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
360) Dizion. 5° Ed. .
MANTICE
Apri Voce completa

pag.905



1) id: 8e8ad39e6037417ab9eff720d7d68c3f)
Esempio: Magal. Sagg. Nat. esp. 97: Fecesi dunque un organetto.... a una sola canna, co' mantici ec.
361) Dizion. 5° Ed. .
INCHIESTA.
Apri Voce completa

pag.436



1) id: db80bfcc86934a9e9da2827e00112190)
Esempio: Red. Esp. nat. 108: Vi assicuro che il mio genio nell'inchiesta del vero Altro diletto ec.


2) id: 9377d8c495fb4fb2b44e1ae1fc4e9a5f)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 198: Non per questo però dee riputarsi fallace la sperimental via nella inchiesta de' naturali avvenimenti, perchè se bene alle volte non s'arriva con essa a toccare il fondo della verità, ec.
362) Dizion. 5° Ed. .
INCASTRO.
Apri Voce completa

pag.413



1) id: 3a182dc1c6ca4152b473dea72daf6dcb)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 52: Il coperchio F si stucchi diligentissimamente intorno all'incastro colla mestura solita.


2) id: b537cbeeb7864557a58c1c37845f4c43)
Esempio: E Magal. Sagg. nat. esp. 194: S'adattarono due vasi di vetro, uno porzion di cono, e l'altro di piramide, negl'incastri d'una grossa tavola.
363) Dizion. 5° Ed. .
MENTOVATO
Apri Voce completa

pag.100



1) id: 053261b648e146d786ff63997a3b4417)
Esempio: Red. Esp. nat. 55: Non mi ànno mai dato un minimo contrassegno della mentovata loro potenza.
364) Dizion. 5° Ed. .
IRRIGIDIRE, e talora anche INRIGIDIRE.
Apri Voce completa

pag.1253



1) id: c18cdeda728047f9ba774434cf809b32)
Esempio: E Pap. Nat. Umid. 79: L'inrigidirsi e l'incorrentirsi de i nervi, è nell'animale cagione di sentimento.
365) Dizion. 5° Ed. .
METEOROLOGICO
Apri Voce completa

pag.184



1) id: 50bc83b939484da68fdf3f532133be9f)
Esempio: Marchett. Nat. Comet. 16: Quel perfettissimo cerchio e luminoso, che si suole da' meteorologici chiamare alone.
366) Dizion. 5° Ed. .
MEDICHESSA
Apri Voce completa

pag.21



1) id: d32964c7750d4f1da0300391c062d770)
Esempio: Red. Esp. nat. 89: Confessò di averlo imparato a gran prezzo da una certa medichessa affricana.
367) Dizion. 5° Ed. .
FRULLARE.
Apri Voce completa

pag.555



1) id: 12e84c38d1ac4103b55264cd13302fc0)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 114: I quali [mosconi] volando fanno ronzìo per l'aria col frullar dell'ale.
368) Dizion. 5° Ed. .
IMPRENDERE.
Apri Voce completa

pag.284



1) id: c2f1b40df72b470cbba4976e673aeabd)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 30: Con animo di non imprender mai briga con gl'impugnatori del voto.
369) Dizion. 5° Ed. .
DIFFORMITÀ.
Apri Voce completa

pag.308



1) id: 6838835095294118af77c2db0fbe421a)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 170: Secondo che portano.... l'uguaglianza o la difformità della resistenza de' vasi.
370) Dizion. 5° Ed. .
DISTILLATO.
Apri Voce completa

pag.692



1) id: 6e5f695317564b2894b2b13405441c52)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 164: Onde salì il moscadello, l'acqua di cannella, e l'aceto non distillato.


2) id: 1f94ebefd834449ca7124e12dcb2fd77)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 236: L'acque distillate in piombo intorbidano tutte l'acque di fiumi.
371) Dizion. 5° Ed. .
DIMINUIRE.
Apri Voce completa

pag.363



1) id: 21cb0d26e752402f8f74d20af021cf75)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 179: La mole dell'acqua, ancor digiuna del nuovo freddo, non si diminuisce.
372) Dizion. 5° Ed. .
GRAPPOLETTO.
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 395e8f80233b4ba49188b9f975801a24)
Esempio: Red. Esp. nat. 95: Egli è un frutto d'un albero che produce alcuni grappoletti di coccole.
373) Dizion. 5° Ed. .
GIGLIO.
Apri Voce completa

pag.215



1) id: e560c33f1db94995919a059a0be93319)
Esempio: Malfal. Sagg. nat. esp. 239: Il verde giglio è tintura cavata dalle foglie de' gigli paonazzi.
374) Dizion. 5° Ed. .
DISINGANNO.
Apri Voce completa

pag.576



1) id: ee9e651689bc4832bc331da4fec66673)
Esempio: Red. Esp. nat. 57: Di questo mio disinganno ne debbo l'obbligazione al signor marchese Girolamo Biffi.
375) Dizion. 5° Ed. .
CATERATTA e anche CATARATTA
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 961a184676644396a2378b73e467519c)
Esempio: Guglielmin. Nat. fium. 302: Le soglie delle quali sono considerabilmente più basse del fondo del canale medesimo, e sono provedute di buone porte o cateratte di legno, che s'alzano e s'abbassano, secondo l'opportunità, o di dar sfogo all'acqua del canale, o di mantenerla dentro di esso.


2) id: 544c032a21184e6187c2eb1ab961106c)
Esempio: E Guglielmin. Nat. fium. 303: In vece de' regolatori,.... sarebbe meglio avervi una porta o cateratta, la quale alzata che fosse.... impedisse..... gl'interrimenti coll'aprirla in tempo di escrescenze.


3) id: 366f9e74ec0a44829b3f17defd2d8acf)
Esempio: Guglielmin. Nat. Fium. 201: Sono le cateratte certe cadute d'acqua precipitose, che succedono quando, o per natura o per arte, incontra il fiume un resistente, che lo traversa da una ripa all'altra, e non potendo corroderlo, è necessario che lo sormonti.


4) id: 954ff672deb643b8acb628806cc02972)
Esempio: Guglielmin. Nat. Fium. 299: Molte volte è necessario traversare tutto l'alveo con qualche fabbrica di muro o di legname (che volgarmente si chiama chiusa o pescaia, e da altri, a riguardo della caduta d'acqua che vi succede, si dice ancora cateratta), affine di elevare il pelo dell'acqua.
376) Dizion. 5° Ed. .
CONGLOMERARE.
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 158882c851c74f3c9f8c9c6afd0d74de)
Esempio: Guglielmin. Nat. Fium. 47: È probabile che il calore interno della terra faccia svaporare le acque contenute nelle caverne inferiori, e che i vapori a poco a poco ascendano, sinchè, o sminuendosi l'azione del calore, o conglomerandosi ed unendosi a forza di un resistente,... degenerino in gocce.
377) Dizion. 5° Ed. .
CORRODERE.
Apri Voce completa

pag.832



1) id: 98dc39d9ab75445f94947c73a3656b03)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 34: I fiumi uniformi e regolarmente diretti, che corrodono il fondo, lo corrodono più nelle parti di mezzo che verso le sponde.


2) id: 3f7730d64680494f93b4a259d515f700)
Esempio: Guglielmin. Nat. Fium. 102: Elevandosi [l'acqua] e dovendo ricadere su la superficie B A, farebbe forza contro le ripe, e corrodendole, allargherebbe l'alveo.


3) id: e5b4674b39c04388aacec81a327e8856)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 20: Se.... il suolo del piano inclinato sarà men robusto di quello bisogna per resistere,... sarà necessitato a cedere, e verrà lacerato, o pure le sue parti.... verranno dissipate e spinte all'in giù, corrodendosi il suolo di detto piano inclinato con prestezza maggiore o minore ec.
378) Dizion. 5° Ed. .
MOTO
Apri Voce completa

pag.608



1) id: 22522fb9e99a4e26acd1051b4f4a9575)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 17: Suppongo primieramente il moto di qualsivoglia corpo altro non essere, che un transito del mobile da un luogo ad un altro.


2) id: 079218be34514da5b5d77ffd619089bb)
Esempio: E Michelin. Direz. Fium. 18: Ora chiamerò questo sforzo di moto, moto d'energia, benchè paia quiete.


3) id: 29ed2cf40bfe4d97969391d9c3f49503)
Esempio: E Michelin. Direz. Fium. 29: La direzione composta da' due moti di detta acqua non va ad urtare la superficie dell'argine AB, ma va continuamente discostandosene.


4) id: 6e7ce56000e2464594e0431e0d03285d)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 115: Un'altra lucertola in più breve tempo patì gli stessi avvolgimenti o moti convulsivi.


5) id: f172c6174807478ba15f43d15398cf46)
Esempio: Magal. Sagg. nat. esp. 149: Poi a poco a poco si vedea ricominciare a salire, ma con un moto tardissimo, e apparentemente equabile.


6) id: 5218c53cda95499794143470bf408174)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 17: Suppongo, che vi sieno due sorti di moto. Uno è quello, che si fa trasportandosi il mobile attualmente da un luogo ad un altro, qual è quello de gli animali...; e questo.... vien chiamato da tutti moto attuale o progressivo. L'altro è, quando solamente nel mobile vi è l'instinto, sforzo, ed energia di muoversi da uno ad un altro luogo; ma ec.


7) id: 011e2eb356134e70927d2111a6513c91)
Esempio: Pap. Nat. Umid. 146: Non considerano, che niun'altra materia è più potente distruttrice di quell'ardente febbrile calidità, di quel che sia l'acqua stessa, la quale col suo glutine può incarcerare e privar di moto gl'ignicoli, che in quel tempo trascorrono impetuosamente per entro al corpo.
379) Dizion. 5° Ed. .
LAMBIRE.
Apri Voce completa

pag.44



1) id: 3933931c101545d999d707d6318762e5)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 16: Onde non anderebbero in progresso del moto lambendo gli argini del pozzo, come faceva la massa del cristallo, ma se ne discosterebbero.


2) id: 81377b5d65214b9ba4eda23dbdcaa2de)
Esempio: Michelin. Direz. Fium. 21: È manifesto che il cubo in tutto il suo corso rapidissimo anderà lambendo la superficie del muro, conservando successivamente quel primiero piacevole contatto.