Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 521 msec - Sono state trovate 124 voci

La ricerca è stata rilevata in 255 forme, per un totale di 131 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
255 0 255 forme
131 0 131 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 5° Ed. .
DIRIZZARE, e per sincope DRIZZARE.
Apri Voce completa

pag.443



1) id: d3edecf89646413db0daa31351fa3a5e)
Esempio: E Dant. Parad. 26: Dicer convienti Chi drizzò l'arco tuo a tal berzaglio.
21) Dizion. 5° Ed. .
FUNGERE.
Apri Voce completa

pag.610



1) id: a9f77b5d0c1c4fcba3845917050cc249)
Esempio: Cavalcant. Rim. 46: Ed in quanto ciascun cosa alta funge, Si può dicer felice.
22) Dizion. 5° Ed. .
APPAGARE.
Apri Voce completa

pag.570



1) id: bcd7bfba8218470a8f1163fe4cbd346d)
Esempio: Dant. Purg. 15: Com'io voleva dicer, Tu m'appaghe, Vidimi giunto in su l'altro girone.
23) Dizion. 5° Ed. .
MAI e, in forma apostrofata, MA'
Apri Voce completa

pag.682



1) id: 9650729e38d94b4a8b287fc889336a0e)
Esempio: Dant. Inf. 28: Chi porìa mai pur con parole sciolte Dicer del sangue ec.
24) Dizion. 5° Ed. .
DON DON, DON DON DON e DON DO.
Apri Voce completa

pag.843



1) id: a6d6131b1b7f4cc5994b9a70989637eb)
Esempio: Rim. Ant. F. Folg. Gemign. 2, 188: E campane a martello dicer don do.
25) Dizion. 5° Ed. .
AVVISAMENTO.
Apri Voce completa

pag.899



1) id: 824246f09db1472b973c42ed4ea0e039)
Esempio: Libr. Dicer. R. 195, 23: Tre cose son necessarie alli combattitori: fortezza, ingegno e avvisamento.
26) Dizion. 5° Ed. .
NASCOSTO e NASCOSO.
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 9144117367da4a3f89436651d69de574)
Esempio: Dant. Inf. 10: Non tegno nascosto A te mio cor, se non per dicer poco.
27) Dizion. 5° Ed. .
GIRONE.
Apri Voce completa

pag.282



1) id: 5068d75015cf4da98a8e9db75592d7d1)
Esempio: E Dant. Purg. 15: Com'io voleva dicer: Tu m'appaghe; Vidimi giunto in su l'altro girone.
28) Dizion. 5° Ed. .
GUIDERDONATORE.
Apri Voce completa

pag.733



1) id: 3e2f817f632d4390b16e21d97ce282cb)
Esempio: Ceff. Dicer. 69: Gli altri prendano materia d'accostarsi a noi, sì come a buoni guiderdonatori.
29) Dizion. 5° Ed. .
ASTORE.
Apri Voce completa

pag.801



1) id: 167236d8152d4942940cf2d29f53aa96)
Esempio: Dant. Purg. 8: Io nol vidi, e però dicer nol posso, Come mosser gli astor celestïali.
30) Dizion. 5° Ed. .
MENO
Apri Voce completa

pag.79



1) id: e3f8eef14dd34765b4f550895659ecc4)
Esempio: E Dant. Inf. 28: Chi poria mai.... Dicer del sangue?... Ogni lingua per certo verria meno.
31) Dizion. 5° Ed. .
INTERDETTO.
Apri Voce completa

pag.1028



1) id: 079671adf2d54e66bdb15d2aff6460a3)
Esempio: Ceff. Dicer. 71: Ma per fellonia d'alquanti maggiori, e non per comune consentimento, caddono in interdetto.
32) Dizion. 5° Ed. .
AMEN, AMMEN, e in verso anche AMENNE, AMMENNE e AMME
Apri Voce completa

pag.429



1) id: c7d3e670769242448a194f0d477a0e46)
Esempio: E Dant. Parad. 14: Mi parver subiti ed accorti E l'uno e altro coro a dicer amme.
33) Dizion. 5° Ed. .
COSA.
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 2fb2d695493d47379034aafb40ef1f03)
Esempio: Dant. Rim. 197: E dicer voglio omai siccom'io sento, Che cosa è gentilezza, e da che viene.


2) id: ef6e24d8705e43f8b34a14ad12b9f15c)
Esempio: Ceff. Dicer. 74: E però, Signori, io vi priego che, secondo ch'io sono stato con voi una cosa per adrieto, così siate meco per inanzi.
34) Dizion. 5° Ed. .
METTERE
Apri Voce completa

pag.190



1) id: 324d3ba24f0344d7ab195041c52e9929)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 324d3ba24f0344d7ab195041c52e9929
35) Dizion. 5° Ed. .
ACCOGLITICCIO.
Apri Voce completa

pag.115



1) id: 9235536fc3df440aa1070b60243cbe43)
Esempio: Libr. Dicer.: Pompeo sarà sempre signore di Roma, per la forza e per lo valore di gente accogliticcia.
36) Dizion. 5° Ed. .
ATTESAMENTE.
Apri Voce completa

pag.824



1) id: dd9995dd229b4d9182e460ab8a787b23)
Esempio: Libr. Dicer.: Perocchè quanto voi più attesamente farete queste cose, tanto ne sarà più debole il loro animo.
37) Dizion. 5° Ed. .
ORNATO.
Apri Voce completa

pag.687



1) id: 071fb854bef84d8ba479a1d6e799fae0)
Esempio: Ceff. Dicer. 49: Per tre die è durata la gloriosa festa delle leggiadre donne e degli ornati armeggiatori.
38) Dizion. 5° Ed. .
MEMORIA
Apri Voce completa

pag.57



1) id: 42634e0b4b514cad9e4f8525ba69dd98)
Esempio: Libr. Dicer. 194, 16: Mandammo nostri solenni messi al reverendo padre di bene avventurosa memoria messer Onorio Papa.
39) Dizion. 5° Ed. .
DUCA.
Apri Voce completa

pag.930



1) id: d1d3961968d44ebb985b20a215458cde)
Esempio: E Dant. Inf. 10: Buon Duca, non tegno nascosto A te mio cor, se non per dicer poco.