Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 1151 msec - Sono state trovate 36453 voci

La ricerca è stata rilevata in 505267 forme, per un totale di 468814 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
505267 0 505267 forme
468814 0 468814 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
MALVAGIAMENTE
Apri Voce completa

pag.745



1) id: a809dcaf2a4d4d859b9cf7e6f800e1df)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 56: Menarono invero i Niniviti tutta la vita laidamente e malvagiamente.


2) id: 495305d25fe648f29174fd456eb0aa6a)
Definiz: § II. E figuratam. –


3) id: 607234d2d9a5449089590ec374d084ef)
Definiz: § III. E si usò, con proprietà francese, per Male, Malamente, In mal modo; e altresì Con proprio danno. –


4) id: 67befa351a3f4d3cb92134bbfb2a298c)
Esempio: Canig. Ristor. 60: Questa (la falsità) malvagiamente l'uomo invade, Una dicendo e altra adoperando.


5) id: 552b262333a3455092c5c7f91b72696d)
Esempio: E Liv. Dec. 1, 203: A quella fiata medesima i Romani la fecero malvagiamente, ed i nemici presero la ròcca di Gianicolo.
2) Dizion. 5° Ed. .
DELIBERANTE.
Apri Voce completa

pag.113



1) id: 14867a37a9ed40f6a62f16786e30a58d)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 89: Due femmine si presentarono dinanzi a Ercole.... deliberante a quale delle due strade dovesse appigliarsi.
3) Dizion. 5° Ed. .
CONCATENATO.
Apri Voce completa

pag.312



1) id: 3c2eee130d634278bb492f9882ad31a0)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 49: Il corpo, come io penso, per mezzo de' nervi sta unito, e corre, e sta fermo, e vive, ed è concatenato.


2) id: ed50452b37714e8ea6704271564b80e3)
Definiz: § III. E per Unito, o Congiunto, usato anche figuratam. –


3) id: b5514f66056c4867b7736f2a4e169063)
Esempio: But. Comm. Dant. 1, 854: E' vizj sono concatenati l'uno con l'altro.


4) id: 55ba473315b2474f88bd8bb6b9cdde33)
Esempio: Segn. P. Demetr. 226: Periodo storico, che ha più stabili e ferme le pose, che non ha il rettorico, il quale per esser molto rigirato e concatenato l'un membro con l'altro, dà manco occasion di far posa fra l'uno e l'altro.


5) id: 0cd93dfbffb44182a334f771c9d71519)
Esempio: Galil. Op. astronom. 1, 452: Elemento dell'acqua,... che è vastissimo, e che non è annesso e concatenato al globo terrestre, come sono tutte l'altre sue parti solide, anzi che per la sua fluidezza resta in parte sui iuris e libero.


6) id: 94014a408a524573a74b13b925bd17b3)
Definiz: § II. E figuratam., riferito a cose morali, ovvero alle idee, ai fatti e simili, come pure alle parti del discorso, del periodo ec., vale Connesso, Dipendente l'uno dall'altro. –


7) id: 2ca391d0a8c94d05b6e2faf8d1534e61)
Esempio: Pallav. Libr. Ben. 160: Una potenza nominata Natura, che operi tanti effetti, sempre uniformi, e concatenati fra loro.


8) id: d55563cf6db04ed2b6f9e37be6fc0def)
Esempio: E Pap. Lett. Fuoc. 7: Ella è dottrina certissima ed approvatissima, che i corpi di differente natura non si possono muovere insieme, se non sieno fortemente concatenati.


9) id: af19890192da4a76b749be91075f94bb)
Esempio: Pap. Nat. Umid. 35: Materie, le quali avendo le proprie parti tutte unite e concatenate insieme, non possono insinuarsi ad operare cosa alcuna nella interna sostanza degli altri corpi.


10) id: 95bda271d6e744318f7c337d7096894d)
Esempio: Targ. Viagg. 10, 272: I monti di gabbro, ch'è una specie particolare di petrificazione,... non sono molto estesi, nè concatenati fra di loro, ma scappano fuori qua e là.
4) Dizion. 5° Ed. .
DISCACCIANTE.
Apri Voce completa

pag.478



1) id: 79c8043e062f44fcac67af3e10016f20)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 50: Introduce [Cristo] un certo giudice malvagio e sinistro, rimovente dagli occhi tutto il rossore, il divino timore dall'anima discacciante.
5) Dizion. 5° Ed. .
DIFILATO.
Apri Voce completa

pag.309



1) id: 4fe4f8e719a14d80a61cb9774b911218)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 93: Un certo uomo batteva Socrate di Sofronisco, difilatosi senza risparmio sulla sua faccia: ed egli non si rivoltava.


2) id: 08900b5fcd034548b22718e635657f57)
Definiz: § II. E figuratam. –


3) id: b3764935b0f9481d922e19df392294e9)
Definiz: § I. In forma d'Add. e con significato avverbiale, vale Prestamente e direttamente, A dirittura; usato coi verbi Andare difilato, Venire difilato, Muoversi difilato, e simili. –


4) id: 12739080b863405499664d12b5deca1f)
Esempio: Mont. Iliad. 16, 775: Difilati Mosser dunque e serrati i teucri duci Contra il nemico.


5) id: bb8d49d8083a4ea690eee5d52ee90db3)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 241: Adesso adesso mi vesto, e me ne vo difilato in anticamera della Serenissima.


6) id: 5713503b938146889029c8d08bc74e8f)
Esempio: Lipp. Malm. 7, 5: E difilato a cena se la batte A casa, o dove più gli viene il taglio.


7) id: 41ec9a4e99e94c6ba991bbc6ebdce906)
Esempio: Dav. Tac. 1, 262: Vennero da ogni banda messaggi, non pure romori, che Claudio sapeva tutto, e veniva difilato al gastigo.


8) id: e1e3a97175454aafbf84a196375abaff)
Esempio: Magg. Fortif. 5: Benchè alcuni, cercando di pigliar città principali, s'abbiano con felice successo lasciato indietro città nemiche, e siano andati alla difilata ad assalir quella che più desideravano.
6) Dizion. 5° Ed. .
BRACCIANTE.
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 4677f9ff7ac349b582cefb17439f34b7)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 97: Non può essere che i braccianti abbiano un certo fine del loro lavoro, e che della vita umana non vi sia scopo.
7) Dizion. 5° Ed. .
CAMMINABILE
Apri Voce completa

pag.431



1) id: f3ef7056f56a4da48f38dad99074c86c)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 87: Quella via che alla virtù ne conduce,.... da chi v'è arrivato si può vedere quanto ella sia piana e bella, quanto facile e camminabile.
8) Dizion. 5° Ed. .
NAVIGANTE.
Apri Voce completa

pag.58



1) id: 01c4908555184064bcf1c724d6f5078c)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 113: Biante disse ad un suo figliuolo navigante in Egitto, che gli domandava, che cosa far poteva a lui più grata: ec.


2) id: a20ca4203fdc446b9fe06f14398f9f97)
Esempio: Petr. Rim. F. 53: E i naviganti in qualche chiusa valle Gettan le membra, poi che 'l sol s'asconde, Sul duro legno e sotto a l'aspre gonne.


3) id: 236a864a8041435b8e62409464a4455a)
Esempio: E Relaz. Fucecch. 548: Questo canale navigante passerebbe lungo la gronda del padule.


4) id: 2b6ab0a3f8994ba5815463d798d8762a)
Esempio: Pindem. Poes. 369: So che cercar con naviganti antenne Dato non fíati ignoti seni e rive.


5) id: 85e9dfd78c26488aa1c753788818f169)
Definiz: § I. In forma d'Add., e detto di fosso o canale, vale Che serve alla navigazione, Navigabile. –


6) id: 020628514883454d802ac5b897acc5cc)
Esempio: Fosc. Poes. C. 37: Il navigante, Che veleggiò quel mar sotto l'Eubea, Vedea per l'ampia oscurità scintille Balenar d'elmi e di cozzanti brandi.
9) Dizion. 5° Ed. .
CONTRAGGIURARE.
Apri Voce completa

pag.626



1) id: ab230d1235114a7085988aa314e5473b)
Esempio: Luchin. SS. Gris. e Bas. 93: Un certo incollerito con Euclide Megarese, gli minacciò la morte e gliele giurò: questi poi gli contraggiurò di volerlo render propizio, e di far che esso non fusse più con lui adirato.
10) Dizion. 5° Ed. .
ACCURATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.151



1) id: 014b1dea3bfc44e08afda6c04197d9e4)
Esempio: Luchin. S. Gris. e Bas. volg. 46: Il mio ragionamento renda più diligenti coloro che viver sogliono nell'orazioni, ed al culto di Dio accuratamente applicare.
11) Dizion. 5° Ed. .
INTIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.1085



1) id: ae072f203b544565a71c5d2fffa1c052)
Esempio: Collaz. SS. PP.: Ma più intimamente ornato di grazia, e d'onestade.


2) id: 9271e7f9d9844c8693ababf7bc6c78c8)
Definiz: § III. E per Intensamente, Caldamente, Cordialmente, e simili. –


3) id: 133d82c9abc54bc5a0f01bb8d97293b9)
Definiz: § I. E per Profondamente; riferito a sentimenti, affetti, e simili. –


4) id: 3ae2d28b0d474d6aa8aad2cc46239ce0)
Definiz: § II. E nello stesso senso, riferito a conoscere, considerare, sapere, e simili. –


5) id: b16b8a93bbcc47b1be79b105bc58e28f)
Esempio: Capp. Pens. Educ. 273: Rousseau..., improvido e confidente, bisbetico e piagnolone; ma pur beato intimamente ne' sogni dell'avvenire e nell'allegra freschezza d'inesauribile gioventù.


6) id: 0c41ae45880843b5a043ceb42ef1328f)
Definiz: § IV. E per Strettamente, detto anche di unione materiale. –


7) id: 05a2592a52ef4eb2bc4ad08e1d9eeb57)
Esempio: Salvin. Pros. tosc. 2, 5: Queste (le etimologie) sono molto necessarie alle lingue, e per apprenderle a principio, e per possederle poi intimamente.


8) id: b7342743ddcf4d89b442c08817b594c3)
Esempio: Lemm. Testam. 67: Ma perchè invano fatica si durerebbe, se non fusse in carità fondato, intimamente e umilemente pregò Lemmo, testatore predetto, componitore dello Spedale, essi, rettore, professi e professe, e tutta la famiglia del detto Spedale, che ec.


9) id: 02051907d3fe4799b241f5cee543f5aa)
Esempio: Pallav. Perfez. crist. 517: Il primo rimedio adunque della pigrizia, sarà una viva cognizione della bassezza in cui tien gli uomini questo difetto, e de' mali che lor cagiona, considerandoli intimamente e distintamente.


10) id: eacd541b261e47cc8b49b75ccdc3c48a)
Esempio: Montecchiel. Teol. Mist. volg. M. 37: E per questo ardore conoscendo lui più intimamente, non per creatura sensibile, sì come possibile è, ec.


11) id: 855ab13c30cf43faa5985c0704ec5fdc)
Esempio: E Capp. Pens. Educ. 291: Certo è che le società umane, sotto apparenze di esterna pace, non furono mai più intimamente disciolte, come aridissime sabbie che ogni aura scompone.


12) id: aa1f514eba7b4dfca7714737f107972f)
Esempio: Castigl. Corteg. V. 286: Adunque l'anima,... se guidar si lascia dal giudicio del senso, incorre in gravissimi errori, e giudica che 'l corpo, nel qual si vede la bellezza, sia la causa principal di quella, onde per fruirla estima essere necessario l'unirsi intimamente più che può con quel corpo; il che è falso ec.
12) Dizion. 5° Ed. .
INCANUTIRE.
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 09ab486f26de4cf49ffdd0e8125a05e4)
Esempio: Collaz. SS. PP.: Egli nol seppe; e ancora gl'incanutì il capo, e nol seppe.


2) id: ca5cb019ad554acb8d11c5a5d3256fe3)
Definiz: § III. E per estensione vale Invecchiare, anche figuratam. –


3) id: 4e9cbceb0a3a4069ae4053bd4d324ee9)
Esempio: Car. Eneid. 7, 637: In questo loco Entro al suo gran palagio a mezza notte Prendea Turno riposo, allor ch'Aletto Vi giunse, e il torvo suo maligno aspetto Con ciò ch'avea di Furia, in senil forma Cangiando, raggruppossi, incanutissi, E di bende e d'olivo il crin velossi.


4) id: fad59ad618b24c33bee46a01b37cb729)
Esempio: Salvin. Georg. 2, 127: A noce l'orrido albatro s'innesta, Ed i platani sterili portaro Meli fecondi; e di castagno il faggio, E l'orno incanutì del fior di pero (il lat.: incanuit).


5) id: 391ba616a93c4ef8bc6470feac8027e2)
Esempio: Pallad. Agric. 169: E da quindi innanzi si nascondono le loro etadi (dei cavalli): ma a' più provetti e vecchi si cominciano a cavare le tempie, incanutire i sopraccigli, i denti spesse volte ad ingrandire.


6) id: de68a4e9adf74e32a477588304edb117)
Definiz: § IV. Pure per Invecchiare, in senso di Farsi provetto, abile per lunga e faticosa esperienza, in checchessia. –


7) id: fa77dbf0c4f9440293b5c571e934b21a)
Esempio: Parin. Poes. 39: Amore.... A spegner mosse i perigliosi sdegni; E a quei, che militando incanutiro Suoi servi, impose ec.


8) id: 49a3c26eceab46df93aa6f5e07940715)
Esempio: Adr. M. Lez. II, 4, 77: Ma ora conviene che colle tempie mie canute incanutisca la favella, e che, siccome differenti sono al presente i movimenti del corpo, così ella con più di gravità sostenga le membra sue, non più giovenilmente esaltando salti e danze.


9) id: 1033f69019574d378523fe61ceec8006)
Esempio: Forteguerr. Ricciard. 18, 31: Indurar ci bisogna ed inasprirsi, E soffrendo ora fame, or caldo, or gelo, Incanutir ne la fatica il pelo.


10) id: a660636f7eb3418980a21be04892d061)
Esempio: Capor. Rim. 318: Seco il tempo perduto alberga e stanza, Che vede incanutir la promissione Di fargli un dì del ben, se le n'avanza.


11) id: 3013ccbeeba240d19ec7da1e39550050)
Esempio: Bart. D. Vit. S. Ignaz. 1, 62: Tante volte si è veduto, i giovani precorrere a' vecchi; e chi ieri uscì del mondo ed entrò nella scuola di Dio, sapere oggi assai più di molti altri, che incanutirono nella medesima professione, ma non col medesimo aiuto.
13) Dizion. 5° Ed. .
INTIMIDIRE.
Apri Voce completa

pag.1088



1) id: 34eb885cf4ed445ebbc24cdd48948393)
Esempio: Leggend. SS. Cosm. e Dam. 26: Solo il parlarne fa intimidire l'animo.


2) id: 75d1ad3f9a1741eb899f07772b68d90b)
Esempio: Bottar. Dion. Ambiz. 155: Pare che san Paolo si abbassi e si contenti di esigere virtù comuni, e non osi proporre le virtù angeliche e superiori..., per paura che la diffidenza di poter aspirarvi non disanimi nè intimidisca quelli che ec.
14) Dizion. 5° Ed. .
GRANDISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.508



1) id: b9b9284dfda4449ca1c650be5ed5dcfb)
Esempio: Leggend. SS. M. 3, 254: E tu fa' vista di piagnere grandissimamente.


2) id: ed8c2253ce6b49899fafba9560c8a913)
Esempio: Giannott. Dial. 32: Dalle quali voi siete grandissimamente amato e desiderato.


3) id: e422660c9bb84aca8277b2561003c1a7)
Esempio: Zanott. F. M. Lett. 71: Di questo grandissimamente vi prego e con tutto l'animo.


4) id: 613c4342843040d39f888380f898398f)
Esempio: Rinucc. F. Ricord. 236: È cosa che tutto il nostro popolo e principali concittadini grandissimamente ed affettuosissimamente desiderano.


5) id: b240c38ad38d46278861ceb250030076)
Esempio: Red. Lett. 2, 30: Il signor Iacopo del Lapo me ne ha fatto grandissima gola, e me ne ha grandissimamente invogliato.
15) Dizion. 5° Ed. .
INAMMENDABILE.
Apri Voce completa

pag.357



1) id: 75158084657446879b195e103acc193c)
Esempio: Collaz. SS. PP.: Dell'inammendabile malizia delle spirituali nequizie.
16) Dizion. 5° Ed. .
DISAMINAMENTO.
Apri Voce completa

pag.463



1) id: cfe3ae5531654e7fa75067d5de549eb0)
Esempio: Collaz. SS. PP.: Col maturo disaminamento degli abati.


2) id: 0010ad7f4ee246c3b9629d9315290871)
Definiz: § II. E per Esame giudiziario. ‒


3) id: c82c81bd2eff45d09f451e3d9f4c3f19)
Esempio: Collaz. SS. PP. 29: Quello che è posto ancora sotto la pena dello spaventoso disaminamento in tal modo diventa contrito a certa ora (qui del Giudizio divino).


4) id: 8d9ce5d373e04de9a3a28587220bc614)
Esempio: Real. Franc. 23: Egli (Riccieri) n'andò alla porta, e con molti disaminamenti fue messo drento, e menato all'osteria, e tenuto mezzo a sospetto.


5) id: 10ce9a02f01945918e21d62c2d868ea5)
Definiz: § I. E per Esame sostenuto intorno a checchessia. ‒


6) id: 0ac255781360456aab4944f7f8bd5d3a)
Esempio: Bocc. Teseid. 5, 19: E dopo molto disaminamento, Il si fermò con ordine nel core.


7) id: db0c3503ce524bb09c656657f41e67c2)
Esempio: Giamb. Tratt. mor. 366: Ecco la carta del mio disaminamento, e come per fedele fui ricevuto.
17) Dizion. 5° Ed. .
ORANTE.
Apri Voce completa

pag.598



1) id: f35d5816461d4acbbee6f8b1ab2eb3b8)
Esempio: Leggend. SS. Cosm. e Dam. 16: Oranti adunque e domandanti queste cose, stavano sanza alcuna lesione.


2) id: 8e6e1cc9a61843f68dda2a3e41eee4d9)
Esempio: Leggend. SS. BB. 2, 71: Il diavolo.... a uno frate Francesco di detto monasterio, in cella orante, apparì.


3) id: ec1562a7023c497da83ad975abba7294)
Esempio: Collaz. SS. PP. M. 82: Disporrannolo da quella celestiale altezza, nella quale la spaventata mente dell'orante debbe essere incessabilmente fermata.


4) id: d95f646fa18f45ebbdd8214c78ea1e19)
Esempio: E Salvin. Eneid. 4, 310: Lui, orante e l'altar tenente, udio L'onnipotente.


5) id: e442c62485874d6e8267fc607d295fae)
Esempio: S. Bern. Serm. 6: Esso ode gli oranti e amaestra gli audienti.


6) id: 4df74ee1d57c4100a3c2c18dd7f7a1f7)
Esempio: E Guast. Scritt. Art. 437: Nel timpano è dipinto Cristo orante nel Getsemani.


7) id: 6f232e824bc1409c81698332c9d939ec)
Esempio: Salvin. Iliad. 454: Glauco Riconobbe in sua mente, e ne godeo, Che presto udillo orante, il grande Iddio.


8) id: 995856c7a70f4f3fbb85827710f75f5a)
Esempio: E Salvin. Pros. sacr. 307: Questo è verisimile che dicessero gli Angeli sopra il Melani orante in segreto.


9) id: 5383a5db51de4b328b3682f7c369d0bd)
Esempio: Baldin. Art. Int. 15: Con figure e arie di teste bellissime,... un battesimo di Cristo,... i fatti di Gioseffo,... David orante,... Mardocheo trionfante, ec.
18) Dizion. 5° Ed. .
INDICIBILMENTE.
Apri Voce completa

pag.565



1) id: b67d20b2366440daa4a2e766f7c35091)
Esempio: Leggend. SS. M. 3, 234: E San Giovanni, udendo queste parole, si rallegrò e confortò indicibilmente.


2) id: d5acdf29a81c491f99fcfb443c28e809)
Esempio: Collaz. SS. PP. 29 t.: E dilatasi sì indicibilmente nel pregare, che questo non si potrebbe dire, innarrare (narrare), colla lingua.


3) id: e9916b0dcd054bfe820037be6abc8d7f)
Esempio: Giacomin. Oraz. 9: Vita suavissima e tranquillissima, indicibilmente migliore di ogni nostro pensiero.


4) id: fc80f77e7b964631ae00827de4a7f97e)
Esempio: Giord. Op. 1, 162: Nell'atrio, sull'ultimo piano, è un uomo tutto rivolto colle schiene, e mostra parlare con altro, del quale appar solamente la faccia, indicibilmente sozza e fastidiosa.


5) id: fff4fd010f7d4acd890432d56eef5a8e)
Esempio: Bottar. Dion. Ambiz. 79: Quanto più indicibilmente si dimostra stolto l'ambizioso, che.... si tramischia in cotanto moltiplicate e insopportabili sciagure?


6) id: b916b49a76c444cbbc421a996d9696d1)
Esempio: Paolett. Oper. agr. 1, 228: Si preferiscano ad ogni altro [animale] le vacche, e se ne avrà un frutto indicibilmente maggiore.
19) Dizion. 5° Ed. .
APOSTOLA.
Apri Voce completa

pag.568



1) id: 822ee3d4e68949f5934542f0fa571146)
Esempio: Leggend. SS. M. 3, 67: Non fu ella apostola e tutrice del Vangelio?


2) id: 16677178d0374a9890de103bc40a4d7a)
Esempio: Morell. Cron. 342: Ancora te l'addimando pel merito delle degne parole e opere di Maddalena, tua dilettissima apostola.
20) Dizion. 5° Ed. .
MOVITIVO
Apri Voce completa

pag.627



1) id: 73b6d1e4a4d24825af90812c821557fd)
Esempio: Leggend. SS. M. 4, 24: Abbandona queste caduche cose e movitive, acciocchè possi godere l'eterne e perpetue.