Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 501 msec - Sono state trovate 5433 voci

La ricerca è stata rilevata in 20186 forme, per un totale di 14753 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
20186 0 20186 forme
14753 0 14753 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
ESECUTORE.
Apri Voce completa

pag.268



1) id: 44fdfa333bbd482fbb82adf463d3a27a)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 18: A questa sua volontà mirando M. Torquato medesimo, come erede, e M. Girolamo Quirino, e M. Carlo Gualteruzzi, come esecutori, avrebbon desiderato che tutti i suoi libri a voi solo si dedicassero.
161) Dizion. 5° Ed. .
ONTOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.533



1) id: 4f144c45e05744d19f6933f36698565c)
Esempio: Vill. M. 30: Si ritenne in Nocera ontosamente ischernito da' suoi avversarj.
162) Dizion. 5° Ed. .
COMMISSARIATO.
Apri Voce completa

pag.217



1) id: 06f35e868b634a03b6fecad8cef763ce)
Esempio: Bemb. Lett. 2, 232: Appartiene all'ufficio, lasciatomi da M. Agnolo, del commissariato.
163) Dizion. 5° Ed. .
ACQUACCIA.
Apri Voce completa

pag.172



1) id: 2d8262d550104fde87d82a9852a90306)
Esempio: Esop. Fav. M. 107: Tu mercenaia e mala villana bevi l'acquaccia marcia.
164) Dizion. 5° Ed. .
AMICABILMENTE.
Apri Voce completa

pag.431



1) id: 87d7e0429d4a4ed88c2b53d5f0f9d220)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 3, 510: Affinchè da te gli riabbia amicabilmente.
165) Dizion. 5° Ed. .
FAMIGLIA
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 9a5338115e1c4bf6bd07d148936ea213)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 5, 28: Archidamo.... dell'altra famiglia reale di Sparta.


2) id: 23b2efe88d5040b4b1985d22fbb52020)
Esempio: Buonarr. M. V. Lett. Ric. 249: Ò paura delle pompe e delle pazzie che vogliano queste case di famiglia.


3) id: b30e73b141354b0d8ad62ad6c81c875e)
Esempio: Franz. M. Lett. IV, 1, 58: Insomma da famiglia Tu non sei; onde stai, nettar soave, Sotto mille catene e mille chiave.
166) Dizion. 5° Ed. .
ETERNALMENTE e talora anche ETERNALEMENTE.
Apri Voce completa

pag.418



1) id: 5092184b1ef848a4b5d320fe23e43e54)
Esempio: Vill. M. 371: Per non perdere l'anime eternalmente, temporalmente percuote e flagella.


2) id: 4765aa1069d74d4188dc8fbd88084881)
Esempio: Buonarr. M. V. Rim. G. 167: Or le memorie altrui, già spente, accese Tornando, fate or che fien quelle, e voi, Malgrado d'essa, eternalmente vive.
167) Dizion. 5° Ed. .
ETERNISSIMO.
Apri Voce completa

pag.419



1) id: 64b014abb99242fc9f21f6705ca8fd86)
Esempio: Vasar. Ragion. M. 110: Ne risultò, come fu poi, una eternissima pace.
168) Dizion. 5° Ed. .
IMMORTALARE.
Apri Voce completa

pag.142



1) id: 77b79b9ec4db4fc29fbab2f267c04241)
Esempio: Franz. M. Rim. burl. 2, 101: Io non curo per voi d'immortalarmi.
169) Dizion. 5° Ed. .
INVILIRE.
Apri Voce completa

pag.1190



1) id: 7fe6a827aeda452b80c6023a332f13d2)
Esempio: Vill. M. 67: Dopo lunga difesa gl'invilirono e ruppono e molti n'uccisono.


2) id: 7f223d7e52d3440b9e6cebaa614dd549)
Esempio: Vill. M. 524: Il ladro, soppreso nel fallo, invilisce.


3) id: 171f406617cd4aff8f9062cb90bcdd2f)
Esempio: Franz. M. Rim. burl. 2, 145: Li fiumi, i precipizj, non ne fanno Invilir punto e diventi animoso, Quanto più li pericol soprastanno.
170) Dizion. 5° Ed. .
INFERIORE.
Apri Voce completa

pag.676



1) id: f1d30fa838074b90b0398779c1016a73)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 305: Esiodo.... di nome inferiore d'Omero, ec.


2) id: 0af81ba2e22544ccbfb7fd0df8711900)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 305: Esiodo,... di tempo.... inferiore d'Omero,... altresì rinchiuse nel doglio i mali.


3) id: 2cb9a9181429431a9db2a8dbb955d5e1)
Esempio: Adr. M. Plut. Opusc. 1, 300: Alcuni per mancamento di senno sono sì insensati e vani, che sentendosi alquanto innalzati o per abbondanza di ricchezze o per grandezza d'imperio o per alcun magistrato principale nella città o per altri onori e gloria acquistata, minacciano ed oltraggiano gli inferiori, non considerando ec.
171) Dizion. 5° Ed. .
FUMICANTE, e talora anche FUMMICANTE e FUMIGANTE.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 275e37813bc847e1af67309a8fa2d69d)
Esempio: Virg. Eneid. M. 96: Turno porta fuoco con pece colla fummicante fiaccola.
172) Dizion. 5° Ed. .
FRACASSO.
Apri Voce completa

pag.424



1) id: 84fe92701d16480a9d8b4b66fa8cbbcc)
Esempio: Vill. M. 370: E questi medesimi tremuoti feciono nella Magna grandi fracassi.


2) id: 8aa67e7f2b0f48ea97bb24abb10ab38f)
Esempio: E Vill. M. 5, 215: Ritoccò [la pestilenza] nelle terre di Toscana, e quasi tutte comprese, e in Firenze, già stata generale tre mesi per tutto giugno con fracasso d'ogni maniera di gente.


3) id: 8dead34a8074456183476cb1df42f585)
Esempio: Vill. M. 5, 62: E fuvvi tale e tanta [pestilenza], che nella città di Londra il dì di san Giovanni e il seguente morirono più di milledugento Cristiani, e in prima e poi per tutta l'Isola. Gran fracasso fece per simile nel reame di Francia.
173) Dizion. 5° Ed. .
CAPPUCCIO.
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 1d01b8695a5348bb8f8a3586c30ee65a)
Esempio: Vill. M. 408: Avvallato il cappuccio, ed inchinatolo con reverenza, gli disse.
174) Dizion. 5° Ed. .
LUNGHETTO
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 3370d2783e4f4f379808533ed10bed06)
Esempio: M. Plut. Vit. 1, 364: Sì la testa ebbe lunghetta e disproporzionata.
175) Dizion. 5° Ed. .
ALBERGHERIA
Apri Voce completa

pag.342



1) id: 7ab776e672944ded919dfb3cffe23207)
Esempio: Vill. M. 184: Essendo il popolo romano ingrassato delle albergherie de' Romei.
176) Dizion. 5° Ed. .
AMMENDATO.
Apri Voce completa

pag.446



1) id: 74f8f1880aff4d0fb798a4e8a79bd187)
Esempio: Vill. M. 371: Avendo memoria de' commessi mali, non ammendati per tempo.


2) id: 9a82cb95da204a0da5d524b093b44966)
Esempio: Vill. M. 496: I peccatori non corretti nè ammendati.
177) Dizion. 5° Ed. .
AIZZARE, e talvolta ADIZZARE
Apri Voce completa

pag.334



1) id: 7d270064a6e847eab2398e29fa1f21f1)
Esempio: Vill. M. 516: Sanza più aizzare i Franceschi, li piacesse porvi rimedio.
178) Dizion. 5° Ed. .
ASSOTTIGLIATO.
Apri Voce completa

pag.795



1) id: 5b2f7938fe5949acb8aa715039bad341)
Esempio: Vill. M. 302: Messer Malatesta da Rimini.... trovandosi assottigliato del danaio ec.
179) Dizion. 5° Ed. .
AZZIMO.
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 233e6e70f09144c5989a823653569330)
Esempio: Pist. Vang. M. 69 t.: E mangeranno con essa il pane azzimo.