Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 552 msec - Sono state trovate 10541 voci

La ricerca è stata rilevata in 38275 forme, per un totale di 27734 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
38275 0 38275 forme
27734 0 27734 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
240) Dizion. 5° Ed. .
COMMENDATORÍA.
Apri Voce completa

pag.207



1) id: edcbc46996a74476a13f2f0780a00265)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 101: Quel cardinal Farnese, che donò quella commendatoria, e fece quei cavalieri in Venezia.
241) Dizion. 5° Ed. .
ACCESO, e poeticam$. anche ACCENSO.
Apri Voce completa

pag.97



1) id: cae4d06b29a7498fa01e210d02f80bd1)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 129: Non c'è dubbio, ch'ell'è [la cometa] più accesa di quella di questo inverno.
242) Dizion. 5° Ed. .
ACCESSIBILE.
Apri Voce completa

pag.98



1) id: 9d409ca33b634ddea6bf5f0dd1a3de73)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 50: Non intendendo l'ultime finezze dell'arte, si rigira pe' luoghi topici, accessibili ai guastamestieri.
243) Dizion. 5° Ed. .
COZZARE.
Apri Voce completa

pag.951



1) id: 4f27263cdf6e47bc8aae76fd73b319df)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 14: Ma Vittorio, che gli stava dall'occhio cattivo, quasi cozzando in esso, lo fermò.
244) Dizion. 5° Ed. .
ASSIDERARE.
Apri Voce completa

pag.782



1) id: f1b4083b1e764c2d9242c03a2720fbae)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 214: Se provassero... di cader di sonno, d'assiderarsi di freddo, di morirsi di fame.
245) Dizion. 5° Ed. .
ALLESTITO.
Apri Voce completa

pag.373



1) id: 5ca9942ac37a4e759d5403cc9bc006fa)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 55: Allestito un grandissimo legno, cominciò a trafficare delle mercatanzie nelle parti di ponente.
246) Dizion. 5° Ed. .
ARDUO.
Apri Voce completa

pag.669



1) id: 784a171570ee4781876da16580d02396)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 88: Io sono inconsolabile d'essermi messo a cimento così arduo, con sì poco prevedimento.


2) id: 88cae724349e44dd8e630e48097f6032)
Esempio: Magal. Lett. At. 215: L'arduo dell'argomento, che prima di parlare mi dà contumacia della temerità d'intraprenderlo,.... mi servirà di scusa.


3) id: af738d8c1f4e4f6cb6370f7c536b178c)
Esempio: E Magal. Lett. At. 264: Se per questo viaggio si trovasse una comodità, colla quale si potesse andare agiatamente per tutto l'arduo della teologia, diremmo che mettesse conto pigliarla.
247) Dizion. 5° Ed. .
AUDACIA.
Apri Voce completa

pag.844



1) id: 2066c1657a534f3694c20f4270b5b20f)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 62: Pregola a ricever questa mia audacia in buona parte, o almeno a perdonarmela.
248) Dizion. 5° Ed. .
ESIGERE.
Apri Voce completa

pag.291



1) id: 9f6e35bc391b41f7a7f523b02031d5a8)
Esempio: Car. Lett. fam. 2, 333: Sarà mandato da Roma [uno] apposta da mio nipote per esigere queste partite.
249) Dizion. 5° Ed. .
ASSENNATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.772



1) id: bd610f5deb5946258cb2ae56f903c26d)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 288: Per lo contrario vedete da per tutto di assennatissimi giovanetti riuscire insipidissimi giovani.
250) Dizion. 5° Ed. .
ARRESTO.
Apri Voce completa

pag.707



1) id: 5c103eef5f294ea4a62348437d3a5fbc)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 128: In tutto il tempo si son sentiti due o tre arresti del Parlamento.
251) Dizion. 5° Ed. .
AFFISSATO e AFFISATO.
Apri Voce completa

pag.265



1) id: d21734d3db51440bb31440d5ddf37a38)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 209: Nell'un farei l'aquila sola affissata al sole, che significa in cotal guisa speculazione.
252) Dizion. 5° Ed. .
DISSOTTERRARE e anche DISOTTERRARE.
Apri Voce completa

pag.675



1) id: 41a389c350c547f7bec2a913e3e9aaa0)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 68: L'abate Strozzi mi scrive, che avea dissotterrato molti scartafacci intarlati della sua libreria.
253) Dizion. 5° Ed. .
GUADO.
Apri Voce completa

pag.649



1) id: 89500d28ada24fefadc8e784a59ea0c3)
Esempio: Bern. Lett. fam. V. 296: Fui pur el primo possessor di Rosazzo, e quel che ruppi il guado.
254) Dizion. 5° Ed. .
GOCCIOLONE.
Apri Voce completa

pag.392



1) id: c5f3e0e44ba246b7b82056749d1726b1)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 49: Voi suderete goccioloni bastanti a far nascere.... non che una botta, una balena.


2) id: 4dceeeae51114456add3e80a0ce2d67c)
Esempio: Allegr. Rim. Lett. 90: Altramenti n'avrei mille rabbuffi D'Apollo, e voi, solenni goccioloni, Da lui n'avrest'ancor sei scataluffi.
255) Dizion. 5° Ed. .
GRIMALDELLO.
Apri Voce completa

pag.603



1) id: ece0b07318ba47b69c3b4e93f5b4f9ee)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 105: Mi par di veder tutta via qualche grimaldello, qualche acqua forte, qualche stregheria.
256) Dizion. 5° Ed. .
CONGRATULARE.
Apri Voce completa

pag.469



1) id: cef531b3b23c499fac7c554add95554b)
Esempio: Bern. Lett. fam. 3: Oh! che belle risa ho io a fare allora, e quanto congratularmi meco medesimo!
257) Dizion. 5° Ed. .
ORIGINALE.
Apri Voce completa

pag.670



1) id: 0af5912380534c628e39d4446938bfcd)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 48: Avendo bruciato tutti i primi originali..., resto con un sol registro di tutte.


2) id: 5f0f24e726ae4041bea4ce66491a2fd7)
Esempio: Mart. V. Lett. 2: Voi avete, gentilissima signora mia, copiate da l'original di voi stessa quelle belle parti, che con sì gran torto vostro attribuite a me.


3) id: 93e7d2463dab4891a0428c44fc73aab0)
Esempio: Red. Lett. 2, 302: Ottimissima è la quarta strofe, nella quale l'ultimo verso sonerebbe più forse pieno, se dicesse: E la gloria il lattò più ch'altro mai; e s'allontanerebbe un poco più dal suo originale, donde è stato copiato.
258) Dizion. 5° Ed. .
NO, e, per una paragoge popolare, ma da non usarsi fuorchè talvolta nello stile familiare, NOE
Apri Voce completa

pag.154



1) id: faa42ae4fa224c709ebfdcf5552f9c18)
Esempio: E Bern.Lett. fam. V. 334: Sono ragguagliato del stato di Nostro Signore quando si e quando no.


2) id: 3f895fb511524604a2cc9c9433b0b781)
Esempio: Car. Lett. fam. 3, 14: Se la descrizione le servirà, mi sarà caro; quando no, aiutisi col disegno.


3) id: ed3bbd990b4a4297b2d1ae20b95261cb)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 7: Sto aspettando la sentenza definitiva del si o del no, nè avrebbe a uscire di questa settimana.


4) id: a04b47fc37e54177a918267cdb6ec7a6)
Esempio: Magal. Lett. fam. 1, 3: Non è per consentire che si faccia la proposta altrimenti che in complimento, e per dare la chiave da rispondere un bel no.


5) id: 134280dfd7a942c48b836505a8bd9ef6)
Esempio: Buondelm. Lett. 108: Le loro donne sono a comune, e non possono dire di no.


6) id: 3dce2d23ef9346c3a2926825af7b86bf)
Esempio: Dat. Lett. 72: Se si potesse, senza gran difficoltà, averne un altro, bene; se no, pazienza.


7) id: 0124d72f07e24b75867ecc7b0126cec9)
Esempio: Red. Lett. 2, 318: V. S. Illustriss. crede, che presentemente io abbia qualche grand'opera alle mani.... No no, io non ho opera veruna.


8) id: 7323a585cb68407cad86e87377d9a230)
Esempio: Rep. Fir. Lett. Istr. M. 702: Se ubidisse e danvi le terre, piaceci che vegna a noi; in caso che no, seguitate ec.


9) id: eea9eeba0dcc4df6a7fcaba3a28bc322)
Esempio: Fr. Guitt. Lett. 74: Non è amore, no,... come albore che fruttifica certo tempo in istate e non in verno.... ma sempre fiore e frutto fae prezioso.


10) id: b5011f9f016e4d9a830f20558e85878e)
Esempio: Magal. Lett. 147: Vorrei che si consultasse.... che libro vi sia costi, stampato novamente, degno di potersi regalare a un letterato forestiere, no per arricchirlo, ma per mostrare ec.


11) id: 09ef416246664643872c01800787eb9b)
Esempio: Macingh. Strozz. Lett. 435: Se fussi come sono gli uomini buoni e interi..., n'arei qualche isperanza dello sue promesse: ma dicendo sì e no d'una medesima cosa, i' non ci ho fede.
259) Dizion. 5° Ed. .
CICCANTONA
Apri Voce completa

pag.16



1) id: a16295567fcf42c9b0a66717cfb9267a)
Esempio: Car. Lett. fam. 1, 33: Eccoti comparire una baldracca,.... una ciccantona di questi paesi, sucida, ciacca, rancida ec.