Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 596 msec - Sono state trovate 9024 voci

La ricerca è stata rilevata in 45832 forme, per un totale di 36744 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
45832 0 45832 forme
36744 0 36744 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
ABBACINARE.
Apri Voce completa

pag.12



1) id: 94f4e19ceb634f778958c478e7bbc63a)
Definiz: Att. −


2) id: 893aedd2aacb4305a73027002f89f324)
Esempio: Morell. Cron. 287: I Fiorentini...... ebbono le colonne che sono a S. Giovanni: è vero che i Pisani ce ne ingannarono, che dove elle erano chiare e lucide come specchio, e' le abbacinarono, e copersonle di iscarlatto, quando le mandarono.
2) Dizion. 5° Ed. .
ACCODARE.
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 681e97b7eb8c457f9246a51393979418)
Definiz: Att. −
3) Dizion. 5° Ed. .
ACCOMANDARE.
Apri Voce completa

pag.116



1) id: 1a1243b723174b16bfe09a6ba10341af)
Definiz: Att. Raccomandare.
4) Dizion. 5° Ed. .
ANTICORRERE.
Apri Voce completa

pag.550



1) id: be0c66d492c84c1a8c452b9ed7b117a2)
Definiz: § E Att. –
5) Dizion. 5° Ed. .
ANATEMATIZZARE
Apri Voce completa

pag.479



1) id: cdc9620bf46a4c9dad0f747c76d63ccd)
Definiz: Att. Scomunicare.
6) Dizion. 5° Ed. .
AFFASCINARE.
Apri Voce completa

pag.245



1) id: e5d83d264e294c508a2b0ad399435e6c)
Definiz: Att. Ammaliare.
7) Dizion. 5° Ed. .
AMMODERARE.
Apri Voce completa

pag.453



1) id: d0a41e9a6f75494c95813fb7fd3c9b0f)
Definiz: Att. Moderare.
8) Dizion. 5° Ed. .
ANNUMERARE.
Apri Voce completa

pag.537



1) id: ab00e16b7b3b4e1ebe81d4281834f41f)
Definiz: Att. Annoverare.


2) id: 941885c83211478ebb4170e5935404f7)
Esempio: S. Ag. Solil. 99: Li nomi de' quali tu solo conosci, lo quale annumeri la moltitudine delle stelle.
9) Dizion. 5° Ed. .
ONDARE.
Apri Voce completa

pag.490



1) id: ef668e75ae67463f84bb86815df38295)
Definiz: § Att. Inondare. ‒
10) Dizion. 5° Ed. .
IMPANICCIARE.
Apri Voce completa

pag.164



1) id: 1ec9867dc18343b7a24b00ee08ee9997)
Definiz: Att. Impiastricciare.
11) Dizion. 5° Ed. .
LAVORACCHIARE, LAVORICCHIARE e LAVORUCCHIARE.
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 43a861ce9836453ebefd1d36c409407b)
Definiz: § E Att. –
12) Dizion. 5° Ed. .
FLETTERE.
Apri Voce completa

pag.222



1) id: a25962de8e8d4b6bb2492ec0dca1eeba)
Definiz: Att. Piegare.
13) Dizion. 5° Ed. .
INCALMARE.
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 20df3b92f0704432acd103e97713fc9d)
Definiz: Att. Innestare.
14) Dizion. 5° Ed. .
AFFIACCARE.
Apri Voce completa

pag.258



1) id: e8541256501a49088d15c54e07e95c7c)
Definiz: Att. Fiaccare, Rompere. −
15) Dizion. 5° Ed. .
ADORNARE.
Apri Voce completa

pag.227



1) id: a52cd642ba8e47dc889a9d41f7acf9de)
Definiz: Att. Ornare, Abbellire.
16) Dizion. 5° Ed. .
ATTIEPIDARE.
Apri Voce completa

pag.827



1) id: 0e4191c969074685b1b536b082db22cc)
Definiz: Att. Render tiepido. –
17) Dizion. 5° Ed. .
AGILITARE.
Apri Voce completa

pag.314



1) id: 62fe8ebaf8ba43469de4b8b365f969f4)
Definiz: Att. Rendere agile. −
18) Dizion. 5° Ed. .
ANTISAPERE.
Apri Voce completa

pag.555



1) id: d76b0c4b4f1743ca844a30fdfeff89fe)
Definiz: Att. Sapere avanti. –


2) id: 7b02312bde05406c8846c52ce4506bd9)
Esempio: Strat. Mor. S. Greg.: Ciò che è presente può l'uom sapere, piuttosto che antisapere o antivedere.


3) id: 3acdabc86f504c4c94bfa2adad1fcefc)
Esempio: S. Ag. C. D. 2, 235: Certo se colui che antiseppe quello che dovea essere nella nostra volontade, non certo nulla, ma alcuna cosa antiseppe.
19) Dizion. 5° Ed. .
ADDOLCIRE.
Apri Voce completa

pag.201



1) id: a4de3e41b5044b98b9302d2e63eecc3b)
Definiz: Att. Far dolce. −


2) id: f192f573f38f41f58a0921198c1f10b4)
Esempio: S. Greg. Omel. 3, 100: Allora ci comincia a piacere quello che ci dispiaceva; e colui, i cui comandamenti ci erano stati amari, immantinente addolcisce nella memoria.
20) Dizion. 5° Ed. .
ADDOSSARE.
Apri Voce completa

pag.206



1) id: 8d6d86315dfd4fcb847d2c9237aba67d)
Definiz: Att. Porre addosso.


2) id: e7c78a53fe244b89aa38b03e8c8b5792)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 280: Le quali [vesti] oramai voglio pensare che vi siate addossate benissimo, e che poche altre vesti che quelle vi troviate.


3) id: 5c036ea0437c42a2abced2d738722846)
Esempio: Red. Lett. 1, 415: Se il dolore seguitasse a far il bellumore, non vorrei che V. S. si addossasse questo travaglio, e lo lasciasse invecchiare.