Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 580 msec - Sono state trovate 2246 voci

La ricerca è stata rilevata in 6120 forme, per un totale di 3874 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
6120 0 6120 forme
3874 0 3874 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 5° Ed. .
MONACA
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 25a39dbd7dcd49109475871cb93826b5)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 405: Stando alla porta della basilica di San Sisto, allora delle monache benedettine, cominciò ec.


2) id: a25961e3b79646fca901583009085b2d)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 410: Ma non mancarono anche monache claustrali, che si lasciavano trasportare dalla concupiscenza ad eccessi.
41) Dizion. 5° Ed. .
FRUSTA.
Apri Voce completa

pag.558



1) id: dfd01159aacf42cda918404eef7ed789)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 333: Da Fuste si crede originata la voce Frusta e Frustare; ma io ne dubito.
42) Dizion. 5° Ed. .
DENOMINAZIONE.
Apri Voce completa

pag.132



1) id: 95f113135d52485f9298f1aae7c5ee1e)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. Ital. 2, 223: Ognun comprende che dalla cura dell'anime a i parrochi venne la denominazion di curati.
43) Dizion. 5° Ed. .
AUGUSTALE.
Apri Voce completa

pag.847



1) id: a6520427c38344b3bfc6fd8d7c72536d)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 595: Rinomati ancora furono gli augustali, moneta d'oro, che Federigo Il imperadore fece battere in Sicilia.
44) Dizion. 5° Ed. .
ESENTARE.
Apri Voce completa

pag.283



1) id: ff7866782c3d4048b168f5d7fc99f470)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 191: Morbo (la lebbra).... da cui.... si poteva esentare chiunque non avea difficoltà a farsi eunuco.
45) Dizion. 5° Ed. .
ARCICAPPELLANO.
Apri Voce completa

pag.657



1) id: eb2c03c68fe64ed9a04b7f013073dafd)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 58: Grado altresì sommamente cospicuo era quello dell'arcicappellano di corte, che precedeva i vescovi ed arcivescovi.
46) Dizion. 5° Ed. .
OROLOGIO.
Apri Voce completa

pag.693



1) id: 60eb0c231a1346e9aede0d903a1d2504)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 365: Cosa poi significassero allora col nome di orologio da notte, non ardirei io di determinarlo.


2) id: 99f910b54be04ecfab986a11654bc2db)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. appr.: Se fu una clepsidra, pare che fosse orologio da acqua, o pure da polve; ma non fu certo da mettere con gli orologi da noi ora usati.


3) id: e2f2ad15ab5b4d0a931632f6e603eef0)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. appr.: Creder forse si potrebbe che il veronese fosse orologio da polve o da acqua, da cui l'ore della notte si mostrassero o col lume della lucerna o col tocco di qualche campanella.
47) Dizion. 5° Ed. .
FORTIFICAZIONE.
Apri Voce completa

pag.383



1) id: f11be6b208ec44ad9660340360f96e1c)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 416: Per conoscere poi qual fosse la fortificazione delle città nel secolo IX, si osservi, ec.
48) Dizion. 5° Ed. .
ERUDIZIONE.
Apri Voce completa

pag.235



1) id: e9dc09316d1a497ba9a249e9e13111ac)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. Pref.: Per quello spetta all'erudizione, non men la sacra che la profana con particolarissima cura è stata trattata.


2) id: 240f786467f84e7296c81c33d1f175a6)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. appr.: In questi [scrittori] però non consiste tutto l'erario dell'erudizion greca e romana.
49) Dizion. 5° Ed. .
CONGIUDICE.
Apri Voce completa

pag.457



1) id: fc42cfd4d1d8466fa5b19f72db847731)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 460: Ebbe per congiudici Specioso, vescovo allora di Firenze,... Walperto duca di Lucca, Alabi gastaldo, ed altri.
50) Dizion. 5° Ed. .
GIURAMENTO.
Apri Voce completa

pag.330



1) id: 8fad550e065b4efcb77a64977527191b)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 18: Il giuramento di fedeltà non si presta, se non a chi è mediatamente o immediatamente sovrano.
51) Dizion. 5° Ed. .
CARNEVALE e CARNOVALE
Apri Voce completa

pag.591



1) id: 35276f1092c3484db27391c37c76eb75)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. Ital. 3, 546: Significa questo nome [carnemlaxare] il carnevale,.... cioè i giorni che son vicini al principio della quaresima.
52) Dizion. 5° Ed. .
MEDIATAMENTE
Apri Voce completa

pag.14



1) id: a40ba870e3bd4d51a7e02bc712c786ab)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 18: Il giuramento di fedeltà non si presta se non a chi è mediatamente o immediatamente sovrano.
53) Dizion. 5° Ed. .
DECRETANTE.
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 76aed432804c4fad8cc19f0806c43540)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 433: Altri canoni sono che vietano il cibarsi di sangue e suffocato, o decretanti immondi altri cibi.
54) Dizion. 5° Ed. .
DIRITTO, e per sincope DRITTO.
Apri Voce completa

pag.433



1) id: b091776e678e4ee49924923457550887)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 473: Ho veduto una picciola moneta d'argento,... nel cui diritto si mira il capo di un Augusto.


2) id: e4976a05aa9a4c5fb86ab7c114b65e4d)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 476: Quale in questi denari sia il diritto, e quale il rovescio, chi può deciderlo?
55) Dizion. 5° Ed. .
FOLLATORE.
Apri Voce completa

pag.261



1) id: c910f83e1223480b927f65e93c219ede)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 2, 224: Ma chi insegnò al Salmasio che gli antichi follatori per follare i panni si servissero, ec.?


2) id: da329f5c12af4c35bb6ec414a8de09ce)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. 2, 234: De i follatori molto parlò il Salmasio, ma non apparisce ch'essi.... calcassero i panni co' piedi per affoltarli.
56) Dizion. 5° Ed. .
IMMEDIATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.126



1) id: d5492649c44845e9ab4c6feb62079210)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 18: Il giuramento di fedeltà non si presta se non a chi è mediatamente o immediatamente sovrano.
57) Dizion. 5° Ed. .
GATTA.
Apri Voce completa

pag.73



1) id: b28d58cd240b4c6085021624ec023720)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 432: Anche certo navi coperte, sotto le quali si ascondevano i soldati, riportarono il nome di gatte.
58) Dizion. 5° Ed. .
COORTE.
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 324b74cee39647f0b95261bdc2fbe43a)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 1, 408: Adunque in dodici turme, o legioni, o coorti, appellate Numeri, fu diviso il suo popolo in Ravenna.


2) id: 5a9950b6256e4170877833ffc426b5f0)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. appr.: Era dunque anticamente compartita un'armata in varie sezioni, appellate agmina, scarae (onde il nostro schiera), cunei, coorti, ed altre divisioni minori, ciascuna regolata dal suo ufiziale.
59) Dizion. 5° Ed. .
MONASTICO
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 7a8a23b4758e40de9f7e5c94981abc92)
Esempio: Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 410: Fu necessario.... dare il sacro luogo a i monaci professanti la monastica disciplina, e l'esemplarità de' costumi.


2) id: e56f47dd0e804bd7b4fa4144fe51d89f)
Esempio: E Murat. Dissert. Antich. ital. 3, 411: Anche tali monisterj tenevano al loro servigio de i laici, portanti l'abito monastico, appellati conversi.