Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 549 msec - Sono state trovate 57 voci

La ricerca è stata rilevata in 123 forme, per un totale di 66 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
123 0 123 forme
66 0 66 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
ASSOTTIGLIARE.
Apri Voce completa

pag.794



1) id: 250fdb665cac4b239af216aa4795136a)
Esempio: Ug. Pac. Rim. 143: Per quel veder l'alma mia s'assottiglia.
2) Dizion. 5° Ed. .
ONDE.
Apri Voce completa

pag.490



1) id: d6aabe0118594fb18ebd83fb71ba7541)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: E vedrai l'esser tuo onde diriva.
3) Dizion. 5° Ed. .
DI
Apri Voce completa

pag.221



1) id: 628d84f9443a4c669cba86a1b7e06327)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Allora cresce di loro il diletto.
4) Dizion. 5° Ed. .
DI
Apri Voce completa

pag.223



1) id: ac4c09807ba84c9f9d55a0ee056c521d)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Pien d'amistà al tuo alto intelletto.
5) Dizion. 5° Ed. .
IO, e per apocope I'.
Apri Voce completa

pag.1215



1) id: fb9a4e9734ab492eaca94b00c0ade927)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Volgi la mente, dunque, e me rimira.
6) Dizion. 5° Ed. .
ESCA.
Apri Voce completa

pag.255



1) id: 15d4096207984dfaa55e95e6eb9d5516)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Come esca ad affamato ch'a sè il tira.
7) Dizion. 5° Ed. .
DI,
Apri Voce completa

pag.227



1) id: 48a7e2feef544887b1c2068f47de8ad7)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Di queste dee.... Qual più disio diserra tra le genti?
8) Dizion. 5° Ed. .
FICCARE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 7385ebb84dd5429a8c9c77df87c1668a)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Ficcando nella mente il tuo contegno, Accresce amore, e l'amistà ravviva.
9) Dizion. 5° Ed. .
FLUIRE.
Apri Voce completa

pag.228



1) id: 2c2f64205c07431f9c7a7b9ec166ec82)
Esempio: Riccat. V. Dial. Forz. 19: All'estremità della linea AB colloco a squadra la retta AC. Fin ora io non intendo altro che la retta AC insistente sovra la retta AB: la fo fluire sovra la stessa retta AB, ed oltre la retta AC concepisco il suo flusso.
10) Dizion. 5° Ed. .
GRATULANTE.
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 9823cb29efbb42b899eb33b32f34d4b9)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Volgi la mente dunque, e me rimira, E gratulante piglierai l'effetto, Che ec.
11) Dizion. 5° Ed. .
FENDERE.
Apri Voce completa

pag.751



1) id: 3e2cc95dfb8c47b291b2800214625268)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Pareami altero Amor con una lancia Fender a uno dal costato alla pancia.
12) Dizion. 5° Ed. .
COSTATO.
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 2faee2e3ae484079b509b08356f4b93b)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Pareami altero Amor con una lancia, Fender a uno dal costato alla pancia.
13) Dizion. 5° Ed. .
GAIO.
Apri Voce completa

pag.21



1) id: f724d74fb36b41878a30d10f4575a2a0)
Esempio: Ug. Par. Rim. 466: L'una ha ne' modi suoi ogni soave, L'altra baldanza e gaio cor vi senti.
14) Dizion. 5° Ed. .
DIRE, ed altresì, ma solo in certi tempi e in certe persone, DICERE.
Apri Voce completa

pag.411



1) id: 666ee4bfa1a74d4cb1778cac14a8ed3b)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Ed esso sbigottito dir piangendo: O Signor mio, ho io questo per mancia?
15) Dizion. 5° Ed. .
GRAZIARE.
Apri Voce completa

pag.574



1) id: d6840391d83f47ef9acfc015706a5abf)
Esempio: Ug. Pap. Rim. Z. 466: Tanto il grazïar si fa perfetto, Quanto tosto si dà a chi 'l disira.
16) Dizion. 5° Ed. .
DUPLICARE.
Apri Voce completa

pag.942



1) id: a35c94a5709146759720049fd65c4550)
Esempio: Galil. Op. fis. mat. 1, 282: Si deve moltiplicare AC per CF, e duplicare il prodotto ec.
17) Dizion. 5° Ed. .
DISSERRARE, e talvolta anche DISERRARE.
Apri Voce completa

pag.656



1) id: 50a019bbb7034726a25f2adf5748f3bf)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 466: Di queste dee, ch'han sì d'amor la chiave, Qual più disio diserra tra le genti?
18) Dizion. 5° Ed. .
GIÀ.
Apri Voce completa

pag.192



1) id: e05da1796a634701a6c5bf831fc39f50)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Però la penna mia merzè iscriva, Non già a te, ma a chi t'ha fatto degno.
19) Dizion. 5° Ed. .
CONFONDERE.
Apri Voce completa

pag.436



1) id: d9f985879b1f4b9488896815d43ee76f)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Un altro [Sonetto] te ne mando, mi rispondi; Se tu nol fai, sappi che mi confondi.
20) Dizion. 5° Ed. .
FORZA.
Apri Voce completa

pag.395



1) id: c9ec6ef9930949d6adc171a5eec86530)
Esempio: Ug. Pac. Rim. Z. 467: Un forse tegno, Che la forza d'amor in te sensiva Non fosse giunta, allor quando ec.