Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 541 msec - Sono state trovate 3070 voci

La ricerca è stata rilevata in 7448 forme, per un totale di 4377 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
7448 0 7448 forme
4377 0 4377 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DISARMONICISSIMO e, come anche si disse, DISARMONICHISSIMO. ‒
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 43f77dd825c546babae4b42ad2e3b7d4)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 77: Un verso disarmonichissimo.
2) Dizion. 5° Ed. .
CUCINA.
Apri Voce completa

pag.1044



1) id: 1614213d802145758dc9146ebd49b49d)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 73: Frate da cucina vale Cucinaio.
3) Dizion. 5° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.6



1) id: 38083bdc74e24ceb9d38219a2f6bbab1)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 73: Frate da cucina, vale Cucinaio.
4) Dizion. 5° Ed. .
CURATO
Apri Voce completa

pag.1095



1) id: 93ad44d46ff94a4580c5856679574bfd)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 206: Preti, che vanno alle chiese curate di campagna.
5) Dizion. 5° Ed. .
GUFO.
Apri Voce completa

pag.722



1) id: d5156995db89488f99c1968237de8932)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 191: Il gufo con altro nome si dice barbagianni.


2) id: db2902909db54e8e903c47024e9f1565)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 193: Il gufo, detto dagli autori almuzia, è uno de' quattro abiti canonicali.


3) id: cb45e9265bc44267bcb693e4326d428f)
Esempio: Burch. Son. 1, 128: Però che il chericato e i camicioni Hanno messo i lor gufi tutti in muda.
6) Dizion. 5° Ed. .
DICEVOLISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.266



1) id: c04d3db33fa34d76a9cb6edcf17338b7)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 203: Dicevolissimamente vengono chiamati ciechi [i nobili] dal Burchiello.
7) Dizion. 5° Ed. .
MOZZICATO
Apri Voce completa

pag.632



1) id: f6d890f9f04544468b388b6a8b34e934)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 192: La voce magagna, vuol dire mutilazione; e magagnato, mozzicato.
8) Dizion. 5° Ed. .
ASSAETTATO.
Apri Voce completa

pag.757



1) id: a5def2ea88e04925b7a4dfdc1b39f527)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 75: Per mostrare l'Alfani secco assaettato,.... se la sbriga chiamandolo lanterna.
9) Dizion. 5° Ed. .
ORCIUOLO.
Apri Voce completa

pag.609



1) id: 2845d2a4b42b485e8c87dc40958078b2)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 132: Orciuolo si dice per dispregio a un uomo stolido e mammalucco.
10) Dizion. 5° Ed. .
ANDARE
Apri Voce completa

pag.487



1) id: 528b95cf46584ea6bb1a53f58dd38f24)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 81: Pigliare il sacco pe' pellicini.... vale votare il sacchetto, dargli l'andare.
11) Dizion. 5° Ed. .
ARCISPEDALE.
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 059099c535c54932b6bce46344757063)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 19: Nell'aperture dei cadaveri, fatte già nel nostro celebre arcispedale di Santa Marianuova.
12) Dizion. 5° Ed. .
ATRABILE.
Apri Voce completa

pag.808



1) id: fc60f50ece2c42d78ec471dc99d7e26b)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 28: Di questo [pianeta] è propria la bile di color nero, detta atrabile.
13) Dizion. 5° Ed. .
GRILLARE.
Apri Voce completa

pag.602



1) id: 717639b3a686493aafd17c2a9725ec6d)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 57: Da grillo si fece grillare, che vale Far la voce del grillo.


2) id: 7c7c5674d6f843c8b2c2636dd4434afa)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 58: Il principio del bollire d'alcun liquore, in Toscana, e in Firenze spezialmente, si dice grillare.
14) Dizion. 5° Ed. .
NERO ed anche NEGRO, che è più proprio del linguaggio poetico.
Apri Voce completa

pag.109



1) id: 709dc8359d4940c88a661f0ef14dc29a)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 28: Di questo (pianeta) è propria la bile di color nero, detta atrabile.


2) id: 83f285dfb83a41c6a5e50d1b73d77e93)
Esempio: Ridolf. Lez. Agr. 2, 357: Prospera [il gelso] dove prospera il pioppo nero, che voi dite albero.


3) id: 504ab782b1e24ee890e9f24ce901f779)
Esempio: Ridolf. Lez. Agr. 2, 266: I vini formati di sola uva nera riescono troppo gravi per la troppa parte colorante che contengono.
15) Dizion. 5° Ed. .
CAMERATA
Apri Voce completa

pag.425



1) id: 8f6e0d9cb1f14db1a36353f10144f331)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 74: Ecco il regalo che portava questo ambasciadore con le sue camerate insieme.
16) Dizion. 5° Ed. .
DOGLIETTO.
Apri Voce completa

pag.799



1) id: 2247d8b92583454fbb4b9e4473eefe56)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 105: Ranniere: Doglietto che riceve e tiene il ranno, che passa dal colatoio.
17) Dizion. 5° Ed. .
FOGLIACCIO.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 31727bc37f0d4e1f90cea5bec0036c6e)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 109: Ma quand'anche.... le Rime del Burchiello andate fossero per fogliacci ai pizzicagnoli, ec.
18) Dizion. 5° Ed. .
ANATRACCIA e ANITRACCIA
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 4bdcb52052964b009cd036f1aac3bac9)
Esempio: Burch. Son. 167: T'are' io presentato un'anitraccia.
19) Dizion. 5° Ed. .
OPPOSTAMENTE e OPPOSITAMENTE.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: 740850dabfb145bbba2776d2a24547f8)
Esempio: Burch. Son. 1, 87: E oppositamente l'assimilia.
20) Dizion. 5° Ed. .
LIMATURA.
Apri Voce completa

pag.363



1) id: f6e5211e87bc4e1bb4525a63da04c3c9)
Esempio: Papin. Lez. Burch. 138: Lima si dice quello strumento..., detto anche scobina, onde poi scobes la limatura o segatura.


2) id: 06b1991ee7d04992a8feb9a1801873fe)
Esempio: Burch. Son. 1, 52: Limatura di corna di lumaca.