Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 624 msec - Sono state trovate 180 voci

La ricerca è stata rilevata in 383 forme, per un totale di 203 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
383 0 383 forme
203 0 203 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
AGUZZATO e AUZZATO.
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 028cf03607a5435d98ef4a20fbe8c4c8)
Esempio: Tedald. Agric. 11: Aguzzati [i tralci], commetti insieme l'auzzatura.
2) Dizion. 5° Ed. .
LINO
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 7f937ff739484d9bba52e6b079877005)
Esempio: Tedald. Agric. 102: Di questo mese.... seminasi il lino vernino.
3) Dizion. 5° Ed. .
DISOPRA, che più comunemente scrivesi in modo disgiunto DI SOPRA.
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 4a8cfda37d904ab396f18a863b1f59a4)
Esempio: Tedald. Agric. 63: Piglierai un pesco seminato com'è detto disopra.


2) id: 170221f987014d10b8e7695cbed42189)
Esempio: E Tedald. Agric. 70: Saranno posti in luoghi come disopra.
4) Dizion. 5° Ed. .
ALLEFICARE.
Apri Voce completa

pag.363



1) id: a57b19b5d2be407fb427a5ff6b98045d)
Esempio: Tedald. Agric. 89: Fa' di alleficarvi delle more nere di pruno.
5) Dizion. 5° Ed. .
NOVELLINO
Apri Voce completa

pag.255



1) id: 2a0e0ad2be424b41b53a9fec505916f4)
Esempio: Tedald. Agric. 97: Si seminano le radici novelline e spinaci primaticci.
6) Dizion. 5° Ed. .
CAPPERO.
Apri Voce completa

pag.543



1) id: ac8ae6168228456aaf67dc02b2ed455a)
Esempio: Tedald. Agric. 100: Si comincia a côrre i capperi per serbare nell'aceto.
7) Dizion. 5° Ed. .
ANNESTATURA.
Apri Voce completa

pag.527



1) id: 01eae1ab03e34e2fa0deb87b8dda9fb3)
Esempio: Tedald. Agric. 32: Scapezza detto annestato sopra l'annestatura quattro o sei dita.
8) Dizion. 5° Ed. .
ENTRARE.
Apri Voce completa

pag.147



1) id: 152a867466e949039bd7dede34ce9a45)
Esempio: Tedald. Agric. 82: Sono varj li modi d'entrare in seme dei capperi.
9) Dizion. 5° Ed. .
AGUZZARE, ed anche AUZZARE
Apri Voce completa

pag.327



1) id: 771db628443f4e989d220d7096291642)
Esempio: Tedald. Agric. 11: Aguzzalo [il tralcio] come l'altro, e, aguzzati, commetti insieme l'auzzatura.
10) Dizion. 5° Ed. .
ANNESTO.
Apri Voce completa

pag.527



1) id: 5074f71911b6421796cf92b59e9cb9f9)
Esempio: Tedald. Agric. 12: Nota che tutti gli annesti vogliono esser fatti a luna crescente.
11) Dizion. 5° Ed. .
FARE, forma sincopata di Facere, dal quale vengono le voci di alcuni tempi e persone, ed altre terminazioni, che oggi non si userebbero se non in poesia.
Apri Voce completa

pag.557



1) id: a4b68729793446d5bf04cfca4a25e975)
Esempio: Tedald. Agric. 97: Fannosi i lini serotini; si annesta frutti d'ogni sorte a marza.


2) id: 5b92a2aaca1c47a0a4c3d15a3bef3fc1)
Esempio: Tedald. Agric. 78: Se tu volessi fare a un tuo luogo un marroneto o castagneto,... bisogna la prima cosa scerre il terreno che sia approposito.
12) Dizion. 5° Ed. .
OGNANNO, che si scrive anche disgiuntamente OGNI ANNO e OGN'ANNO.
Apri Voce completa

pag.431



1) id: fe60558ea90f4ce8924db411b6656be9)
Esempio: Tedald. Agric. 19: Da' loro (alle viti) ognanno prima della colombina a' piedi sparta.
13) Dizion. 5° Ed. .
CRESCENTE.
Apri Voce completa

pag.979



1) id: 4259e8ccc054481c9ca41b22de4e6506)
Esempio: Tedald. Agric. 12: Nota che queste propaggini annestate vogliono esser fatte a luna crescente.
14) Dizion. 5° Ed. .
ORICHICCO, e anche OROCHICCO.
Apri Voce completa

pag.666



1) id: 8360bd4b20af466280c7f4a2e426b76d)
Esempio: Tedald. Agric. 30: I ciliegi poi non bastano molto tempo, e subito rifanno l'orichicco.
15) Dizion. 5° Ed. .
MORTINE, coll'accento sull'o.
Apri Voce completa

pag.568



1) id: dbc901b18e924ec1bfb3a32c729a1a17)
Esempio: Tedald. Agric. 84: Oggi si usa la spalliera di melaranci, melagrani, ellera e mortine.


2) id: d314009826f544429e1266650d616c0c)
Esempio: E Tedald. Agric. appr.: La mortine non regge col tempo, chè diventa secchiginosa.
16) Dizion. 5° Ed. .
APPICCATO.
Apri Voce completa

pag.597



1) id: 7f52cc0729554cb7a9a2a078b9c7bcac)
Esempio: Tedald. Agric. 33: E così vedrai presto se [la marza] è appiccata, perchè mette presto.
17) Dizion. 5° Ed. .
CORICARE, e per sincope CORCARE.
Apri Voce completa

pag.750



1) id: b56cc87cec364476abca343f73c4dc49)
Esempio: Tedald. Agric. 11: Fatto la fossa, si tira giù, e vi si coricano i tralci.


2) id: 2d4c4bc5a48049a1a1d0094849a0735d)
Esempio: E Tedald. Agric. 67: Fa' fossette, e corica, ovvero propaggina, detti rami.
18) Dizion. 5° Ed. .
MODO e, con apocope propria del popolo e del contado, MO'
Apri Voce completa

pag.409



1) id: d7d798e952744677960ffa6ff151a997)
Esempio: Tedald. Agric. 28: Avvertisci che le marze non sieno troppo scarnate sottilmente, ma a modo.
19) Dizion. 5° Ed. .
GRANDICELLO.
Apri Voce completa

pag.505



1) id: 4078d7f45b3e4249afaf79b0a5ac7de8)
Esempio: Tedald. Agric. 82: L'anno dipoi, quando saranno grandicelli [i capperi], gli puoi trapiantare nelle buche.
20) Dizion. 5° Ed. .
GEMERE.
Apri Voce completa

pag.97



1) id: cd578905efc94a0a87b967a41d2985b4)
Esempio: Tedald. Agric. 13: Meglio è annestare quando la vite comincia a muovere e a gemere.