Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 572 msec - Sono state trovate 9020 voci

La ricerca è stata rilevata in 50228 forme, per un totale di 41208 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
50228 0 50228 forme
41208 0 41208 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
LAUDESE
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 4c64c91af88348a09b50e36379895b8b)
Esempio: Quad. Cont. Or S. Mich. 183, 22: Laudesi e cantatori alle lalde dell'oratorio.
2) Dizion. 5° Ed. .
COLTRICIAIO.
Apri Voce completa

pag.179



1) id: 75650e9b8bf440e3867deea912c4f353)
Esempio: Quad. Cont. Or S. Mich. R. 183, 11: Ad Agnolo di Berto Fei coltriciaio, per prezzo d'un paio di lenzuola.
3) Dizion. 5° Ed. .
CARTOLAIO e CARTOLARO
Apri Voce completa

pag.615



1) id: 6cfc4013d9364a8a8d8c52a6468f3f47)
Esempio: Quad. Cont. Or. S. Mich. R. 183, 6: A Bartolo Tucci cartolaio, per prezzo di più quaderni di fogli di bambagia ec.
4) Dizion. 5° Ed. .
DISCOTENNARE.
Apri Voce completa

pag.530



1) id: 848cef9fb14e4b20902dfc2d48f7e1e6)
Esempio: Bard. P. Avinav. 15, 23: Or taglia, or sbrana, or discotenna, or svena.
5) Dizion. 5° Ed. .
LEGGIADRIA.
Apri Voce completa

pag.202



1) id: 6dde70f31b0f4cd8bbf712c4f62efe56)
Esempio: E Petr. Rim. 1, 141: Qui tutta umile, e qui la vidi altera; Or aspra, or piana, or dispietata, or pia; Or vestirsi onestate, or leggiadria; Or mansueta, or disdegnosa e fera.
6) Dizion. 5° Ed. .
ACCATTATURA
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 52ab4090e0884b3dba71331623c16139)
Esempio: Quad. Cont. Or S. Mich. R. 183: Ad Antonio del Chiaro, messo di questa compagnia, ricevente per dare a Bambello da Nuovuoli per coppie 75 di poponi, e per 25 bicchieri, e per accattatura di fiaschi.
7) Dizion. 5° Ed. .
ATTRAPPARE.
Apri Voce completa

pag.837



1) id: add814c317794d248e9e33f0eb40616a)
Esempio: Fiorett. S. Franc. 122: Or quivi gli si attrappavano tutti li nerbi del corpo, or si stendevano.
8) Dizion. 5° Ed. .
DINTORNO, che più comunemente scrivesi D'INTORNO.
Apri Voce completa

pag.383



1) id: 946193027f784b738235229cc8340c73)
Esempio: S. Bern. Serm. 5: Or che menate dintorno gli occhi curiosi?


2) id: 6e631c46465a4893ae776761b779aaef)
Esempio: Mont. Poes. 1, 52: Or vassene [Aristodemo] dintorno furibondo, E pietoso ululando.
9) Dizion. 5° Ed. .
BONAMORTE e BUONAMORTE
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 1bc48c18a9784197b98cbedbb0d6e941)
Esempio: Fag. Rim. 7, 199: Non vi son ferie nel lor annuale,.... Or in cattedra or in congregazione, Dottrina, buonamorte or quà or là, Or a dare esercizj, or in missione.
10) Dizion. 5° Ed. .
IMBRIGARE.
Apri Voce completa

pag.99



1) id: 6d31aff4b1984ceaaa2985f7f37da50a)
Esempio: Quad. Cont.: Perchè s'imbrigò in detto matrimonio.
11) Dizion. 5° Ed. .
CIVETTARE.
Apri Voce completa

pag.84



1) id: d1b0b6be93c24e7e98ffbf92f56bde78)
Esempio: Machiav. Comm. 294: Sappi che la (ella) civetta Or quell'amico, or questo, or quel parente.
12) Dizion. 5° Ed. .
ARATRO.
Apri Voce completa

pag.644



1) id: d390ac64d8524bcebbb92036df1484c0)
Esempio: Alam. L. Colt. 1, 971: Or la scure, or l'aratro, or falce, or marra,.... Quando è 'l tempo miglior, soletto adopri.
13) Dizion. 5° Ed. .
ORNO.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: e773e00b612a450b830d8d2296a72266)
Esempio: Ar. Orl. fur. 19, 6: Quanto può si tien da lor difeso, Or dietro quercia, or olmo, or faggio, or orno.


2) id: bc2a8712039f40e59db4894db4fd95c8)
Esempio: Tass. Amint. S. 1, 1: L'orno per l'orno e per la salce il salce E l'un per l'altro faggio arde e sospira.
14) Dizion. 5° Ed. .
MISERIA
Apri Voce completa

pag.346



1) id: d30300dfb1534a079d0a1be3bb128208)
Esempio: Bern. Orl. 31, 1: Questo stato mortai, misero, è misto, Ed or mesce dolcezza ed or veleno, Or gioia, or doglia, or piacere ed or guai; Ma la miseria v'ha più parte assai.


2) id: 5e225b59660f4820ada86dd6858d546d)
Esempio: Pallav. Perfez. crist. 474: Or che grande insania il porsi in avventura della miseria sempiterna, potendo elegger la sicurezza?


3) id: 05e976cce1b24061ad38554fb86095da)
Esempio: S. Cater. Lett. 1, 5: Questi tali non degni d'esser chiamati uomini; perchè si hanno tolta la dignità del lume della ragione, ma animali che s'involgono nel loto dell'immondizia, andando dietro a ogni miseria, secondo che l'appetito loro bestiale li guida.
15) Dizion. 5° Ed. .
CIRCOLARE.
Apri Voce completa

pag.59



1) id: f7e2b4cffa60474798553efeb68dffe5)
Esempio: Galil. Op. astronom. 4, 183: L'istesso movimento sia or circolare, or ovale, or del tutto irregolare.
16) Dizion. 5° Ed. .
CACCIA.
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 562466d52b0a4c6e9d3173bc6365342f)
Esempio: Tass. Gerus. 3, 31: Or si volge, or rivolge, or fugge, or fuga; Nè si può dir la sua caccia nè fuga.


2) id: c443d1eea602473aad474d78f0bf8e18)
Esempio: Bart. D. Vit. S. Ignaz. 1, 43: Havvi anco cacce di tori: costume pur ordinario in quel paese.
17) Dizion. 5° Ed. .
CRUDEZZA.
Apri Voce completa

pag.1031



1) id: 52861394a98648c7963a9dd63149782a)
Esempio: Corsin. B. Torracch. 13, 70: Sembrando istrutta dai cantor più saggi, Or va formando tortuosi giri, Or crudezze, or dolcezze, ora passaggi, Or fughe lievi, or tremuli sospiri.


2) id: 49d4924a8217493bb78c4dac31e6a57c)
Esempio: Strat. Mor. S. Greg. 2, 198 t.: Della avarizia nasce tradimento, inganno, fallacia, spergiuri, inquietudine, violenzia e crudezza di cuore.
18) Dizion. 5° Ed. .
CORBA.
Apri Voce completa

pag.735



1) id: ee29570a83dc43aca3529ac6de94564d)
Esempio: Alam. L. Colt. 4, 887: Poi per la sua famiglia or seggi or arche Pur rozzamente far,... or ceste or corbe Tesser cantando.
19) Dizion. 5° Ed. .
AGGUATO, e anche AGUATO
Apri Voce completa

pag.311



1) id: e94b4ffc295f456c9a9eb446766270ed)
Esempio: Tass. Gerus. 8, 13: Or difetto di cibo, or cammin duro, Trovammo, or vïolenza, ed ora aguati.


2) id: d6841e1e9b9e48e0875ed8b32f05ca77)
Esempio: Fiacch. Fav. 1, 87: Ora in aguato stavasi, Or si movea pian piano.


3) id: 43467ba4af974b548c29e42e17dfcb96)
Esempio: Strat. Mor. S. Greg. volg. 1, 52 t.: Le insidie, ovvero gli agguati, de' vizj, molte volte prendono faccia di virtù.
20) Dizion. 5° Ed. .
FRASE.
Apri Voce completa

pag.457



1) id: 26a17267b2854566a95c27276c086174)
Esempio: Crudel. Rim. 91: Or parla in alta frase, or in plebea; Or tartaglia, ora storpia le parole.