Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 598 msec - Sono state trovate 19777 voci

La ricerca è stata rilevata in 86096 forme, per un totale di 66319 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
86096 0 86096 forme
66319 0 66319 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 5° Ed. .
ARITMETICAMENTE, ed anche ARIMMETICAMENTE
Apri Voce completa

pag.684

121) Dizion. 5° Ed. .
ARITMETICO, ed anche ARIMMETICO
Apri Voce completa

pag.684



2) id: e69e922fc3764b05b88a0ef51c9f8f83)
Esempio: Tass. Lett. 2, 64: Si debbon questi contraccambi considerare secondo la proporzion geometrica, non secondo l'aritmetica, perchè l'aritmetica è molte volte ingiusta.
122) Dizion. 5° Ed. .
ANNEGHITTIRE, ed anco ANNIGHITTIRE
Apri Voce completa

pag.525



2) id: 0162ab34a8e54755b4ec63fef828777a)
Definiz: § IV. Ed anco in signific. di Trascurare. –


3) id: c37d70c2bae7467db411d368f8712680)
Esempio: Passav. Specch. Penit. 47: L'altra utilitade che fanno le tentazioni si è, ch'elle fanno l'uomo sollicito ed esercitanlo, e non lo lasciano annighittire ed esser ozioso.


4) id: c82aaff346134d4e887495d238ce5165)
Esempio: Salvin. Lett. IV, 2, 256: Rientrate in voi stessi; richiamate alla memoria gli antichi valorosi tempi, nè la lunga pace serva ad anneghittire que' sentimenti di valore, che vegliavano ne' vostri antenati.
123) Dizion. 5° Ed. .
AFFERMATIVO ed anche AFFIRMATIVO
Apri Voce completa

pag.251



2) id: fc87305ab4b64bdf8b6b6eab9a09ef45)
Esempio: Red. Lett. M. 24: Non si maravigli V. S. Illustrissima se io non ho voluto parlar niente di affermativo, o negativo.
124) Dizion. 5° Ed. .
APPROPRIATORE, ed anche APPROPIATORE
Apri Voce completa

pag.625

125) Dizion. 5° Ed. .
APPROPRIAZIONE, ed anche APPROPIAZIONE.
Apri Voce completa

pag.625

126) Dizion. 5° Ed. .
FALCONIERA ed anche FALCONARA
Apri Voce completa

pag.487



2) id: d2be589050b64bcf96e8a6391c369c06)
Esempio: E Falc. Istruz. 19: Si devono fare alle falconare e' suoi bastioni, quali diffendano se non dalle palle, almeno da' legami quali fracassono più della palla, e fanno più danno alla gente. E quelli bastioni si fanno di gumine, capi, strapunti ed altro di detto vassello, girandoli a torno a torno dette falconare.
127) Dizion. 5° Ed. .
EQUANIMITÀ, EQUANIMITADE ed EQUANIMITATE.
Apri Voce completa

pag.182

128) Dizion. 5° Ed. .
EOLICO ed anche EOLIO.
Apri Voce completa

pag.165



2) id: 867ce20cd26f4a48914e86fc5edf4e4e)
aeolicus ed

3) id: 13885d690b4c4900b196afae146c47e5)
Definiz: Add. Proprio degli Eolj, Appartenente agli Eolj; ed è più spesso aggiunto di dialetto eolico, e simile.


4) id: ae1b8a412b2e47b7b02f28487a92fa53)
Definiz: § I. Aggiunto di verso eolico, che nel primo luogo ha uno spondeo o un trocheo, od un giambo, poi due dattili, e in ultimo o uno spondeo o un trocheo; ed usasi anche in forza di Sost. –
129) Dizion. 5° Ed. .
FEBBRICITARE ed anche FEBRICITARE.
Apri Voce completa

pag.710



2) id: 419bf2abbd9d4467b87b3b6c7efba5c2)
Esempio: E Red. Lett. 1, 51: Si direbbe che la signora febbricitasse, se quel polso continuasse in quelle stravaganze.
130) Dizion. 5° Ed. .
FEBBRIFICO ed anche FEBRIFICO.
Apri Voce completa

pag.710

131) Dizion. 5° Ed. .
FEBBRIFUGO ed anche FEBRIFUGO.
Apri Voce completa

pag.710



2) id: f04477cae64a4bac937cf7aa6cee07fb)
Definiz: Add. Term. della Medicina. Aggiunto di medicamento febbrifugo, e vale Che ha virtù di cacciare la febbre: ed usasi più spesso in forza di Sost.
132) Dizion. 5° Ed. .
FEBBRILE ed anche FEBRILE.
Apri Voce completa

pag.710

133) Dizion. 5° Ed. .
EBURNEO ed anche EBURNO.
Apri Voce completa

pag.9



2) id: a491c0cd2adb4b75a91082d7538a0c5e)
Esempio: Bocc. Lett. 273: Serrano, dal seminare menato al consolato di Roma, ottimamente, colle mani use a rompere le dure zolle della terra, sostenne la verga eburnea.
134) Dizion. 5° Ed. .
EVANGELO ed anche EVANGELIO.
Apri Voce completa

pag.436



2) id: 334a3aad77b14e45b3aee5263c91c7c7)
Esempio: Bemb. Lett. 1, 44: Nè per tutto ciò pensi V. S. che io le abbia scritto altro che l'evangelo.


3) id: fbcc80d45e564b37a4e1bfd100f5473c)
Esempio: De Luc. Dott. volg. 15, 1, 157: Il quale [scalco] deve mettere da principio cibi buoni e salubri, ed i vini migliori, lasciando i cibi più frugali, e meno sani, ed i vini d'inferior condizione nel fine, conforme l'oracolo divino nell'Evangelio.
135) Dizion. 5° Ed. .
ENTOMO ed anche ENTOMA.
Apri Voce completa

pag.145



2) id: 53c1e36945404f75985622c3c4a1d42c)
Esempio: Segn. B. Tratt. Anim. 99: Infra' quali è fama gli avvoltoj ed i nibbj.... per ispazio di centinaia di miglia esser mossi dall'odorabile; e infra le spezie degli entomi, le formiche e le pecchie.
136) Dizion. 5° Ed. .
EMPISSIMO ed anche EMPIISSIMO.
Apri Voce completa

pag.127



2) id: 667ed83098e64aab9bd1bb9b2a3a9e74)
Esempio: S. Ag. C. D. 3, 148: L'uomo è liberato dalla loro crudelissima ed empiissima tirannia.


3) id: e0962a9eae73460e92f44b668d931848)
Esempio: E S. Ag. C. D. 3, 211: Contra le arti magiche, delle quali si dilettano di gloriare alcuni infelicissimi ed empiissimi, or non citerò io essa pubblica luce per testimonio?
137) Dizion. 5° Ed. .
ELEFANTIASI ed anche ELEFANZIASI.
Apri Voce completa

pag.78



2) id: d51c143a2bef4127b5ca3f1bcc55b859)
Esempio: Targ. Valdin. 2, 611: Nel Cairo.... sono frequentissime le ottalmie, le elefanziasi, ed altre malattie cutanee, dipendenti dall'aria troppo calda e mescolata di rena cocentissima.


3) id: 1137640781714b3895f98a1738015466)
Esempio: Baldell. F. Polid. Virg. 145: Si fa una bevanda d'orzo, il cui nome è zito; questa provoca l'orina, tenta le reni ed i nervi,... e genera l'infirmità detta elefantiasi, cioè lebbra.
138) Dizion. 5° Ed. .
FABBRICARE ed anche FABRICARE
Apri Voce completa

pag.450



2) id: 613081d034a9405a859d2028c20396a9)
Esempio: Car. Lett. Farn. 2, 70: Per fabbricare hanno avuto un altro assegnamento.


3) id: d494d226286d498fa189868c54502770)
Esempio: Vasar. Appar. M. 569: Non si vede egli nell'uno e nell'altro un ardentissimo e molto straordinario desiderio di fabbricare ed abbellire, e di procurare che altri fabbrichi ed abbellisca?


4) id: 7ed279ea489c40d58bd1bbf8ef06cecf)
Esempio: Mazz. Lett. 1, 12: Avendo riguardo alla noia della casa che fabbricate, de' fondachi che avete ec.


5) id: 7df92b4d79ec4f38ab0f017ea57df126)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 90: In Amsterdam, a non voler restare alla stiaccia, bisogna fabbricar diversamente che a Roma.


6) id: 150364c25c414c1da089b59cc8c68581)
Esempio: Tass. Gerus. 4, 19: E 'ncominciaro a fabbricar inganni (i demoni) Diversi e novi, ed ad usar lor arti.


7) id: 2a668f17cb514968ad8127b33eac3f27)
Esempio: Crudel. Rim. 109: Socrate un giorno fabbricar facea; Ed un censor dicea: Si può egli vedere architettura Più scempiata di questa?


8) id: 129573e7f1b84f18a99ad023928d2369)
Definiz: § III. E con più tenue senso, riferito a strumento, arnese, oggetto, e simili, ed anche ad opera d'arte, lo stesso che Lavorare o Fare. –


9) id: 78fa5ec1ce46423ea5a78f75d0e2ad19)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 210: Io non ho mica inteso d'obbligarvi a fabbricare il processo a tutti quegli acclamati dal volgo degli uomini semplici (qui in locuz. figur.).


10) id: 32bee93c67a5442bb3d512af111a423e)
Esempio: Giacomin. Nobilt. lett. 42: È meglio vedere e conoscere la bellezza e perfezione delle opere dall'eccellente mano di Michelangelo fabricate, che da se stesso fabbricare opere vili di arti vili.


11) id: 4b20b7fd3c3841c2acbba0609f3ad776)
Esempio: Magal. Lett. fam. 2, 90: L'amicizia.... si riduce sempre o all'interesse, o al piacere;... e su questo suolo ancora non dico che non si possa, e talor non si debba fabbricar qualche cosa.


12) id: c68d693bc1334886b1f3625155a20898)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 1, 379: Callicrate ed Ictino fabbricarono il tempio Partenone di cento piedi, e Corebo diè principio alla cappella d'Eleusina, piantò nel suolo le prime colonne legandole col suo architrave.
139) Dizion. 5° Ed. .
ERRINO ed anche ENRINO.
Apri Voce completa

pag.226