Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 652 msec - Sono state trovate 8765 voci

La ricerca è stata rilevata in 132189 forme, per un totale di 123424 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
132189 0 132189 forme
123424 0 123424 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
CANINO
Apri Voce completa

pag.472



1) id: 7b449d227fc340239a0541cfbf70bcf0)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 7: Essendogli morto un canino, gl'inalza un monumento.
2) Dizion. 5° Ed. .
CORDIALITÀ.
Apri Voce completa

pag.745



1) id: 701e873b120b40869a5a2707918eae53)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 3, 38: Quel pianto.... commendabile, siccome argomento di affettuosa cordialità.
3) Dizion. 5° Ed. .
CONTEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.571



1) id: b9bd95dc339a4feba94e8dfa8958f685)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 172: Antico peraltro nel conteggiare, era l'uso de' sassolini.
4) Dizion. 5° Ed. .
CALCOLATORE
Apri Voce completa

pag.388



1) id: beb09701878c487cbd61e893f5aecc2b)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 172: Erano allora superflue le arti de' moderni calcolatori.
5) Dizion. 5° Ed. .
AFFABILITÀ, AFFABILITADE, e poeticamente anche AFFABILITATE
Apri Voce completa

pag.240



1) id: 6334eed55dc24386931a223721924576)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 3, 16: Ciò che nel superiore è affabilità, è rispetto nell'inferiore.
6) Dizion. 5° Ed. .
ADOLESCENZA, e secondo che scrivevano gli antichi, ADOLESCENZIA
Apri Voce completa

pag.222



1) id: e9bebe517c724dbb9242461f3c75b86b)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 92: Chi avaro fu nell'adolescenza, alle ruberie dichina in vecchiaia.


2) id: 5c63ecef809442fd9fc9df6b05db6857)
Esempio: Med. L. Op. 4, 22: Insino a ora si può dire l'adolescenzia di questa lingua, perchè ognora più si fa elegante e gentile.
7) Dizion. 5° Ed. .
AMBIZIOSELLO.
Apri Voce completa

pag.426



1) id: ac3195cdac684f26a86be908962b3bab)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 9: Questo, siccome richiedeva certa splendidezza,.... solleticava la vanità dell'ambiziosello.


2) id: 5a73606dbca140a8901c35995cee56be)
Esempio: E Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 46: Oltre il danno che altrui reca, ciò facendo, l'ambiziosello molti a sè ne procura gravissimi.
8) Dizion. 5° Ed. .
ASPRO.
Apri Voce completa

pag.756



1) id: 66119db5f5b648c7abe3191fe6d2936a)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 14: La moneta aspro de' Turchi è bianca, perchè d'argento.
9) Dizion. 5° Ed. .
CORTIGIANESCO.
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 2acbebeccbfb4155b40650b1ffb02572)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 2, 40: Le maniere cortigianesche non sono sempre le più commendabili.
10) Dizion. 5° Ed. .
CALCOLARE
Apri Voce completa

pag.388



1) id: db088923bbaf4cff927dc31381c287f6)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 172: È trasportata questa frase a esplicare eziandio il calcolare.
11) Dizion. 5° Ed. .
DISSEMINATO.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 2a14f149d1b742e38c619da056c21a48)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 1, 35: Platonica filosofia da Plotino.... derivata, e disseminata fra' popoli.
12) Dizion. 5° Ed. .
DISSONANZA.
Apri Voce completa

pag.674



1) id: 6de3c90d46004fce91a1087dc49c16a0)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 1, 4: In un musicale concorso.... difficile è lo schivare la dissonanza.
13) Dizion. 5° Ed. .
GARRULITÀ.
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 403215fe447a460ea9dfe62bc5a7d634)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 1, 175: La garrulità è una effusione di discorsi lunghi e inconsiderati.
14) Dizion. 5° Ed. .
CONTRAPPOSTO.
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 3e362a02852f4466b62c8fce4234a4b6)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 2, 228: Questo è appunto il contrapposto del richiederlo di nuovo danaro.


2) id: 745f5073160842539cd7f6eeaff260d1)
Esempio: E Ricc. L. Teofr. Caratt. 3, 27: Va qual leggiera fronde per ogni piccolo venticello agitandosi, e colà, ove questo il porta, piegando; che è appunto il vero contrapposto dell'uomo onesto.


3) id: a8d0a4b9a5fb4854b7ad3f776eaaf223)
Esempio: Menz. Rim. 2, 219: Lascia che si tapini un ragazzetto, S'egli non trova un contrapposto allora Ch'egli fa l'epigramma o 'l distichetto.
15) Dizion. 5° Ed. .
CONCISAMENTE.
Apri Voce completa

pag.339



1) id: 69963668df16410e9ed0dbed411f69fd)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 2, 145: Ciro,... a misura del crescer degli anni, più concisamente parlava.
16) Dizion. 5° Ed. .
CONFINE, e, meno comunemente oggi, anche CONFINO
Apri Voce completa

pag.431



1) id: f906426c89fd47e1847fbb364c57181d)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 2, 375: Ora, dentro i confini del privato costume tenendomi, dico ec.


2) id: a28017538de04897ab6451f65fa61e64)
Esempio: Ottim. Comm. Dant. L. 26: Descrive il letto del fiume e li collaterali confini.


3) id: 91f232caa8e74068ad193529fc1a2b7c)
Esempio: Stor. Aiolf. 2, 131: Domandò e' messi se 'l confino di Granata era assalito da' Cristiani.


4) id: 62877db4579c4bba959e799f27847d41)
Esempio: Tass. Gerus. 9, 56: Sedea [il Re del ciel] colà, dond'egli e buono e giusto Dà legge al tutto, e 'l tutto orna e produce Sovra i bassi confin del mondo angusto.


5) id: 3fdaa3ca3fce4844a9a13f8a85e51669)
Esempio: Alam. L. Op. tosc. 1, 90: Quanto di là dal natural confino Ti sembrar di colui (cioè dell'Angiolo che annunziava alla Vergine la concezione) l'alte parole, A cui stella non val, fato o destino.
17) Dizion. 5° Ed. .
CONTRAVVENIENTE.
Apri Voce completa

pag.651



1) id: 9a57ef9b9fd242058caacbc08c8642a6)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 3, 288: Ne erano li contravvenienti o beffatori avvertiti e tenuti lungi.
18) Dizion. 5° Ed. .
INCIAMPARE.
Apri Voce completa

pag.449



1) id: 0b2f2e498ca24c28820e34ea2377372c)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 3, 105: Se inciampa per la via, suol mandare imprecazioni a' sassi.
19) Dizion. 5° Ed. .
INIZIATO.
Apri Voce completa

pag.843



1) id: c200e7d1abf74de8869ab987ea247c14)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 226: L'ierofanta, o sia il consacratore degl'iniziati, non poteva mai palesarsi dall'iniziato.


2) id: 14927d89181f4c318575c29986a3595c)
Esempio: E Ricc. L. Teofr. Caratt. appr.: Forse corre la stessa regola di alcune segrete adunanze de' nostri tempi, nelle quali per altro tanta non è la frequenza e la superstizione, quanta era di questi iniziati, perchè iniziati erano quasi tutti gli Ateniesi.
20) Dizion. 5° Ed. .
AMBIZIONCELLA.
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 9706fc95e0e9481e822a5a5bc2c6db25)
Esempio: Ricc. L. Teofr. Caratt. 4, 66: Il fanno per una certa ambizioncella di far comparsa tra loro.