Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 500 msec - Sono state trovate 9 voci

La ricerca è stata rilevata in 18 forme, per un totale di 9 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
18 0 18 forme
9 0 9 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
DISMISURATO.
Apri Voce completa

pag.584



1) id: 7304204e380c4f05aa22fc6e1da6a23f)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 116: Uomo dismisurato Non può gran gioi' acquistare, Che duri lungamente.
2) Dizion. 5° Ed. .
CONQUIDERE.
Apri Voce completa

pag.493



1) id: 8e5571eb396e489bbf7479284380488b)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 117: Languisco innamorando, Ond'eo (io) non trovo loco; Chè Amore m'ha conquiso.
3) Dizion. 5° Ed. .
DESIRE, e meno comunemente DISIRE, e talvolta anche DESIRO e DISIRO.
Apri Voce completa

pag.181



1) id: 10439ecde70a445195bb5cb5fb0c9cfe)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 118: O Deo, che in tal tormento Non pera il mio disire.
4) Dizion. 5° Ed. .
AMMISURATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.453



1) id: 5bafd387c7c84194b6f6f7b155b74439)
Esempio: Rim. ant. F. Rinier. Palerm. 1, 116: Però è più laudato Quello, che sa guardare Lo suo acquistato ammisuratamente.
5) Dizion. 5° Ed. .
ADDIMORARE.
Apri Voce completa

pag.195



1) id: d9e09bf6133940c3a3f9bdd6427a7d62)
Esempio: Rim. ant. F. Rugg. Palerm. 1, 121: E giammai tanta pena non durai, Se non quanto alla nave addimorai.
6) Dizion. 5° Ed. .
DISMISURARE.
Apri Voce completa

pag.584



1) id: 8a84667d7507483fb0fc118d09628a1c)
Esempio: E Rim. ant.F. Rinier. Palerm. 1, 116: Ben deggio più cantare innamorato, E lo farò, ma senza Vano dismisurare.
7) Dizion. 5° Ed. .
GIOIOSO.
Apri Voce completa

pag.237



1) id: fa22a85712c14fcf8e1b39d7ce4d5fb2)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 115: Ma io farò parere Ch'io sia meno gioioso, Ch'a mia gioì' non s'avvene.
8) Dizion. 5° Ed. .
MERITARE, e, per sincope propria della poesia, MERTARE
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 74ffcb4f4be04630b6f36cb7f58ac4e9)
Esempio: Rim. Ant. V. Rugg. Palerm. 1, 148: Ben mi deggio allegrare E far versi d'amore, Ch'a cui son servidore M'à molto grandemente meritato.
9) Dizion. 5° Ed. .
DOGLIOSO.
Apri Voce completa

pag.799



1) id: 70421d1f09ec41b4a51d048121cb64f1)
Esempio: Rim. Ant. F. Rinier. Palerm. 1, 117: A ciò pensando vivo sì doglioso, Ch'ardo in foco amoroso, E vassi consumando la mia vita Per voi.