Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 223 msec - Sono state trovate 1972 voci

La ricerca è stata rilevata in 4801 forme, per un totale di 2829 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
4801 0 4801 forme
2829 0 2829 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
BESTIOLUCCIACCIA
Apri Voce completa

pag.158



1) id: 42d40862fd804502a71e8c5ad8ccb7a2)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 557: Bigatto, animaluzzo, bestiolucciaccia.
2) Dizion. 5° Ed. .
GRILLARE.
Apri Voce completa

pag.602



1) id: ee91142340c24135a2906cdf1f2edc56)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 552: Grillare, cominciare a bollire.
3) Dizion. 5° Ed. .
CIONDOLONE e CIONDOLONI, e volgarmente anche A CIONDOLONI.
Apri Voce completa

pag.53



1) id: f891a6f8888048d4ad2b3ea73849326a)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 554: Tiene le mani ciondoloni.
4) Dizion. 5° Ed. .
ORPELLO.
Apri Voce completa

pag.695



1) id: 256233f862694948bbd9f4e8d93c732f)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 577: Orpelli, quasi pelli d'oro.
5) Dizion. 5° Ed. .
CESTINO.
Apri Voce completa

pag.792



1) id: 46add2c0de0f45999ebdd0e62033b188)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 551: Panarium, cestino pel pane.
6) Dizion. 5° Ed. .
LOIA
Apri Voce completa

pag.446



1) id: 311b6c99909041f0890addb992f8e0c1)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 539: La loia,... il sudiciume.


2) id: 989de7cc134e46ae831429ec3d2e43af)
Esempio: Buonarr. Tanc. 2, 1: Che se della mia stizza io scaldo 'l ranno, Ti leverò d'in sul ceffo la loia.
7) Dizion. 5° Ed. .
MOINA
Apri Voce completa

pag.426



1) id: f6018eaab66b4cb9b436353cc38c0750)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 561: Moine, lezzj. Lat. deliciae.
8) Dizion. 5° Ed. .
DISTOGLIMENTO.
Apri Voce completa

pag.700



1) id: 5a9b347a77c94873b229c70f9c324da0)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 575: Sicumere, cirimonie, stoggi, cioè distoglimenti.
9) Dizion. 5° Ed. .
BIGETTO.
Apri Voce completa

pag.178



1) id: ba1f66daf8cc49a49618c79285964f69)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 561: Bigello, panno bigetto da contadini.
10) Dizion. 5° Ed. .
CAPOCCHIUTO.
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 11aa6413a4004350bd63578503e4dbea)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 532: Carota, sorta di barba capocchiuta.
11) Dizion. 5° Ed. .
MANESCO
Apri Voce completa

pag.795



1) id: 4e5d153991e1416c9017689016e8028e)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 553: E manesco, leggiero delle mani.
12) Dizion. 5° Ed. .
MERIDIANO.
Apri Voce completa

pag.126



1) id: a60508d367d64c1b9d359cc3da803ece)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 571: Il demonio meridiano è cattivo.
13) Dizion. 5° Ed. .
ARABILE.
Apri Voce completa

pag.642



1) id: f4e83ac02e0840dabca293cac62d84d7)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 546: Terra.... lavorativa, atta a lavorarsi,.... arabile.
14) Dizion. 5° Ed. .
ACCAVALLARE.
Apri Voce completa

pag.86



1) id: b62173c8fdf74d82a3d2f157055a4bd1)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 557: Cavalletto: dall'accavallare un covone sopra l'altro.
15) Dizion. 5° Ed. .
INFILZATO.
Apri Voce completa

pag.705



1) id: c36724590b1a4afcbfad816e0b7589e4)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 542: E gli misero infilzati negli spiedi.
16) Dizion. 5° Ed. .
BONAMENTE, e anche BUONAMENTE
Apri Voce completa

pag.226



1) id: 41279d705a8d49c58562e130092807ec)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 536: Per di buono, cioè buonamente, veramente.
17) Dizion. 5° Ed. .
NEVE.
Apri Voce completa

pag.130



1) id: 202afe1b90914af4895e7caab0d2a313)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 578: Giulia colpimmi or or con bianca neve.
18) Dizion. 5° Ed. .
INCULTO e INCOLTO.
Apri Voce completa

pag.534



1) id: 0f4e0a879e584b30aaa73c1ea85c971a)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 570: Catapecchie, luoghi di montagna, sodi ed inculti.
19) Dizion. 5° Ed. .
AGRUME.
Apri Voce completa

pag.326



1) id: 63d171ec3af0462e96e1c47019004d62)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 531: Oggi agrumi si dicono aranci, limoni, cedrati.


2) id: 74cdf3f6d19e49dea1cb0e5f0df89866)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 531: I fortumi gli antichi Toscani gli chiamavano agrumi, come aglj, cipolle, e simili.
20) Dizion. 5° Ed. .
ASSOLUTISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.788



1) id: ca02e6b3f9f04b13929979964582f43a)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 548: Io lo rovino di strafinefatta, cioè assolutissimamente.