Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 557 msec - Sono state trovate 1972 voci

La ricerca è stata rilevata in 4801 forme, per un totale di 2829 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
4801 0 4801 forme
2829 0 2829 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 5° Ed. .
DIASCOLO.
Apri Voce completa

pag.250



1) id: 71936c6dc501458cb9fbbba59cfd8e5e)
Esempio: Buonarr. Tanc. 1, 1: Aiuta trarmi 'l diascolo del cuore.


2) id: 178a67fc8c2544258e3c58804938f9b2)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 530: Per non dire il diavolo,... dice la bassa gente il diascolo.
181) Dizion. 5° Ed. .
INVERSO, e per apocope poetica INVÈR
Apri Voce completa

pag.1171



1) id: 107c6c1a69da4561b3d356892f7defdb)
Esempio: Buonarr. Tanc. 4, 6: E vo' avviarmi inverso casa intanto.
182) Dizion. 5° Ed. .
AMEBEO.
Apri Voce completa

pag.429



1) id: 37298b8eb9334097b6149f3ca0c4d7fe)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 559: Questi son versi amebei, ovvero reciprochi e scambievoli, che perciò si dicono rispetti, che si riguardano e rispondonsi l'un l'altro.
183) Dizion. 5° Ed. .
AMENITÀ, AMENITADE e AMENITATE
Apri Voce completa

pag.429



1) id: 1a80e980efab4fc3a35708c426bee1e2)
Esempio: E Salvin. Annot. Tanc. 577: Non posso far di meno di non metter qui tralle amenità di questa favola, quella d'un antico latino epigramma.
184) Dizion. 5° Ed. .
ASSONANTE.
Apri Voce completa

pag.792



1) id: e7e872e416e64af3bdfc4d8eba3f576c)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 555: Ottava chiusa con assonanti, e non con consonanti; lo che segue sovente negl'improvvisanti di contado (qui in forza di Sost.).
185) Dizion. 5° Ed. .
BERUZZO e BERUZZOLO
Apri Voce completa

pag.154



1) id: e9abd8b5984b439ca5bdbe498cc56c99)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 550: Debb'esser or da asciolver, solvere il digiuno, di far colazione, che a Uliveto i contadini chiaman beruzzolo, cioè piccolo bere.
186) Dizion. 5° Ed. .
LAZZERONE.
Apri Voce completa

pag.160



1) id: 94c94a0237c74fc4b5dc6c4969f5af23)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 530: Maravalle, storpiato contadinescamente da Dies magna et amara valde, lo che si canta nell'assoluzione del morto, detto rusticamente il lazzerone.
187) Dizion. 5° Ed. .
LETTERUTO
Apri Voce completa

pag.263



1) id: 59d64dfb0b764dd090749836516dcbe8)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 560: Maliziuta, maliziosa, con desinenza di dispregio. Così, uno, per non dar lode a un altro di letterato, lo addimandò letteruto.
188) Dizion. 5° Ed. .
FINALE.
Apri Voce completa

pag.117



1) id: 59aa80057e71454a9b6c06c8981178dc)
Esempio: E Salvin. Annot. Tanc. 536: I musici premono nel fare spander la voce; e i maestri di recitare, in far sentire le sillabe finali.
189) Dizion. 5° Ed. .
INVENIA.
Apri Voce completa

pag.1161



1) id: 51d105164fe94f6fac5ea8247b63d537)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 572: Invenie è detto dal lat. veniae, con la qual voce intendevano i monaci le prostrazioni e i baciamenti della terra.


2) id: f9a81d74b23546ffa81ff2a81eb00d9e)
Esempio: Salvin. Annot. Tanc. 572: Fare tante invenie, vuol dire smorfie, cirimonie.
190) Dizion. 5° Ed. .
CORDA.
Apri Voce completa

pag.738



1) id: 5e438e4d17904ae6a0815ea3d2ed5645)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 413: Saltero, strumento musicale a corde.
191) Dizion. 5° Ed. .
AMMEZZIRE.
Apri Voce completa

pag.448



1) id: 4742c5aa3b684ba5af425d27e3ef12f5)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 420: S'ammezziscono, diventano mezze, coll'e stretto.
192) Dizion. 5° Ed. .
AMANUENSE.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: e4e7c7a841424ee3b1549dff18616cb8)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 463: Il menante, l'amanuense, lo scrittore.
193) Dizion. 5° Ed. .
ABBRUSTOLITO e ABBROSTOLITO.
Apri Voce completa

pag.51



1) id: e643629cbf7b4b0fb144d5853bb9879f)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 464: Uscì [Bacco] abbrostolito dal fulmine.
194) Dizion. 5° Ed. .
OBLIOSO e OBBLIOSO.
Apri Voce completa

pag.347



1) id: 52cffe355c164042ae40f24f02f84226)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 440: Obbliosa, dimentica, scordevole. Lat. immemor.
195) Dizion. 5° Ed. .
ORICALCO.
Apri Voce completa

pag.665



1) id: 34a6fc97d430454ca0b0edc776d81ec7)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 455: Per oro l'oricalco. Oricalco, ottone.
196) Dizion. 5° Ed. .
BEVIZIONE, e anche BEVIGIONE
Apri Voce completa

pag.163



1) id: 452af420d1694067b17cbc7f85894535)
Esempio: E Salvin. Annot. Fier. 452: Bibite, bevute, beve, bevizioni.
197) Dizion. 5° Ed. .
BACHIOCCO e BACIOCCO.
Apri Voce completa

pag.9



1) id: a70af0f956e04271bac0fcd8499eae01)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 476: Baciocca, baccella, sempliciotta,.... oggi bachiocca.
198) Dizion. 5° Ed. .
BARATTATORE.
Apri Voce completa

pag.57



1) id: a0d608d3625f48548de317946503c2c6)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 482: Mercante o barattatore di bestie.
199) Dizion. 5° Ed. .
MALASSETTO
Apri Voce completa

pag.696



1) id: fecd1ce9c64544e8b57315ad1966b7c2)
Esempio: Salvin. Annot. Fier. 441: Svivagnataccia; quasi sfilacciata, malassetta,... disadorna.