Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 425 msec - Sono state trovate 1073 voci

La ricerca è stata rilevata in 2398 forme, per un totale di 1325 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
2398 0 2398 forme
1325 0 1325 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 5° Ed. .
MORTIFERO
Apri Voce completa

pag.565



1) id: 6b7f061e5a4e4c708a59c912e96501b3)
Esempio: Salvin. Iliad. 600: Offendestimi, di tutti Gl'Iddii il più mortifero e dannoso.
121) Dizion. 5° Ed. .
MONTANINO
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 5258e11fbd1244d4a8688b1d05307357)
Esempio: E Salvin. Iliad. 603: Qual drago in tana montanino attende L'uom ec.
122) Dizion. 5° Ed. .
IMBULLETTATO.
Apri Voce completa

pag.105



1) id: e12cf34e69cc41a7b37b7bb32d2f31b3)
Esempio: Salvin. Iliad. 194: Disse; e spada d'argento imbullettata Presentò col suo fodero.
123) Dizion. 5° Ed. .
DIROCCATORE.
Apri Voce completa

pag.449



1) id: ec1c741f890744a3b00b4f2c0ba5194e)
Esempio: Salvin. Iliad. 119: O Marte Marte struggitor degli uomini, Sozzo, micidïal, diroccatore.
124) Dizion. 5° Ed. .
FOLGORANTE.
Apri Voce completa

pag.258



1) id: 00ef70bf078b4e86845f7df39de36ce6)
Esempio: Salvin. Iliad. 27: S'ei vuol, l'Olimpio folgorante Può riversarci dalle nostre sedi.
125) Dizion. 5° Ed. .
IMMANE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: b54f3b390a4a4b9cad8cec0f3767d154)
Esempio: Mont. Iliad. 12, 560: Appo le porte Un immane giacea macigno acuto.
126) Dizion. 5° Ed. .
INVECCHIANTE.
Apri Voce completa

pag.1158



1) id: 3e2f39cbb0a44fb8950ee016d150b9d8)
Esempio: Salvin. Iliad. 51: Che l'egide portava prezïosa, Non invecchiante scudo ed immortale.
127) Dizion. 5° Ed. .
DISCONOSCERE.
Apri Voce completa

pag.505



1) id: 562eb645128942be91ed1e9b9e341fa4)
Esempio: Salvin. Iliad. 25: S'assise egli sul trono, e lui Giunone Non disconobbe.
128) Dizion. 5° Ed. .
DISCONSIGLIATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 2f1a1137243c4a8c9623d4c0ebb327db)
Esempio: Salvin. Iliad. 319: Disconsigliatamente noi cacciamo Per lo fosso i destrier veloci.
129) Dizion. 5° Ed. .
DIVINO.
Apri Voce completa

pag.767



1) id: 5e6e55ff18d94ec6a5210e3fe39a1827)
Esempio: Mont. Iliad. 10, 601: Disse, e spirò Minerva a Diomede Robustezza divina.
130) Dizion. 5° Ed. .
DIVA.
Apri Voce completa

pag.738



1) id: 6c9a8738404745c4bd14b8be6ce61a3f)
Esempio: Mont. Iliad. 1, 1: Cantami, o Diva, del Pelide Achille L'ira funesta.


2) id: de007422b1a741e9a6ac833a99de377a)
Esempio: E Mont. Iliad. 2, 221: Obbedïente la cerulea Diva Dalle cime d'Olimpo dispiccossi.
131) Dizion. 5° Ed. .
DOLOROSO.
Apri Voce completa

pag.818



1) id: 288c88c79f7647b4a97021db3e401cc4)
Esempio: Mont. Iliad. 11, 940: Rimandando spoglio De' bei corsieri il doloroso auriga.
132) Dizion. 5° Ed. .
DOMATRICE.
Apri Voce completa

pag.823



1) id: 55f77cef2388481d91fe70b5eaf0d7f7)
Esempio: Mont. Iliad. 14, 315: L'alma Notte, De' numi domatrice e de' mortali.
133) Dizion. 5° Ed. .
INSCIO.
Apri Voce completa

pag.904



1) id: 343d40a56fc844789cc9b9d6d60d4226)
Esempio: Mont. Iliad. 24, 550: Inscio Achille, non fia che doni io prenda.
134) Dizion. 5° Ed. .
AFFIGURARE.
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 684f2166833740d2ab10dc26116d72b6)
Esempio: Mont. Iliad. 16, 894: Ned occhio il più scernente affigurato Avria l'illustre Sarpedon.
135) Dizion. 5° Ed. .
AITARE.
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 68353e00d2724bc49a117cc452c15896)
Esempio: Mont. Iliad. 18, 136: Io crudele Nè Patroclo aitai, nè gli altri amici.
136) Dizion. 5° Ed. .
ACCOMIATARE e ACCOMMIATARE.
Apri Voce completa

pag.117



1) id: da2745c8f01647b488eb89ed74286ae5)
Esempio: Mont. Iliad. 1, 33: In guise aspre il superbo Accommiatollo, e minaccioso aggiunse.
137) Dizion. 5° Ed. .
INSOLUBILE.
Apri Voce completa

pag.942



1) id: 4cdc19ee707041acb6270a6feee9b161)
Esempio: Salvin. Iliad. 339: E intorno a i piedi mise Pastoie auree, infrangibili, insolubili.
138) Dizion. 5° Ed. .
INTRUPPARE.
Apri Voce completa

pag.1143



1) id: 2ee3b8e8015a408e87f18620b4aea9d8)
Esempio: Salvin. Iliad. 295: Or Ettor tosto Per spazio indietro smisurato corse Ad intrupparsi.
139) Dizion. 5° Ed. .
FULMINARE.
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 857fdcf091f641e6a48f92a313c75b57)
Esempio: Mont. Iliad. 4, 631: A costui fulminò l'irato Ulisse Nelle tempie la lancia.


2) id: a89e5beebdb447b29aa843a1fd569f90)
Esempio: E Mont. Iliad. 7, 325: Era nel campo Un negro ed aspro enorme sasso: a questo Diè di piglio il Troiano, e contra il Greco Lo fulminò.


3) id: f8f4c77a40c74ea5a7a95758fc692b3b)
Esempio: E Mont. Iliad. 14, 570: Ma del fratello vindice Acamante A Promaco beozio, che l'estinto Traea pe' piedi, fulminò di lancia Tale un subito colpo che lo stese.