Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 456 msec - Sono state trovate 53 voci

La ricerca è stata rilevata in 159 forme, per un totale di 106 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
159 0 159 forme
106 0 106 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
MACCHINOSO
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 9122810bf2f54c3badbb531fa1fd7467)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 574: Bovicida ingegnero (Giove), macchinoso.
2) Dizion. 5° Ed. .
ABIGÈO
Apri Voce completa

pag.54



1) id: 4763e926b13b4bb4bf0a20824644f486)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 567: Nè rassembro robusto uomo abigèo.
3) Dizion. 5° Ed. .
IMPRATICABILE.
Apri Voce completa

pag.281



1) id: be194ae492ee404bbad1d3502cc5e37b)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 534: E Lenno impraticabile nel porto.
4) Dizion. 5° Ed. .
IRARE.
Apri Voce completa

pag.1230



1) id: af63b128c11042088e8f5d40b2583d07)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 546: La veneranda Giuno irossi tosto.
5) Dizion. 5° Ed. .
IRRIGUO.
Apri Voce completa

pag.1253



1) id: 45a830da70154fc890d8dd36f7083d3b)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 541: Ma tu stesso L'irrigua Delo signoreggi assai.
6) Dizion. 5° Ed. .
MONTATORE
Apri Voce completa

pag.510



1) id: d88c955c8f52420c89bdd7285229525e)
Esempio: E Salvin. Inn. Omer. 614: Tindaridi, salvete, montatori Di veloci destrieri.
7) Dizion. 5° Ed. .
FRECCIATRICE.
Apri Voce completa

pag.475



1) id: b827937e031f462da9a323fa54c854a6)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 608: Diana io canto,... Feritrice di cervi, frecciatrice.
8) Dizion. 5° Ed. .
FISTULARE.
Apri Voce completa

pag.202



1) id: aa9dd725900d46f998656b8ab6edb6f2)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 577: Fistulando fe' un suon da udirsi lungi.
9) Dizion. 5° Ed. .
GIURARE.
Apri Voce completa

pag.338



1) id: f38a21ac0cfd40bd8aafb85dcc4b53b9)
Esempio: E Salvin. Inn. Omer. 536: Latona giurolle degli Dei Il giuramento grande.
10) Dizion. 5° Ed. .
ACCONCIO.
Apri Voce completa

pag.129



1) id: 0b16e24e5eb84d078a7d792f992d4991)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 576: Ben suona,... Ed acconcio e leggiadro e dotto canta.
11) Dizion. 5° Ed. .
LEGGIADRO
Apri Voce completa

pag.203



1) id: 00b8a488995240b589ad874fccad2ba2)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 576: Ben suona.... Ed acconcio, e leggiadro, e dotto canta.
12) Dizion. 5° Ed. .
FONDAMENTATO.
Apri Voce completa

pag.272



1) id: 2f01931daf6245edaf20a9464463b3d8)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 611: La terra canterò di tutto madre, Antichissima, ben fondamentata.
13) Dizion. 5° Ed. .
CHITARREGGIARE.
Apri Voce completa

pag.868



1) id: 07c2cca01795417c8784710ef00b7a68)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 575: Meravigliando vo, di Giove figlio, Questo, come tu dolce chitarreggi.
14) Dizion. 5° Ed. .
MESCOLATO, e, per sincope, MESCOLO
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 8b28d6875a6940088d790335b4d3f804)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 557: Cui Maja partorì, ricciuta ninfa, Mescolata di Giove in amistanza.
15) Dizion. 5° Ed. .
GUATTIRE.
Apri Voce completa

pag.708



1) id: 2e65a0de5c2441eda9b3c5a6ce4836f9)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 608: E 'l grande ombroso bosco suona Dal guattir delle fiere orribilmente.
16) Dizion. 5° Ed. .
CORSA.
Apri Voce completa

pag.844



1) id: f952f09ee3d64cbdaeadb881c1924460)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 559: Quando Mercurio di Pieria giunse A corsa sovra degli ombrosi poggi.
17) Dizion. 5° Ed. .
BOVE.
Apri Voce completa

pag.249



1) id: 3ee0b2b1ea7b46bcbc4f8a33d08cd15d)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 574: Pensieri avesti di cotanto pregio, Che vaglion ben quanto cinquanta bovi.
18) Dizion. 5° Ed. .
LEVATRICE
Apri Voce completa

pag.298



1) id: dd3e935a8fe8430e87a84ada58cd392e)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 537: E sola punto non l'aveva udito La levatrice de' parti Lucina.
19) Dizion. 5° Ed. .
FOLLEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 2aa2e6760b0e46c0ade13cbb85422fc4)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 579: Quando folleggeran mangiato il fresco Mele, allor volentier dir ver vorranno.
20) Dizion. 5° Ed. .
DIVINCOLARE.
Apri Voce completa

pag.766



1) id: dba594a155c84748869390e8be8cfbef)
Esempio: Salvin. Inn. Omer. 548: Forte pel bosco si divincolava, E la vita lasciò, spirando sangue.