Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 579 msec - Sono state trovate 9303 voci

La ricerca è stata rilevata in 28659 forme, per un totale di 19356 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
28659 0 28659 forme
19356 0 19356 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
FLAVO.
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 5ea219f0b09446b7a3688474c4556dcd)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 28: Lo chiamano flavo (Amore), cioè biondo.
2) Dizion. 5° Ed. .
CACAPENSIERI e CACAPENSIERO.
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 38d4cf7232804b3caf71ffa478133b8b)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 94: D'uno spensierato [non si dice forse] cacapensieri?
3) Dizion. 5° Ed. .
CONTRAFFARE.
Apri Voce completa

pag.624



1) id: fe9b4e2a4d754c47961f56be22210a1b)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 437: Usò [Dante] questo esempio per contraffare Aristotile.


2) id: eccada12a9724400a1f4683abbaadfa2)
Esempio: Cellin. Pros. 113: Il primo si è che l'una moneta dall'altra farebbe qualche poco di varietà; la qual varietà dà commodità ai falsatori di monete, dove che quando le son ben fatte, e con questa osservanza appresso, e' ladri falsatori non le sanno contraffare.
4) Dizion. 5° Ed. .
AORISTO.
Apri Voce completa

pag.560



1) id: 9a5d22c195cf4247876a67a15ed96a0b)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 341: Ambeduoi questi tempi son aoristi, cioè passati indeterminatamente.


2) id: fb9adbab7e5645a1837988b1ca9c30c4)
Esempio: E Varch. Lez. Verb. 1, 62: I Latini hanno nel congiuntivo tutti i tempi distinti colle loro voci propie, dove i Greci non hanno se non tre, il presente,.... il passato di poco,.... e l'aoristo, cioè il passato indeterminato.
5) Dizion. 5° Ed. .
OGGETTIVO, OBBIETTIVO e OBIETTIVO.
Apri Voce completa

pag.427



1) id: 12f9115a6a8544efafd7a0569fd89651)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 205: Qui si tocca la causa materiale ovvero obbiettiva.
6) Dizion. 5° Ed. .
BROGIO
Apri Voce completa

pag.284



1) id: 6eaa9281126f43958ca6bd52e45c512f)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 95: Che diremo di capocchio.... barbogio, brogio e bachiocco?
7) Dizion. 5° Ed. .
DIRETRO e talora anche DIRIETRO.
Apri Voce completa

pag.424



1) id: c7d7fde1b8ee4b3eae9cb0f5f2f15c69)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 444: La profondità si piglia dal dinanzi al dirietro.
8) Dizion. 5° Ed. .
INEFFICACISSIMO.
Apri Voce completa

pag.636



1) id: 616108ef87624fb0bc7e807de449aca4)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 361: Questa (la terra) è inefficacissima ed inettissima a operare.
9) Dizion. 5° Ed. .
GONFIO.
Apri Voce completa

pag.419



1) id: 08f47d3062ff49f4bbdd6f80f4af2a6f)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 305: Credendo essere alti e gravi, semo gonfi ed infiati.


2) id: 3844ae594ba1433cb0205dbf4cde086b)
Esempio: Tass. Pros. div. G. 2, 116: Si danno ad investigar le cagioni, per le quali questo verso dolce ci paia, questo aspro,... questo freddo, questo gonfio, questo insipido.
10) Dizion. 5° Ed. .
CASO
Apri Voce completa

pag.629



1) id: 2a55122037fd4d4ab1d0fc89a96f292f)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 146: Quanto alla compagnia, il caso narrato dimostra che ec.


2) id: 770b338d0ecf410ebe31b8c7c2aed9c1)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 194: La prima cosa fece la sua narrazione, cioè pose il caso in termine, come dicono i legisti.


3) id: 1973f3f7607f4c6693a2b4c410f38a33)
Esempio: Machiav. Pros. var. 5, 15: Leggi un poco ora il Morgante. D. Dove? N. Dove tu vuoi. Leggi costì a caso.


4) id: cfac0d6962db4dc4a7272731fd03928b)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 99: Volevano che tutte le cose celesti come terrene.... si generasseno a caso, di certi corpicini sodi, indivisibili, finiti di figure e infiniti di numero, i quali essi chiamavano grecamente atomi.


5) id: 1abb2a25863041de8827d33431413f1a)
Esempio: Cellin. Pros. 56: Uomini.... intelligenti.... nei casi delle gioie.


6) id: c33545db163b44b9b605cf80e336edad)
Esempio: Car. Lett. var. 21: In caso che non voglia, scriverò a V. S. reverendissima.


7) id: d6ca6989072c40a98a58a996e17520e1)
Esempio: Cas. Pros. 2, 65: Può farlo, caso ch'e' ci vegga attacco.


8) id: 8b5e381968984fc39c4cf4e64fc65663)
Esempio: Firenz. Pros. 1, 18: Ella non era cosa da farne caso.


9) id: 2ee5be094f19468287131f37724d746a)
Esempio: E Machiav. Pros. stor. pol. 7, 78: Non adoperare.... la gente franzese, se non in caso di necessità.


10) id: 65f7f5e7c1944b4b98cd1e38bcd0097e)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 7, 73: Delle quali [genti di Francia] lui accenna volere valersene in caso di necessità, e non altrimenti.


11) id: 0c9e67065b254bff92b5df6ea009e179)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 459: Fanno caso delle parole, e non vogliono che sia accennato verso di loro che fanno di fatti.


12) id: 7b545af43baa43299a33a3e805a3a8f8)
Esempio: Bemb. Pros. 42: Ma giudica, a' dotti di qualunque secolo tanto ciascuno dover piacere, quanto egli scrive bene: chè del popolo non fanno caso.


13) id: 31810746ad81434fb503fa2d0c23de87)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 480: I quali (rispetti che deve avere Italia a Francia) quanto e' possano o debbano essere, voi lo possete giudicare guardando Italia in viso, e pensare dipoi a' casi vostri.


14) id: e190bbdac63e44978faf83ed842a0b24)
Esempio: Bemb. Pros. 60: Si consideri.... quella voce.... come e per che via ella essere possa più vaga, o nel numero del più o in quello del meno, nella forma del maschio o della femina; nel diritto o ne gli obliqui casi.
11) Dizion. 5° Ed. .
FRASCA.
Apri Voce completa

pag.451



1) id: 6a3699aa627b46a0a15a8ec643cc0dbc)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 94: Quante volte sentiamo noi dire ad alcuno, sgridandolo: Frasca.... Frittella?


2) id: 9470f7299cc042489b85652be8b0322b)
Esempio: Cas. Pros. 2, 39: Spiacevole cosa, e tediosa a gli animi nobili, che non si pascono di frasche e di apparenze.


3) id: 2a42ba77c57f42d8ae1046112c72d469)
Esempio: E Cas. Pros. 4, 169: Non meno crudelmente fanno coloro, i quali per ogni minima frasca, le persone, le quali spesse volte nobili saranno, usano di sgridare e ingiuriare, ec.


4) id: 6c89d941a24b454cba12b9ac575aab88)
Esempio: Ricc. A. M. Rim. Pros. 174: Ma consideriamo altre ragioni della felicità,... le quali andrò piuttosto accennando di passaggio, che minutamente dichiarando o con isfarzo rettorico amplificando, sì perchè il buon vino non ha bisogno di frasca, sì perchè ec.
12) Dizion. 5° Ed. .
ACCLIVE.
Apri Voce completa

pag.111



1) id: 33f8047f592a4b29a90a902f5d32d6ac)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 356: Quella medesima [via accline], considerata come saglie, si chiama acclive.
13) Dizion. 5° Ed. .
BISTICCIO
Apri Voce completa

pag.200



1) id: 455dd1e6939c432ea03e3fcda6bd963b)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 43: Fece quella figura che alcuni chiamano bisquizzo e noi bisticcio.


2) id: d426bc3852534338ad68974a0d2d0fbe)
Esempio: Salvin. Pros. tosc. 2, 202: Non tutto quello che ha sembianza di frivola arguzia o di affettato bisticcio, è tale.
14) Dizion. 5° Ed. .
AMICHEVOLISSIMAMENTE.
Apri Voce completa

pag.431



1) id: 64b9851c23ee4114b0020f967630cf33)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 228: Consolandomi amichevolissimamente nella sventuratissima morte di quel poverello di mio nipote.
15) Dizion. 5° Ed. .
AMICO.
Apri Voce completa

pag.433



1) id: afd898b1c3c842819fd66d0f4081cee9)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 188: Raccomandatemi a messer Giovanni, al quale sapete quanto io sono amico.


2) id: 8e698e99fbbb4318ab251c1dfe21f656)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 188: Ma più [di messer Giovanni] mi è amica la verità.
16) Dizion. 5° Ed. .
COVILE.
Apri Voce completa

pag.948



1) id: f8bf82250a1c492095a8fd82554510f0)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 224: Cacciano le fiere del lor covile, acciocchè elle s'intrichino nelle reti.
17) Dizion. 5° Ed. .
EQUINOZIALE.
Apri Voce completa

pag.187



1) id: 884bd3beb76e43b8ad659bc3e05f2bec)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 276: I cosmografi notarono tre nascimenti più notabili,... solstiziale, equinoziale, e brumale.


2) id: fb41d95e14cd40f3a3d310b95847a521)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 263: L'altro Coluro.... si chiama Coluro dell'equinozio, ovvero Coluro equinoziale.


3) id: ccd40088bd4343b2a44d7875e80517e4)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 263: Sono due altri cerchj nella spera maggiori e mobili con ella, i quali si chiamano Coluri, l'ufizio de' quali è distinguere gli solstizj e gli equinoziali.


4) id: 2ee7d4e2cb29403d8ac537c93f3dbbfe)
Esempio: Leopard. Pros. 1, 271: Andando una volta per l'interiore dell'Affrica, e passando sotto la linea equinoziale, ec.


5) id: 0bf4b3c2c5df4f87b084116209898bee)
Esempio: Bons. Lez. II, 2, 137: La dimora presso il zenitte non vi è, declinando il sole, o partendosi tostamente dalla linea equinoziale.
18) Dizion. 5° Ed. .
CAGIONE
Apri Voce completa

pag.363



1) id: a42a2224648943f19d8cc945fbf241c1)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 121: Che tutto l'universo dipenda dal primo principio, come da cagione efficiente.


2) id: 385cf2b6cc0e4dcb9d72774f5dd394b6)
Esempio: Cas. Pros. 2, 9: Mette il naso.... su la vivanda.... per cagion di fiutarla.


3) id: 327ec5330cf7421b8653c19d0f708c8d)
Esempio: Machiav. Pros. stor. pol. 6, 471: Non è ancora partito: la cagione è, perchè trattando il papa con il duca,.... il duca predetto sta in sul tirato.


4) id: fb3b08588c714d0ca393861508c21407)
Esempio: Firenz. Pros. 2, 43: Ed a cagion che nulla mancasse a questo inganno, formando un poco di cera in quella guisa che erano le troncate parti, a misura gliene rappiccarono.
19) Dizion. 5° Ed. .
BICIPITE.
Apri Voce completa

pag.174



1) id: 78a2adf8402a4dd28936a0eeddfa0217)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 1, 237: E però si chiamava questo monte bicipite, cioè di due capi.
20) Dizion. 5° Ed. .
CAMPIONE.
Apri Voce completa

pag.446



1) id: bc2d8ab034ab4fd2980cbc567c263675)
Esempio: Varch. Lez. Pros. var. 2, 152: Le leggi dei Longobardi concedono ai cherici il dare il campione.