Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 543 msec - Sono state trovate 7007 voci

La ricerca è stata rilevata in 26124 forme, per un totale di 19117 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
26124 0 26124 forme
19117 0 19117 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
CENTAURINO
Apri Voce completa

pag.751



1) id: fb5b04535dd84c9a981c698e43a6da52)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 14: Eranle appresso due centaurini.


2) id: 5ff612ee434742bfa76ee5c6ea26e4c5)
Esempio: E Dat. Vit. Pitt. appr.: Per far così, burlando, paura a' centaurini.


3) id: 84ecb5be30cb431fb38d0284aa746859)
Esempio: E Dat. Vit. Pitt. 15: I centaurini erano di colore simigliante alla madre.
2) Dizion. 5° Ed. .
DIVINAMENTE.
Apri Voce completa

pag.764



1) id: 7fb60a83e2c54a42a26132ce75cf46ec)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 10, 193: Carte.... disegnate divinamente.
3) Dizion. 5° Ed. .
EDUCATORE.
Apri Voce completa

pag.42



1) id: 3f2b51469c734d0082cd8d620ec84f3c)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 39: Parla di Chirone educatore d'Achille.


2) id: f2bf3140de5e414580af9f8fc1a42f86)
Esempio: Lanz. Stor. pitt. 4, 3: Limitata così la scuola, ove riporremo noi i mantovani, i milanesi, i cremonesi,... educatori di molta posterità?
4) Dizion. 5° Ed. .
ARROTATO.
Apri Voce completa

pag.718



1) id: 1336e780d5ca459c8b36412548ed5dd7)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 12, 257: Mattoni ben arrotati e cotti.
5) Dizion. 5° Ed. .
ERUDITAMENTE.
Apri Voce completa

pag.233



1) id: 7d1bf42e1565410a81799234a908d1a4)
Esempio: E Dat. Vit. Pitt. 65: Esaminato eruditamente dal nostro Vettori.
6) Dizion. 5° Ed. .
AMOREGGIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.465



1) id: d40935a3e459470d97afa46d1304720a)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 31: Se realmente vi erano dipinti gli amoreggiamenti.
7) Dizion. 5° Ed. .
CROCIFERO.
Apri Voce completa

pag.1015



1) id: 32c37419cd5e4deebe863c3015495ddd)
Esempio: Bellor. Vit. Pitt. 395: Segue dietro il crocifero con due Vescovi.
8) Dizion. 5° Ed. .
CONSISTENTE.
Apri Voce completa

pag.528



1) id: 0500b599b51344dfb838b0103b0b38de)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. Pref. 5: Difficultà consistente nella scorrezione di Plinio.


2) id: e9c75240519841888f14f84e97230257)
Esempio: E Dat. Vit. Pitt. 71: Scherzo consistente in trasposizione o mutamento di lettere.
9) Dizion. 5° Ed. .
INTELLIGENTE.
Apri Voce completa

pag.985



1) id: 18065d77aa834968a7f3510e18896eac)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 106: In ciò mi rimetto agl'intelligenti d'antichità nummaria.
10) Dizion. 5° Ed. .
DISPUTANTE.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 57710073ca5440e9ba0968da161ee7e4)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 2, 110: Cristo disputante coi Dottori nel tempio.


2) id: 4d29877ce5294cedb63ceebb01ed5996)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 1, 365: Faceva professione [Zenone da Elea] di ridurre con sue opposizioni e contradizioni il disputante a non saper che dirsi.
11) Dizion. 5° Ed. .
GRATIS, e talora anche GRATISSE con l'accento sulla prima sillaba.
Apri Voce completa

pag.533



1) id: 562cf37de34145b1b9841e9c00eaeee9)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 28: Anche Polignoto dipinse gratis nel Pecile d'Atene.


2) id: fb78a88b66d04eba93c0512e927b17f3)
Esempio: E Cellin. Vit. 3, 177: Fa' debitore messer Filippo di messer Lione de' Nerli.... di scudi cinquecento d'oro,... quali danari gli ho accomodato gratis.


3) id: 257f4ca141f3400f80374abd64eda96e)
Esempio: Cellin. Vit. 3, 106: La Comunità e uomini di Volterra a dì 11 di dicembre 1561 denno dare scudi mille trecento quaranta quattro, prestatogli gratis, di lire sette per scudo.
12) Dizion. 5° Ed. .
BAMBOCCIO
Apri Voce completa

pag.46



1) id: 6aba28f2e30d464cb1f5c31ef898e9b9)
Definiz: § II. Term. di Pitt.
13) Dizion. 5° Ed. .
ACCOPPIARE.
Apri Voce completa

pag.132



1) id: c5e3a030b5eb4dbda0f69f5230b1bc12)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 110: A questi esempli antichi piacemi d'accoppiare un moderno.
14) Dizion. 5° Ed. .
FRANGIA.
Apri Voce completa

pag.447



1) id: b0e0f9f560934395a9e938ba48869f1e)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 24: Nel pallio comune non erano fibbie, nè frange.


2) id: 37e368383852499faa2ca6f34ee40523)
Esempio: Cesar. Vit. Crist. 1, 474: Ci sarà una carogna vilissima d'uomo, che.... per solamente aver qualche migliaio d'entrata, o un feudo.... (tutte frange e belletto, che non gli danno un dito di vero merito), porta alta la testa, ec.


3) id: 00b2c80787b5427e8d3efdc5ef885377)
Esempio: Pallav. Vit. Aless. 1, 86: Ove non ha da trattar negozj, se non di religione: onde vi si richiede un prelato tutto divoto, riformato, modesto, e senza quelle frangie d'una tal pompa ed allegria, a cui par che obblighi gli altri nunzj, ec.
15) Dizion. 5° Ed. .
ALLACCIATURA.
Apri Voce completa

pag.356



1) id: ccf93878c9fe4533bc374a11551435ac)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 48: Strignevasi le fibbie de' calzari con auree allacciature.
16) Dizion. 5° Ed. .
ABBACINATO.
Apri Voce completa

pag.13



1) id: 2a70417cbe1a4df9954e6679428e0384)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 7, 17: Assettò la finestra, che facesse lume abbacinato.


2) id: c15f1234a9a2451aab15628b08d173a9)
Esempio: Armen. Precett. Pitt. 82: Molti usano questo lume diversamente, perchè alcuni ce lo danno fiero, spazioso, grande, e molto aperto, ed altri l'usano poco, debole, ombroso, e quasi che abbacinato.
17) Dizion. 5° Ed. .
ASCENDENTE.
Apri Voce completa

pag.734



1) id: d84847a4acfc4ac783d9134d7f6e8c87)
Esempio: Bellor. Vit. Pitt. 227: Soprastando il Sagittario in cielo, ascendente al natale.
18) Dizion. 5° Ed. .
AVORIO.
Apri Voce completa

pag.877



1) id: 94eac1315794485fb9d7d8d36c3d424b)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 98: Messe in uso [Tesiloco] il nero d'avorio abbruciato.
19) Dizion. 5° Ed. .
CIECO e anche CECO
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 73c57fd8a34e47638b442b4f77076ebb)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 108: Ognuno è cieco in giudicar delle cose proprie.


2) id: 0b5d125eb170437e95d2330d370b73e4)
Esempio: Cavalc. Vit. SS. PP. volg. 1, 71: Cristo.... collo sputo alluminò lo cieco nato.


3) id: 8511a985b3d443a889801f06d98f26a6)
Esempio: Plut. Vit. 195: Venne una lancia tutta di ferro a Persea, e nella verità la punta della lancia non lo toccò, ma passegli per lo costato sinistro,.... e maculogli la carne, e fecesi vermiglia: e questo fu un colpo cieco.
20) Dizion. 5° Ed. .
BURLATO
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 5bb71cfd4592492f95059d40acc1c801)
Esempio: Dat. Vit. Pitt. 149: Apelle è un tale burlato da Ammiano poeta.