Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 838 msec - Sono state trovate 5118 voci

La ricerca è stata rilevata in 15478 forme, per un totale di 10360 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
15478 0 15478 forme
10360 0 10360 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
340) Dizion. 5° Ed. .
LUMINOSO.
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 72d59ecbce414c5d974333d037568d7e)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 277: Ombra composta è quella, la quale partecipa più dell'ombroso che del luminoso; lume composto è quello, che partecipa più del luminoso che dell'ombroso.


2) id: 16b93a1043864ec0a54ae000d3cdcc25)
Esempio: E Vinc. Tratt. Pitt. 261: Quella parte dell'obbietto sarà più alluminata, che fia più propinqua al luminoso che l'allumina.


3) id: 574775ccd84d47c1b8515e12e2fe230b)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 102: Sia il luminoso N, e l'AB sia la parte del corpo illuminata.... Quella parte del corpo ombroso sarà più alluminata che sarà più vicina al suo luminoso.


4) id: 7d9063faf42f456796fdeec9b6228d5a)
Esempio: Panzier. Tratt. 41: Quattro cose fanno la corte graziosa: se è grande, se è luminosa, se è ornata, se è odorifera.


5) id: 3cf2edc1df2b410d9d51d16be155feb1)
Esempio: Panzier. Tratt. 13: La temperanza manifesta tutto l'essere umano perfettamente luminoso, in via virtuosamente risplendendo; però è degna cosa che sia di luce proveduta.
341) Dizion. 5° Ed. .
MOZZO, pronunziato coll'o stretto e colle zz aspre.
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 77bedd5e85d14d14b2db9da82de732ad)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 46: Con pennello di setole, mozzo, premuto col dito grosso e col lungo della man zanca, va' e comincia a ombrare sotto il mento.


2) id: 57827aeaa527472080feee428352d1ac)
Esempio: Domin. Tratt. Car. 7: Ma per il contrario li Scribi e Farisei (non avendo in sè la fonte) parlavano troncatamente e mozzo.


3) id: 98a393afe04d49f6b718fabf13154c73)
Esempio: Savonar. Tratt. Gov. Fir. 30: Pare che si vergogni di volere e chiedere quello che è in sè male...; però dice parole mozze, che hanno specie di bene, ma vuole essere inteso.
342) Dizion. 5° Ed. .
DRAPPEGGIARE.
Apri Voce completa

pag.909



1) id: a3fefb3540664f6faffd6f9ad94230b9)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 100: Volendo vestire Nostra Donna d'una porpora, fa' il vestire bianco aombrato d'un poco di biffo,... drappeggialo d'oro fine, e poi il va' ritoccando.
343) Dizion. 5° Ed. .
GRANELLUZZO, che nel plur$. fa anche GRANELLUZZA, di gen$. femm$.
Apri Voce completa

pag.



1) id: 2b7b49873fb34b58a8fce390eed10e1f)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 11: Togli un coltello, e va' col taglio fregando su per lo foglio tinto, leggiermente, acciò che levi via se nessun granelluzzo vi fusse.
344) Dizion. 5° Ed. .
FIOCCARE.
Apri Voce completa

pag.159



1) id: dd4e064a1efa4659b2a1b6cc6f5b485d)
Esempio: Vinc. Tratt. Pitt. 34: Lo scultore.... tutto infarinato di polvere di marmo, che pare un fornaio, e coperto di minute scaglie, che pare gli sia fioccato addosso.
345) Dizion. 5° Ed. .
FOGLIO.
Apri Voce completa

pag.251



1) id: 6fa27a23ec5f4d4b8115117020da6676)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 65: Un'asse ben pulita, di noce o di pero o di susino, sottile non troppo, per ogni parte quadra, sì com'è un foglio reale.


2) id: b976359d1b184ebbb3e692eb7255dbd7)
Esempio: E Vasar. Vit. Pitt. 1, 173: Si macina ancora di questi fogli [d'oro] in una tazza di vetro.


3) id: d3cfb7f3bb5c4e33ac520aa70a445da0)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. Intr. 1, 172: Fu veramente bellissimo segreto.... il trovar modo che l'oro si battesse in fogli sì sottilmente.


4) id: f45bebc3388d4830bd5db0ced83b5367)
Esempio: Cennin. Tratt. Pitt. 11: Abbi quella tua carta che vuoi tignere; e di questa tinta ne da' distesamente per lo campo della tua carta.... Quando è asciutta e fatta, togli un coltello, e va' col taglio fregando su per lo foglio tinto, leggiermente, acciò che levi via se nessun granelluzzo vi fusse.


5) id: c3bd1da418f14dcc8ba8f1d9b86d4fd4)
Esempio: Vasar. Vit. Pitt. 9, 266: Fra l'altre cose comperò la Passione di Gesù Cristo intagliata in 36 pezzi di legno in quarto foglio, stata stampata di poco dal detto Alberto.
346) Dizion. 5° Ed. .
APPELLARE.
Apri Voce completa

pag.586



1) id: bb0274d1fc0e43fe917abbb0b8565327)
Esempio: Giamb. Tratt. mor. 333: E appelloe a battaglia la fede cristiana.


2) id: 48744efeb4d64f08aa58562dddf43e16)
Esempio: Pitt. I. Istor. fior. 163: Sia lecito al condannato appellarsi da tal giudizio al Consiglio maggiore.
347) Dizion. 5° Ed. .
AMMAESTRANZA.
Apri Voce completa

pag.435



1) id: 7a28708863824d5e9d86cf94e7d51bf5)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 117: Ragione, intendimento, Providenza, circonspezione sottiglianza e ammaestranza.


2) id: 303f7c1393bf44989c3a8758574c0d7f)
Esempio: E Albertan. Tratt. volg. appr.: Ammaestranza è virtù da ammaestrar coloro che non sanno.
348) Dizion. 5° Ed. .
AL POSTUTTO
Apri Voce completa

pag.394



1) id: 6f04d85b182a4945b20f7317373c0273)
Esempio: Albert. Tratt. volg. 107: Come si dee fuggire l'invidia al postutto.
349) Dizion. 5° Ed. .
ADUNATO.
Apri Voce completa

pag.235



1) id: bc9b20778428424eae8248ab7790f6d5)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 186: L'onestà della mente trapassa le ricchezze adunate.
350) Dizion. 5° Ed. .
ASPETTAMENTO.
Apri Voce completa

pag.750



1) id: cd7a3e0002ae47cabfce5bccb9f9cc4f)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 12: La speranza è certo aspettamento della beatitudine.
351) Dizion. 5° Ed. .
AGGARBATISSIMO.
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 545320f5121f471eba10c038600c4781)
Esempio: Soder. Tratt. Arb. 206: Le [mortelle] larghe di Catalogna sono aggarbatissime.
352) Dizion. 5° Ed. .
ATTRIBUIRE.
Apri Voce completa

pag.839



1) id: 48db32962ce94c9dacf1759308709eeb)
Esempio: Soder. Tratt. Arb. 9: Agli altri molti [dei] attribuirono arbori particolari.
353) Dizion. 5° Ed. .
AGGUARDAMENTO.
Apri Voce completa

pag.310



1) id: 342216c3133c4118ba2709390849e9e3)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 102: La ragione è un agguardamento della mente.
354) Dizion. 5° Ed. .
OPERABILE.
Apri Voce completa

pag.536



1) id: 58946e0cf1d1423ba0d8997afa59a3df)
Esempio: Pallav. Tratt. div. 45: L'esperienza.... nelle cose operabili vince ogni autorità.
355) Dizion. 5° Ed. .
DETRAZIONE.
Apri Voce completa

pag.202



1) id: 5fa4786ffb984d55a3f8c22f1d7b687c)
Esempio: Giamb. Tratt. mor. 183: Detrazione si è turbare la fama altrui.
356) Dizion. 5° Ed. .
GRONDANTE.
Apri Voce completa

pag.607



1) id: 90ac8d14ce9944e8a89b9dd2ed85ba08)
Esempio: Soder. Tratt. Arb. 217: Sia grondante sempre l'acqua da ogni lato.
357) Dizion. 5° Ed. .
CUORE e, specialmente in poesia, altresì CORE.
Apri Voce completa

pag.1067



1) id: 86c81b41eefd4f11b36456ae39cbe02d)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: 86c81b41eefd4f11b36456ae39cbe02d


2) id: e7f5fa09bdca4538b3742d9dc0fff29a)
ERROR CONTESTO NOT FOUND for id: e7f5fa09bdca4538b3742d9dc0fff29a


3) id: 4177207730fe4790855ed0a8506b1e56)
Esempio: Albertan. Tratt. volg. 23: Se alcuno.... domanderatti ove tu andrai, rispondi, che tu vadi più a lunga che tu non hai in cuor d'andare.
358) Dizion. 5° Ed. .
CORRUZIONE.
Apri Voce completa

pag.843



1) id: 4296a5802c5a4e7ea1baf3205130bc61)
Esempio: Tratt. Virt. Ramer. Z. 27: Se alcuna corruzione d'alito avesse l'uomo.
359) Dizion. 5° Ed. .
COSTITUTRICE.
Apri Voce completa

pag.916



1) id: 703e4d6f0d3544c08dd7abbed2ca40db)
Esempio: Pallav. Tratt. div. 80: Avere per sua costitutrice una forma sustanziale.