Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 452 msec - Sono state trovate 6229 voci

La ricerca è stata rilevata in 39048 forme, per un totale di 32819 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
39048 0 39048 forme
32819 0 32819 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 5° Ed. .
IMMAGINANTE e IMAGINANTE.
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 826e81fca9de4559886c6600c3dd8f7f)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 62: Sanza peccato della imaginante memoria.
161) Dizion. 5° Ed. .
ADDIETRO, e volgarmente per metatesi ADDRETO e ADRIETO, che talvolta usansi in poesia.
Apri Voce completa

pag.193



1) id: 47c524f2af634053b4d5308022524aa8)
Esempio: Borgh. S. Tertull. 70: Voltati addietro, e ricordati d'esser uomo.
162) Dizion. 5° Ed. .
DISAGGUAGLIANZA.
Apri Voce completa

pag.459



1) id: c1f20707b4ba4d55b949da131c4621e8)
Esempio: Strat. Mor. S. Greg.: S'abbassi in umiltà, conoscendo tanta disagguaglianza.
163) Dizion. 5° Ed. .
DISTRETTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.705



1) id: 33973eec615942978aa28f14fdb860e2)
Esempio: Fr. Giord. Pred. S.: Allora comandò distrettamente al prete, ec.


2) id: 35d6dbf65b5944ed8dec89f078378a14)
Esempio: S. Bern. Cosc. 112: Sia così piatoso ne' difetti altrui come ne' tuoi, e non giudicare niuno più distrettamente di te; ma così giudica altrui come tu desideri d'essere giudicato tu.
164) Dizion. 5° Ed. .
DIBARBICARE.
Apri Voce completa

pag.261



1) id: d4c663c51b0c4fe4b03043758f85dacf)
Esempio: S. Cat. Lett. 4, 193: Ogni imperfezione sarà dibarbicata dall'anima.
165) Dizion. 5° Ed. .
DIMOLTO, che anche scrivesi disgiuntamente DI MOLTO.
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 962a033f62754aba99af067ca34f6d34)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 33: Ne può nascere dimolti inconvenienti.
166) Dizion. 5° Ed. .
DISORDINAZIONE.
Apri Voce completa

pag.598



1) id: db649c69ce914e1f828bf2057d194e56)
Esempio: Fr. Giord. Pred. S.: Nell'opere degli uomini ha molta disordinazione.
167) Dizion. 5° Ed. .
DRAMMA.
Apri Voce completa

pag.908



1) id: f936ad1e21464226bb236b8993b1dbc3)
Esempio: Segn. A. Mem. Viagg. Fest. 28: Alla mensa de' Principi ebbe luogo anche l'Imbasciador di Toscana, passandosi la veglia in sentire nell'ornato Teatro di Corte dramma musicale, interposto di leggiadrissimi balli. Come la poesia fu parto del S. Luigi Orlandi..., e così la musica fu opera del S. d. Giuseppe Anton Bernabei,... l'invenzione de' balli fu de' SS. ec.
168) Dizion. 5° Ed. .
MINORATIVO
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 3c3688a145954f608656b46ec84a2734)
Esempio: Red. Lett. 3, 62: Concorro ancor io che sia necessario.... purgare il corpo di S. A. S. con qualche piacevolissimo medicamento minorativo.
169) Dizion. 5° Ed. .
GRASSO.
Apri Voce completa

pag.525



1) id: 9ada2cd4678f46df8a6ce1b934b6d683)
Esempio: Mann. Istit. Decam. 455: Nella chiesa di S. Miniato di pian di Cascia, si dice esservi del grasso strutto di S. Lorenzo.
170) Dizion. 5° Ed. .
NOTOMIA.
Apri Voce completa

pag.237



1) id: e507b3f5a3414e26b2f29fe6c40d9288)
Esempio: Red. Lett. 1, 81: Avendomi S. A. S. donati certi ghiri e certi scoiattoli, mi son preso per passatempo a fame notomia.


2) id: 8579c5470ba84602bfd351e86a2dfb71)
Esempio: Vallisn. Op. 3, 320: Sono molto obbligato all'amabile confidenza di V. S. Ecc. che ricerca il mio sincero parere intorno la nuova laboriosissima notomia del sangue umano.
171) Dizion. 5° Ed. .
CORRENTE.
Apri Voce completa

pag.805



1) id: c70aec1d62ea45078ee247df61e2d1b8)
Esempio: Legg. Tosc. 6, 272: Volendo.... S. A. S. levare l'abuso del cambiare con vantaggio dal prezzo corrente della piazza,... ha deliberato ec.


2) id: 5dd35f8d753543fea3d1bc7ba981b28b)
Esempio: Galil. Comm. ep. 2, 154: V. S. potrà assicurare che gli ultimi esemplari che si trovarono, furono pagati il quadruplo o il settuplo più del prezzo corrente ordinario.
172) Dizion. 5° Ed. .
COMPOSTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.277



1) id: 75b24fee86064245bdaa1233a410d7dd)
Esempio: S. Bonav. Med. Vit. G. Cr. S. 254: Siede in terra lo Re di vita eterna, compostamente, e onestamente, e sobriamente mangia.
173) Dizion. 5° Ed. .
BUGIARDINO.
Apri Voce completa

pag.311



1) id: 77a126b7b226429990d84fd618e2c08c)
Esempio: Monigl. Poes. dramm. 3, 198: Io non vo ire a zonzo. S. Ma perchè? C. Ti smarrisco che che. S. Ah! bugiardina.
174) Dizion. 5° Ed. .
CARTA
Apri Voce completa

pag.607



1) id: d0f2f7f1bd8a43338e091c7227a9d102)
Esempio: Red. Lett. 2, 328: S. A. S.... desidera di sapere prontamente quante balle di carta a un di presso sieno per bisognare.


2) id: 7d7ea8ae75ed430190668901a20f79b7)
Esempio: Segn. A. Lett. IV, 3, 304: Questo giorno mi è arrivata la riveritissima carta di V. S. illustrissima.


3) id: 25041d6532574d749372ce83ef82ba6b)
Esempio: Lam. Ant. tosc. 1, 46: Qualche carta dei principj del secolo XII par che dia da sospettare che il Campo Marzio attraversasse ancora l'Arno, e si estendesse là intorno dove è ora la Porta a S. Niccolò.
175) Dizion. 5° Ed. .
CACCABALDOLA
Apri Voce completa

pag.342



1) id: 313ee97d019947378775d015910ae6aa)
Esempio: Cas. Pros. 3, 186: Vedete d'intendere come S. S. Reverend. si tien servito in questa causa, avvertendo a non mi dar caccabaldole.
176) Dizion. 5° Ed. .
ISTORIA.
Apri Voce completa

pag.1281



1) id: 711134daed8f44f9a4f4a392661f37a7)
Esempio: Red. Lett. 3, 18: Mi rallegro con V. S. eccellentissima..., che ella abbia fatte le istorie della sua patria di S. Gimignano.
177) Dizion. 5° Ed. .
MAGISTRALE
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 9d1ff882cd2d47c7b45625e52872ffb0)
Esempio: Mann. Ist. Decam. 52: Anton Maria Salvini, il cui nome.... è decoroso ornamento di questa mia fatica, qualunque volta posso io citare le sue magistrali parole,... scrive ec.
178) Dizion. 5° Ed. .
APPOSITIZIO.
Apri Voce completa

pag.612



1) id: b98bb30d277e4e829588a7a2de3d6dc8)
Esempio: Salvin. Disc. 2, 487: I testi di S. Pietro e di S. Paolo contro alla vanità delle donne, non parlano dei capelli appositizj.
179) Dizion. 5° Ed. .
CARICA.
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 59e1de36e4104da8942858bf884e65af)
Esempio: Red. Lett. 40: S. A. S. gli darà con ogni sicurezza una carica, o civile o militare, nella quale egli potrà vivere onoratamente.