Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 529 msec - Sono state trovate 13995 voci

La ricerca è stata rilevata in 57936 forme, per un totale di 43941 occorrenze

5° Edizione
Diz Giu. totali
57936 0 57936 forme
43941 0 43941 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 5° Ed. .
F,
Apri Voce completa

pag.449



2) id: 0198712737b9402790e2fad8e2fe504e)
Esempio: Salv. Avvert. 1, 254: Intoppandosi [la m] con la f, o con l'u consonante, il fatto suo par dubbioso.


3) id: 0f8cace8c0b14522a020dd3acc7ec036)
Esempio: Bemb. Pros. 69: Alquanto spesso e pieno suono.... rende la F.


4) id: d2b106dd29214518b84bd45234e99e28)
Esempio: Cavalcant. B. Retor. 263: Quelle [parole] nelle quali è lo S.... il G, lo F, pare che per lo più abbiano più tosto del rimesso, che altro.
2) Dizion. 5° Ed. .
M,
Apri Voce completa

pag.575



2) id: d2d8bce881ca49998bf8217733382b45)
Definiz: § II. M, numero de' Romani, che significa Mille. –


3) id: 47ba700234b04260ba563cfc7a00888b)
Definiz: § I. E per il Segno o Carattere che rappresenta la lettera M. –


4) id: 5df8d54d961e47369bcb861f836dd72b)
Esempio: E Cavalcant. B. Retor. appr.: Dell'altre lettere il G, il C..., lo M fanno dolcezza.


5) id: 8da0a983cff84815af925fc010c8b577)
Esempio: E Buomm. Ling. tosc. 30: Di queste semivocali quattro si dicon liquide, cioè L, M, N, R.


6) id: 16858459d0dc4ce4a4213dc897fe565b)
Esempio: Cavalcant. B. Retor. 263: Più di grandezza dà lo M, lo N, innanzi al P, al T, ec.


7) id: 9c0b948fcc144ec4a045b2d0ba8e1963)
Esempio: Fr. Giord. Pred. ined. 6: Se io avessi pur C livre, sì mi appagherei; halle. E quegli dice: se io n'avessi pure M., mi stare' bene e non ti chiederei più.


8) id: 1291fe86352149fea0833057868b81b2)
Esempio: Bemb. Pros. 69: Molle e dilicata e piacevolissima è la L.... Allo 'ncontro la R aspera, ma di generoso spirito. Di mezzano poi tra queste due la M e la N, il suono delle quali si sente quasi lunato e cornuto nelle parole.
3) Dizion. 5° Ed. .
LUNULA
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 20633bf34fc843bd93c5ece9bd889395)
Esempio: Zanott. F. M. Lett. ined. 7: Ippocrate [Chio].... si rendè famoso per la quadratura della lunula.
4) Dizion. 5° Ed. .
EREMITICO.
Apri Voce completa

pag.207



1) id: 830eed328b5f43d998a4e08688faeba3)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 107: Abondanti delle riccheze della eremitica povertà.
5) Dizion. 5° Ed. .
DORMENTE e DORMIENTE.
Apri Voce completa

pag.866



1) id: 82251e91bb0942049da127a6ed2d9870)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 94: Dormendo la ragione nel dormiente corpo.


2) id: b42bc0ba47a349aaa2fd07c640fc7534)
Esempio: Rinucc. F. Ricord. 201: Quando i cittadini andorno poi (dopo l'assedio) ognuno a rivedere i loro luoghi, pareva che fussi al tempo de' sette dormienti, che nulla si ritrovava che stesse nel luogo suo.
6) Dizion. 5° Ed. .
LETTERINO
Apri Voce completa

pag.263



1) id: 84dbab20773e466f97a11a915be18330)
Esempio: Red. Lett. M. 113: Una parola sola con questo letterino.


2) id: 7322a2defd404ac593565f1aa6f05586)
Esempio: Viv. Lett. 20: Fu un martedì ch'io scrissi quel letterino di nuove.
7) Dizion. 5° Ed. .
DISPUTANTE.
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 840e3720b9ca4ff1b4c98757eda8ca85)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 142: Sono studj litterali, non gavillanti, non disputanti.


2) id: 4d29877ce5294cedb63ceebb01ed5996)
Esempio: Adr. M. Plut. Vit. 1, 365: Faceva professione [Zenone da Elea] di ridurre con sue opposizioni e contradizioni il disputante a non saper che dirsi.
8) Dizion. 5° Ed. .
LETTERARIO.
Apri Voce completa

pag.260



1) id: aa1205cec6664a0a9622dd5586d7945e)
Esempio: Red. Lett. M. 15: Nelle materie letterarie abbiamo poco di nuovo.


2) id: d3728888d7cf4dbda4748a9ef2694360)
Esempio: Zanott. F. M. Lett. 89: Io son divenuto gran mercatante nella repubblica letteraria, ed ho ora dei commerci che nessun crederebbe.


3) id: 7161bcc5444747569627c74391d09bb1)
Esempio: E Red. Lett. M. 1, 406: Se capiterà ancor qui qualche curiosità letteraria, ella ne sarà da me avvisata.


4) id: 5b3a168683a540b184a5164922048d91)
Esempio: Salvin. Lett. IV, 2, 296: È una bella cosa.... star la sera un poco al fuoco e, benchè ci sia conversazione, pigliare il tempo di quando gli altri giuocano e.... scapparsene nel solito letterario gabinetto, nel quale presentemente sto scrivendovi, ec.
9) Dizion. 5° Ed. .
LEGGEREZZA.
Apri Voce completa

pag.196



1) id: 60f51400b19041a29a8139f56662fb41)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 147: La pigra volontà crea la leggerezza della mente.


2) id: 91752595f4c547e3b7d8a278a101a2fc)
Esempio: Giambull. P. F. Stor. Europ. 160 t.: Per la qual cosa, lasciando a parte ed esso e le leggerezze di quella corte..., me ne torno a le cose de' Veneziani.


3) id: 766add08f35147d6a7f07736831c4a4c)
Esempio: Tass. Lett. 2, 27: Non negherò nondimeno, che il mio signore,... per alcune mie leggerezze e per l'autorità di gravissimi testimoni, non si movesse giustissimamente a gastigarmi.


4) id: 7185c8b81fe94144bfc3403296ee7a3a)
Esempio: Falcon. Lett. Dat.: Ella si ricorderà anche lei.... d'aver letto nell'Orazione che Dion Grisostomo fa agli Alessandrini, quanta fusse la vanità e leggerezza di quel popolo, e quanto si dilettasse d'ogni sorte di spettacoli.
10) Dizion. 5° Ed. .
COGNATO.
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 66f87c3acf5e4bbf8caa73d7e39d9dbe)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 27: L'abitazione del cielo e della cella sono cognate.
11) Dizion. 5° Ed. .
NATO.
Apri Voce completa

pag.33



1) id: 9078586bd7e84b62879d8f1fa110f6c1)
Esempio: Buonarr. M. F. Rim. G. 346: Ogni nato la terra in breve aspetta.


2) id: 62d9ab4e04b7405eb272ba76ad0e29d4)
Esempio: E Leggend. SS. M. 4, 3: E addirato aspramente, solo nato, forava i diserti.


3) id: d0485ce6a197456faf4c5448a3e60bd2)
Esempio: Ricc. S. Cat. Lett. 102: Andrea Bizzochi.... giovane poverissimo,... ben nato e meritorio e oltra là di tempo.


4) id: 858365288ab54c02b57cda66bb3aed15)
Esempio: Leggend. SS. M. 3, 270: Riposandosi loro, si lasciaro andare il maestro de' Cavalieri, solo nato, cacciando il cerbio.


5) id: 2bcc755f215049f7b9d619614487877d)
Esempio: E Buonarr. M. V. Rim. G. 328: Sette lor nati van sopra la terra, Che cercan tutto l'uno e l'altro polo.


6) id: e4d5ff15950744f7bf6a081308d8d864)
Esempio: Buonarr. M. V. Rim. G. 38: Chi ne farà vendetta? Natura sol, se de' suo' nati sola L'opra qua dura, e la suo (sua) 'l tempo invola.


7) id: d8f63e9ce70844779e4b82938e2656cf)
Esempio: Bern. Lett. fam. V. 289: Egli è un gran caldo, e io ho or ora desinato, ed ho un stomaco di carta non nata, e muoiomi di sonno (qui figuratam.).


8) id: 56f6ffe5453640e0a1de7a60785e1ce9)
Esempio: Tass. Lett. 1, 245: Non vi basta.... l'aver seduto pro tribunali in Parnaso, che volete farvi anche giudice in paradiso, ed esser dispensator de' premj che colà si danno a l'anime ben nate?
12) Dizion. 5° Ed. .
COMMISSARIATO.
Apri Voce completa

pag.217



1) id: 06f35e868b634a03b6fecad8cef763ce)
Esempio: Bemb. Lett. 2, 232: Appartiene all'ufficio, lasciatomi da M. Agnolo, del commissariato.


2) id: 3b0cf57d00a649938706604385b2e505)
Esempio: Red. Lett. 2, 339: Raccomandai la sua persona per cotesto commissariato di Arezzo.


3) id: fbb7d920157146f7903186507c785d4c)
Esempio: E Red. Lett. 2, 378: Concedette a V. S. Illustrissima una nuova rafferma di sei mesi in cotesto commissariato di Arezzo.


4) id: aad0a02902cf4f9594aa0434d2e17529)
Esempio: Car. Lett. ined. 1, 135: Monsignor illustrissimo Farnese scrive precisamente che questo commissariato servirà così per onorar Sua Eccellenza, come per poter con più comodità, ec.
13) Dizion. 5° Ed. .
BISCIOLONA e VISCIOLONA
Apri Voce completa

pag.194



1) id: 0f413f256cf942679380bc561ea595b8)
Esempio: Red. Lett. M. 118: Si faccia ancora alle volte cuocere delle visciolone.
14) Dizion. 5° Ed. .
GUIDATORE.
Apri Voce completa

pag.730



1) id: d00da935e1654be6866b7779c9a622f8)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 95: Non sieno i sensi di fuori guidatori, ma servidori.


2) id: 94d887ed5c35401f9542e01837b93387)
Esempio: Vill. M. 438: La gabella del vino e altre gravezze rimasono in piè, in poco onore de' guidatori della città di Roma.


3) id: 2454b7253ec64eda91a4428ff240f4aa)
Esempio: Vill. M. 407: Ella sola rimase guidatore della guerra e capitana de' soldati: il dì e la notte, coll'arme indosso, difendea la murata da gli assalti della gente del Legato, sì virtuosamente e con così ardito e fiero animo, che ec.
15) Dizion. 5° Ed. .
CELAMENTO.
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 291904ab1bf048cf9111a3abc5aa5ddb)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 27: Il cielo e la cella, nel nome, significano celamento.
16) Dizion. 5° Ed. .
DELIZIARE.
Apri Voce completa

pag.121



1) id: dd6ad43ae9fb4acbaa8e1086b3370290)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 5: Per certo deliziare si conviene e godere nel Signore.
17) Dizion. 5° Ed. .
ESAMINAMENTO.
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 39844a34409e48758dd22666ebc93acb)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 178: Non sanza giudicio di discrezione, e sanza esaminamento di ragionamento.
18) Dizion. 5° Ed. .
LEVAMENTO.
Apri Voce completa

pag.274



1) id: f1960800b4cf444ebf6cd0b6a88d4023)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 80: Il levamento delle mie mani è il sacrificio della sera.


2) id: d7c2b90abd2b4bb6b31ad0f0b390e077)
Esempio: Montecchiell. Teol. Mist. volg. M. 37: Ella s'unisce con lui per amoroso e contemplativo levamento.
19) Dizion. 5° Ed. .
LEVITÀ, LEVITADE e LEVITATE, e talora anche LIEVITÀ, LIEVITADE e LIEVITATE
Apri Voce completa

pag.300



1) id: 5275224f1ee1471f897ed1ef9b27a231)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 147: E molte altre cose che vengono dal vizio della levità.
20) Dizion. 5° Ed. .
DIMENTICAMENTO.
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 89c7d909b6b64b93a0cddaddbc648f12)
Esempio: S. Bern. Lett. F. 32: Il perfetto dimenticamento delle cose e de' peccati passati, ec.


2) id: 90774467c2d94881ae10dee1f192eb57)
Esempio: Belc. F. Pros. 3, 10: Alcuni dissono, che umilità era uno dimenticamento abituato ed attento d'ogni bene, che uomo avessi fatto.