Lessicografia della Crusca in rete

Ritorna all'elenco

Edizione  5  
Pagina  75 (Visualizza l'immagine)
 
Informazioni della Tavola dei Citati
Abbreviazione della Tavola  vid. Pist 
Indicazione nella Tavola    
Titolo   Volgarizzamento delle Pistole d'Ovidio  
Classificazione   
Descrizione Volgarizzamento delle Pistole d'Ovidio (1). Firenze, Garinei, 1819; in 8. [edizione procurata da Luigi Rigoli nostro accademico]. Milano, Bernardoni, 1842; in 8 gr. ? Talora abbiamo ritenuto lo spoglio fatto dagli antichi Accademici sopra varj testi a penna, dei quali ci avvenne di ritrovare quelli che furono di Giovambatista Deti e di Simone Berti detto lo Smunto. Il primo si conserva nella Riccardiana col n. 1647; il secondo nella Magliabechiana, n. 60 del palchetto II. Quindi gli esempj tratti da questi codici portano le lettere R. e M.
(1)  Circa al volgarizzatore di quest'opera di Ovidio può vedersi quanto dicono i passati Compilatori alla nota 224 della Tavola. Qui diremo, che Luigi Biondi nella prefazione alle «Dicerie di Filippo Ceffi» s'argomentò di provare come questo notaro fiorentino fosse il volgarizzatore delle Pistole d'Ovidio; e che da altri fu attribuito questo lavoro a maestro Alberto della Piagentina, indotti a ciò credere dal trovare scritto in un testo a penna della Magliabechiana, segnato di n. 61 al palchetto II, alla carta 62: «Comincia il Prolago sopra le Pistole d'Ovidio Nasone volgarizzate in lingua fiorentina dal prudentissimo uomo ser Alberto ec.». Ma come questo ser Alberto debba essere maestro Alberto della Piagentina, non si vede.  
Informazioni normalizzate
Indicazione nella Tavola Ovidius Naso, Publius 
Autore ricostruito   
Volgarizzatore ricostruito   
Titolo opera ricostruito   
Abbreviazioni del lemmario   
Cronologia  1300 
Note 
RICERCA QUESTA ABBREVIAZIONE
Visualizza l'immagine