Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 463 msec - Sono state trovate 32 voci

La ricerca è stata rilevata in 70 forme, per un totale di 38 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
70 0 70 forme
38 0 38 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
20) Dizion. 1° Ed. .
SINISTRARE
Apri Voce completa

pag.802



1) id: 5d229c4035514cf3bac3de0d3b127e09)
Esempio: Franco Sacch. Come là giunse, il ronzino si cominciò a tirare addietro, ec. Alberto accennandogli cotale alla trista, non lo poteo mai fare andare: ma cominciandosi a sinistrare, e Alberto avendone grandissima paura, per lo migliore, discese in terra.
21) Dizion. 1° Ed. .
TERRIBILMENTE
Apri Voce completa

pag.884



1) id: 79b2013448644f8790c14ced9df9646a)
Esempio: Dan. Inf. 31. Dopo la dolorosa rotta, quando Carlo Magno perdè la Santa gesta, Non sonò sì terribilmente Orlando.
22) Dizion. 1° Ed. .
ALEGGERE
Apri Voce completa

pag.37



1) id: cb0cfa09ef4247de897880326363cb71)
Esempio: E G. V. 13. 2. Levarono lo 'mperio a' Greci, e alessono il detto Carlo Magno Imperador di Roma.
23) Dizion. 1° Ed. .
VACAZIONE
Apri Voce completa

pag.915



1) id: 00e7e41d8277463aa1283985fbb9aa0f)
Esempio: G. V. Lib. 1. 20. tit. Come Carlo Magno fu Re di Francia, di suoi discendenti, e di loro vacazione.
24) Dizion. 1° Ed. .
RISTORARE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: d1e789206921442ba3d7be6fdde636da)
Esempio: G. V. 2. 18. 4. La nostra Città di Firenze fu rifatta, e ristorata al tempo del Re Carlo Magno.
25) Dizion. 1° Ed. .
AZZUFFATORE
Apri Voce completa

pag.302, in realt 102



1) id: eb70d685f185423d85555b328660e920)
Esempio: G. V. 11. 94. 2. Questi ebbe due figliuoli, Mastino, e Alberto. Quel Mastino era grande, e forte della persona, e azzuffatore, e giucatore.
26) Dizion. 1° Ed. .
DILEGGIATO
Apri Voce completa

pag.262



1) id: 47510b57e6384147af282c57097ca79f)
Esempio: G. V. 11. 49. 6. I quali erano i più trascotati due fratelli, Alberto, e Mastino, felli, e dileggiati, con ogni abbominevol vizio, che. ec.
27) Dizion. 1° Ed. .
CREARE, e CRIARE
Apri Voce completa

pag.236



1) id: 27f8db8d92d943b1889137dcb859c697)
Esempio: Bocc. concl. n. 9. E Carlo Magno, che fu il primo facitore de' paladini, non ne seppe tanti creare, che esso di lor soli potesse fare oste.
28) Dizion. 1° Ed. .
OSTE
Apri Voce completa

pag.581



1) id: f3988f8d095b421fba936978a821fb0c)
Esempio: E Bocc. conclus. n. 9. E Carlo Magno, che fu il primo facitor de' paladini, non ne seppe tanti creare, che esso di lor soli potesse fare oste.
29) Dizion. 1° Ed. .
A
Apri Voce completa

pag.1



1) id: 67b2c249317340c28d1f500bb118b6ba)
Esempio: G. V. 4. 3. 2. E trovasi, che Carlo Magno portò mezza l'arme dello 'mperio, ch'è campo ad oro [cioè con oro] Oggi, messo a oro, o, messo d'oro.
30) Dizion. 1° Ed. .
PREDELLA
Apri Voce completa

pag.645



1) id: 41995b79924c40a9963d4cd0062687fe)
Esempio: Com. Purg. 6. Predella discende da quel nome praedium, dij, che è la posessione, o vero villa, o vero campo, sì che dice l'Autore. Posciachè tu Alberto ponesti mano alla predella, cioè alle tue posessioni.
31) Dizion. 1° Ed. .
PALADINO
Apri Voce completa

pag.586



1) id: 463009bf4eb848379a969e63683ee096)
Definiz: Paladini titolo d'onore dato da Carlo Magno a dodici huomini valorosi, de' quali si serviva a combattere per la fede, insieme con esso lui, e furon quegli, che i poeti, ne' lor romanzi, celebrano, come Eroi.


2) id: f343c67da79d4cf5b7cbcf90a6e286fa)
Esempio: Bocc. Conclus. n. 9. Carlo Magno, che fu il primo facitore de' paladini, ec.