Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 400 msec - Sono state trovate 6330 voci

La ricerca è stata rilevata in 15611 forme, per un totale di 9279 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
15607 4 15611 forme
9277 2 9279 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
GIOIRE
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 42d29d16cd4e4eea9f9ebc944b23832d)
Esempio: Rim. ant. P. N. Riccuccio da Firenze. E di ciò mi rammanto, e vivone in gioióre.
2) Dizion. 1° Ed. .
ADASTIARE
Apri Voce completa

pag.17



1) id: 6ced6bc9eba7415f85ec793bff31c5d0)
Esempio: Rime ant. Riccuccio da Firenze. Donna, il cantar piacente, Ch'io feci dolcemente, Fue adastiato, Però m'e in grato farne dimostranza. Dimostranza, in tal guisa, Faccio del mio cantar Per l'adastiar, che fue tanto gravoso.


2) id: 20ebd454258e46d580a5521e7143c0ba)
Esempio: Dan. da Maiano. Rim. ant. Lasso per ben servir sono adastiato.
3) Dizion. 1° Ed. .
AMARÍRE
Apri Voce completa

pag.48, in realt 46



1) id: 734267656bbf427b90b9f5031fe070ba)
Esempio: Rime ant. P. N. Inghilfredi. In isperanza amarico mia spene.
4) Dizion. 1° Ed. .
COMPUGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.202



1) id: 3f57ff80349048278d5c31f7ce65cfad)
Esempio: Rim. ant. P. N. Amorozzo da Firenze. Quando all'amor s'addanno, A lor compugnimento.
5) Dizion. 1° Ed. .
TRADITRICE
Apri Voce completa

pag.896



1) id: db997378305f4e72ab061ad3c0182f3c)
Esempio: Rime ant. Pier delle vigne. Traditrice ventura, Perchè mi ci menasti?
6) Dizion. 1° Ed. .
CONCUBINATORE
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 10a23a9d027a44189d60c816f3a06b21)
Esempio: Bern. Rime. E accusarmi per concubinario.
7) Dizion. 1° Ed. .
VOLONTARIAMENTE
Apri Voce completa

pag.952



1) id: a9d20d8bc2814b1bbe489fe932f8efdd)
Esempio: Bembo rime. E volontariamente preso andarne.
8) Dizion. 1° Ed. .
GARZONE
Apri Voce completa

pag.377



1) id: a6af898ba2284e7fb79205f19a90fab1)
Esempio: Amm. ant. La prima è d'apparar da garzone.
9) Dizion. 1° Ed. .
GARZONEZZA
Apri Voce completa

pag.377



1) id: 0f2ccc30f4084d7280bda9048eb61224)
Esempio: Amm. ant. Da mia garzonezza, fino all'ultima vecchiezza.
10) Dizion. 1° Ed. .
CONDITO
Apri Voce completa

pag.206



1) id: 9eeb8eb011b245668844407d13d3cf3e)
Esempio: Amm. ant. Da essa speranza, condita di verità.
11) Dizion. 1° Ed. .
A SOLO A SOLO
Apri Voce completa

pag.83



1) id: 6a5cfeae9c0f42cf9bffa4759fa4a16c)
Esempio: Rime ant. aut. incerto. Oimè, perchè non sono, A solo a sol con lei?
12) Dizion. 1° Ed. .
OPERICCIUOLA
Apri Voce completa

pag.573



1) id: c14770246c664ebf9fca9de3453e98b1)
Esempio: Casa rime burl. Svergognerebbe ogni bella operetta.
13) Dizion. 1° Ed. .
SCONSOLATAMENTE
Apri Voce completa

pag.770



1) id: cf5c1323ef0242ca8a76ae831dbcba45)
Esempio: Mess. Cino Rime. Perchè ne vivo sconsolatamente.
14) Dizion. 1° Ed. .
ASSICURANZA
Apri Voce completa

pag.87



1) id: a1056547125c461ca9b4f312c372c97e)
Esempio: Rime ant. P. N. Notar Iacomo. Però talor la troppa assicuranza, Oblia conoscenza, e onoranza.
15) Dizion. 1° Ed. .
OMBRARE
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 5560805a46e84007a7803a2cc04109eb)
Esempio: Amm. ant. Proprio è da scellerati il sempre ombrare.
16) Dizion. 1° Ed. .
BENVOGLIENZA.
Apri Voce completa

pag.119



1) id: c6e5c8317bde4fb1959febc8de216f06)
Esempio: Rim. ant. Dan. da Maian. Ed aggradire vostra benvoglienza.


2) id: a86ac879f6a948508182129e4d4c408e)
Esempio: E Rim. Ant. Re Enzo. E per cheta piacenza, M'accolse benvoglienza.
17) Dizion. 1° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 3d15a10ad25d49c2a0ce557ab0bfa8b9)
Esempio: Bocc. proem. 7. Se da nuovi ragionamenti non è rimossa


3) id: eba151cc173c49dd9bb2e7eb81ee2cc8)
Esempio: Dan. Inf. c. 32. Che non è impresa da pigliare a gabbo, Descriver fondo a tutto l'universo, Ne da lingua, che chiami mamma, o babbo.


4) id: bfe940745cca47e0bf9bf97aa993878d)
Esempio: Petr. Son. 137. Pien d'un vago pensier, che mi disvia, Da tutti gli altri.


5) id: acb67e3601c3440aa94f8e395be907a0)
Esempio: Bocc. g. 4. p. 13. Per certo chi non v'ama, e da voi non desidera d'essere amato, ec.
18) Dizion. 1° Ed. .
DA'
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 7eaadb9b50fa40bd98d37fa27041aac6)
Esempio: Bocc. proem. n. 6. Da' voleri, da' piaceri, da' comandamenti de' padri, ec.


3) id: bd781efedee04afc8d8bc01ec280e014)
Definiz: DALLO DALLI: DALLA DALLE. tutti proposizione, o segno di caso, affisso all'articolo, divenuti una sola di due parole, composti dal DA LO, DA LI, DA LA, DA LE, a' quali l'uso, per cagion di pronunzia, ha raddoppiata nel mezzo la consonante, e congiuntigli insieme.


4) id: e1e0305c6a564f0f94846a9a87c9b762)
Definiz: con l'apostrofo, voce tronca da DAI, o DALLI, che è proposizione, o segno di caso, affisso all'articolo.
19) Dizion. 1° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 64a4315960f043a38221c100d230b73b)
Esempio: Liv. M. che gli biasimava duramente, ora da follía, ora da codardía.


3) id: d3b9766461f14667add988da3c05ca99)
Esempio: E Bocc. proem. n. 7. Hanno molti modi da alleggiare, o da passar quello.


4) id: 7d09540921cf46c89dc522ab3117e93b)
Esempio: E Bocc. n. 18. 28. La donna, a cui più tempo da conforto, che da riprension pareva.


5) id: 6f6e613ed77647f1be702b1a3800d751)
Esempio: Bocc. nov. 49. 16. Degno cibo da voi il reputai.


6) id: 8a8c1b00b79d4ba9be73ddc9966b0e83)
Esempio: Dan. Purg. c. 1. Poscia risposi lui, da me non venni [cioè di mio capriccio, e di mia volontà]
20) Dizion. 1° Ed. .
DA
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 51f8713f64e24a4bb828e66c4a205f33)
Esempio: E Bocc. nov. 27. 30. Io voglio stanotte poter venir da voi.


3) id: 503e6f7202484c9d823a8ec620254027)
Esempio: E Bocc. nov. 26. 15. Adunque disse la buona femmina, andatevene da lui.


4) id: ebb8d2307d504fb798a5dd74ee595579)
Esempio: Bocc. g. 3. p. 4. Esso avea intorno da se, e per lo mezzo, ec.


5) id: 3f3f1b13afee4f4a90e88cc74066e914)
Esempio: Sen. Pist. Non andrò io per la traccia di coloro, che furon dinanzi da noi?


6) id: dea0cd56ad0c4c80a824d5e9fe280a5c)
Esempio: E Bocc. nov. 79. 34. Andrà faccendo per la piazza, dinanzi da voi, un gran sufolare.


7) id: d890666a50904d8ba5b6a20b57098e71)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E questa fanciulla verrà dinanzi da voi, e farà queste sue giulleríe.


8) id: b848eb2685704e08882d10e191300205)
Esempio: Bocc. n. 20. 10. Io vi menerò da lei, e son certo, che ella vi conoscerà.


9) id: 035a5b7ac1a3407f883642a7e0cf7caa)
Esempio: Omel. Origén. Ella si levò, molto per tempo, una mattina dinanzi da tutti, e venne con prezioso unguento.