Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 355 msec - Sono state trovate 3400 voci

La ricerca è stata rilevata in 8857 forme, per un totale di 5428 occorrenze

3° Edizione
Diz Giu. totali
8789 68 8857 forme
5389 39 5428 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 3° Ed. .
A TRAFATTO
Apri Voce completa

pag.162



1) id: 35d7f28ffe71450483ab4b1b8486f3df)
Esempio: Rim. Ant. P. N. M. Rin. Paler. Dunque è ragione, Che 'l nostro amore si parta a trafatto.
2) Dizion. 3° Ed. .
INNAMORANZA
Apri Voce completa

pag.890



1) id: 2074df0794214f50b5f85c00b955121e)
Esempio: E M. Rin. Paler. Amor di cui avendo interamente Voglia di soddisfare Alla mia innamoranza, Di voi: Madonna, fecemi gioioso.
3) Dizion. 3° Ed. .
M
Apri Voce completa

pag.978



2) id: c308d8b4f348446f9dc1c897bc02cda0)
Definiz: Lettera, sorella della N, prendendosi in cambio di essa, seguitandone B, o P, per miglior pronunzia: come Empio. Consente similmente in mezzo di parola innanzi di se, e in diversa sillaba la L, R, S: come Alma, Orma, Risma, quantunque la S si truovi di rado nel mezzo della parola, e sarà per lo più ne' verbi composti colla preposizione DIS: come Dismettere; ma nel principio è più frequente: come Smania, Smarrito. Proferiscesi la S innanzi alla M, nel secondo modo, cioè con sottil suono, e rimesso, come nella voce Rosa, conforme a quello, che si dice nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo della parola, quando egli occorre: come Femmina, Mamma, ec.
4) Dizion. 3° Ed. .
DISIDERANZA
Apri Voce completa

pag.543



1) id: ed0aad0f63c54ffba8e078aa83c01716)
Esempio: Rim. Ant. P. N. M. Rin. Paler. Da poi, che per la mia disideranza, Amor, di voi mi diedi a piacimento, La mia favilla in gran fuoco è tornata.
5) Dizion. 3° Ed. .
INDIETREGGIARE
Apri Voce completa

pag.866



1) id: ab5887da01b04c0699b84434eaf4fb79)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. La gente di Mambrino indietreggiava.


2) id: fc0ca62b9b9c41d495ab704c21c9230b)
Esempio: E Stor. Rin. Montalb. appresso. I Saracini indietreggiavano, per modo, che 'l campo era del pari.
6) Dizion. 3° Ed. .
TAGLIARE.
Apri Voce completa

pag.1662



1) id: e327fd18ff0d4e73adb720808f0f10ce)
Esempio: M. V.
7) Dizion. 3° Ed. .
RUBESTEZZA
Apri Voce completa

pag.1414



1) id: dce1a6515b9d424bbc1e945da0d9b081)
Esempio: Stor. Rin. Mont. E manda minacciando con grande rubestezza.
8) Dizion. 3° Ed. .
ADDOTTRINATO .
Apri Voce completa

pag.32



1) id: 0b2f4592932d47328a92edd7ac7008bf)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. E perchè la donna era addottrinata in gramanzìa.
9) Dizion. 3° Ed. .
BRICCONE
Apri Voce completa

pag.240



1) id: 45ae88d5339e4709b9ff8a57df1ecffd)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. V'arrivarono due briccóni, spie di Gan di Maganza.
10) Dizion. 3° Ed. .
RIGOVERNARE
Apri Voce completa

pag.1365



1) id: fa2457bb05924c4a823ac89797203c36)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. Carlo smontò di Baiardo, e fello pulitamente rigovernare.
11) Dizion. 3° Ed. .
NACCHERINO.
Apri Voce completa

pag.1074



1) id: 7849441f3b8547338f61fdc7f7f940e2)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. E mandógli un suo naccherino a domandar la battaglia.
12) Dizion. 3° Ed. .
BIORDARE
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 1c58ff40a58f4a9680b4dbe4b6bf3740)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. Tutti i Baroni gli andarono incontro, giostrando, e biordando.
13) Dizion. 3° Ed. .
MERLATO
Apri Voce completa

pag.1027



1) id: 014c5fb9f32749a0af7cfa84b01b1719)
Esempio: Stor. Ric. Rin. Montal. Le mura, ec. son tutte merlate, e bianche.
14) Dizion. 3° Ed. .
CASSO
Apri Voce completa

pag.299



1) id: e7f433066b0241d78283610ed97f8790)
Esempio: Serm. S. Agost. Cam. Rin. L'obbedienza, senza la discrezione, è cassa [cioè vana]
15) Dizion. 3° Ed. .
GONNELLA
Apri Voce completa

pag.786



1) id: 80613446725e46169a9c6e24ab0d5326)
Esempio: Serm. S. Agost. Cam. Rin. Questa è vesta, senza tignuola, gonnella senza macula.
16) Dizion. 3° Ed. .
GOZZAIA
Apri Voce completa

pag.788



1) id: 371fa71bc9544afd8fb371c587bdf948)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. Ed egli, che già avea la gozzaia, rispose, e disse, ec.
17) Dizion. 3° Ed. .
CONFIDENTE
Apri Voce completa

pag.382



1) id: 65769fa41258420fb861c17745d5febf)
Esempio: M. V. 5. 9. Essendo M. Giovanni Peppoli, che vendè Bologna, molto confidente a M. Galeazzo Visconti.
18) Dizion. 3° Ed. .
NIMICHEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.1087



1) id: 21282d1f820a432a9e9d079915de71f9)
Esempio: Stor. Rin. Montalb. O crudel padre, perchè sì nimichevolmente ci perseguiti più, che altro nimico?
19) Dizion. 3° Ed. .
SVEMBRARE.
Apri Voce completa

pag.1648



1) id: 84660e25e4fb473cae20e7249d33e350)
Esempio: Serm. S. Agost. Cam. Rin. Per tenere a Cristo la fede dell'amore, si lasciavano svembrare.
20) Dizion. 3° Ed. .
PATERINO
Apri Voce completa

pag.1169



1) id: f8a2942653154298a6ce4a2cac0a374c)
Esempio: Lett. Com. Paler. I ministri della fellonía vennono ingiuriosamente, menando noi a carcere, con grandi grida, dicendo: pagate, pagate pateríni.