Lessicografia della Crusca in rete

1) Dizion. 4° Ed. .
REAMENTE.
Apri Voce completa

pag.85


Vedi le altre Edizioni del Vocabolario
Dizion. 2 ° Ed.
Dizion. 1 ° Ed.
Dizion. 4 ° Ed.
Dizion. 3 ° Ed.
REAMENTE.
Definiz: Avverb. Malvagiamente, Tristamente, Iniquamente, Scelleratamente. Lat. inique, male. Gr. πονηρῶς.
Esempio: Bocc. nov. 19. 35. Io sono la misera sventurata Zinevra ec. da questo traditor d'Ambrogiuolo falsamente, e reamente vituperata.